Newsletter

  • Active Citizenship Network premiata per il proprio impegno nella lotta al dolore

    La rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network, è stata insignita del premio internazionale “Sine Dolore Excellence Award” nella sezione "organizzazioni della società civile", promosso da Efhre International University in collaborazione con Sine Dolore, associazione spagnola di pazienti contro il dolore.

  • Una petizione per i pazienti anticoagulati

    I pazienti anticoagulati sono quelle persone colpite da un primo episodio di trombosi venosa profonda, embolia polmonare, ictus cerebrale, infarto del miocardio, fibrillazione atriale e portatori di valvole cardiache.

  • La città che educa

    "Ogni momento della città dovrebbe contenere un’opportunità educativa strutturata, rivolta soprattutto ai giovani. Una città che non sa creare cortocircuiti con i suoi giovani è destinata a perdere energia, a spegnersi. E allora perché questo non accada è necessario che la città sia una realtà significativa per i giovani, che offra loro implicazioni operative, emozionali e progettuali". [...] "E, senza dubbio, in questo quadro generale della città, anche la scuola. La scuola può svolgere un grande ruolo per quanto riguarda il lavoro sulle idee e le opzioni cognitive". 

  • SpreK.O. 2016: prenota il tuo posto a teatro!

    spettacoli spreko

    Ben due gli spettacoli teatrali che si terranno a Fiuggi, nell'ambito dell'edizione 2016 di SpreK.O., la III Festa nazionale per la lotta agli sprechi promossa da Cittadinanzattiva.

    Si parte venerdì 27 maggio, alle ore 21.30, presso il Teatro comunale di Fiuggi con “Scusa sì so’ nato pazzo”, portato in scena dalla Compagnia teatrale Stabile Assai della Casa di Reclusione di Rebibbia, con cui Cittadinanzattiva ha firmato un protocollo di intesa. La follia in carcere è il tema centrale di questa opera imperniata su 8 scene, intervallate da brani di blues tradizionale, che raccontano come la condizione detentiva possa peggiorare la situazione dei detenuti e, in alcuni casi, produrre il passaggio dalla depressione alla dimensione psicopatologica.

  • In arrivo i fondi per la scuola con i soffitti bucati

    Era stata definita la "peggiore scuola d'Italia", l'Istituto "Caso" di Piedimonte Matese, nell’alto Casertano, monitorato da Cittadinanzattiva nell'ambito del XII Rapporto su sicurezza, qualità ed accessibilità a scuola. Infiltrazioni nel soffitto al punto che quando piove si devono sistemare secchi e stracci sul pavimento di aule e corridoi per trattenere l’acqua; guaine di asfalto sollevate sulle tettoie; fori fatti con il trapano nelle pareti per consentire alle infiltrazioni d’acqua di trovare una via di fuga, avendo già abbondantemente danneggiato la staticità dei muri. Anche La Stampa aveva raccontato la vicenda in una inchiesta di Flavia Amabile.

  • Verso il Congresso Nazionale

    Nello scorso fine settimana si sono completati i Congressi regionali.
    Ecco i nuovi responsabili regionali:venerdì 29 Aprile Congresso Molise, eletto Segretario regionale Marco Ferraro.

  • ISEE, approvato emendamento: indennità e accompagnamento non fanno reddito

    È stato approvata all’interno del Dl scuola (n. 42/16), l’indicazione che, finalmente, dà attuazione alle decisioni dei Tribunali Amministrativi regionali e del Consiglio di Stato, a proposito del calcolo ISEE: “Sono esclusi – riporta l’emendamento alla normativa precedente – dal reddito disponibile […] i trattamenti assistenziali, previdenziali e indennitari, comprese le carte di debito, a qualunque titolo percepiti da amministrazioni pubbliche in ragione della condizione di disabilità”.

  • Ioequivalgo: presentazione della campagna del Tdm sui farmaci equivalenti

    Si terrà a Roma il prossimo 11 maggio alle ore 11.00, la conferenza stampa di presentazione della campagna #ioequivalgo, realizzata da Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato con il sostegno non condizionato di Assogenerici.

    La campagna vedrà impegnata l'organizzazione in 12 città con iniziative di informazione e sensibilizzazione, strumenti digitali e classici per combattere falsi miti e luoghi comuni relativi ai farmaci equivalenti.

  • Cittadinanzattiva/Tdm a Unomattina per la sicurezza nel parto

    Sulla base dei recenti fatti di cronaca (il Caso Bordoni, a Milano), il responsabile nazionale del Tribunale per i diritti del malato/Cittadinanzattiva, Tonino Aceti, commenta lo stato dell’arte e auspica la chiarezza sui fatti.

  • Aperte le iscrizioni per la Settimana europea della mobilità 2016

    La prossima edizione dell’evento, che come al solito si terrà dal 16 al 22 settembre, avrà come tema “La mobilità intelligente e sostenibile - un investimento per l'Europa” e sarà un’importante occasione per sottolineare gli stretti legami tra economia e trasporto: lo slogan scelto, a tal proposito, è “Smart Mobility. Strong Economy”.

  • Firma la petizione contro il teleselling: #nondisturbarmi

    Stop alle chiamate indesiderate

    Unc, Cittadinanzattiva, Mdc e Udicon con l’hashtag #nondisturbarmi chiedono un teleselling rispettoso della privacy e delle persone con una seria riforma del sistema call-center. Questi in sintesi i punti chiave della petizione “Stop chiamate indesiderate”:

  • Sospesa provvisoriamente l'offerta "All Inclusive Maxi" di Wind

    L’Antitrust, Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, dopo aver acquisito le informazioni e le segnalazioni da parte dei consumatori, ha disposto la sospensione provvisoria del servizio telefonico opzionale “All Inclusive Maxi” di Wind Telecomunicazioni e il relativo addebito a tutti i clienti che non hanno manifestato “un consenso espresso all’attivazione”. Secondo l’Autorità, infatti, la società di telecomunicazioni Wind con tale servizio andrebbe a vincolare i propri cllienti a una nuova offerta che comporta un pagamento supplementare rispetto alla remunerazione concordata nel contratto principale, senza averne richiesto “preventivamente” il consenso e obbligandoli ad attivarsi per rinunciare a questo servizio.

  • Polizia Postale: attenzione al virus sulla piattaforma Facebook

    La Polizia Postale sul proprio sito web informa che in queste ore si sta diffondendo un virus sulla piattaforma del noto social network Facebook. Il virus si tramette aprendo un tag fatto da un amico che in realtà non ci ha taggati. Si viene taggati da un proprio contatto in un video, in una delle versioni il video in argomento riporta come prima immagine la foto reale del profilo del contatto che ci ha taggati. Una volta cliccato sul video, che potrebbe anche essere di natura pornografica, il virus si installa e viene replicato a tutti i nostri contatti.

  • Chiusa consultazione pubblica Autorità dei Trasporti

    Chiusa la consultazione sulle misure concernenti il contenuto minimo degli specifici diritti per gli abbonati AV. Lo scorso 29 aprile si è chiusa la consultazione indetta dall'Autorità di regolazione dei trasporti sulle misure concernenti il contenuto minimo degli specifici diritti per gli abbonati AV. Cittadinanzattiva aveva già offerto un suo contributo in occasione della prima consultazione indetta sul testo originale e più ambizioso che però, nella sua seconda versione, a seguito anche di un parere dell'AGCM, Autorità garante della concorrenza e del mercato, è stato notevolmente dimensionato.

  • Per la Cassazione non è punibile chi ruba per fame

    E’ la storia di un giovane straniero senza fissa dimora che, spinto dal bisogno, ha commesso un furto presso un supermercato per procacciarsi piccole quantità di cibo per far fronte all'imprescindibile esigenza di alimentarsi. Per la Suprema Corte il fatto non costituisce reato: una decisione destinata a fare scuola, perché stabilisce che non è punibile chi ruba per fame, agendo quindi in stato di necessità.

  • Open Migration, premiato l’attivismo digitale a favore dei migranti

    Il progetto di informazione Open Migration sul tema delle migrazioni promosso dalla CILD, la Coalizione Italiana Diritti e Libertà civili, di cui fa parte anche Cittadinanzattiva, racchiude in sé un percorso e un obiettivo: usando dati, competenze e conoscenze vuole contribuire a formare e orientare le opinioni e le coscienze sulle migrazioni, senza fornire alcuna informazione di tipo retorico o fondata su stereotipi. Anzi, è proprio la necessità di contrastare e sfidare i pregiudizi e gli stereotipi più pericolosi ad alimentare questa volontà di informazione, contribuendo a restituire una dignità alle persone migranti.

  • Giudice di pace, si cambia: la riforma è legge

    La riforma della magistratura onoraria (legge n. 57/2016) è stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale ed entrerà definitivamente in vigore il 14 maggio prossimo. La nuova legge prevede un restyling della giustizia onoraria, istituendo in particolare, la nuova e unica figura del Giudice onorario di pace (Gop), prevedendo nuove e più ampie competenze per i giudici onorari sia in materia civile che in materia penale.

  • Reato di tortura in Italia, quando?

    Ilaria Cucchi, sorella del giovane Stefano deceduto nel 2009, ha lanciato su Change.org una petizione per chiedere l’introduzione del reato di tortura in Italia. L’appello “'Contro ogni tortura: l'Italia approvi la legge entro il 2016” è indirizzato al Premier e al Ministro della Giustizia, e sono oltre 100mila le firme raccolte in poco tempo, raccogliendo l'adesione, fra gli altri, di personaggi noti.

  • Al Mammagialla di Viterbo la presentazione del libro “Abolire il carcere”

    E’ per giovedì 5 maggio 2016 alle 14.30 l'appuntamento presso la Casa circondariale di Viterbo Mammagialla per la presentazione del libro di Luigi Manconi, “Abolire il carcere: una ragionevole proposta per la sicurezza dei cittadini”. L’appuntamento, a numero chiuso, è organizzato da Arci Solidarietà Viterbo, che da undici anni è presente all’interno della struttura con uno sportello di ascolto, informazione e orientamento sociale rivolto a tutte le persone detenute.

  • Vengo anche io?...no tu no!

    La primavera è il periodo delle gite scolastiche e in questi giorni in poco tempo si sono susseguiti tre casi di esclusione di ragazzi dalle gite perchè autistici. E' quello che è accaduto a Giulio di Livorno, a Luigi di Isernia e ad una ragazza di Legnano. Tutti e tre gli studenti sono accomunati dall'autismo e per questo motivo esclusi dalle gite scolatiche.

  • Ricordate le note sul diario? Oggi esiste una app!

     class dojo

    Le note sul diario fanno ormai parte del passato, ClassDojo è arrivata anche in Italia! Si tratta di una app già molto diffusa nei paesi anglosassoni che gli insegnanti usano per inviare ai genitori note sul comportamento dei propri pargoli. La app in questione creata negli Usa è usata in tutte le scuole elementari americane e consente di facilitare e velocizzare i rapporti scuola-famiglia. Grazie a questo strumento il rapporto tra insegnanti e famiglie è praticamente immediato e continuo.

  • Columba SMS: diffondi aiutando con ciò che sprechi

    columba sms

    Cos'è Columba? É nata dall'idea di "riciclare" l'immane quantità di sms inutilizzati dagli utenti smartphone, dato il quasi esclusivo utilizzo della messaggistica istantanea (WhatsApp, Telegram, Facebook,...), in maniera  socialmente utile: facilitando il riutilizzo di questi SMS per la diffusione di informazioni, campagne, eventi, messaggi di sensibilizzazione, etc. delle ONLUS.

  • Cittadinanzattiva tra i promotori della campagna "Sai chi voti"

    Ad un mese  delle elezioni amministrative 2016, al via la campagna "Sai Chi Voti" promossa da Riparte il Futuro. La  società civile si è mobilita per chiedere quello che ancora la legge non prevede: la possibilità di conoscere veramente, attraverso una nuova piattaforma digitale, i candidati che aspirano ad amministrare i 1.370 comuni italiani chiamati alle urne.

  • #hannorottoilpatto: via il superticket! Firma la petizione

     hannorottoilpatto

    Oltre 120 città hanno partecipato alla mobilitazione nazionale del Tribunale per i diritti del malato #hannorottoilpatto, in occasione della Giornata europea dei diritti del malato, per protestare contro gli impegni disattesi del Patto per la salute e per chiedere l'abolizione del superticket di 10 euro, una tassa iniqua sulla salute che ha alimentato le disuguaglianze, aumentato i costi delle prestazioni sanitarie, spingendo i cittadini a rivolgersi al privato e ha impoverito le casse del SSN. Firma anche tu la petizioneper l'abolizione del superticket.

    In contemporanea a Bruxelles si è celebrata la Giornata con un evento istituzionale. 

  • Vorrei una legge che....

    10 sono gli istituti scolastici premiati in occasione dell'ottava edizione di "Vorrei una legge che..." promossa dal Senato in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione. Se fossero i bambini a dover fare le leggi, avrebbero di sicuro le idee molto chiare. Tra i vincitori premiati al Senato c'è chi desidera una norma che tuteli la fantasia, che realizzi i desideri del Piccolo Principe ma anche chi pensa a provvedimenti contro il bullismo, le barriere architettoniche e gli sprechi alimentari. A quanto pare i piccoli sanno bene cosa sia necessario per cambiare il mondo.

  • Audit civico: il Tribunale di Firenze sotto la lente di ingrandimento

    Si svolgerà il prossimo 5 maggio 2016 presso l’Auditorium “Adone Zoli” dell’ Ordine degli Avvocati di Firenze l’evento di presentazione dei risultati dell’audit civico realizzato presso il Tribunale Civile, l'Ordine degli Avvocati e l'Organismo di Conciliazione di Firenze e che si inserisce nel più vasto progetto di valutazione civica del servizio giustizia, promosso e realizzato dal Dipartimento della Funzione Pubblica e da Cittadinanzattiva, con il supporto dell’Agenzia Nazionale di Valutazione Civica. Attraverso il monitoraggio civico di sei Tribunali ordinari, è stata realizzata un’indagine sul funzionamento della giustizia civile, con particolare riferimento ai diversi profili inerenti l’accesso al servizio da parte dei cittadini, con la finalità di definire e sperimentare una metodologia valorizzando il punto di vista dei cittadini.

  • Canone Rai: qualche chiarimento dall'Agenzia delle Entrate

    Canone Rai si, canone Rai no? Ma soprattutto quando e come? Vista la confusione degli ultimi giorni su chi deve pagarla e con quale modalità, l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato online delle risposte alle domande più frequenti, aggiornate di volta in volta, e altri esempi di compilazione della dichiarazione di non possesso della televisione. Sarà sufficiente a chiarire tutti i dubbi degli utenti televisivi?

  • Dal 30 aprile 2016 il roaming costerà di meno

    Dal prossimo 30 aprile, telefonare, inviare messaggi o connettersi alla rete avrà un costo minore rispetto a quello finora applicato per l'eurotariffa per i servizi di roaming.
    Come cambieranno di fatto i costi e quali saranno i massimali tariffari per le chiamate, gli sms e il collegamento online?

  • Dai dati degli adulti ai farmaci pediatrici: il Regolamento Europeo

    L'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) ha pubblicato una versione preliminare di reflection paper che delinea un modello per l'estrapolazione dei dati delle sperimentazioni cliniche dagli adulti ai bambini per sostenere l'autorizzazione di nuovi farmaci pediatrici.

  • Osservasalute 2015: presentati i dati della Cattolica sulla sanità regionale

    Il Rapporto “Osservasalute”, coordinato dal Prof. Ricciardi dell’Università Cattolica, relativo all’anno 2015, è stato presentato pochi giorni fa e offre una fotografia della situazione sanitaria regionale, fra tagli ai servizi e un inaspettato calo dell’aspettativa di vita che obbliga a porsi domande importanti sulla direzione che il Sistema Sanitario sta prendendo.

  • Rette più basse per i nidi di Modena

    E' quanto deciso dalla giunta del Comune di Modena per il prossimo anno scolastico. Le rette dei nidi subiranno un calo tariffario del 4 -5 %, il risparmio sarà di circa 110 euro l'anno per il 50% delle famiglie.

  • Ingiusta detenzione, per l’Italia un errore che costa caro

    Ben 630 milioni di euro: è questa la cifra da capogiro che l’Italia ha pagato dal 1992 per indennizzare quasi 25 mila vittime di ingiusta detenzione. Lo Stato sbaglia, dunque. E sbaglia tanto: solo nel 2015 il Tesoro ha versato 36 milioni di euro ed altri 11 milioni sono stati versati nei primi tre mesi del 2016.

  • EUIPO e OCSE presentano gli effetti economici della contraffazione

    impatto economico

    Il 18 aprile, a Parigi, è stato presentato il documento “Trade in Counterfeit and Pirated Goods: Mapping the Economic Impact” risultato del lavoro congiunto dell’Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPO) e dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE).
    In base all’analisi quantitativa dei dati di quasi mezzo milione di sequestri doganali sono stati stimati gli effetti economici della contraffazione e della pirateria sugli scambi internazionali. Il valore del commercio internazionale di merci contraffatte, secondo gli ultimi dati del 2013, raggiunge 338 miliardi di EUR pari al 2,5 % degli scambi commerciali a livello mondiale.

  • A Roma il convegno sulla “Giustizia riparativa”

    Lo scorso 20 aprile 2016 si è svolto a Roma, presso la prestigiosa Sala della Regina della Camera dei Deputati, il Convegno “La giustizia riparativa: per una cultura del rispetto e delle responsabilità” in ricordo del prof. Gaetano De Leo, psicologo italiano, professore ordinario di psicologia giuridica e sociale.

  • Processo civile telematico, bilancio positivo per il 2016

    processotelematico

    Il Ministero della Giustizia ha reso noti i dati relativi al PCT, il processo civile telematico, aggiornati al 31 marzo 2016. Rispetto allo scorso anno si registra un incremento del 34%, con 189.481 depositi telematici in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente: questo significa che maggiori sono stati gli adempimenti per via telematica da parte di avvocati e professionisti. Sempre mettendo a confronto il mese di aprile 2015 con marzo 2016 i provvedimenti nativi digitali depositati dai magistrati sono stati 3.824.893 di cui: 1.140.254 verbali di udienza; 414.065 decreti ingiuntivi e 255.961 sentenze.

  • Verso il V Congresso nazionale

    Cittadinanzattiva si prepara al Congresso nazionale di Fiuggi del 26-29 maggio prossimo. E in questa importante occasione i Congressi regionali stanno rinnovando la classe dirigente del movimento.

  • Le madri fondatrici dell'Europa: il seminario su Sophie Scholl

    Si tiene il 28 Aprile 2016, il terzo incontro del ciclo di seminari promosso in vista del sessantesimo anniversario dei Trattati di Roma dedicato alle madri fondatrici dell'Europa, patrocinato da Active Citizenship Network. Al centro dell'incontro il percorso intellettuale di Sophie Scholl, studentessa di filosofia, che con i compagni della Weiße Rose oppone resistenza passiva alla violenza: “Libertà di parola, libertà di religione, protezione di ogni cittadino dagli arbitrii di regimi criminali fondati sulla violenza dovranno essere le basi per la nuova Europa”.

  • Save the date: prossime attività informative dell' Europe Direct di Roma

    informazione europa

    Ecco il calendario dei prossimi eventi organizzati dallo Europe Direct Roma, nella Regione Lazio per informare cittadini e organizzazioni: le Giornate informative su “I finanziamenti dell’Unione europea 2014-2020 e le fonti di informazione europee” si terranno il 28 aprile a Rieti, il 12 Maggio a Monterotondo, dove Active Citizenship Network parteciperà tra i relatori e il 31 maggio a Pomezia.

  • Tombola in piazza con i prodotti tipici trentini per la solidarietà

    programma 1 014

    Tombola in piazza con i prodotti tipici trentini per la solidarietà: 13-14-15 maggio 2016
    Il gioco della tombola verrà effettuato domenica 15 alle ore 16.30 in piazza Battisti a Riva del Garda.

  • Consiglio di Stato:criticità sul Canone Rai

    Il prossimo luglio gli utenti del servizio radio televisivo dovrebbero ricevere la bolletta elettrica anche con la parte relativa al canone Rai, ma sarà rispettata tale data? Il Consiglio di Stato è stato, infatti, chiamato a esprimersi sulla questione prima della promulgazione dell'atto normativo, e con un parere ad hoc, ha rilevato diverse mancanze e criticità. Tra tutte, quella più palese afferisce alla assenza di un “qualsiasi richiamo ad una definizione di cosa debba intendersi per apparecchio televisivo”.

  • Medici di base, nuovo indirizzo: studi aperti 16 ore, ticket e prenotazione CUP

    Il Comitato di settore Governo-Regioni ha approvato l'Atto di indirizzo per il rinnovo della Convenzione per i rapporti con i Medici di Medicina generale. La novità di maggior rilevo è quella che assicura agli assistiti la disponibilità del medico per 16 ore al giorno e sette giorni su sette. Nelle ore notturne sarà il 118 il riferimento per chi ha necessità di intervento medico.

  • "L'Amante Sjogren": il corto di ANIMaSS in concorso

    AmanteSjogren cortoL'associazione A.N.I.Ma.S.S. (Associazione Nazionale Italiana Malati Sindrome di Sjögren) - che offre ai malati e ai loro familiari informazioni, assistenza, consulenza psicologica, ascolto ed accoglienza - partecipa al IX° Concorso "Tulipani di Seta Nera" con il cortometraggio "L'Amante Sjogren".

  • Carcere, il sovraffollamento è ancora un’emergenza

    L’associazione Antigone ha pubblicato il XII Rapporto sullo stato delle carceri italiane, “Galere d’Italia”. Il dossier racconta la situazione dei centri penitenziari nel nostro Paese ed il quadro non appare dei migliori: mancano i posti letto per oltre 3.000 detenuti, molti altri vivono in meno di quattro metri quadri e la spesa annuale supera i 3 miliardi.

  • Tribunale per i minorenni, perché sopprimerlo?

    Pioggia di mail per i senatori della Commissione Giustizia che sta lavorando alla riforma della giustizia minorile contenuta nel disegno di legge A.C. 2953-A, che delega il Governo a effettuare un'ampia riforma del processo civile, in un'ottica di specializzazione e semplificazione dell'offerta di giustizia.

  • Centri di accoglienza straordinaria verso la chiusura?

    Si continua a morire in mare e si continua a parlare degli sbarchi e dell’immigrazione come di un’emergenza-urgenza. Esiste un problema di fondo, che riguarda il sistema di accoglienza messo in atto e gestito in Italia: parliamo dei cosiddetti CAS, i Centri di accoglienza straordinaria che oggi sono almeno 3100 in tutto il Paese ed affidati con bandi annuali o biennali o anche con affido diretti nei casi più urgenti dalle singole Prefetture territoriali al singolo gestore. Tali strutture sono sempre più nell’occhio del ciclone della società civile perché varie sono le segnalazioni di situazioni opache, prive di trasparenza e lesive dei diritti umani. Si tratta di un sistema ibrido, in cui i CAS rappresentano la regola e non l’eccezione.

  • Premiate le Buone pratiche a scuola

    premiazione scafidi

    Lo scorso 14 Aprile si è tenuta a Roma la cerimonia di premiazione della X edizione del Premio Buone Pratiche Sicurezza e Salute a scuola "Vito Scafidi". Tre le scuole premiate: il Circolo Didattico di Caluso per l'area educazione al benessere; l'Istituto Comprensivo Chieri 3 per l'area sicurezza a scuola e sul territorio ed infine l'Istituto Comprensivo Dieta - Sofo di Monopoli per l'area educazione alla cittadinanza attiva. Altre 5 scuole hanno invece ricevuto una menzione speciale.

  • #ringraziaundocente

    ringrazia un docente

    L'hashtag #ringraziaundocente è il messaggio che rappresenterà la 2° settimana italiana dell'insegnante che si svolgerà dal 2 all'8 maggio. Nel corso della settimana chiunque lo vorrà attraverso i social network, usando l'hashtag dedicato, potrà ringraziare il docente che ha rappresentato qualcosa di importante nella propria vita, un modo diverso per dire "grazie".

  • Verso il Congresso nazionale

    congresso 2016 ca

    Cittadinanzattiva si prepara al Congresso nazionale di Fiuggi del 26-29 maggio prossimo. E in questa importante occasione i Congressi regionali stanno rinnovando la classe dirigente del movimento. Nello scorso fine settimana si sono tenuti i seguenti Congressi regionali: Campania il 15 aprile con l'elezione del nuovo segretario regionale che è Maria Settembre; il 16 aprile si sono tenuti invece i Congressi regionali in: Abruzzo, dove è stato riconfermato come segretario regionale Aldo Cerulli; Friuli Venezia-Giulia con nuovo segretario Andrea Plazzotta; Lazio, dove è stato eletto nuovo segretario regionale Elio Rosati; Sardegna, nuovo segretario regionale Giorgio Vidili; il 17 si è tenuto il Congresso regionale delle Marche con l'elezione di Monia Mancini.

  • Servizi ferroviari e libero mercato: quali diritti per i cittadini?

    stazione

    È di pochi giorni fa lo schema dell’atto di regolazione sul contenuto minimo degli specifici diritti che i passeggeri “abbonati” possono esigere nei confronti dei gestori dei servizi ferroviari ad Alta Velocità.

    L’emanazione di questo provvedimento (in consultazione fino al 29 aprile) potrebbe rappresentare il triste epilogo di una situazione esplosa a partire da giugno 2015: è da allora infatti che per l’unico segmento a libero mercato, quello dell’alta velocità, si è acceso un faro sulla necessità di una riflessione circa i confini del diritto al profitto, da parte di un’azienda che opera seguendo logiche di libero mercato, e il diritto alla mobilità di cittadini che, grazie al progresso della tecnica, reso possibile anche dal contributo pubblico (si pensi alla dotazione infrastrutturale), ha aperto nuove prospettive di vita e lavoro.

  • Arriva il Bonus per i pendolari emiliani del trasporto ferroviario

    Dal prossimo 22 aprile gli abbonati del Tper-Trasporto Passeggeri Emilia-Romagna, e da domenica 24 aprile gli abbonati Trenitalia, potranno ritirare il bonus per viaggiare gratis in treno per tutto il mese di maggio.

  • Consultazione pubblica dell'Autorità dei Trasporti

    Quali sono i diritti che i passeggeri in possesso di abbonamenti possono esigere nei confronti dei gestori dei servizi ferroviari ad Alta Velocità? L’Autorità di Regolazione dei Trasporti ha posto in consultazione pubblica un documento sulle "misure concernenti il contenuto minimo degli specifici diritti che i passeggeri in possesso di “abbonamenti” possono esigere nei confronti dei gestori dei servizi ferroviari ad Alta Velocità".

  • Earth Day 2016. Da domani a Roma 4 giorni dedicati all'ambiente

    villaggio per la terra

    Per il terzo anno consecutivo Earth Day Italia porta a Roma il Villaggio per la Terra, una 4 giorni intensissima per celebrare l'edizione più importante della Giornata Mondiale della Terra dalla sua istituzione: il 22 aprile 2016 Ban Ki Moon e i leader mondiali ratificheranno a New York lo storico accordo sul Clima siglato lo scorso dicembre a Parigi.Concerti, appuntamenti culturali, spettacoli dal vivo, DJ Set, proiezioni cinematografiche e tanti appuntamenti per bambini e ragazzi.

  • Bike the Nobel, candidiamo la bicicletta al premio Nobel per la pace

    villaggio per la terra

    A Villa Borghese a Roma il 25 aprile sarà dedicato anche alla Terra e ai mezzi di trasporto che tutelano l'ambiente. A partire dalle 16.00 ciclisti e amanti delle due ruote si raduneranno al Villaggio per la Terra a testimoniare l’affetto per il mezzo più bello del mondo.

  • Consiglio d’Europa su aborto in Italia: violato diritto alla salute delle donne

    Il Comitato europeo dei diritti sociali, un organismo del Consiglio d'Europa che raggruppa 47 Paesi, nella relazione sull'applicazione della Legge 194 sull'interruzione volontaria di gravidanza ha stabilito che l'Italia "viola il diritto alla salute delle donne" che vogliono abortire, poiché esse incontrano "notevoli difficoltà" nell'accesso ai servizi per l'Interruzione volontaria di gravidanza, anche per l'alto numero di medici obiettori di coscienza. Secondo i calcoli, tali professionisti sono presenti in una misura media di sette su dieci.

  • A Mi manda Rai3 Cittadinanzattiva su liste d’attesa: “Manca controllo”

    E’ disponibile, sul sito internet di Rai3, la puntata del programma “Mi manda Rai3” andata in onda il 12/04/16; tema della puntata, le liste d’attesa, alla luce dei recenti eventi di cronaca.

  • Verso il Congresso nazionale

    congresso 2016 ca

    Cittadinanzattiva si sta avviando al Congresso nazionale che si terrà a Fiuggi dal 26 al 29 maggio. Nel mese di aprile si stanno tenendo i Congressi regionali con il rinnovo delle segreteria regionali. Ecco cosa sta succedendo.

  • MafiaMaps, la nuova App di WikiMafia sul fenomeno criminale

    mafiamaps

    Una vera e propria mappa geografica della mafia, un’applicazione scaricabile nel proprio smartphone  da consultare per conoscere con precisione il sistema mafioso e la collocazione del fenomeno criminale. Ma anche chi sul territorio lo combatte, giorno dopo giorno, pubblicizzandone eventi e iniziative, con l'obiettivo ultimo di creare il più grande database sulla criminalità organizzata esistente in Italia, al grido di "mappiamoli tutti".

  • Pratica commerciale scorretta: Antitrust sanziona Amazon

    L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, sulla base delle numerose segnalazioni e richieste di intervento da parte di singoli consumatori pervenute tra il febbraio 2014 e il mese di giugno 2015, volte a rappresentare la possibile violazione del Codice del consumo da parte di Amazon, in particolare sulla confusorietà delle informazioni fornite sull’identità del professionista nonché sulla mancata assistenza in caso di richiesta di applicazione della garanzia di conformità, ha aperto un procedimento che si è concluso con la irrogazione di due sanzioni, rispettivamente di 80 mila euro e 220 mila euro a Amazon EU Sàrl e Amazon Services Europe Sàrl.

  • Il Regno Unito dice No alle slot nei luoghi sensibili

    Il gioco d'azzardo è ormai diventato un fenomeno di massa da cui però è sempre bene stare in guardia per gli effetti a esso collegati che possono scaturire, laddove se ne faccia un uso smodato e non consapevole. E così nel Regno Unito entrano in vigore dei nuovi regolamenti che impongono agli operatori di gioco di mantenersi a debita distanza da tutti i luoghi ritenuti sensibili, come scuole, fermate dei bus, rifugi di senza tetto, case di accoglienza e altri luoghi sensibili.

  • Canone RAI e sai cosa vedi?

    Il 2016 cambia musica per il canone Rai, in particolare per gli abbonamenti Rai in ambito privato. Cosa cambia? Il canone avrà un costo ridotto pari a euro 100,00 e sarà addebitato nella bolletta dell'energia, con la suddivisione dell'importo con 10 rate mensili. Sarà quindi l'intestatario della utenza elettrica a vedersi addebitata tale imposta direttamente in bolletta.

  • Processi lunghi, l’Italia non migliora: ancora maglia nera in Europa

    Confermato per l’Italia il record negativo di lunghezza dei processi civili. Secondo il rapporto sulla Giustizia pubblicato dalla Commissione europea, sulla base di tre fattori – efficienza, qualità del sistema giudiziario nonché indipendenza percepita dei giudici – per un processo civile ci vogliono oltre cinquecento giorni per una sentenza di primo grado.

  • A Parma la libreria va in bici

    libreria in bici

    Un bellissimo progetto ideato da Andrea Saccon e realizzato da Parmakids con il contributo di Fondazione Cariparma, Fondazione Monteparma e Comune di Parma, una vera e propria biblioteca itinerante a due ruote, che attraversa le strade e i parchi della città di Parma nei prossimi mesi. Un progetto a impatto zero che ha l' obiettivo di diffondere e difendere la cultura e la lettura, mettendo in rete le biblioteche comunali e i parchi cittadini, luoghi di aggregazione per i più piccoli.

  • 15-17 Aprile 2016: WAPO Summit ad Amsterdam

    La World Alliance of Pituitary Organizations (WAPO), il network delle associazioni europee di pazienti ipofisari, organizzerà ad Amsterdam il suo primo Summit Internazionale ed ha invitato Active Citizeship Network a partecipare. Con l’occasione, verrà presentata in anteprima la campagna di comunicazione sulle cure all’estero che Active Citizenship Network promuoverà a partire dal mese di maggio in 14 paesi Europei.

  • 15 Aprile 2016: Spring 2016 Career Fair a Roma

    acn relazioni internazionali

    Active Citizenship Network (ACN), parteciperà al periodico appuntamento organizzato dalla John Cabot University (http://www.johncabot.edu/) per avvicinare gli studenti al mondo del lavoro. In tema di politiche europee e relazioni internazionali, Active Citizenship Network offre a studenti e neolaureati della John Cabot University l’opportunità di svolgere stage semestrali presso le proprie sedi di Roma e Bruxelles.

  • Bruxelles - 3 Maggio 2016: Patients’ rights have no borders…as well as risks!

    bruxelles 3 maggio 2016 patients rights have no borders as well as risks

    Il prossimo incontro del MEPs interest Group on Patients'Rights & Cross Border-care, promosso da Active Citizenship Network, offrirà un dibattito aperto a livello europeo tra associazioni civiche e di pazienti, esperti nel campo dei diritti civili, rappresentanti istituzionali, punti di contatto nazionale e diversi stakeholders della salute, sulle opportunità e rischi dell'applicazione della direttiva sulle cure tranfrontaliere.

  • Bruxelles - 4 Maggio 2016: X Giornata Europea dei Diritti del Malato

    bruxelles 4 maggio 2016 x giornata europea dei diritti del malato

    Active Citizenship Network, la rete Europea di Cittadinanzattiva ha deciso di dedicare la celebrazione del decimo anniversario dell' European Patients’ Rights Day al tema del “Reducing waste and inefficiency in the Healthcare Systems, increasing quality of patient care”.

  • Consapevoli e coerenti

    ambiente malato

    Che vi siano dei mutamenti che interessano il clima del nostro pianeta è una evidenza indiscutibile. Che tali mutamenti comportino le maggiori trasformazioni ai caratteri fisici dell’ecosistema planetario e che essi non siano né necessari né richiesti ma solo un effetto indesiderato delle attività antropiche sono constatazioni ineludibili.

    Gli effetti dei mutamenti incidono direttamente e pesantemente sulle condizioni di vita della popolazione mondiale, ad esempio riducendo le superfici dei terreni fertili e la disponibilità di acqua, ampliando i deserti, aumentando la vulnerabilità degli insediamenti, variando la regolarità delle precipitazioni. In sintesi incidono in maniere negativa sull’agricoltura e quindi sull’alimentazione e il sostentamento degli abitanti di estesissimi territori, producendo fame, difficoltà per la sopravvivenza, migrazioni, conflittualità per il controllo delle risorse.

  • Cittadinanzattiva aderisce al Comitato Foia4Italy

    Freedom of Information Act

    Anche Cittadinanzattiva aderisce al Comitato Foia4Italy, per una vera legge di accesso agli atti pubblici, perché crediamo che la viigilanza civica e la trasparenza non siano contrattabili.
    Il progetto FOIA4Italy nasce dalla società civile italiana, attiva da anni su trasparenza, libertà di informazione, accesso ai dati con molti percorsi di approfondimento, divulgazione, pressione politica tra cui foia.it. Il nostro scopo è ottenere, anche in Italia, strumenti già disponibili in molti altri Paesi per controllare l’operato dell’amministrazione e snellire il suo lavoro. Vogliamo norme sulla trasparenza moderne, di larga applicazione e facilmente utilizzabili dai cittadini.

  • "La cronicità e l'arte di arrangiarsi": Presentato il XIV Rapporto sulle cronicità

    CNAMC invito copy copy

    Tra tagli ai servizi, eccessiva burocrazia e difficoltà nel conciliare la patologia con il proprio lavoro, la vita dei malati cronici è tutta una arte di arrangiarsi. È quanto emerge dal XIV Rapporto nazionale sulle politiche della cronicità del Coordinamento nazionale delle Associazioni dei malati cronici (CnAMC) di Cittadinanzattiva, presentato oggi a Roma dal titolo “La cronicità e l’arte di arrangiarsi”. 

  • Il 14 aprile la consegna del X Premio Buone Pratiche "Vito Scafidi"

    Il prossimo 14 Aprile si terrà a Roma presso la Sala Igea dell'Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani la cerimonia di premiazione della X edizione del Premio Buone Pratiche a scuola "Vito Scafidi". Ad una giuria di esperti è toccato l'arduo compito di visionare e valutare  i 106 progetti pervenuti e scegliere i progetti vincitori e menzionati di questa edizione. Il 14 Aprile sul sito di Cittadinanzattiva sarà possibile visionare delle brevi clip video dei progetti vincitori.

  • Rinnovata la partnership fra Dream Team Roma e Cittadinanzattiva

    dtrcittadinanzattiva

    L'Associazione sportiva dilettantistica Dream Team Roma e Cittadinanzattiva Onlus hanno rinnovato l'accordo biennale di collaborazione e sponsorizzazione solidale per le stagioni 2016/17 e 2017/18.
    Le due realtà proseguiranno il proprio lavoro rivolto al sociale, promuovendo iniziative di formazione per i giovani e di sensibilizzazione degli adulti sulle tematiche di tutela dei consumatori, dell'educazione civica, dell'efficienza dei servizi, il risparmio energetico e la tutela dell'ambiente.

  • Rinnovato accordo tra Associazioni dei Consumatori e UniCredit

    In occasione dell’ UniCredit Consumer Day 2016, che si è svolto lo scorso 5 aprile, l'istituto bancario ha rinnovato l'accordo con 12 tra le Associazioni dei consumatori di maggiore rilevanza nazionale, tra cui Cittadinanzattiva. Il rinnovo della partnership conferma così l’impegno a proseguire il percorso avviato insieme sul tema della tutela dei consumatori, e in particolare sui temi legati alla trasparenza, alla semplificazione, all’educazione finanziaria, all’inclusione finanziaria nei territori, alla conciliazione paritetica, con un focus particolare su temi di stretta attualità come il risparmio e gli investimenti.

  • Mantova: Bonus a sapersi

    Martedì 12 aprile alle ore 16.00 presso il Centro Sociale del Comune di Suzzara, provincia di Mantova,  in Viale Libertà 32, si terrà uno dei 75 incontri previsti dal Progetto “Bonus a Sapersi”. Il seminario, organizzato da Cittadinanzattiva con la partnership di ADOC e Lega Consumatori , vuole formare operatori locali di istituzioni, enti e organizzazioni senza fine di lucro che operano con finalità socio-assistenziali sul tema del bonus energetico.

  • Domenica 17 aprile Votiamo SI'!

    STOPTRIVELLE450x800 1

    Domenica 17 aprile si vota per il referendum sulle trivellazioni.
    Con il referendum si chiede di cancellare la norma che consente alle società petrolifere di cercare ed estrarre gas e petrolio entro le 12 miglia marine dalle coste italiane senza limiti di tempo. Nonostante, infatti, le società petrolifere non possano più richiedere per il futuro nuove concessioni per estrarre in mare entro le 12 miglia, le ricerche e le attività petrolifere già in corso non avrebbero più scadenza certa.

  • Il fenomeno MABASTA è diventato contagioso

    bullismo copy

    Gli studenti dell'ITIS Galvani di Giugliano in provincia di Napoli giorni fa hanno risposto all'appello di MABASTA. L'acronimo MABASTA che sta per Movimento Anti Bullismo Animato da Studenti Adolescenti ideato qualche mese fa dalla 1°A dell'Istituto Galilei-Costa di Lecce, ha ricevuto una risposta da 110 studenti di Giugliano. Il Dirigente dell'Istituto Giuseppe Pezza ha pensato di coinvolgere due studenti per classe e creare un gruppo di volontari per contrastare il fenomeno del bullismo a scuola, una buona pratica che prende piede e si diffonde fuori dai confini regionali. Bravi ragazzi!!!

  • Scuole insicure nel Lazio. Segnalateci i vostri casi!

    Allagamenti e principio di incendio. E' funestata la scuola media Scriattoli di Cura di Vetralla, in provincia di Viterbo, costretta a chiudere i battenti per alcune settimane. Gli studenti faranno lezione di pomeriggio in un'altra scuola.
    Approfondisci su Tusciaweb

  • Inaugurato a Roma un centro di riabilitazione per le vittime della tortura

    Nasce a Roma un centro specializzato nella riabilitazione delle vittime di tortura e trattamenti inumani e degradanti. Il progetto, dedicato a migranti, rifugiati, richiedenti asilo ed a qualsiasi persona che abbia subito torture, è stato realizzato da Medici senza frontiere (Msf) con Medici contro la tortura e la collaborazione di Asgi (Associazione per gli Studi Giuridici sull’Immigrazione).

  • Carcere, perché per i detenuti stranieri dura di più?

    I detenuti stranieri sono 17.679, rappresentano il 32% della popolazione carceraria e provengono soprattutto dai Paesi del nord Africa, dall’Albania e dalla Romania. A parità di pena, statisticamente restano in carcere più a lungo degli italiani perché non riescono ad accedere alle misure alternative e per le molteplici difficoltà legate alla lingua ed ai difficili rapporti familiari, data la lontananza dai propri cari.

  • "Per mio figlio disabile non c'è la Buona scuola"

    bambini disabili no buona scuola

    «Vorremmo solo che i nostri diritti venissero rispettati. Non chiediamo nulla di più». "Scrive così Nadia Superina nelle poche righe che accompagnano la sua lettera dove racconta la sua storia. O meglio quella di suo figlio 16enne, affetto dalla sindrome di Down, che quest’anno non ha ancora il suo Piano educativo personalizzato per le assenze /supplenze dell’insegnante di sostegno. Da settembre scorso, il ragazzo ha avuto quattro prof differenti e per oltre un mese è rimasto senza: «E’ stato spesso lasciato in un banco da solo e senza materiale didattico (…)

  • Chiediamo verità per Giulio Regeni

    Continua la campagna “Verità per Giulio Regeni”, l’iniziativa promossa dalla Coalizione Italiana Libertà e Diritti civili (CILD), Antigone, Amnesty International Italia alla quale ha aderito anche Cittadinanzattiva. A poco più di due mesi dalla scomparsa in Egitto del giovane ricercatore, ucciso brutalmente e ritrovato senza vita il 3 febbraio, sembra esserci una svolta da parte del governo egiziano, un nome, una indicazione di una responsabilità, come se negli ultimi giorni fosse maturata al Cairo la volontà di collaborare seriamente con l’Italia alla ricerca della verità o di una parte di essa.

  • Bullismo: il bellissimo monologo di Paola Cortellesi su RaiUno

    "Mi chiamo Giancarlo Catino ho 6 anni e credo nell'amicizia": inizia così il monologo contro il bullismo interpretato da Paola Cortellesi su Rai 1 durante lo show "Laura&Paola", accompagnata dalle note di Marco Mengoni, testimonial di Cittadinanzattiva per la campagna SpreKO.
    La Cortellesi nel monologo racconta la storia del piccolo Giancarlo Catino vittima di bullismo a scuola, dove i compagni di classe si trasformano da amici a carnefici senza pietà, che passano dalle offese verbali alla violenza fisica. E ricorda "la sua prima cicatrice in testa", il suo essere escluso dalle feste per via dei pidocchi e la sua reazione "Io li lascio fare perchè prima o poi smetteranno".

  • Processi lumaca: la Giustizia lenta non è giustizia

    Ennesimo caso di ordinaria ingiustizia. Ad un professionista perugino i giudici hanno riconosciuto il diritto di riscuotere una parcella pari a 340.511 euro, più interessi, dopo ben ventidue anni di processo. Una cifra importante, dunque. Ma non solo quella che finalmente il malcapitato professionista riuscirà ad incassare, quanto quella in anni che ci sono voluti per arrivare al riconoscimento del suo diritto a ricevere il “quantum” che gli è dovuto dal debitore. Una vera e propria odissea giudiziaria, che appare ormai come una "prassi" nel nostro ordinamento e che costringe i cittadini ad invecchiare insieme alle proprie cause.

  • Consultazione civica sul servizio idrico integrato

    Infrastrutture obsolete e non adeguate, gestioni frammentate e poco efficienti del servizio sono responsabili di non poche inefficienze che pesano sui cittadini: acqua contaminata in alcune zone del nostro Paese, non adeguato trattamento delle acque reflue in specifiche città, tariffe in aumento per un servizio di acquedotto a intermittenza, specialmente in alcuni periodi dell’anno, ecc. A margine di ciò, si pensi che in media il 33% dell’acqua immessa nelle tubature (per tutti gli usi) viene persa a causa delle perdite di rete.

  • Cittadinanzattiva aderisce al "Manifesto per l'energia del futuro"

    "Manifesto per l’energia del futuro", si chiama così il documento, presentato lo scorso dicembre a Roma, che chiede un mercato energetico aperto e liberalizzato, sostenibile e vicino alle esigenze e ai bisogni dei consumatori, che crede, insomma, in una nuova visione del mercato libero dell’energia. Al Manifesto, oltre a Cittadinanzattiva, hanno aderito le associazioni dei consumatori, Adiconsum, Altroconsumo, Movimento Consumatori e Movimento Difesa del Cittadino che, insieme alle società energetiche Edison, ENGIE, Sorgenia, E.ON, promotrici del "Manifesto" stesso, si impegnano per consentire a cittadini e imprese di riuscire a godere dei benefici di un mercato pienamente competitivo.

  • Contraffazione: al via il Bando "ORIGINALI D'AUTORE"

    contraffazione bando

    Questo il titolo del Bando promosso da diverse associazioni di tutela dei consumatori, tra cui anche Cittadinanzattiva, che rientra in un percorso progettuale finalizzato ad informare e sensibilizzare ragazzi e giovani adulti sul fenomeno della contraffazione. Cittadinanzattiva si sta occupando del tema su più fronti, oltre che a livello nazionale con il tour e le attività della campagna "Io sono Originale", anche a livello locale, appunto, con il bando "Originali D'Autore".

  • 7 Aprile: XIV Rapporto Politiche della Cronicità

    CNAMC invito copy

    Il Coordinamento nazionale delle Associazioni dei Malati Cronici - CnAMC di Cittadinanzattiva presenta il XIV Rapporto sulle Politiche della Cronicità "La cronicità e l'arte di arrangiarsi". L'evento si terrà a Roma il 7 aprile, presso l'Hotel Quirinale in via Nazionale, 7 - Sala Verdi - dalle 9.30 alle 13.00. A seguire si terrà l'Assemblea della rete CnAMC per le associazioni aderenti, dalle 15.00 alle 18.00, presso la stessa sede.

  • Cittadinanzattiva a “Tagadà” su efficienza del SSN

    La puntata del 29 marzo del programma di approfondimento “Tagadà”, in onda su La7, ha visto come ospite anche il responsabile nazionale del Tribunale per i diritti del malato/Cittadinanzattiva, Tonino Aceti, presente per un confronto sulle condizioni del Servizio Sanitario Nazionale, fra liste d’attesa, intramoenia, efficienza e sprechi e tutela delle urgenze/emergenze.

  • Decreto appropriatezza: la circolare con le indicazioni per i medici

    La circolare del Ministero della Salute del 25 marzo 2016 contiene indicazioni per i medici prescrittori e per i medici specialisti, nonché chiarimenti su alcune prestazioni e su altri aspetti, e intende quindi regolamentare la fase transitoria in atto nell'applicazione del decreto appropriatezza del 9 dicembre 2015; il documento si ispira all'incontro dello scorso 12 febbraio tra il Ministro della Salute, il Coordinamento della Commissione Salute delle Regioni e la FNOMCeO.

  • Un anno senza OPG: gli eventi per fare il punto della situazione

    Il Comitato Stop-OPG, in occasione della ricorrenza annuale dalla data di chiusura, per legge, delle strutture OPG, ribadisce il supporto al Commissario Corleone, e precisa le priorità: la prima è quella di procedere, prioritariamente e con la massima urgenza, per la presa in carico da parte dei servizi dei territori di appartenenza delle persone ancora internate negli OPG, così da chiuderli in via definitiva; la seconda è quella di agire, nel rispetto del mandato ricevuto circa adempimento delle prescrizioni della legge 81/2014, soprattutto per garantire che le misure alternative alla detenzione siano la norma e non l’eccezione.

  • Come orientarsi tra dichiarazione dei redditi e detrazioni scolastiche

    L'Agenzia delle Entrate è intervenuta nei giorni scorsi per fornire informazioni in materia di detrazione sulle "spese per la frequenza scolastica" che prima riguardavano solo le spese universitarie e che ora, con l'introduzione della nuova lettera e-bis dell'art. 15 comma 1, prevede anche la detrazione per le spese relative alla frequenza di scuole dell'infanzia e del primo ciclo di istruzione e della scuola secondaria di secondo grado.

  • Le mense di Bologna saranno NO OGM

    mensa

    E' questa la richiesta approvata dal Consiglio Comunale della città di Bologna. La società RiBO che gestisce il servizio di refezione avrà l'obbligo di escludere i prodotti contenenti ogm. L'ordine del giorno, presentato nelle sale del consiglio comunale sull'abolizione dei prodotti ogm nelle mense scolastiche, va oltre questo punto specifico e chiede al Sindaco Virginio Merola che la città venga dichiarata "Comune ogm free".

  • il 14 aprile la consegna del X Premio "Vito Scafidi"

    Il prossimo 14 Aprile a Roma presso la Sala Igea dell'Istituto della Enciclopedia Italiana Treccani, si svolgerà la cerimonia di premiazione della X edizione del Premio Scafidi. 106 sono in totale i progetti pervenuti e ad un'apposita giuria di esperti è stato affidato il compito di valutarli e scegliere i premiati ed i menzionati di questa edizione.

  • Riforma magistratura onoraria: più cause per i Giudici di Pace?

    Lo scorso 10 marzo 2016 il Senato ha licenziato il disegno di legge n. 1738 che introduce delle modifiche all’attuale sistema del riparto delle competenze processuali dell’Autorità Giudiziaria, assegnando molte materie di competenza dei Tribunali Civili agli Uffici del Giudice di Pace. Tra le materie da attribuire a tale competenza funzionale ed esclusiva ci sono i procedimenti di volontaria giurisdizione relativi alla materia condominiale.

  • Verità per Giulio Regeni

    verità per giulio2

    “Verità per Giulio”, questo lo slogan comune che ha unito associazioni, attivisti e società civile per chiedere giustizia per il giovane ricercatore Giulio Regeni, scomparso a Il Cairo il 25 gennaio scorso e ritrovato senza vita il 3 febbraio, ucciso brutalmente in circostanze che restano ancora tutte da chiarire. Ma per la verità sembra ci sia da percorrere ancora molta strada: il momento è particolarmente delicato, non solo per l'inchiesta in corso ma per gli stessi rapporti tra Italia ed Egitto.

  • Libera concorrenza: il Consiglio di Stato conferma la sanzione al CNF

    Confermata dal Consiglio di Stato la multa milionaria inflitta dall’Antitrust al Consiglio Nazionale Forense per aver ristretto la concorrenza del mercato, limitando l'autonomia degli avvocati in materia di compensi professionali, per la reintroduzione delle tariffe minime e per l’adozione di un parere contrario alla pubblicizzazione online dell’attività degli avvocati. L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM), nello specifico, aveva inflitto al CNF una sanzione di 912.536,40 euro per aver dato vita ad “un’ intesa restrittiva della concorrenza” adottando due decisioni volte a limitare l’autonomia dei professionisti rispetto alla determinazione del proprio comportamento economico sul mercato.

  • Omicidio stradale, in vigore la nuova legge

    reato incidente stradale

    Il 25 marzo scorso sono entrate in vigore le nuove disposizioni legislative che prevedono il reato di omicidio stradale, che sarà ora una fattispecie a se stante. La legge n. 41/2016 è stata infatti pubblicata nella Gazzetta ufficiale n. 70 dello scorso 24 marzo: si introduce nel nostro ordinamento l’illecito di omicidio stradale ed il reato di lesioni personali stradali, che conclude così il suo iter.

  • Acqua, quanto mi costi?

    Non accenna a diminuire il costo dell’acqua: +5,9% rispetto al 2014 e +61,4% rispetto al 2007. Nel 2015 una famiglia italiana ha speso in media €376 (erano 355 nel 2014) per il servizio idrico integrato. Le regioni centrali si caratterizzano per tariffe più alte con €511 annuali e un maggior incremento rispetto al 2014 (€468, +9,2%) Segue l’area settentrionale (+5,1%) e quindi quella meridionale (+3,2%). A livello regionale, le tariffe più elevate si riscontrano nell’ordine in Toscana, Marche, Umbria, Emilia Romagna e Puglia.

  • Come miglioreresti i centri di informazione di Europe Direct?

    europa

    La rete di circa 500 sportelli unici conosciuti con il nome di Centri di informazione Europe Direct (EDIC) è uno degli strumenti principali della Commissione europea per coinvolgere i cittadini, a livello locale e regionale, su questioni relative all'UE.
    I Centri, presenti in tutti gli Stati membri dell'UE, forniscono informazioni sull'Unione europea ai cittadini e li indirizzano, se necessario, verso fonti d'informazione specializzate e altri servizi e reti. Forniscono inoltre assistenza e consulenza, in particolare sui diritti dei cittadini, le priorità, la legislazione, le politiche, i programmi e le opportunità di finanziamento. I Centri stimolano il dibattito organizzando conferenze ed eventi e trasmettono all'UE il feedback dei cittadini.

  • Aumentano i giovani che "azzardano"

    giovani gioco azzardo

    Un milione di giocatori nel 2015 con un incremento del 3%; fra questi i giocatori con età compresa tra i 15 ed i 19 anni sono stati circa 60 mila in più rispetto al 2014. A giocare nel 2015 sono stati anche minori adolescenti in età compresa tra 15-17 anni con una percentuale pari al 38%. Til 67% dei giovani giocatori partecipa per lo più alle scommesse sportive, a differenza delle ragazze che invece preferiscono il Gratta e vinci (79%). Questi i risultati frutto di uno studio del Cnr, di ESPAD®Italia.

  • Cosa fare in caso di Incidente con auto non assicurata?

    Se si parla di assicurazione auto, in Italia i dati ci raccontano che buona parte della nazione guida ancora senza polizza assicurativa. Questo, oltreché essere di fatto un reato sanzionabile nelle sedi amministrative e penali, mette in serio pericolo anche tutti coloro che l’assicurazione invece ce l’hanno, proprio per tutelare se stessi e gli altri conducenti.
    Se quindi ci trovassimo nella sfortunata condizione di avere avuto un incidente con un veicolo non assicurato, come dovremmo comportarci? Nella infografica al riguardo della assicurazione auto di Chiarezza.it, andiamo a vedere tutte le informazioni necessarie e che è bene tenere ben presente in caso di incidente con auto non assicurata.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.