protezionesolare copy

L’estate è ormai giunta, le statistiche dicono che 7 italiani su 10 scelgono il mare come meta estiva: è proprio vero che non vediamo l’ora di sdraiarci al sole e immergerci nel mare cristallino delle coste di luoghi incontaminati! Ma fate attenzione ai raggi solari, caldi e penetranti e altrettanto pericolosi.

In particolare i raggi UVA sono in grado di arrecare danni quali macchie cutanee, invecchiamento precoce della pelle e danni cellulari. Invece gli UVB causano scottature e i cosiddetti "colpi di sole". Se non volete rovinarvi la vacanza e avere cura della vostra salute, siate responsabile e seguite i preziosi consigli del vademecum di forumsalute.it. Approfondisci

Classe '86 e campana doc(g). Laurea in lingue e master in marketing management. Per motivi di studio ho trascorso tre mesi in Siberia, della quale ho amato la cultura, la neve e…la vodka! Fruitrice onnivora di serie tv e appassionata di cinema e letteratura straniera, la frase che più mi rappresenta è “so di non sapere”, poiché ritengo che l’umiltà e la consapevolezza di avere sempre qualcosa da imparare, siano prerogative fondamentali sia nella vita che nel lavoro. A Cittadinanzattiva lavoro presso l’ufficio stampa e comunicazione.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.