Lazio

  • Roma Capitale: cominciano le audizioni sulla partecipazione civica

    Commissione Roma Capitale 15 maggio 2017TP 1024x614

    Il Presidente della Commissione Roma Capitale e Riforme istituzionali Angelo Sturni ha convocato alcune associazioni per una prima audizione sulla bozza di Delibera Consiliare che modifica alcuni articoli dello Statuto di Roma Capitale che riguardano prevalentemente le modalità di consultazione e partecipazione dei cittadini.

  • Ultimo appuntamento con Johnny nelle scuole

    Screenshot 2017 05 09 16.15.38 copia copia

    Martedì 23 maggio ultimo appuntamento con gli eventi conclusivi delle attività con i ragazzi del progetto “Johnny: il viaggio di un consumatore tra diritti disattesi, sharing economy e nuovi canali di acquisto”.
    Nel corso dei primi due eventi di Torino e Lamezia Terme, i ragazzi degli Istituti scolastici hanno presentato il proprio lavoro e posto domande, sul tema dei diritti dei consumatori, agli esperti presenti.

  • Roma: le scuole cadono a pezzi

    Roma le scuole cadono a pezzi

    E' quanto affermano i presidi dell'ANP, le scuole romane hanno seri problemi legati alla sicurezza e molti disagi. Il liceo scientifico Caravillani di Piazza Risorgimento ormai da mesi è chiuso e 600 studenti non potranno rientrarci per almeno due anni considerando il fatto che i lavori non sono ancora partiti. Al liceo scientifico Avogadro di via Brenta, l'aula magna e la palestra andranno completamente rifatte. Al Newton il laboratorio costato migliaia di euro è stato chiuso perchè il soffitto rischia di venire giù. Sono solo alcuni esempi delle condizioni degli edifici scolastici romani.

  • Liste d’attesa Lazio, nuovo piano: una rivoluzione, serve controllo

    liste d attesa cslazio

    “Con il Decreto per il governo delle liste di attesa presentato oggi dalla Regione Lazio, siamo in presenza di una piccola ma significativa rivoluzione” ha dichiarato Elio Rosati, segretario regionale di Cittadinanzattiva Lazio.“ Il primo elemento centrale di questo Decreto è, dal nostro punto di vista, la presa in carico del cittadino da parte del servizio sanitario regionale, sia attraverso il medico di base che il medico specialista. Finalmente si pone un argine alla burocrazia e alla disorganizzazione con cui finora i cittadini hanno dovuto fare i conti ad esempio nel cercare, tra una telefonata e l’altra,. di trovare dove e quando fare una prestazione sanitaria. Con questo strumento ora è il medico ad avere la responsabilità di prendersi carico della persona”.

  • Decreto Lazio per governo liste di attesa: buone notizie. Verificheremo ogni singolo passaggio

    “Con il Decreto per il governo delle liste di attesa presentato oggi dalla Regione Lazio, siamo in presenza di una piccola ma significativa rivoluzione” ha dichiarato Elio Rosati, segretario regionale di Cittadinanzattiva Lazio.

    “il primo elemento centrale di questo Decreto è, dal nostro punto di vista, la presa in carico del cittadino da parte del servizio sanitario regionale,  sia attraverso il medico di base che il medico specialista. Finalmente si pone un argine alla burocrazia e alla disorganizzazione con cui finora i cittadini hanno dovuto fare i conti ad esempio nel cercare, tra una telefonata e l’altra,. di trovare dove e quando fare una prestazione sanitaria. Con questo strumento ora è il medico ad avere la responsabilità di prendersi carico della persona”.

    Altri punti fondamentali che, dal punto di vista dell’associazione, possono contribuire in maniera sostanziale a garantire maggiore equità di accesso ai cittadini alle cure sanitarie:

  • "Oltre il giardino": il piano partecipato per i Giardini di Piazza Vittorio

    roma piazza vittorio

    Il prossimo 6 Aprile presso la Casa dell'Architettura, a Roma , si terrà un incontro pubblico organizzato dal Comitato Piazza Vittorio Partecipata in occasione della presentazione del piano partecipato di Gestione del giardino di piazza Vittorio. Cittadinanzattiva tra i fondatori del Comitato invita gli amministratori e la cittadinanza ad un confronto sul tema.

  • Aumento tariffe di mense e trasporti scolastici a Capena: il Tar dice no!

    trasporti studenti

    Il 24 marzo il TAR Lazio ha emesso la sentenza n. 3831/2017 che ha annullato la delibera della Giunta Comunale di Capena con la quale erano state aumentate le tariffe delle mense scolastiche.L’aumento era stato contrastato da un gruppo di genitori di Capena che si sono attivati per tutelare gli interessi di tutta la comunità locale e da Cittadinanzattiva Lazio.

  • Mense e trasporti scolastici a Capena: illegittimi gli aumenti del Comune

    Stamattina il TAR Lazio ha emesso la sentenza n. 3831/2017 che ha annullato la delibera della Giunta Comunale di Capena con la quale erano state aumentate le tariffe delle mense scolastiche.

    L’aumento era stato contrastato da un gruppo di genitori di Capena che si sono attivati per tutelare gli interessi di tutta la comunità locale e da Cittadinanzattiva Lazio.

    L’avvocato Gianluca Piccinni, difensore di Cittadinanzattiva e di circa 40 famiglie in tale giudizio, fa presente che “Tale risultato è importante perché rappresenta la prima pronuncia favorevole del Tar Lazio in materia di aumenti indiscriminati delle tariffe scolastiche e ciò a danno di tutte le famiglie in difficoltà economica.”

  • Cerveteri, Nawal El Mandili è la prima Consigliera comunale aggiunta

    consigliera aggiunta1
    “Per la prima volta in Consiglio comunale ha partecipato anche Nawal El Mandili, Consigliera Comunale aggiunta in rappresentanza della Consulta dei Cittadini Migranti di Cerveteri. È stato un altro importante passo avanti verso l’uguaglianza e la parità di diritti”. Lo ha detto Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri, in apertura di Consiglio comunale, presentando all’Aula e alla Città la prima Consigliera comunale aggiunta della storia di Cerveteri.

  • "Cambiamo rotta all'Europa", il Forum della Coalizione si riunisce il 24 marzo

    Il 24 marzo, dalle 14.00 alle 24.00, presso l'Aula Magna dell'Università di Roma "La Sapienza" (piazzale Aldo Moro, 5), si terrà un grande evento organizzato dal Forum della Coalizione di associazioni firmatarie della dichiarazione "Cambiamo rotta all'Europa"  di cui fa parte anche Cittadinanzattiva.
    L'incontro sarà animato da workshop, dibattiti, interventi di rappresentanti delle organizzazioni della società civile, del mondo della cultura e della politica, nonché da momenti di intrattenimento musicale.

  • Operativo il nuovo centro dialisi di Ostia

    Operativo il nuovo centro dialisi di Ostia

    Il nuovo centro dialisi presso il CPO di Ostia istituito con Deliberazione Commissario Straordinario della ASL RM 3 n. 644 del 31/08/2016 è stato realizzato in meno di un anno ed è operativo dal 20 marzo come una Unità di Dialisi Decentrata della Nefrologia dell'ospedale Grassi: 12 posti dialisi più il contumaciale.

  • Vota Retake Onlus per riqualificare 4 parchi di Roma

    Retake copertina

    Retake Roma è un movimento non profit, nato dai cittadini, impegnato nella lotta contro il degrado, nella valorizzazione dei beni pubblici e nella diffusione del senso civico sul territorio. Il Retaker è chiunque ambisce a vivere in una citta in cui regni legalità, il rispetto delle regole, il senso di comunità e attivamente si dedica e favorisce il recupero degli spazi e dei beni pubblici
    Retake Roma promuove l'arte di strada purchè legale. Promuove accordi per la realizzazione di murales (o graffiti) sia su spazi privati che su spazi pubblici. Favorisci l’integrazione sociale in zone urbane periferiche per una visione di diffusione di un maggiore orgoglio e senso civico.

  • Agenda Tevere: un network per rilanciare Roma a partire dal suo fiume

     

    agendatevere

    Si è costituita venerdì 3 marzo scorso l'associazione Agenda Tevere composta da associazioni e cittadini per il rilancio del Tevere. Tra le associazioni fondatrici, anche Cittadinanzattiva Lazio.

    Il progetto di Agenda Tevere intende ora fare per Roma quello che la Central Park Conservancy ha fatto per New York, e cioè consolidare sforzi e iniziative finora frammentate favorendo l’interlocuzione tra cittadinanza attiva, istituzioni pubbliche e realtà private attorno alla costruzione di un nuovo spazio pubblico lungo le sponde del Tevere che sia fruibile a fini ricreativi, di socializzazione, culturali, sportivi. Per tutti i cittadini della Città Metropolitana.

  • Dove trovare Johnny a Roma?

    Grande affluenza ai primi appuntamenti dello sportello itinerante di Johnny a Roma. Cittadinanzattiva offre assistenza su servizi pubblici locali, diritti dei passeggeri, e-commerce e sharing economy. Sarà possibile trovare opuscoli informativi, richiedere informazioni e presentare segnalazioni in caso di disservizi o problematiche nell’ambito dei temi del progetto.

  • Vuoi saperne di più sul consumatore Johnny?: segui la tappa di Roma:

    Fa tappa a Roma, dal 2 marzo, il viaggio di “Johnny, tra diritti disattesi, sharing economy e nuovi canali di acquisto”. L’iniziativa promossa da Cittadinanzattiva, Federazione Confconsumatori - ACP e Movimento Consumatori, realizzata grazie al finanziamento del Ministero dello sviluppo economico, attraverso il personaggio di Johnny, consumatore moderno, offre informazione, formazione, consulenza e assistenza ai cittadini su servizi pubblici locali, diritti dei passeggeri, e-commerce e piattaforme di economia collaborativa (sharing economy). 

    L'appuntamento del 2 e del 6 marzo è in Piazza dell'Anagrafe dalle 9 alle 14. 

  • "Sanità laziale deve cambiare rotta, convocare Stati Generali"

    “Lo scandalo della ASL di Viterbo dove 23 persone sono state denunciate per assenteismo e stipendi gonfiati, con un danno da 1,3 mln, la minaccia di sciopero degli operatori dell’Azienda S.Camillo e il caso dei due decessi presso l’ospedale di Tivoli dove due pazienti sono stati scambiati al Pronto Soccorso e portati uno in rianimazione e l’altro in chirurgia, accaduto qualche giorno fa ma venuto alla luce solo ora, impongono una seria e immediata presa d’atto che per la sanità nella Regione Lazio è necessario cambiare decisamente rotta. Si deve aprire una nuova stagione nella governance della sanità laziale” queste le dichiarazioni del segretario regionale di Cittadinanzattiva Lazio, Elio Rosati, alla luce degli ultimi fatti di cronaca.

  • Novità in arrivo per le mense scolastiche di Roma

    Cibo biologico, DOP e IGP, a filiera corta, da trasportare su ferro, vetture ibride o elettriche, con donazione degli alimenti integri che avanzano a enti caritatevoli. Sono alcune delle novità previste per la mensa scolastica da affidare nel triennio 2017-2020, stabilite da una delibera di giunta capitolina.

  • Sicurezza delle scuole a Roma: gli Enti locali pubblichino gli esiti dei controlli post-terremoto

    Dopo le scosse del 18 Gennaio, avvertite nitidamente nella Capitale, molti Presidi hanno deciso per l’evacuazione delle scuole e la chiusura temporanea degli istituti. “Una mossa saggia e prudente, a cui però non ha fatto seguito un controllo adeguato degli edifici, da parte degli Enti locali, né tanto meno la pubblicazione degli esiti delle verifiche laddove effettuate (solo Il Primo Municipio ne annuncia oggi a breve la pubblicazione)”, commenta Elio Rosati, segretario regionale di Cittadinanzattva Lazio.

    ”I controlli, tra l’altro, andrebbero fatti prima di decidere l’ingresso di studenti e personale. Ed ad assumersi la responsabilità non possono essere solo i Dirigenti, perché la responsabilità ultima cade sugli Enti locali, ossia Municipi e Comune per scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado e Provincia per gli istituti di istruzione superiore. La situazione delle scuole laziali, in generale, sotto il profilo della sicurezza è assai carente: dai dati ultimi contenuti nell’Anagrafe dell’edilizia scolastica, emerge ad esempio che oltre la metà (53,6%) è sprovvisto del certificato di agibilità statica e il Piano di emergenza non è stato redatto quasi in una scuola su cinque (18,2%).

  • Terremoto e neve: rimbocchiamoci le maniche e raddoppiamo gli sforzi

    Terremoto 18 gennaio 2017

    18/01/2017 Il Centro Italia trema ancora

    Facebook mi chiede "a cosa stai pensando?" Penso che dopo quello che ho visto e sentito oggi sto male, per la rabbia, il dolore, il senso di drammatica impotenza che mi ha preso dopo le scosse di terremoto di oggi, la neve, il senso di abbandono delle persone, la difficoltà degli amministratori locali e il pensiero che, cazzo, la neve per quanto tanta non è una piaga d'Egitto ma è neve...possibile che non potessimo immaginare che in zone così bastonate come quelle terremotate non potesse capitare quello che sta capitando in queste ore, maledizione?

    I miei amici di Cittadinanzattiva di Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo sono in prima fila, anche in queste ore, per aiutare chi ne ha bisogno. Grazie a tutti loro ma mentre scrivo penso ad un whatsapp che ho appena letto di Monia Mancini segretario regionale di Cittadinanzattiva Marche che dice "siamo al 25 agosto" il fatto solo che lo pensi e che lo pensino le persone che in queste ore combattono tra neve e disperazione è la misura di come siamo messi.

  • "Pasolini: la verità " il 31 gennaio a teatro!

    PASOLINI 800x450

    "Pasolini: la verità". Al Teatro Vittoria di Roma, il 31 gennaio, lo spettacolo gratuito per la legalità promosso da Cittadinanzattiva e Associazione "La Quarta Parete".

    “Pasolini: la Verità” è un evento teatrale gratuito fino ad eseaurimento posti, promosso dall’associazione La Quarta Parete in collaborazione con Cittadinanzattiva, in programma il prossimo 31 gennaio al Teatro Vittoria di Roma.
    Lo spettacolo, scritto, diretto e interpretato da Claudio Pierantoni, si compone di momenti teatrali e audiovisivi che conferiscono una marcata lacerante vis drammatica, configurandosi dunque quale rappresentazione di impegno civile, sociale, politico, giudiziario che mette in scena il senso di colpa nei confronti di Pasolini, uomo armato soltanto di una penna, cui tutti siamo ampiamente debitori.

  • Porta a scuola un "Giro in Carrozza" per conoscere la disabilità!

    giroincarrozza

    Un percorso per guardare il mondo da una sedia a rotelle: dedicato ad otto scuole di Roma, la performance-laboratorio, promossa dall'associazione Fuori ConTesto, genera nei ragazzi un cambio di prospettiva sulla disabilità.

    GIRO IN CARROZZA porta lo spettatore a guardare il mondo dal punto di vista di una persona in sedia a rotelle, allo scopo di cambiare la percezione della disabilità attraverso il teatro e l’improvvisazione e mostrare così a tutti i ragazzi la quotidianità di chi è costretto a vivere in sedia a rotelle.
    Protagonista la Sedia a Rotelle, portata in giro da due donne un po’ svampite, le Svampi, assistenti fidate di un uomo in sedia a rotelle.
    Questa particolare performance site-specific vuole raggiungere il pubblico dei più giovani con rappresentazioni in otto scuole romane, dal centro alla periferia.
    I ragazzi saranno invitati a provare la Sedia a rotelle e verranno accompagnati dai tre attori/danzatori/clown in un rocambolesco giro che consentirà loro di guardare la realtà da un altro punto di vista e di scoprire le mille possibilità (e impossibilità) della Sedia, tra danze, risate e improvvisazioni.
    Impareranno a guidare la Sedia a rotelle e potranno correre, danzare, salire e scendere le scale, fino ad arrivare a prendere la “Patente”.
    La performance è sempre diversa, perché strutturata su un canovaccio iniziale, ma fortemente influenzata dal coinvolgimento dei ragazzi, che diventano parte integrante dell’opera.

  • Continua la formazione di Cittadinanzattiva a Roma e Napoli

    Continuano i seminari di formazione di Cittadinanzattiva nell'ambito del progetto "RAFFORZIAMO LA TUTELA".

    I prossimi incontri formativi dedicati alle sedi locali di Cittadinazattiva sono previsti il 19 dicebmre a Napoli e il 22 dicembre a Roma. 

    Le due giornate formative si pongono l'obiettivo di preparare gli operatori di sportello all'utilizzo della scheda informatica e a fornire gli strumenti di tutela da utilizzare al vericarsi di eventuali disservizi per il cittadino.

  • L'Auditorium Albergotti mai aperto e ora in fiamme: quando uno spazio resta indisponibile!

    auditorium

    Una storia infinita che lascia l'amaro in bocca e tanta rabbia nei cittadini residenti nel quartiere Boccea-Pineta Sacchetti di Roma.

    L'Auditorium Albergotti, costruito nel 2005 e sul quale sono stati investiti milioni di euro, non è mai stata aperto e fruibile alla cittadinanza, in un quartiere già povero di spazi culturali e aggregativi. E adesso è andato in fiamme a causa di un incendio che l'ha colpito mercoledì 30 novembre, imputabile con molta probabilità all'errore umano di chi vi stava lavorando dentro.

  • Cittadinanza ed educazione economica: il Forum tematico itinerante di Cittadinanzattiva nel Lazio

    Nell’ambito del Programma generale “Regione Lazio per il Cittadino Consumatore IV”, ed in collaborazione con le associazioni di consumatori Altroconsumo, Confconsumatori Lazio e Movimento Consumatori Sez. di Roma Capitale, Cittadinanzattiva Lazio Onlus è promotrice del progetto “La nostra economia: consumatori fra cittadinanza ed educazione economica” con l’obiettivo di accrescere l’informazione del cittadino-consumatore in ambito bancario, finanziario e assicurativo e l’educazione ad un uso più consapevole del denaro in termini di spesa, risparmio e investimento.

  • Ci vediamo al muro di Pinacci nostri

    murales

    Se la street art è il mezzo, l'impressione, a dispetto di McLuhan, è che qui tutto si giochi sul luogo, ossia la strada. Lo penso mentre, in una luminosa domenica di ottobre, passeggio nel quartiere, fra Boccea-Pineta Sacchetti e Primavalle, in cui vivo da 13 anni e comincio a conoscerlo attraverso il percorso fra 56 murales in cui ci conduce Lello Melchionda e gli attivisti di Pinacci nostri.

  • Tutti i Cammini portano a Roma. Partita la manifestazione

    roma

    E’ partita “Tutti i cammini portano a Roma", l’iniziativa organizzata da Earth Day Italia nell’ambito del Festival Europeo delle Vie Francigene, con il patrocinio della Regione Lazio, in collaborazione con ANCI Lazio, FederTrek Escursionismo e Ambiente, CAI Lazio.

  • Cittadinanza ed educazione economica: il Forum tematico itinerante di Cittadinanzattiva

    lazio cittadinanza ed educazione economica il forum tematico itinerante di cittadinanzattiva

    Nell’ambito del Programma generale “Regione Lazio per il Cittadino Consumatore IV”, ed in collaborazione con le associazioni di consumatori Altroconsumo, Confconsumatori Lazio e Movimento Consumatori Sez. di Roma Capitale, Cittadinanzattiva Lazio Onlus è promotrice del progetto “La nostra economia: consumatori fra cittadinanza ed educazione economica” con l’obiettivo di accrescere l’informazione del cittadino-consumatore in ambito bancario, finanziario e assicurativo e l’educazione ad un uso più consapevole del denaro in termini di spesa, risparmio e investimento.

  • Dal 4 al 9 Ottobre “Tutti i cammini portano a Roma”

    Tutti i cammini portano a Roma

    Presentata la manifestazione che dal 4 al 9 ottobre porterà verso la capitale gruppi di camminatori provenienti dai quattro itinerari di pellegrinaggio storici che percorrono il Lazio.

  • Viaggio ad Amatrice

    Dopo il terremoto del 24 agosto molte cose sono cambiate. Quel movimento di terra ha prodotto lacrime, perdite, spoliazione. I morti aumentati giorno dopo giorno, le difficoltà della zone colpite, le prime inevitabili polemiche e gli aiuti che da tutto il paese si sono materializzati, sono effetto unico di quel movimento di terra.
    Amatrice, perché il terremoto del 24 agosto sarà ricordato con questo nome nonostante l’epicentro sia ad Accumoli, è uno dei borghi tipici del Centro Italia.
    Fatto di una via centrale, qualche negozio, ristoranti e tanto verde intorno. Qui nel secolo scorso le famiglie, tutte composte da tanti figli, facevano i pastori, gli allevatori, gli agricoltori. E da qui, anzi da Sommati una delle 69 frazioni di Amatrice, partì verso Roma una giovane ragazza “a servizio”, come si diceva una volta, di nome Angela Bonanni.
    Da Roma, alle 7.28 parto verso Amatrice con la mia macchina. La sera prima, per non disturbare mia moglie e mia figlia, mi sono preparato le scarpe più pesanti, la giacca a vento e le calze lunghe. A Roma fa ancora caldo. Ad Amatrice mi aspetto il freddo.

  • Ricostruzione e comunità

    Dopo il terremoto del 24 agosto molte cose sono cambiate. Quel movimento di terra ha prodotto lacrime, perdite, spoliazione. I morti aumentati giorno dopo giorno, le difficoltà della zone colpite, le prime inevitabili polemiche e gli aiuti che da tutto il paese si sono materializzati, sono effetto unico di quel movimento di terra.
    Amatrice, perché il terremoto del 24 agosto sarà ricordato con questo nome nonostante l’epicentro sia ad Accumoli, è uno dei borghi tipici del Centro Italia.
    Fatto di una via centrale, qualche negozio, ristoranti e tanto verde intorno. Qui nel secolo scorso le famiglie, tutte composte da tanti figli, facevano i pastori, gli allevatori, gli agricoltori. E da qui, anzi da Sommati una delle 69 frazioni di Amatrice, partì verso Roma una giovane ragazza “a servizio”, come si diceva una volta, di nome Angela Bonanni.
    Da Roma, alle 7.28 parto verso Amatrice con la mia macchina. La sera prima, per non disturbare mia moglie e mia figlia, mi sono preparato le scarpe più pesanti, la giacca a vento e le calze lunghe. A Roma fa ancora caldo. Ad Amatrice mi aspetto il freddo.

  • #Terremoto: la riflessione di Antonio Gaudioso

    terremoto centro italia copy

    Su Vita.it, la riflessione di Antonio Gaudioso, segretario generale di Cittadinanzattiva:

    "Mettere in sicurezza l'Italia è sicuramente un investimento di cui non si può fare a meno, ma far sì che quando le strutture vengono messe in sicurezza o ristrutturate lo siano davvero è un imperativo da paese serio e "normale".
    Il bilancio in termini di morti e senza tetto aumenta ora dopo ora ed ancora non è definitivo. Le squadre di soccorso stanno facendo un lavoro straordinario, sia quelle "istituzionali" che i tantissimi volontari che dell'impegno del quadro degli interventi di protezione civile hanno fatto una scelta di vita. Le immagini che vediamo, i racconti che sentiamo da amici e colleghi che sono nelle zone colpite sono un pugno nello stomaco, ci provocano angoscia, sconforto, rabbia, indignazione. Tutti sentimenti e stati d'animo comprensibili in questo momento ma che se non trasformati in determinazione rischiano di restare lì, senza sbocco.
    La determinazione ci serve per capire cosa è successo, come è successo e, nei limiti del possibile, evitare che accada di nuovo".

  • #terremoto: Restiamo Uniti

     terremoto centro italia

    In queste ore drammatiche il pensiero va a tutti gli amici del Lazio, dell'Umbria, dell'Abruzzo, delle Marche. A chi aveva già drammaticamente vissuto l'esperienza del terremoto e vive queste ore come un incubo che ritorna e a chi lo ha vissuto per la prima volta.

    Da questo punto di vista un abbraccio e un pensiero alla popolazione di Amatrice che è il simbolo del dramma di queste ore.

  • Rincari mense scolastiche a Capena: Cittadinanzattiva al fianco dei genitori

    Con le delibere n. 51 e 52 del 2016, la Giunta del Comune di Capena ha raddoppiato le tariffe per i servizi di mensa e trasporto scolastico, ponendole integralmente a carico degli utenti a partire dal prossimo settembre.
    La protesta dei genitori, sfociata in due incontri con l’Amministrazione e nella consegna di una petizione con più di 600 firme, ha portato già ad un primo risultato. Con la delibera n. 63, infatti, la Giunta ha fatto una parziale marcia indietro sul trasporto scolastico, abbassando l’aumento dal 100% al 40%.

  • La nostra economia: consumatori fra cittadinanza ed educazione economica

    altra economia

    Ha preso il via il progetto “La nostra economia: consumatori fra cittadinanza ed educazione economica”, finanziato dalla Regione Lazio, curato e realizzato dalle Associazioni di consumatori Cittadinanzattiva Lazio Onlus, Altroconsumo, Confconsumatori Lazio e Movimento Consumatori Sez. di Roma Capitale.
    Il progetto si rivolge ai consumatori che vivono l’economia reale in qualità di cittadini alle prese con la spesa quotidiana per i consumi e con la gestione del budget familiare, ma anche come risparmiatori e piccoli investitori attivi nel sistema dei servizi bancari, finanziari e assicurativi, con l’obiettivo di contribuire ad accrescere l’informazione sui prodotti e sugli strumenti, a sensibilizzare ed educare ad un uso più consapevole del denaro in termini di spesa, investimenti e risparmio, e a fornire assistenza per la tutela dei diritti.

  • Contraffazione, continua “Io sono Originale”

    Appuntamento alle 10.00 in Piazza di Porta San Giovanni (lato statua di San Francesco) per la prima tappa del tour nazionale del progetto Io Sono Originale. IO Sono ORIGINALE è un’iniziativa del Ministero dello Sviluppo Economico, promossa dalla DG Lotta alla Contraffazione–Ufficio Italiano Brevetti e Marchi che, tra le altre attività, prevede l’organizzazione di un road show nazionale per promuovere sinergie di contrasto al falso, divulgare la cultura della proprietà Industriale, diffondere la corretta informazione sui rischi per la salute e maggiore consapevolezza su comportamenti di acquisto “sicuri”.
    La prima tappa della nuova edizione del progetto si concentrerà sulla tutela dei pellegrini fornendo loro  informazioni sui prodotti contraffatti in particolare false benedizioni apostoliche, stemmi vaticani taroccati, gadget simulati e su come difendersi dal mercato del falso.

  • "Parlane col notaio"

    a notatio

    Questo il titolo dell'evento che si terrà a Roma dalle 10,30 alle 12,30, il prossimo 28 gennaio presso l'auditorium del Consiglio Notarile di Roma in via Flaminia 122. Durante l'incontro sarà presentato il progetto "Parlane col notaio", un servizio di consulenza gratuita per i cittadini già attivo presso il Dipartimento di Risorse Economiche in via Ostiense 131/L, che sarà ampliato con l'apertura di un nuovo sportello con sede nel secondo municipio di Roma presso i locali del Consiglio Notarile.

  • Caos Pronto Soccorso, Cittadinanzattiva Lazio interviene: il comunicato

    Cittadinanzattiva Lazio esprime sconcerto e preoccupazione per questo nuovo fallimento del sistema regionale di accoglienza e smistamento dei malati che ricorrono alle cure dei Pronto Soccorso. “Le segnalazioni e le immagini di questi giorni – commenta Roberto Crea, segretario regionale di Cittadinanzattiva Lazio - rendono conto di come la situazione in questi tre anni non sia migliorata affatto, nonostante la spesa di alcune decine di milioni di euro portati in dote dal Giubileo, nonostante l’enfasi nelle inaugurazioni e nonostante l'impegno encomiabile del personale sanitario e parasanitario dei Pronto Soccorso.

  • Cittadinanzattiva Lazio interviene su caos nei Pronto soccorso

    Cittadinanzattiva Lazio esprime sconcerto e preoccupazione per questo nuovo fallimento del sistema regionale di accoglienza e smistamento dei malati che ricorrono alle cure dei Pronto Soccorso. “Le segnalazioni e le immagini di questi giorni – commenta Roberto Crea, segretario regionale di Cittadinanzattiva Lazio - rendono conto di come la situazione in questi tre anni non sia migliorata affatto, nonostante la spesa di alcune decine di milioni di euro portati in dote dal Giubileo, nonostante l’enfasi nelle inaugurazioni e nonostante l´impegno encomiabile del personale sanitario e parasanitario dei Pronto Soccorso.

  • Attivo il nuovo numero unico per le emergenze per il Lazio

    a numero unico emergenza

    Dopo la Lombardia, anche la regione Lazio ha un nuovo servizio per garantire ai cittadini sicurezza e assistenza: è il NUE, Numero Unico dell’Emergenza. Il servizio si contatta componendo il 112, e lo scopo è quello di aumentare gli standard di sicurezza in occasione del Giubileo e non solo.

  • Nomina del Garante dei Detenuti: per Cittadinanzattiva e Antigone è necessari

    “La Regione Lazio non ha mai proceduto alla nomina del Garante dei detenuti. La carica è vacante da molti mesi - dichiarano Patrizio Gonnella presidente di Antigone e Roberto Crea, Segretario Regionale di Cittadinanzattiva - nonostante vi sia stato un bando e nonostante la nomina era nelle scorse settimane all’ordine del giorno del consiglio regionale del Lazio".  
    "Nei 14 istituti penitenziari del Lazio vi sono 5.729 detenuti (dati aggiornati al 31 ottobre del 2015) rispetto ai 5.272 posti regolamentari. Vanno assicurati i loro diritti, in primo luogo quello alla salute che dipende direttamente dalle ASL laziali. In una fase dove ne Lazio si moltiplicano le presenze di immigrati nei centri di accoglienza e detenzione è decisivo che vi sia un organismo che abbia anche compiti ispettivi".

  • Manifestazione contro licenziamento operatori salute mentale

    aresam salute mentale

    L’Aresam (Associazione Regionale per la Salute Mentale) ha indetto per il 18 novembre prossimo alle ore 10:00 una manifestazione davanti alla Regione (Via C. Colombo) per essere ascoltata dal presidente Nicola Zingaretti, Commissario ad acta della sanità, in merito all’imminente licenziamento di 125 operatori precari che lavorano a vario titolo nei servizi di salute mentale del territorio. Tale riduzione dell’organico metterebbe seriamente in pericolo la sopravvivenza dei servizi stessi, compromettendo l’accesso degli utenti alle cure psichiatriche, che già ora vengono erogate con difficoltà e senza la necessaria integrazione socio-sanitaria.

  • Roma: I Municipio bando per la partecipazione per riqualificare Colle Oppio

    Il I Municipio di Roma ha emanato un Bando volto a promuovere un percorso di comunicazione e consultazione pubblica sui progetti in corso nel Parco di Colle Oppio, con particolare riferimento all'area della Domus Aurea, e loro successivi sviluppi.

  • Cittadinanzattiva a Sky su asili nido, aziendali e pubblici

    "Smart City", su Reteconomy SKY, canale 512, giovedì 15 ottobre interviene Marco Frey, Presidente di Cittadinanzattiva su tema degli asili nido, aziendali e pubblici: una necessità fondamentale per le città (e la società) di oggi e di domani.

  • Roma: No a mire speculative su Forte Boccea

    alberi secolari territorio
    Anche Cittadinanzattiva, assemblea territoriale Aurelia, entra nel merito della discussione sul futuro del Forte ribadendo con fermezza la necessità di una riqualificazione condivisa e fruibile ai cittadini.
    "L'area di Forte Boccea disponibile è meno di 2 ettari, in parte sede di alberature secolari ed edifici ancora recuperabili", spiega Claudio Cricenti, coordinatore assemblea Cittadinanzattiva Aurelia. "E' un'area ritenuta di pregio per il suo valore storico ed ambientale, destinabile a parco ma non certo a discarica seppure momentanea".
    Leggi il comunicato stampa. Nel frattempo, arrivano rassicurazioni dall'assessore Caudo
  • ATAC: Cittadinanzattiva chiede intervento del Prefetto

    atac

    Da giorni il servizio di trasporto pubblico locale della Capitale è al collasso: si registrano, infatti, forti rallentamenti sulla linea metropolitana che sta causando non pochi disservizi ai cittadini che quotidianamente utilizzano il trasporto pubblico. Manca una informazione adeguata per gli utenti, e un pieno rispetto degli standard di qualità e sicurezza. Questi i motivi per cui Cittadinanzattiva Lazio chiede all’azienda interventi immediati per la ripresa di un servizio accettabile, oltre alla identificazione dei responsabili di tutta questa situazione anomala che si sta verificando.

  • Sicurezza dei viaggiatori nella regione Lazio

    trasporti pubblici locali

    ATAC: Cittadinanzattiva Lazio chiede intervento Prefetto per sicurezza viaggiatori e convoca parti ai sensi del comma 461della Finanziaria 2008.
    “Chiediamo a tutti di segnalarci i disagi. Avvieremo azioni risarcitorie e segnalazioni formali all’Autorità di Regolazione dei Trasporti”
    In merito ai gravi disservizi nel servizio di trasporto pubblico che si stanno registrando da parecchi giorni, Cittadinanzattiva Lazio chiede interventi immediati per la ripresa di un servizio accettabile per i cittadini così seriamente colpiti, l'identificazione dei responsabili ad ogni livello e l'applicazione delle sanzioni previste. Inoltre chiede quanto segue:

  • Roma: Progettazione partecipata per la riqualificazione di Via C. Alberto

    A seguito della raccolta delle iscrizioni al processo partecipato indetto dal Municipio Roma I Centro , insieme all’Assessorato ai LLPP di Roma,  sonopiù di 100 i cittadini che stanno lavorando, dallo scorso 20 marzo, alla definizione delle linee guida che dovranno orientare la progettazione dei lavori di riqualificazione , resi possibili grazie alla delibera capitolina n.4 del 5 febbraio 2015.
    Le attività continueranno fino al 21 maggio, data nella quale è prevista l’approvazione e la presentazione pubblica delle Linee Guida.

  • Roma: Assemblea pubblica per la riqualificazione giardino di Piazza Vittorio

    Dopo tanta attesa e tanto lavoro, finalmente il 15 aprile, a partire dalle ore 16.00, nella sala centrale della Casa dell’Architettura, in Piazza Manfredo Fanti, è stato presentato il progetto di riqualificazione del giardino.

  • Roma: Piazza Esquilino e la grande bellezza della partecipazione

    esquilino

    Proseguono le attività di promozione della partecipazione civica nel quartiere Esquilino a Roma. In questo territorio il Municipio ha accolto e redatto insieme alle organizzazioni civiche presenti, prima tra tutte Cittadinanzattiva I Municipio, la Carta della Partecipazione che è diventata Regolamento Municipale. Domenica scorsa, proprio grazie a Cittadinanzattiva e a "PiazzaVittoriopartecipata", è stata organizzata la Festa di Primavera alla quale hanno partecipato illustri ospiti residenti del quartiere: il ministro Dario Franceschini, il regista premio Oscar Paolo Sorrentino, i colleghi Mario Martone e Matteo Garrone e l'attrice Iaia Forte; il tutto allietato dalle note dell'Orchestra di Piazza Vittorio.

  • Roma: l'Aurelia si apre alla partecipazione sui rifiuti

    Il XIII Municipio  di Roma  si apre alla partecipazione dei cittadini  con la costituzione dell'Osservatorio Rifiuti Zero Municipio Roma XIII, già formalmente istituito dalla deliberazione C.C. n. 129 del 16 dicembre 2014 "Roma verso Rifiuti Zero" approvata dall'Aula Capitolina in accoglimento della omonima delibera di iniziativa popolare promossa dall'associazione Zero Waste Lazio e dal Comitato Diamocidafare x Roma.
    L'Osservatorio avrà il compito di monitorare, nell’ambito del contesto municipale, l’attuazione delle disposizioni generali della citata deliberazione, rendere pubblici e disponibili i dati sugli obiettivi raggiunti, raccogliere segnalazioni ed indicazioni dai cittadini e dalle utenze in genere. Tale attività non prevede alcun compenso ai partecipanti.

  • Roma: tu chiamale se vuoi partecipazioni

    roma

    L'Assemblea territoriale di Roma Centro, insieme ad altre associazioni del territorio, ha elaborato e fatto approvare un regolamento di partecipazione dal I Municipio. Dopo le esperienze già avviate e realizzate in altri rioni e quartieri del Municipio, sta per essere lanciato il processo partecipato per la riqualificazione di Via Carlo Alberto, in collaborazione con l’assessorato ai Lavori Pubblici di Roma Capitale.

  • Rieti: nuovo coordinatore Assemblea territoriale

    rieti territorio 2015 02 20

    Renato Desideri è stato eletto nuovo coordinatore dell'Assemblea Territoriale di Rieti in sostituzione di Andrea Natali. Buon lavoro dalla redazione

  • La Campagna di Cittadinanzattiva: “Mi sta a Cuore” a Cassino

    mistaacuore terr

    Continua la Campagna "Mi sta a Cuore" a Cassino: Cittadinanzattiva-Cassino promuove un incontro tematico rivolto ai cittadini, alla presenza di medici e professionisti sanitari si discuterà di prevenzione delle patologie cardio e cerebro-vascolari. L'incontro si terrà il 6 febbraio. Scarica la locandina

  • Le novità della Sanità laziale: medici anche il fine settimana e info online

    Prosegue il percorso di modernizzazione dei servizi offerti dalla Sanità Laziale: fra le novità in via di attuazione, l’accesso ai referti direttamente on-line, l’apertura degli studi medici anche il sabato e la domenica e una nuova gestione delle liste d’attesa. Leggi i dettagli sull’apposito spazio web e richiedi informazioni maggiori alla tua Asl di riferimento.

  • Roma: "Mi sta a cuore" in Piazza Epiro

    L'assemblea Territoriale VII Municipio di Roma  partecipa alla campagna "mi sta a cuore". La guida alla salute di cuore e cervello verrà gratuitamente distribuita  ai cittadini il 20 dicembre  presso il Mercato Latino di Piazza Epiro dalle 10.00 alle 12.00. Leggi la pagina dedicata al progetto  e scarica la guida

  • Roma Aurelia: piante a terra

    L'Assemblea di Roma Aurelia pianterà tre nuovi alberi! Basta Cartelloni, Volontari del Decoro, Associazione del Pineto, Comitato Aurelio. Un altro albero lo pianteremo nei prossimi giorni al centro della rotonda in via Gregorio XI, l'ultima rotonda prima del tratto che porta sulla Via Aurelia. Per gli altri quattro stiamo valutando delle location adeguate visto che non ci è stato permesso di piantarle nel pineto perchè non compatibili con la flora di quel parco. La locandina

  • Presentazione Rapporto Audit Civico in Sanità nel Lazio

    Verrà presentato venerdì 5 dicembre presso la Sala del Commendatore della ASL RM/E, il Rapporto Audit Civico in Sanità nel Lazio. Sarà l'occasione per condividere insieme a tutti gli attori coinvolti i risultati della valutazione civica che per questo ciclo ha riguardato: i Pronto Soccorso, i servizi dedicati alla Salute Mentale e alcuni di quelli presenti nel territorio (Distretti e Poliambulatori). Consulta la bozza di programma

  • Roma Aurelia: conferenza urbanistica partecipata

    Lo scorso giovedi si è tenuto il 2° incontro dei tavoli di lavoro del 13° municipio nell'ambito della conferenza urbanistica promossa dall'assessore del Comune Giovanni Caudo. Ne sono previsti ancora 2 nelle prossime settimane. L'Assemblea di Roma Aurelia ha presentato alcune proposte

  • Roma: i cittadini partecipano alla vita del quartiere

    Cittadinanzattiva I Municipio Roma e altre associazioni hanno redatto Regolamento sulla partecipazione popolare e sulla istituzione del Laboratorio della cittadinanza del Municipio Roma 1. Un innovativo strumento di partecipazione e sussidiarietà per dare attuazione all'u.c. art 118 Costituzione. Approfondisci

  • Roma VII Municipio: cittadini informati sui rifiuti

    Tra le manifestazioni organizzate in tutta Europa in concomitanza della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti volta a promuovere la realizzazione di azioni di sensibilizzazione sulla sostenibilità e sulla corretta gestione dei rifiuti segnaliamo la presenza dell'Assemblea Roma VII Municipio presso il mercato rionale di Piazza Epiro per il giorno 26 novembre dalle ore 10.00 alle 12.00

  • Roma Aurelia: doppio evento sull'ambiente

    Sabato 22 novembre l'Assemblea Territoriale di Roma Aurelia propone un doppio appuntamento nel Pineto. Mentre volenterosi cittadini si cimenteranno nella piantumazione di nuovi alberi forniti da associazioni del territorio e municipio, presso un nostro Gazebo verranno distribuiti opuscoli e informazioni sulla riduzione dei rifiuti. La piantumazione è diventata ormai un appuntamento annuale, l'altra iniziativa  invece rientra nelle manifestazioni organizzate in tutta Europa in concomitanza della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti. Vi invitiamo a partecipare numerosi, passate a trovarci dalle 9.30 alle 12.00.

  • Tivoli: Emodinamica ancora chiusa, partono le nostre azioni legali

    Dopo la diffida inviata nei giorni scorsi, a cui non è seguita nessuna risposta da parte della ASL RM G, Cittadinanzattiva Lazio ha lanciato la denuncia: “l’emodinamica  è ancora chiusa, alla faccia dei pazienti che rischiano la vita in caso di infarto: come documentano i dati ufficiali noti a tutti, in assenza di emodinamica la mortalità è molto più alta. Lo stesso vale per la stroke unit. Nulla nemmeno sugli altri punti della nostra diffida, non una parola” . Approfondisci qui e qui

  • Opedale di Subiaco "salvo" grazie a Cittadinanzattiva e ai cittadini

    L’Ospedale di Subiaco è stato riclassificato, ed ha ottenuto un aumento di servizi che non solo nel decreto 80, ma anche nelle decisioni iniziali di questa amministrazione regionale non erano in programma. Tutto ciò solo grazie alla mobilitazione continua dei cittadini e delle associazioni, tra le quali un ruolo importantissimo è stato svolto da Cittadinanzattiva – Tribunale per i Diritti del Malato. Ringraziamo la Regione che ha ascoltato, anche se siamo solo parzialmente soddisfatti perché troppe cose  ancora sembrano rimanere sulla carta. Vigileremo insieme ai cittadini di Subiaco e dintorni sull’applicazione reale di quanto annunciato e soprattutto sul servizio di Pronto Soccorso ed urgenza-emergenza perchè ci  sono zone d’ombra che necessitano di chiarimenti anche normativi.
    Questo è solo un piccolo passo positivo nella “vertenza” sulle condizioni della ASL RMG che rimangono  totalmente inaccettabili e sulle quali abbiamo avviato azioni legali.

  • Roma: durissima posizione contro il Piano Casa del Comune

    Cittadinanzattiva Lazio ha sempre avversato il Piano-Casa per i gravi contenuti che lo caratterizzano, anche in termini etici e non solo ambientali, urbanistici, di rapporti con le altre amministrazioni locali, etc. Questo quando era stato originariamente avviato dalla giunta Polverini e oggi che la giunta e la maggioranza Zingaretti porta avanti esattamente lo stesso piano, se possibile – c’è il rischio – perfino peggiorato. Per maggiori informazioni. Il comunicato stampa

  • Tivoli: il diritto alla salute vale più di una promessa

    Cittadinanzattiva del Lazio sta dando esecuzione a quanto annunciato nei confronti della Regione Lazio, della ASL RM G per la mancata apertura dell'emodinamica presso l'ospedale di Tivoli. Pér questo il 25 ottobre ci sarà un presidio manifestazione davanti l'ospedale. Scarica la lettera del segretario regionale Roberto Crea.

  • Cittadinanzattiva diffida la Regione Lazio

    Solo parole e promesse: l’emodinamica di Tivoli rimane chiusa, alla faccia di chi rischia la vita. Partono le azioni legali di Cittadinanzattiva. Leggi il comunicato stampa e la diffida ai vertici istituzionali

  • Roma Aurelia: puliamo il pineto

    SABATO 27 SETTEMBRE 2014 ORE 10.00 Appuntamento ingresso di Via Albergotti (lato parcheggio Auditorium) In occasione dell’iniziativa “Puliamo il Mondo” promossa da Legambiente PULIAMO IL PINETO. Bastano un paio di guanti (meglio se da lavoro), scarpe chiuse, sacchetti e un po’ di buona volontà. Associazioni, comitati e cittadini, insieme per un quartiere più pulito e vivibile assieme a tutti i cittadini che hanno voglia di dare una mano. Sostengono l’iniziativa Volontari Decoro Tredicesimo, Aurelia CittadinanzAttiva, BastaCartelloni, RetakeRoma, Aurelia CittadinanzAttiva

  • Cittadinanzattvia scrive a Zingaretti

    Il segretario regionale di Cittadinanzattiva del Lazio ha spedito una lettera via mail al Commissario ad acta Nicola Zingaretti, chiedendo alcuni chiarimenti in merito ad un decreto emanato il 14 luglio che istituisce "un gruppo di lavoro regionale per la rilevazione sistematica della qualità percepita degli utenti/cittadini, il monitoraggio dei tavoli misti permanenti e sulla partecipazione civica". In allegato il Decreto e la lettera

  • Comunicato Cittadinanzattiva Lazio su carenze Umberto I

    A proposito del progressivo depotenziamento dell'Unità Operativa di Neurofisiopatologia dell'Umberto I di Roma, e della contemporanea mancanza di personale per l'anestesia pediatrica nella stessa struttura, Cittadinanzattiva Lazio ha pubblicato un comunicato che chiede attenzione e interventi alla Regione Lazio e alla Direzione della struttura. Leggi il comunicato

  • Roma: La partecipazione dei cittadini alla gestione dei beni comuni: il giardino

    Grazie all'impegno della Assemblea territoriale di Cittadinanzattiva Roma Centro si è giunti atraverso un processo partecipativo per la riqualificazione e la gestione di beni comuni ad un sostanziale miglioramento dei giardini di Piazza Vittorio. Leggi il comunicato. Per maggiori informazioni

  • Roma Assemblea Bologna Nomentano: salviamo gli alberi!!!

    SALVIAMO LE ALBERATURE DI PIAZZA ISTRIA E DEL MUNICIPIO II. Così si intitola la manifestazione organizzata da Cittadinanzattiva e Legambiente con appuntamento per tutti i cittadini venerdi' 30 maggio alle ore 10,30 a piazza Istria a Roma.

  • Roma Aurelia: Roma riusa

    Il tema del riuso si lega particolarmente al concetto di partecipazione che è una delle colonne portanti del nostro movimento civico, ma non esiste partecipazione senza la tutela del territorio e dell'ambiente, Cittadinanzattiva Lazio Onlus promuove il progetto “RomaRuisa” insieme a ZeroWasteLazio e Teloregalosevieniaprenderlo nel rispetto della sostenibilità ambientale e nell’impegno in favore della tutela della salute dei cittadini, come è nello spirito della Delibera popolare “Roma verso rifiuti zero”.
    Con il progetto sperimentale “RomaRiusa” intendiamo creare una cultura informativa del RIUSO per sostenere con forza l’impegno congiunto nella riduzione dei rifiuti urbani, ossia nella riduzione dello smaltimento in discarica e di tutte le sue conseguenze economiche e ambientali. Noi associazioni promotrici vogliamo creare uno spazio di partecipazione pubblica e di coinvolgimento civico per diffondere l’importanza culturale e sociale del riutilizzo di prodotti ancora in buone condizioni, guardando alle potenzialità del loro uso e quindi al loro valore.

  • Roma: Assemblea Nomentano

    LUNEDI 12 MAGGIO ORE 17,30  SALA CITTADINA,  VIA BOEMONDO, 7 (campo artiglio) La storia e le storie del nostro quartiere raccontate da Eva Masini autrice del libro ''Piazza Bologna alle origini di un quartiere ''borghese''. Per informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Roma Assemblea Bologna Nomentano: uscite stampa

    Segnaliamo le due uscite stampa riguardanti le attività dell'assemblea di Cittadinanzattiva Bologna Nomentano.Leggi qui e qui

  • Sede CA in una scuola nel Lazio

    L'Assemblea territoriale di Cittadinzanzattiva Bologna - Nomentano  di Roma ha aperto la sua sede presso la Scuola Media Winckelman. La scuola ha messo a disposizione dell'assemblea uno spazio per le attività dedicate ad iniziative civiche. Da giovedì 27 marzo alle ore 15.00 l'assemblea inizierà le sue attività.

  • Roma III Municipio: pulizia delle scuole

    Studenti, attivisti dei Comitati e delle Associazioni e volontari residenti nei quartieri del Municipio II, armati di guanti, sacchi e ramazze hanno pulito sabato 15 marzo le aree circostanti le scuole e delle strade dalla Circonvallazione Nomentana a Piazza Bologna, a via Flaminia passando per Piazza Ungheria, Viale Parioli e Piazza Euclide.
    Lo scopo della manifestazione è di denunciare lo stato di allarmante degrado e incuria in cui versano le strade, le piazze, le aree verdi del nostro Municipio, causato sia dall’inefficienza della Pubblica Amministrazione sia dallo scarso senso civico di parte degli abitanti di Roma Capitale. Leggi il comunicato

  • Lazio: segreteria regionale a sostegno legalità a Roma

    Cittadinanzattiva Lazio esprime in un comunicato stampa sostegno all'amministrazione capitolina per il ripristino della legalità. Scarica il documento

  • Convegno " La prevenzione dell'obesità in età scolare"

    Oggi, presso la Sala Conferenze di Villa Guglielmi a Fiumicino, si terrà il convegno "La prevenzione dell'obesità in età scolare" realizzato dalla sede di Cittadinanzattiva di Fiumicino.Si tratta dell'evento conclusivo di un operazione iniziata circa un anno fa, con un'indagine realizzata in 8 istituti scolastici di scuola primaria. Sono stati sottoposti questionai sia ai bambini che ai loro genitori. Per saperne di più scarica il comunicato e l'invito

  • Roma: CONCLUSIONE PROGETTO ASSICURAZIONI IN SANITA'

    Giovedì 19 alle ore 9.30 presso il Padiglione - Piastra Sala A - I piano Azienda Ospedaliera San Camillo - Circonvallazione Gianicolense 87 si è tenuta la riunione pubblica conclusiva del progetto realizzato insieme a Federconsumatori Lazio.
    E' un importante incontro che sancisce la rilevanza di Cittadinanzattiva Lazio in un'area di grandi spese e potenzialmente grandi miglioramenti sia economici per la Regione che di beneficio per coloro che dovessero essere in contenzioso con una struttura sanitaria.

  • Roma Aurelia: successo della Festa dell'albero

    Riportuiamo la comunicazione del coordinatore dell'assemblea di Roma Aurelia, Claudio Cricenti sulla Festa dell'albero. Dopo le piantumanzioni nell'area giochi nel pineto e nei vasconi  di largo Boccea di una settimana fa, venerdi mattina  sono stati messi a dimora i due stupendi lecci offerti da Cittadinanzattiva Assemblea Aurelia in occasione della festa dell'albero. Potrete ammirarli passando davanti al costruendo edificio dell'auditorium posizionati sui lati dell'ingresso principale. Un caloroso ringraziamento a tutti coloro che hanno collaborato e al Municipio che ha intercesso con la ditta  che sta eseguendo i lavori per effettuare gli scavi e  il  trasporto. L'appuntamento al prossimo 21 novembre 2014 per un'altra festa dell'albero e nuove  piantumazioni

  • Roma: trasparenza e legalità

    Trasparenza e legalità. LE proposte delle associazioni per la trasparenza a Roma Capitale. Questo il titolo di un'inziotiva promossa da Cittadinanzattiva Lazio, Libera ed Equorete, al quale hanno aderito Carte in Regola, alcune associazioni di consumatori e altre realtà associative.E' l'apertura di un confronto con l'amministrazione Capitolina per avere la massima apertura alla trasparenza in chiave anti-corruzione e per favorire la partecipazione dei cittadini. Nelle settimane scorse abbiamo elaborato una sorta di decalogo sulla trasparenza degli atti amministrativi che sono state discusse nel corso dell'incontro tenuto lunedì 9 dicembre presso la Provincia di Roma.

  • Roma Aurelia: piantiamo un albero

    Ci scrive il coordinatore dell'Assemblea territoriale di Roma Aurelia.
    Carissimi/e, stiamo organizzando un evento che abbiamo intitolato FESTA DELL'ALBERO La ricorrenza vera e propria sarebbe il 21 novembre, questo è il mese ideale per  nuove piantumazioni e ci  stiamo organizzando con le istituzioni per posizionare  alberi nella zona del pineto intorno al parco giochi. Il 21 è un giorno lavorativo e tutti abbiamo dei problemi a partecipare quindi la manifestazione slitterà al sabato successivo 23 o addirittura al  30 novembre. Stiamo cercando di dare all'evento la massima pubblicità e contiamo sulla partecipazione di tante persone. Intanto come associazione di cittadini vogliamo arrivare a quella data con un contributo tutto nostro. Per questo motivo abbiamo indetto una colletta per la raccolta di fondi per acquistare piante e materiale per il corretto posizionamento. Qualcosa è già disponibile ma vorremmo fare di più. il nostro amico Enzo Ceccarelli è disponibile a farsi carico di questa raccolta ed è a vostra disposizione dalle 18,30 alle 19,30 presso il negozietto situato nel piazzale della parrocchia di San Filippo Neri in via Martino V. Per ogni ulteriore chiarimento potete inviare una mail cittadinanzattiva_aurelia@hotmail.it o cittadinanzattiva.aurelia@gmail.com

  • Roma: coordinatore scrive al Presidente del Municipio

    Al presidente del municipio XIII, Valentino Mancinelli

    gentile Presidente,
    in data 18.00 settembre alle ore 20.00 circa su via Boccea si è consumato l'ennesimo incidente stradale. Siamo all'altezza della scalinata di via Leone Magno, ci sono le strisce pedonali, c'è il traffico intenso del rientro, un pedone tenta di attraversare la Boccea sulle strisce pedonali  ma viene investito dal sopraggiungere di una moto.
    La scena successiva è familiare a tutti coloro che di affacciano su questa via. Interviene la Polizia di Stato,  i Vigili Urbani, quindi diverse ambulanze (evidentemente la prima non era attrezzata per la rimozione senza rischi) Si rallenta il traffico per diverse ore, rilievi, curiosi etc etc.
    Non voglio colpevolizzare nessuno, non credo che il motociclista viaggiasse a velocità eccessiva, altrimenti l'esito sarebbe stato ancora più drammatico. Ho constatato tuttavia che l'illuminazione della strada a quell'ora non era adeguata. Difficile, se non impossibile,  vedere una persona  attraversare tra le vetture, peggio ancora se vestita di scuro.
    A parte tutto il preambolo rimane un fatto inconfutabile: La pericolosità della via Boccea, di cui ci siamo già scambiati mail in un precedente caso in cui l'investito non è sopravvissuto.
    Proprio in quell'occasione ci era parsa evidente da parte dell'allora candidato alla presidenza del municipio una grande sensibilità al problema denunciato.
    Oggi chiediamo al nuovo presidente di trasformare quell'interessamento in fatti concreti e proponiamo:
    Un'illuminazione adeguata della strada con particolare attenzione agli attraversamenti pedonali;
    dissuasori elettronici di velocità, telecamere, autovelox  per porre fine alle corse di moto e auto che nella notte sfrecciano a velocità impensabili, violando codice della strada e quiete pubblica.
    Confidiamo molto sulla realizzazione di nuove misure per la sicurezza di una strada ormai tristemente famosa per le sue vittime.
    Claudio Cricenti, coordinatore dell'assemblea Aurelia di Cittadinanzattiva

  • Roma: Assemblea Flaminio compie un anno

    L'Assemblea di Cittadinanzattiva Roma Flaminio organizza, per il 10 luglio alle 17.30 al Cinema Tiziano in Via Guido Reni 2d, i festeggiamenti per il primo anno di attività e invita amministratori e cittadini per verificare un anno di attività e brindare prima delle festività estive.

  • Roma III Municipio: adotta un'aiuola

    L'assemblea di Cittadinanzattiva del III Municipio indice un concorso fotografico per la segnalazione di un'aiuola da adottare. Sostenendo l'attività del Comitato per il Decoro Urbano, l'Assemblea adotterà un'aiuola realizzando la recinzione e piantando piante. E' un esempio di attivazione dell'art 118 u.c. della Costituzione! Segnala l'aiuola che vuoi adottare: basta una foto e l'indirizzo esatto. Per informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Assemblea Roma Aurelia raccoglie farmaci

    L'Assemblea territoriale di Roma Aurelia sta organizzando insieme alla Caritas per domenica 17 marzo la raccolta dei farmaci per persone bisognose da utilizzare negli ambulatori della Caritas della zona.

  • Cittadinanzattiva Lazio a sostegno di Peter Pan

    Cittadinanzattiva Lazio esprime indignazione e solidarietà in merito all'incredibile vicenda che sta colpendo la "casa di Peter Pan". Approfondisci. Per aderire alla campagna IO STO CON PETER PAN basta cliccare qui

  • Roma : Seminario di formazione sul monitoraggio degli edifici scolastici

    Il prossimo 15 febbraio si terrà a Roma, presso la sede regionale di Cittadinanzattiva Lazio, un incontro di formazione sul Monitoraggio degli edifici scolastici. Iniziativa che fa parte della Campagna Assente ingiustificato.

  • Lazio: approvazione Delibera regionale per disagiati psichici

    E' stata approvata il 21 dicembre scorso una Delibera della Regione Lazio  relativa a complessivi 3.600.000 € destinati alle provvidenze economiche per disagiati psichici a valere per l'anno 2013.

  • Per il Diritto alla Salute per una Sanità migliore

    Il 20 dicembre, a partire dalle ore 17, fiaccolata sotto il Ministero dell'Economia, organizzata dai sindacati e da Cittadinanzattiva Lazio contro i tagli alla sanità laziale. Il volantino

  • Roma. Assemblea Aurelia raccoglie segnalazioni dei cittadini

    In un incontro di una delegazione dell'Assemblea Territoriale Roma Aurelia con il comandante dei VV.UU del XVIII Municipio, è stata  manifestata  da entrambe le parti la volontà di collaborare al fine di contrastare fenomeni e comportamenti impropri che minano il decoro, la vivibilità del nostro territorio e comportano uno stato di degrado urbano, non consono a una città come Roma. Le segnalazioni dovranno essere corredate da foto e dovranno contenere una breve descrizione di quanto si vuole segnalare, con informazioni precise relativamente all'ubicazione (via e numero civico di riferimento, giorno ed orario della rilevazione). Le potete inviare a cittadinanzattiva.aurelia@gmail.com;  verranno raccolte e con cadenza periodica trasmesse ai VV.UU del XVIII Municipio. Le segnalazioni inviate saranno pubblicate sul sito  AureliaCittadinanzattiva.blogspot.com

  • Roma: la Giornata della cortesia

    La Fondazione Insieme per Roma organizza il 14, 15 e 16 dicembre  la "3^ Giornata della Cortesia per Roma" con l'obiettivo di coinvolgere i Cittadini in attività volte alla cura della città, dell'ambiente e del territorio. La Giornata della Cortesia per Roma è un modo per far si che tutti si sentano impegnati nella cura della città. Un week end e non solo, interamente dedicato a promuovere e realizzare iniziative sul territorio coinvolgendo Associazioni di volontariato cittadino, Comitati di Quartiere, Scuole elementari, Medie e Superiori, Municipi, ma anche singoli cittadini.

  • Dei diritti e delle pene

    Il 12 dicembre prossimo a Roma Dei diritti e delle Pene: conferenza nazionale sulla esecuzione della pena, organizzato da Antigone, Fp Cgil, Università Roma3, StopOPG.

  • La sanità laziale sotto la lente d’ingrandimento dell’Audit Civico: i dati

    L’analisi fa emergere vizi e virtù di 29 strutture laziali e romane, attraverso la presa in esame di circa 200 indicatori per le seguenti aree: emergenza, degenza, accesso, cure e assistenza. “Lo sforzo c’è da parte di tutti gli operatori sanitari - dice Francesca Diamanti, vice segretario di Cittadinanzattiva Lazio - continua però ad esserci una cattiva organizzazione, un modello che fa acqua. I cittadini si sentono spaesati, abbandonati dal sistema”. Leggi la notizia e approfondisci dalla pagina del progetto.

  • Visita guidata al Tribunale Civile di Roma

    In occasione della "Giornata Europea della giustizia civile" Cittadinanzattiva Lazio organizza una visita guidata all'interno degli uffici giudiziari di Roma. L'appuntamento è per il 25 ottobre 2012 alle ore 11 all'ingresso del Tribunale in viale Giulio Cesare 54/b. Guarda la locandina

  • Lazio: cittadini...si nasce

    I coordinatori delle Assemblee Territoriali di Cittadinanzattiva si incontreranno a Roma dal 25 al 27 ottobre per le Consultazioni. In allegato la lettera di invito del Segretario generale, i moduli per la prenotazione e le informazioni logistiche. Sono disponibili ancora 30 posti. Il seminario di formazione è riservato esclusivamente ai Coordinatori delle Assemblee territoriali.

  • Lazio: cittadini...si nasce

    I coordinatori delle Assemblee Territoriali di Cittadinanzattiva si incontreranno a Roma dal 25 al 27 ottobre per le Consultazioni. In allegato la lettera di invito del Segretario generale, i moduli per la prenotazione e le informazioni logistiche. Sono disponibili ancora 70 posti. Il seminario di formazione è riservato esclusivamente ai Coordinatori delle Assemblee territoriali.

  • Roma: è nata la nuova Assemblea di Cittadinanzattiva Flaminio

    Il 1 ottobre 2012 si è costituita l'Assemblea territoriale Cittadinanzattiva Flaminio. Da oggi i cittadini del Flaminio sono ancora più "attivi". In una zona di Roma che negli ultimi anni ha visto notevoli cambiamenti, architettonici e urbanistici, accogliendo, insieme ai preesistenti impianti sportivi olimpici e a Villa Giulia, l'Auditorium, il MAXXI, il Ponte della Musica, da tempo gruppi di cittadini si impegnano per un quartiere più vivibile e accogliente. Leggi di più

  • Lazio: i giovani promuovono la donazione degli organi

    "Donazione-trapianto: cosa ne sappiamo? Conoscere per scegliere" è un'iniziativa, rivolta agli studenti delle scuole, realizzata da Cittadinanzattiva Lazio sul tema della promozione e sviluppo di una cultura della donazione degli organi. L'obiettivo generale è favorire l'empowerment dei giovani, chiamati sempre di più ad assumere un ruolo attivo e responsabile nei confronti della società, a partire dalla diffusione e dalla sensibilizzazione dei propri coetanei sul tema della donazione. Per saperne di più

  • Stop agli OPG...ma sul serio!

    Continua la battaglia per chiudere definitivamente gli OPG nel Lazio. Cittadinanzattiva partciperà alla giornata di mobilitazione che si terrà sabato 29 settembre presso la Sala di Liegro di Palazzo Valentini a Roma. L'invito

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.