Newsletter

  • Novità in arrivo per le mense scolastiche di Roma

    Cibo biologico, DOP e IGP, a filiera corta, da trasportare su ferro, vetture ibride o elettriche, con donazione degli alimenti integri che avanzano a enti caritatevoli. Sono alcune delle novità previste per la mensa scolastica da affidare nel triennio 2017-2020, stabilite da una delibera di giunta capitolina.

  • 6 Febbraio, conferenza stampa conclusiva di "Bonus a Sapersi"

    invito conferenza bonus a sapersi

    Giunti al termine delle attività di formazione e di promozione dell’accesso al bonus energetico, realizzate nel corso del 2016, Cittadinanzattiva organizza una conferenza stampa conclusiva in cui verranno presentati gli obiettivi raggiunti, i dati e le proposte emerse nel corso dei seminari. Gli eventi hanno coinvolto l’intero territorio nazionale toccando 73 città in cui le associazioni hanno organizzato momenti formativi rivolti ad un pubblico di operatori locali.

    L’appuntamento per la conferenza stampa è lunedì 6 febbraio 2017, dalle ore 11.00 alle 13.00 presso la Sala Rossa dell’Istituto Luigi Sturzo, Via delle Coppelle 35 a Roma.

  • Canone Rai: 31 gennaio scadenza o esenzione?

    canone rai rimborso

    Doppio appuntamento. In scadenza il termine per pagare il Canone Rai 2017, nonché quello per richiedere e ottenere l’esenzione dal pagamento dello stesso per tutti coloro che non dispongono di alcun apparecchio televisivo.
    L’esenzione va rinnovata ogni anno, di seguito il modulo esenzione canone RAI.

  • Cittadinanzattiva Emilia Romagna: il 28 Congresso regionale

    emilia romagna bologna

    Sabato 28 gennaio 2017 alle ore 9:30, nella sede di Cittadinanzattiva Emilia Romagna, in via Castiglione 24 a Bologna, ci sarà il congresso regionale per l'elezione del nuovo Segretario Regionale. Il segretario uscente è Franco Sisto Malagrinò e il candidato segretario Anna Baldini. 

     

  • Terremoto: case assicurate

    TERREMOTO case assicurate

    24 milioni di italiani vivono in case costruite in zone ad alto rischio sismico. Stiamo ancora contando i danni degli ultimi eventi. Ma chi risarcisce i danni? Qual è il ruolo dello Stato? E cosa può fare ognuno di noi privatamente?
    A "Uno Mattina" Isabella Mori, responsabile tutela dell’associazione dei consumatori Cittadinanzattiva, illustra cosa sapere sulle polizze casa relativamente a disastri catastrofici come alluvioni e terremoti.

    Come e quando lo Stato è obbligato a intervenire per risarcire i danni a chi, ad esempio, ha visto la sua casa distrutta dal terremoto e in generale da calamità naturali?
    In Italia  lo Stato è obbligato ad intervenire per risarcire i danni nel momento in cui viene dichiarato lo stato di calamità naturale. A questo punto si avvia un iter per risarcire i danni che coinvolge lo Stato, le regioni e i comuni. Questo iter  ingloba sia la gestione dei pagamenti che la valutazione dei danni. Il capitolo finale è semplice: gli enti territoriali (Regioni e Comuni) distribuiscono a chi ne ha fatto richiesta i fondi stanziati dal Governo. L’ammontare dei fondi destinati alle calamità naturali viene indicato in Legge di Stabilità. Per il 2016 e il 2017 sono stati stanziati 47,8 milioni di euro. Possono poi essere stanziati dei fondi straordinari oltre quelli previsti nella legge di stabilità ed è quanto accaduto per i terremoti che si sono abbattuti sul Centro Italia ad agosto e a ottobre 2016. Purtroppo le procedure per ottenere i risarcimenti sono lunghe e complesse e spesso i cittadini si trovano a subire grandi disagi per anni.

  • L'India in sedia a rotelle: il 20 gennaio un sogno che si avvera

    viaggio simona ca

    Un sogno che si avvera! Finalmente il 20 gennaio Simona partirà per l’India. 

    Sarà un viaggio spirituale dove ritrovare se stessa, ecco perchè Simona ha scelto di soggiornare in un centroayurvedico, nella regione del Kerala, ed arrivare poi anche ai piedi dell’Himalaya. Sarà un viaggio senza uno specifico programma, sarà l'India che guiderà lei.

  • JoinJohnny, l’app che ti aiuta per i disservizi nei trasporti

    JoinJohnny, l’app che dà voce a tutti i cittadini che sono stanchi di subire passivamente i disagi cronici che affliggono i trasporti pubblici, ottiene ulteriori riconoscimenti.  È stato infatti proposto come strumento a tutela dei cittadini utenti della Regione Piemonte nell’ambito del Protocollo di Intesa siglato da quest’ultima e l’Agenzia della mobilità con le associazioni di consumatori con lo scopo di favorire un incremento della  tutela e partecipazione dei cittadini. Questa interlocuzione è fondamentale in una fase in cui si stanno ridefinendo i contratti e i servizi di trasporto. Migliorare il trasporto pubblico locale e regionale è l’obiettivo finale del Protocollo appena firmato

  • Aumenta il bonus energetico per le famiglie bisognose

    bonus a sapersi

    L’Autorità per l’energia ha previsto per il 2017 un adeguamento dell’importo del bonus e non solo. Anche il livello ISEE che consente l’accesso all’agevolazione è stato oggetto della nuova regolazione.

    Nel 2017 quindi una famiglia di 1-2 componenti potrà usufruire di un bonus di €112, 32 in più rispetto all’anno 2016, un nucleo composto da 3-4 componenti riceverà uno sconto di € 137, € 93 nel 2016, mentre per le famiglie con oltre 4 componenti il bonus arriverà ad € 165 rispetto ai 153 dell’anno precedente.

  • Non c'è ricostruzione senza partecipazione: firma la petizione

    Terremoto petizione

    Cittadinanzattiva Umbria ha lanciato la petizione su Change.org: Terremoto in Umbria. Non c'è ricostruzione senza partecipazione.

    "La complessa situazione che si è generata nella gestione del post sisma, anche a seguito del grande numero di persone che sono state evacuate in altre zone, nonostante lo sforzo profuso nella prima fase di assistenza e di emergenza, presenta delle evidenti criticità in termini di effettiva comunicazione e chiarezza nella applicazione dei provvedimenti, coinvolgimento attivo e partecipazione delle popolazioni interessate.

  • Workshop "E-health tra bufale e verità: le due facce della salute in rete"

    salute benessere

    Sempre più spesso i cittadini si rivolgono alla rete per ottenere informazioni relative a questioni di salute e benessere, senza avere, però, le nozioni per filtrare le informazioni che trovano, né l’attendibilità delle fonti dalle quali traggono origine.
    A tal fine, IBSA Foundation (http://www.ibsafoundation.org), in collaborazione con Cittadinanzattiva, sta organizzando un workshop dal titolo “E-health tra bufale e verità: le due facce della salute in rete - Cultura della salute e responsabilizzazione del cittadino nel reperimento delle informazioni sul web”

  • Nuovi Lea, luci e ombre: previsti aumenti dei ticket e servizi cancellati

    sanita lea

    “La notizia dei LEA in prossima uscita in Gazzetta Ufficiale presenta luci ed ombre: luci perché l’aggiornamento lo aspettavamo da circa 15 anni ormai e perché introduce prestazioni indispensabili ed innovative come la procreazione medicalmente assistita, riconosce alcune patologie croniche e rare e quindi esenzioni per le persone che ne sono affette, aumenta l'offerta di vaccini e aggiorna il nomenclatore di protesi e ausili. Ma sono presenti purtroppo anche alcune misure con cui i cittadini faranno i conti. Dall'aumento dei ticket a loro carico (almeno 18,1 milioni di euro in più per le stesse prestazioni che hanno oggi), alla riduzione del numero di visite ed esami in esenzione per alcune patologie croniche, ad esempio per l’ipertensione, al mancato riconoscimento ancora di alcune patologie.

  • Nuovi Lea: il testo è approvato, ma non è ancora in vigore

    lea

    Mancano le conferme da parte della Corte dei Conti e l’effettiva pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, operazioni che si dovrebbero concludere, rendendo effettivo il provvedimento, si pensa entro fine gennaio 2017.

  • Cittadinanzattiva su automedicazione: "Bene l’informazione e l’educazione"

    automedicazione

    In occasione del Self Care Forum, evento organizzato da Federchimica Assosalute e dedicato ai farmaci da automedicazione, Antonio Gaudioso, segretario generale di Cittadinanzattiva/Tribunale per i diritti del malato, ha commentato: “La formazione di cittadini consapevoli, soggetti forti, attivi nella scelte per la propria salute è uno dei nostri obiettivi principali.

  • Acquisto farmaci on line: aumentano farmacie e parafarmacie

    In Italia non è consentita la vendita online di farmaci che richiedono la prescrizione medica.

    La vendita online è possibile solo per i farmaci senza obbligo di prescrizione, cosiddetti SOP, che comprendono i farmaci da banco, anche detti OTC (Over The Counter), che sono medicinali da automedicazione e che come tali vengono indicati solitamente per disturbi di lieve entità. Sono usati per un breve periodo di tempo e per essi non è necessario l'intervento del medico. Un bollino sulla loro confezione li rende facilmente riconoscibili.

  • Cassazione: nelle ore di permesso per handicap ci si può “riposare”

    L’attività di assistenza non deve essere concepita come un qualcosa di totalizzante, ma come un supporto dotato di una flessibilità tale da soddisfare contemporaneamente sia le esigenze della persona disabile (che rimane in ogni caso la beneficiaria della misura in questione), sia quelle del lavoratore che assiste (o, almeno, alcune di esse).

  • Dupont dovrà risarcire

    dupont

    DuPont dovrà risarcire un uomo che si è ammalato di cancro ai testicoli per aver respirato per anni l’acido perfluorottanoico, noto come Pfoa, prodotto da uno dei suoi stabilimenti industriali.

  • Cambiano i contatori energia: ecco come comportarsi

    enel

    Da gennaio 2017 inizia la procedura di sostituzione di 32 milioni di contatori esclusivamente di Enel distribuzione, che riguarda l’85% della rete italiana. Le zone interessate dalla sostituzione all'inizio saranno 18 in tutte le Regioni italiane.
    La sostituzione dovrebbe garantire agli utenti una emissione di fatture più congrue, basate sui consumi effettivi e non stimati come a oggi accade.
    Ma cosa si dovrà pagare? E chi sarà tenuto al pagamento? E ancora, la sostituzione è obbligatoria?

  • L'Europa chiede maggiore privacy per i social media

    Europa chiede maggiore privacy per i social media

    Nessuno sfruttamento di dati senza un consenso espresso degli utenti per i servizi di comunicazione elettronica, questo è ciò che la Commissione europea richiede agli Stati membri. L'Europa in pratica, chiede una maggiore protezione e tutela dei dati personali degli utenti nel'ambito delle comunicazioni online tanto da persentare una serie di nuove proposte in un progetto di regolamento che mira a “rafforzare la fiducia e la sicurezza nel mercato unico digitale, aggiornando il quadro giuridico sulla privacy”.

  • Nuove regole di sicurezza per i bimbi in macchina

    sicurezza seggiolino bambini

    Dal primo gennaio 2017 sono entrate in vigore regole nuove per ciò che riguarda la sicurezza dei bambini in macchina. In particolare a entrare in vigore sono due nuovi regolamenti tecnici sull’omologazione dei nuovi seggiolini per auto, pensati per aumentare la sicurezza dei più piccoli, una delle categorie più a rischio in caso di incidente.

  • Todi, al via la seconda edizione del Festival dei Diritti

    festivaldeidiritti

    Dal 25 al 28 gennaio 2017 si svolgerà a Todi la seconda edizione dell’Human rights international film festival, quattro giorni di proiezioni per lungometraggi e corti internazionali, spettacoli, mostre e concerti sul tema dei diritti umani. Diritti a Todi non sarà solo cinema, ma anche mostre, convegni, incontri tematici, presentazioni di libri, spettacoli teatrali, in uno spirito di condivisione e partecipazione del territorio con l’obiettivo di rappresentare un nuovo punto di osservazione, aperto e internazionale, sul tema dei diritti umani.

  • Cucchi, si chiude l’inchiesta bis: rinviati a giudizio tre carabinieri

    stefano cucchi

    Fino ad ora ben quattro giudizi avevano portato soltanto ad assoluzioni per gli agenti penitenziari ed i sanitari dell’Ospedale Pertini dove il giovane Stefano morì. Ma siamo ad una svolta, perché la Procura di Roma ha chiuso la seconda inchiesta sulla morte di Stefano, avvenuta il 22 ottobre del 2009 ed ha rinviato a giudizio i tre carabinieri che lo arrestarono a Roma. Per i pm capitolini l’accusa è di omicidio preterintenzionale: il giovane fu colpito a "schiaffi, pugni e calci" e le botte provocarono "una rovinosa caduta con impatto al suolo in regione sacrale" che "unitamente alla condotta omissiva dei sanitari ne determinavano la morte".

  • Le unioni civili sono Legge

    news unione civile

    Il Consiglio dei Ministri ha approvato lo scorso 14 gennaio i decreti attuativi che regolamentano le unioni civili: una data che diventerà storica per i diritti delle coppie omosessuali. I decreti chiariscono alcuni punti un po’ oscuri del testo proposto dalla senatrice Monica Cirinnà, rendendone completo il percorso normativo e ordinamentale. Ma quali sono le novità?

  • Le migrazioni spiegate ai bambini

    migrazione lezione bambini

    Come raccontare ai più piccoli la crisi dei rifugiati? Qual è la valenza educativa delle fiabe? Temi e storie ritenuti “da grandi” possono essere narrati anche ai più piccoli? Quali strumenti fornire ai bambini per divenire i cittadini di un domani globalizzato e inclusivo?

  • Corte di Appello di Torino, no alle discriminazioni!

    corteappello

    Ieri, 16 gennaio 2017, la Corte d’Appello di Torino ha confermato che il diniego di iscrizione della testata ‘Prospettive Altre’, fondata da Ansi (Associazione Nazionale Stampa Interculturale) e dall’ong Cospe (Cooperazione per lo Sviluppo dei Paesi Emergenti), è discriminatorio. Il rifiuto era stato motivato con il fatto che una giornalista figlia di genitori peruviani, cresciuta a Genova e iscritta all’Ordine della Liguria, non avrebbe potuto ricoprire il ruolo di direttrice della testata, proprio a causa della cittadinanza – all’epoca del diniego, la giornalista era cittadina peruviana.

  • Il grande caos: la mobilità dei docenti di sostegno

    insegnante lavagna

    Tuttoscuola, che nei giorni scorsi ha denunciato le problematiche legate alla mobilità dei docenti nel nostro Paese, solleva ora un'altra criticità: la mobilità dei docenti di sostegno. Si tratta di circa 250 mila docenti nelle scuole statali i cui spostamenti non hanno risparmiato gli studenti più deboli, anzi per loro la situazione è ancora più critica.

  • La maggior parte delle barriere coralline del mondo a rischio sbiancamento

    Sbiancamento dei coralli rischia di diventare routine reference

    Studio Unep avverte: se non si arresta il riscaldamento globale il fenomeno dello sbiancamento diventerà annuale e coinvolgerà il 99% delle barriere coralline mondiali.
    Lo sbiancamento del corallo si verifica nel momento in cui le alghe che lo abitano, in presenza di fenomeni come l’aumento della temperatura dell’acqua lasciano il loro ospite. Sono queste alghe a fornire al corallo il suo colore brillante e la loro perdita, oltre all’effetto cromatico, rende il corallo molto più sensibile a fame e malattie. Insomma un corallo bianco è un corallo malato, se non morto.

  • Trump sorprendici! L'ambientalismo italiano scrive al neo presidente USA

    trump

    Venerdì 20 gennaio, in occasione dell'insediamento del nuovo presidente degli Stati Uniti, i presidenti delle associazioni ambientaliste italiane presenteranno all’Ambasciata americana la prima copia della lettera “Surprise us, President Trump!”. Lo stesso giorno partirà una campagna di sottoscrizione online.

  • Terremoto e neve: rimbocchiamoci le maniche e raddoppiamo gli sforzi

    Terremoto 18 gennaio 2017

    18/01/2017 Il Centro Italia trema ancora

    Facebook mi chiede "a cosa stai pensando?" Penso che dopo quello che ho visto e sentito oggi sto male, per la rabbia, il dolore, il senso di drammatica impotenza che mi ha preso dopo le scosse di terremoto di oggi, la neve, il senso di abbandono delle persone, la difficoltà degli amministratori locali e il pensiero che, cazzo, la neve per quanto tanta non è una piaga d'Egitto ma è neve...possibile che non potessimo immaginare che in zone così bastonate come quelle terremotate non potesse capitare quello che sta capitando in queste ore, maledizione?

    I miei amici di Cittadinanzattiva di Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo sono in prima fila, anche in queste ore, per aiutare chi ne ha bisogno. Grazie a tutti loro ma mentre scrivo penso ad un whatsapp che ho appena letto di Monia Mancini segretario regionale di Cittadinanzattiva Marche che dice "siamo al 25 agosto" il fatto solo che lo pensi e che lo pensino le persone che in queste ore combattono tra neve e disperazione è la misura di come siamo messi.

  • A Arquata del Tronto con i cittadini e le associazioni per la ricostruzione

    primo manuale di azione civica emergenza terremoto

    Lo scorso 15 gennaio si è svolto un incontro tra Cittadinanzattiva ed ActionAid e gli sfollati di Arquata del Tronto, ed è stata l’occasione per fare il punto sulla situazione e le criticità, per ricevere le segnalazioni dei presenti e fornire informazioni sulle normative.
    Cittadinanzattiva ha fornito informazioni in merito alle agevolazioni nei servizi di pubblica utilità ed in sanità presenti nel Manuale di azione civica emergenza terremoto, la cui versione aggiornata è presente on line sul sito www.cittadinanzattiva.it

  • Federico e il sogno dell'Argentina

    federico villa argentina disabili

    Andare contro ogni forma di determinismo è affermare la propria libertà, le proprie scelte. In qualsiasi condizione, c’è molto che si può fare.  E’ questo il messaggio che voglio comunicare attraverso l’unico meraviglioso e spericolato viaggio che è comune a tutti e che si chiama VITA"

    Questo è Federico Villa, un ragazzo 30-enne che soffre di atassia di Friedreich: una malattia neuro-degenerativa, che lo constringe all'uso della sedia a rotelle da quando aveva vent'anni. Da sempre innamortato dello sport, infatti partecipa ai Mondiali di paraciclismo e alle Coppe del Mondo (specialità handbike), ma la sua più grande passione sono i viaggi. Infatti nel 2013 il suo primo rolling solo a Cuba, con lo scopo di dimostrare che ogni ostacolo è superabile.

  • Antonio Gaudioso al Selfcare Forum Assosalute

    selfcare antoniogaudioso

    Il 16 gennaio Antonio Gaudioso, Segretario generale di Cittadinanzattiva, sarà presente all'evento di Federchimica Assosalute,"Farmaci di automedicazione: responsabilità e consapevolezza per la salute del sistema",sul tema nello specifico "La cultura della salute per i cittadini del futuro".

  • Fai un regalo a Cittadinanzattiva, semplice come un click!

     IL MIO DONO CA

    Continua fino al 16 gennaio la campagna "Il mio dono" di Unicredit: con un semplice clik puoi sostenere le nostre attività, basta andare sulla pagina "Il mio dono" di Unicredit e votarci! 

    Unicredit offre, alle onlus più votate, un sostegno economico per le loro attività: a Cittadinanzattiva permetterà di continuare a difendere i diritti di tutti i cittadini in maniera gratuita. 

  • SC-ATTI-DI-PARTECIP-AZIONE - Prende il via la mostra fotografica

    SC ATTI DI PARTECIP AZIONE Prende il via la mostra fotografica

    Il prossimo 16 gennaio nelle Sale delle Terrazze di Castel dell'Ovo a Napoli, ci sarà la fase finale del concorso fotografico internazionale "Sc-atti-di-partecip-azione". Cittadinanzattiva Campania, insieme ad altre associazioni ha deciso di focalizzare l'attenzione sull'immenso valore sociale dell'attivismo civico con l'idea di raccontare, attraverso delle fotografie, la partecipazione, la cura dei beni comuni, le azioni capaci di mettere in luce il cambiamento per migliorare il contesto d'appartenenza, umano e territoriale.

  • Il viaggio di Johnny continua in Umbria

    Con il nuovo anno riparte il viaggio di Johnny. A gennaio sarà l’Umbria la regione coinvolta.
    La prima tappa sarà a Perugia presso il Poliambulatorio di Piazzale Europa e proseguirà fino al 3 febbraio a Spoleto presso lo Sportello del Cittadino.
    Al desk di Cittadinanzattiva sarà possibile trovare tutte le informazioni su servizi pubblici locali, acquisti online di prodotti e servizi, sharing economy e diritti dei passeggeri. Sarà anche un'occasione per segnalare eventuali disservizi e problematiche riscontrate nell’ambito delle tematiche oggetto del progetto.

  • Cittadinanzattiva Licata e Comune firmano Protocollo intesa su amianto

    Cittadinanzattiva Licata ha firmato un protocollo d'intesa con il Comune di Licata finalizzato all'avvio di un'attività di sensibilizzazione rivolta ai cittadini nell'ottica di un ampio progetto di promozione all'interno del territorio comunale di tutte quelle attività che tutelano dal rischio per la salute e per l'ambiente legato alla presenza dell'amianto. Nei prossimi mesi sono in programma diversi attività che porteremo alla vostra attenzione.

  • Nuove regole per sicurezza e salute dei lavoratori dall'UE

     

    estintore vvf sicurezza

    La Commissione ha avviato una nuova iniziativa per promuovere la salute e la sicurezza sul lavoro in Unione Europea. Infatti, nonostante il numero di morti bianche sia significativamente calato dal 2008 ad oggi (circa il 25%), si stima che quasi 160.000 cittadini europei muoiano ogni anno per malattie collegate al proprio lavoro.

  • Mcdonald's: le associazioni incontrano il Commissario Europeo alla Concorrenza

    Mcdonalds le associazioni incontrano il Commissario Europeo alla Concorrenza

    Sulla vicenda McDonald's, il prossimo 17 gennaio una delegazione di associazioni dei consumatori italiane, tra cui Cittadinanzattiva, incontra la vice capo di gabinetto del Commissario Europeo alla Concorrenza e responsabile per le politiche della concorrenza.

  • Anno nuovo e vecchia sanità, nelle Marche è ora di cambiare

    Anno nuovo e vecchia Sanità, nelle Marche è tempo di cambiare. Questo il titolo dell'articolo firmato da Monia Mancini, Segretario regionale di Cittadinanzattiva Marche, a quasi due anni dall’insediamento della nuova Giunta regionale delle Marche ancora non vi è traccia dell’Assessore alla Sanità e così anche del nuovo Piano Sanitario Regionale.

  • Dal 16 gennaio al via le iscrizioni a scuola: ecco come fare

    Dal 9 gennaio è possibile registrarsi sul sito del Ministero dell'Istruzione per ottenere le credenziali per iscrivere, a partire da lunedì 16 gennaio, i propri figli nelle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado per l'anno scolastico 2017-18.

    Quando, chi, come e dove fare le iscrizioni: sono alcune delle domande alle quali il MIUR risponde fornendo una guida utile, un videotutorial e una linea telefonica dedicata. 

  • Mense scolastiche: 10 cose da sapere

    Cibo a mensa: come andare oltre la lementela e pretendere che il diritto a mangiar bene sia garantito nelle scuole dei nostri figli?

    Perché “sollevando lo sguardo dal dibattito “schiscetta sì o schiscetta no”, sulla qualità della mensa si gioca una partita di inclusione sociale senza precedenti”, avverte Adriana Bizzarri, coordinatrice nazionale della Scuola di Cittadinanzattiva in una intervista per Iodonna, il  femminile del Corriere della Sera.

  • Bonus merito per i docenti: ognuno fa da sè per attribuirlo

    Un bonus per un merito inesistente

    Da tempo si discute sulla valutazione dei docenti e sul merito ma non si è arrivati ancora ad una svolta reale e concreta e soprattutto "credibile". Non esistono dei criteri univoci di valutazione per la classe docente e questo ha generato modalità diverse regione per regione per l'attribuzione del bonus di merito ai docenti.

  • Il valzer delle cattedre e la continuità che non c'è

    cattedre scuola docenti

    Ques'anno sono stati oltre 250 mila i maestri ed i professori che hanno cambiato cattedra, il triplo rispetto al trend degli anni precedenti. Gli studenti che hanno subito un cambio di docenti sono due milioni e mezzo, praticamente uno su tre. La situazione si è aggravata notevolmente a denunciarlo è un dossier di Tuttoscuola che evidenzia tutte le criticità di una cattiva gestione.

  • Pronto soccorso di Nola: a breve dovremo portarci i letti da casa?

    ospedale nola

    "Immagini inaccettabili che richiamano alla mente non una struttura del nostro Servizio Sanitario Nazionale ma un ospedale da campo, con condizioni disumane per cittadini e operatori sanitari. Ad essere calpestati sono innanzitutto i diritti delle persone malate, come quello alla dignità personale, alla riservatezza e alla sicurezza". Queste le dichiarazioni di Tonino Aceti, Coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato-Cittadinanzattiva, sulla vicenda dei pazienti sdraiati per terra su coperte nel Pronto Soccorso di Nola. “Il rischio è che a breve ci chiedano di portare il letto da casa”.

  • Antitrust multa Vodafone per pratica commerciale scorretta

    L’Antitrust, Autorità garante della concorrenza e del mercato, ha sanzionato Vodafone per aver adottato pratiche commerciali scorrette nell’ambito di due manovre di rimodulazione contrattuale sia per la rete dfissa che per la rete mobile. In particolare la multa comminata alla società telefonica è seguita a un comportamento poco corretto che l'operatore ha avuto nei confronti dei propri clienti in seguito al rinnovo delle offerte telefoniche che da 30 giorni sono passate a 28 giorni. La sanzione è pari a 1.000.000 euro

  • Canone Rai: attenti alle truffe

    Non fidatevi dei siti che si propongono di inviare la dichiarazione di non detenzione dell’apparecchio televisivo in cambio di un compenso. L’unica modalità per comunicare con l’Agenzia delle Entrate è attraverso il form on line presente sul sito dell’Agenzia e per posta con apposito modulo.
    Questi siti contraffatti richiedono anche dati sensibili, compresi quelli della carta di credito, con lo scopo di addebitare sulla carta dei contribuenti somme non dovute. Quindi attenzione! In caso di episodi di questo tipo si invitano i cittadini a denunciare l’accaduto alle Forze di Polizia o a qualsiasi ufficio delle Entrate. Cittadinanzattiva, Federazione Confconsumatori – ACP e Movimento consumatori forniscono un servizio di assistenza attraverso il numero verde 800821614.

  • Ancora proroghe sulla sicurezza delle scuole.

    Ancora proproghe nel mondo della scuola. Una riguarda l'adeguamento delle scuole alle normative anti-incendio, che slitta alla fine del 2017. L'altra riguarda l’abilitazione dei neolaureati che potranno continuare a fare supplenze fino al 2020.  Rinviata di un anno anche la scadenza per utilizzare i 100 milioni di euro messi a disposizione dall’Inail per la messa in sicurezza delle scuole: in molti casi i cantieri non sono ancora stati aperti, il rischio era quello di perdere le risorse.

  • Aumenti per luce e gas nel 2017

    edi 608d3e8402a45193b79cf30da15b36103

    Il nuovo anno inizia con la comunicazione da parte dell’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico (AEEGSI) di un aumento in bolletta per i consumatori relativo al primo trimestre del 2017. L'aumento si riferisce in particolare a luce e gas per cui sono previsti rincari rispettivamente dello 0,9% e del 4,7%.

  • Chi può rottamare una cartella Equitalia?

    La rottamazione delle cartelle esattoriali di Equitalia è diventata legge grazie al decreto legge fiscale numero 193/2016 collegato alla Legge di Bilancio e convertito definitivamente dal Senato lo scorso 24 novembre. Cosa succede in pratica? E soprattutto, qual è la modalità per presentare domanda di adesione agevolata al fine di ottenere gli sconti su sanzioni e interessi delle cartelle esattoriali Equitalia? E quali le scadenze da rispettare?

  • StopOPG in visita a Montelupo Fiorentino: resoconto e prossimi eventi 2017

    Venerdì 23 dicembre 2016, antivigilia di Natale, una delegazione di stopOPG è tornata a visitare l’OPG di Montelupo Fiorentino.
    L’autorizzazione dal Dipartimento per l’Amministrazione Penitenziaria DAP è arrivata solo pochi minuti prima dell’ingresso. Inoltre, da segnalare negativamente è la scelta del DAP che ha negato l’ingresso in OPG ai giornalisti, con i quali l’incontro si è svolto nella sala colloqui.
    E’ stata un’occasione importante, per incontrare le persone internate e gli operatori, con la direttrice Antonella Tuoni, nella quale abbiamo confermato l’impegno del nostro Comitato per la chiusura definitiva degli OPG, che deve avvenire rispondendo ai bisogni di cura dei pazienti e ai diritti dei lavoratori della struttura. Importante è anche si discuta e si decida finalmente sul destino della struttura.

  • Al Teatro Vittoria in scena “Pasolini: la verità”: ti aspettiamo!

    Pasolini 800x450 1

    Il prossimo 31 gennaio, al Teatro Vittoria di Roma alle ore 20:45, nell'ambito delle iniziative per la legalità Cittadinanzattiva promuove, in collaborazione con l'Associazione Quarta Parete, lo spettacolo di e con Claudio Pierantoni "Pasolini: la verità".

  • CPA di Cona: morte di Sandrine, fallimento politiche di accoglienza

    sandrine

    Il 2 gennaio è morta, a causa di un malore, Sandrine Bakayoko, una giovane ragazza ivoriana di 25 anni, arrivata in Italia a settembre 2016. La giovane donna si trovava nel Centro di Prima Accoglienza (CPA) di Conetta, una frazione di Cona, in attesa della risposta alla sua richiesta d’asilo. Il CPA di Cona si trova all’interno di un’ex base militare in provincia di Venezia e la ragazza vi risiedeva insieme ad altre 1.300 persone, un numero che rappresenta circa il doppio della capienza prevista.

  • Carcere, ancora allarme sovraffollamento

    Negli anni scorsi il Governo, a fronte di una possibile sanzione da 4 miliardi di euro da parte dell’Unione Europea per le condizioni disumane e degradanti dovute al sovraffollamento nelle carceri italiane, ha messo in atto una politica deflazionista con leggi mirate a diminuire la presenza delle persone in carcere, estendendo la possibilità di accedere alle misure alternative e depenalizzando alcuni reati. Tuttavia il problema del sovraffollamento carcerario sembra riaffacciarsi: si è infatti registrato nell’arco di un anno un incremento del numero dei detenuti di oltre 3.000 unità, ben oltre la soglia di 49mila, capienza massima stimata.

  • A Napoli il primo forum itinerante sui Diritti umani

    Napoli il primo forum itinerante sui Diritti umani

    Partirà il 12 gennaio a Napoli, articolandosi su tre fitte giornate di lavori, il “Primo Forum Annuale Itinerante sui Diritti Umani”, intitolato “L’inviolabilità dei Diritti Umani. Dalle ragioni del disagio agli strumenti del rilancio”, a cura della Commissione Diritti Umani del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati del capoluogo campano.  

  • Grazie per essere stati a teatro con noi!

    Stabile Assai

    Il 20 dicembre, presso il teatro Tirso De Molina di Roma, si è svolto lo spettacolo "Parole e Catene", l'iniziativa che Cittadinanzattiva ha promosso in collaborazione con la Compagnia Teatrale "Stabile Assai" della Casa di Reclusione di Roma-Rebibbia. Sono state portate in scena canzoni e poesie della tradizione carceraria - tributi alla canzone popolare romana e napoletana - testi e parole che fanno parte di un gergo che nasce nei quartieri disagiati e viene assimilato all'interno delle mura carcerarie. Pasolini, Raffaele Viviani, Ignazio Buttitta, Rosa Balestreri sono solo alcuni dei cantori della emarginazione popolare a cui ieri sera è stato fatto omaggio. 

  • Chi ha meno può dare di più

    progetto puglia sindrome di Down

    "Chi ha meno può dare di più" questo il nome del progetto di Cittadinanzattiva - TdM Casarano, dedicato all'inclusione di soggetti diversamente abili.

    Il 4 gennaio a Casarano un evento di festa e solidarietà per parlarne.

  • Petizione curiamo la corruzione in sanità

    0001

    Cittadinanzattiva aderisce alla petizione, promossa da  Transparency International Italia, CENSIS, ISPE-Sanità e RiSSC, nell’ambito del progetto “Curiamo la corruzione”.

    Tramite la petizione chiediamo al Ministro Beatrice Lorenzin e al Parlamento di promuovere una compiuta ed effettiva trasparenza e la massima integrità del settore sanitario, in particolare nell’ambito dei rapporti e delle modalità di interazione tra pubblico e privato.

  • Il PiT Salute risponde: questa settimana parliamo di accesso e trasparenza

    Questa settimana, per la rubrica “Il PiT Salute risponde” (promossa da Cittadinanzattiva/Tribunale per i diritti del malato e Johnson & Johnson Medical SpA) si tratta un tema sanitario, basandoci sulle domande dei cittadini al PiT Salute: accesso e trasparenza. Alla apposita pagina del progetto “Rafforziamo la tutela!” trovi tutte le domande finora pubblicate e un link alle relative risposte fornite dal PiT Salute di Cittadinanzattiva.

  • StopOPG torna in visita a Montelupo Fiorentino

    ll 23 dicembre prossimo, antivigilia di Natale, una delegazione di stopOPG tornerà in visita all’OPG di Montelupo Fiorentino.
    Sarà occasione per incontrare le persone internate e gli operatori, confermando l’impegno del Comitato per la chiusura definitiva dell’OPG, rispondendo ai bisogni di cura dei pazienti e ai diritti dei lavoratori della struttura.

  • Vaccinazioni: regione Lombardia lancia sito web, video e app

    Vaccino 1

    L'assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera, durante la conferenza stampa di presentazione della campagna di informazione e sensibilizzazione sulle vaccinazioni, ha riferito: "Invierò personalmente una lettera a tutte le famiglie che verranno contattate da Regione Lombardia per le scadenze vaccinali, in cui spieghero' l'importanza di informarsi bene sull'argomento vaccini"

    Contestualmente è stato predisposto un sito web, ma soprattutto un'app (di prossima pubblicazione) che aiuti i genitori a informarsi sui vaccini, tenendo anche un'agenda di tutti gli appuntamenti presi e da prendere a seconda dell'eta' dei bimbi.

  • Cittadinanzattiva Umbria: Presidi civici

    Presidi civici per garantire maggiore partecipazione nella gestione della fase post-emergenza terremoto. Progetti di inserimento lavorativo anche temporaneo, monitoraggio canoni di affitto e una casa dell’associazionismo per Norcia. C’è questo ma anche molto altro nel report elaborato da Cittadinanzattiva Umbria.

  • La campagna europea "Patients' rights have no borders" fa tappa in Sicilia

    Dopo gli appuntamenti di Roma (9 Novembre) e Napoli (29 Novembre), la campagna di comunicazione sulle cure transfrontaliere "Patients' rights have no borders", promossa dalla rete eruopea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network, arriva anche in Sicilia. Un punto informativo sarà presente in piazza Elena, a Licata, per l'intera mattinata del 20 dicembre p.v.  

  • Caso Volkswagen: l'UE apre una procedura di infrazione in sette Paesi europei

    La Commissione Europea ha avviato una procedura di infrazione contro la Germania e altri sei Paesi  (Gran Bretagna, Lussemburgo, Spagna, Grecia, Lituania e Repubblica Ceca) che non hanno previsto o applicato sanzioni - al contrario di quanto avvenuto in Italia, dove l'Antitrust ha inflitto alla filiale nazionale della Volkswagen una multa da 5 milioni di euro - nei confronti dei produttori di automobili che hanno violato le normative europee sulle emissioni. 

  • Attivismo solidale, una nuova opportunità per i giovani europei

    Corpo europeo solidarietà

    Il Corpo europeo di solidarietà è la nuova iniziativa lanciata dalla Commissione per diffondere i valori della cittadinanza europea e dell’attivismo civico tra le nuove generazioni, con l'obiettivo finale di costruire una società più inclusiva e solidale. Infatti, il Corpo europeo offrirà ai giovani tra i 18 e i 30 anni opportunità di lavoro o di volontariato, nel proprio paese o all'estero, nell'ambito di progetti destinati ad aiutare comunità o popolazioni europee in difficoltà.

  • A lezione con la coperta?

    freddo classe

    Troppo caldo o troppo freddo. Solo il 63% degli studenti interpellati da Skuola.net sono soddisfatti della temperatura in classe. Gli altri si lamentano: o troppo caldo o troppo freddo. Con i relativi disagi. In tutta Italia casi di cronaca parlano di scioperi e autogestioni per questo motivo. 

    Ma come si organizzano i ragazzi per combattere il freddo? Negli ultimi tempi stanno circolando sui social network le foto di studenti nelle condizioni più disparate (e forse anche disperate). E le pagine dei giornali locali si stanno riempiendo di notizie bizzarre che testimoniano scene di quotidiana lotta al freddo.

  • Ponti: Sportelli di ascolto nelle scuole romane

    sportello ascolto roma

    Il progetto "Ponti", un acronimo di "Progettare e Orientare Nuove Tendenze Inclusive" realizzato dal Municipio I di Roma con l'Istituto di Ortofonologia (IDO), ha come obiettivo di creare nelle scuole del centro romano degli sportelli di ascolto per favorire il processo di inclusione scolastica abbattendo ogni forma di barriera: sociale, linguistica, culturale e del contesto familiare.

  • Farmaco-Logico!, un'esperienza multimediale per gli studenti sui farmaci

    farmaco logico

    E' un progetto, nato da un'idea della cooperativa sociale Canale Scuola di Bolzano, che ha coinvolto gli studenti delle scuole medie e superiori della città. L'obiettivo è formare i più giovani su temi come l'uso corretto degli antibiotici, delle loro caratteristiche educandoli ad un uso corretto.

  • Immigrazione, presentato il rapporto della “Carta di Roma”

    Il 2016 è ancora l’anno di migranti e profughi, anche per i media che riflettono i fenomeni sociali più rilevanti e che hanno fatto in Italia e in Europa dell’immigrazione un tema dominante.

    Il 2016 è anche l’anno della “metabolizzazione” del fenomeno che è molto presente sulle prime pagine dei quotidiani o nelle agende dei notiziari, senza i picchi e i “record” di visibilità dell’anno precedente. Un fenomeno continuamente visibile e in 1 caso su 2 associato alla politica.

  • Rifiuti elettronici: i dati nazionali e la Guida di Cittadinanzattiva ed Ecodom

    In Italia, la quantità di Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (i cosiddetti RAEE) raccolti e riciclati è in aumento, ma per merito di poche aree geografiche: nel 2015, infatti, solo in 49 province la situazione appare in miglioramento rispetto agli anni precedenti, mentre in 40 province la raccolta è ancora al di sotto dei 4 kg per abitante (target in vigore fino al 31 dicembre 2015).

  • Milano, via libera alla schiscetta in mensa

    Prenderanno posto accanto alla maestra. Oppure, in alternativa, a un tavolo pensato apposta per loro non lontano dai compagni. Un modo per poter sì consumare il pasto portato da casa, come chiesto dai genitori. Ma evitando la solitudine della 'stanza del panino' che li ha costretti fino a oggi a mangiare in solitaria in un’aula e non in mensa come gli altri bambini.

  • La campagna europea "Patients' rights have no borders" fa tappa in Sicilia

    Dopo gli appuntamenti di Roma (9 Novembre) e Napoli (29 Novembre), la campagna di comunicazione sulle cure transfrontaliere "Patients' rights have no borders", promossa dalla rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network, arriva anche in Sicilia. Un punto informativo sarà presente in piazza Elena, a Licata, per l'intera mattinata del 20 dicembre p.v.  

  • Porta a scuola un "Giro in Carrozza" per conoscere la disabilità!

    giroincarrozza

    Un percorso per guardare il mondo da una sedia a rotelle: dedicato ad otto scuole di Roma, la performance-laboratorio, promossa dall'associazione Fuori ConTesto, genera nei ragazzi un cambio di prospettiva sulla disabilità.

    GIRO IN CARROZZA porta lo spettatore a guardare il mondo dal punto di vista di una persona in sedia a rotelle, allo scopo di cambiare la percezione della disabilità attraverso il teatro e l’improvvisazione e mostrare così a tutti i ragazzi la quotidianità di chi è costretto a vivere in sedia a rotelle.
    Protagonista la Sedia a Rotelle, portata in giro da due donne un po’ svampite, le Svampi, assistenti fidate di un uomo in sedia a rotelle.
    Questa particolare performance site-specific vuole raggiungere il pubblico dei più giovani con rappresentazioni in otto scuole romane, dal centro alla periferia.
    I ragazzi saranno invitati a provare la Sedia a rotelle e verranno accompagnati dai tre attori/danzatori/clown in un rocambolesco giro che consentirà loro di guardare la realtà da un altro punto di vista e di scoprire le mille possibilità (e impossibilità) della Sedia, tra danze, risate e improvvisazioni.
    Impareranno a guidare la Sedia a rotelle e potranno correre, danzare, salire e scendere le scale, fino ad arrivare a prendere la “Patente”.
    La performance è sempre diversa, perché strutturata su un canovaccio iniziale, ma fortemente influenzata dal coinvolgimento dei ragazzi, che diventano parte integrante dell’opera.

  • 36° Giornata dei diritti del malato a Livorno: il diritto alla salute in carcere

    salute in carcere evento

    Lo scorso 13 dicembre il Tribunale per i diritti del malato - Cittadinanzattiva ha celebrato a Livorno, per la 36° volta, la Giornata dei Diritti del Malato. E' stato affrontato, in particolare, il tema del diritto alla salute di chi, per qualsiasi motivo, è ristretto in carcere, con l'obiettivo di mettere in evidenza come ancora oggi non venga assicurata ai detenuti l'assistenza paritaria rispetto a quella di cui fruisce la popolazione generale, nonostante i diritti sanciti e garantiti dalla nostra Costituzione, primo tra tutti quello alla salute.

  • Il PiT Salute risponde: consenso informato e ricetta elettronica

    Anche questa settimana vengono trattati due argomenti, per la rubrica “Il PiT Salute risponde” (creata da Cittadinanzattiva/Tribunale per i diritti del malato e Johnson & Johnson Medical SpA): il consenso informato e la ricetta elettronica.

    Alla apposita pagina del progetto “Rafforziamo la tutela!” trovi tutte le domande finora pubblicate e un link alle relative risposte fornite dal PiT Salute di Cittadinanzattiva.

  • Nelle scuole ancora più sport!

    sport a scuola

    Ancora più sport ed attività motoria nelle scuole: è questo l'obiettivo del rinnovo dell'accordo firmato tra Miur e Coni, che prevede un piano di attività triennale che consentirà di aumentare le ore di educazione fisica nelle scuole italiane in particolare nelle primarie. Fin da piccoli è necessario improntare la propria vita sul rispetto di corretti stili di vita per beneficiarne da adulti.

  • Vaccini in calo, un pericolo per tutti

    vaccini

    L'italia è tra i Paesi meno virtuosi in tema di vaccinazioni, secondo i dati dell'Istituto Superiore di Sanità e del Ministero della Salute le coperture vaccinali per malattie come poliomelite, tetano, difterite ed epatite B oggi sono al di sotto del 95% considerata la soglia di sicurezza. Per morbillo, parotite e rosolia la soglia scende all'86%. Secondo la Società italiana Pediatria oltre 358.000 bambini non sono stati vaccinati negli ultimi 5 anni.

  • Radio Freccia Azzurra: la radio dei piccoli!

    Radio Freccia Azzurra

    Una web radio ispirata alla grammatica della fantasia di Gianni Rodari, realizzata in una scuola della periferia romana a Montecucco, gestita da studenti under 11. Il progetto, promosso dall'Associazione Matura Infanzia e dal circolo Gianni Rodari Onlus, si è realizzato grazie al prezioso contributo di insegnanti ma soprattutto dei bambini che sono i veri autori dei palinstesti radiofonici ispirati alle loro esperienze di vita. L'intenzione è di estendere Radio Freccia Azzurra a livello nazionale, sono molte infatte le scuole interessate al progetto.

  • DDL parchi: una riforma contestata

    ddl parchi nazionali

    Circa un mese fa, il 10 novembre, il Senato ha approvato il Disegno di Legge 119 "Modifiche alla legge 6 dicembre 1991, n. 394, e ulteriori disposizioni in materia di aree protette", un provvedimento che intende modificare la legge quadro che da venticinque anni regola le aree protette del paese.

  • L'Italia che ricicla

    italia del riciclo

    Presentato il rapporto “L’Italia del Riciclo 2016”, realizzato da FISE Unire, l'associazione che rappresenta le aziende del recupero rifiuti, e dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile.
    Il rapporto, che analizza "lo sviluppo dell’industria del riciclo, filiera per filiera, e il suo ruolo strategico nell’economia circolare”, quest'anno lascia trasparire dati positivi in "quasi" tutte le filiere: aumentano le raccolte di carta, legno, plastica, alluminio, vetro e organico, mentre appare in controtendenza quella dell'acciaio.

  • Cittadinanzattiva all’evento su longevità e affidabilità dei dispositivi medici

    dispositivi medici evento

    “In Italia ogni anno vengono eseguiti circa 90.000 impianti di pacemaker o defibrillatori che la ricerca clinica e tecnologica ha reso sempre più innovativi e con altissimi standard qualitativi in termini di efficacia, sicurezza e comfort per il paziente (correlato alle dimensioni molto ridotte).Tuttavia uno dei parametri che non sempre viene correttamente considerato e valorizzato è quello relativo alla loro longevità intesa come durata della loro batteria. A fronte del progressivo invecchiamento della popolazione è importante poter disporre di dispositivi più longevi, in quanto permettono di ridurre il numero delle sostituzioni e, contemporaneamente, il rischio di complicanze.

  • Corso di Perfezionamento in Leadership in Medicina, II edizione

    Leadership Medicina

    Nell’anno accademico 2016/2017, sotto l’egida del Centro di Ricerca e Studi sulla Leadership in Medicina e dell’Alta Scuola di Economia e Management Sanitario (ALTEMS) dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, si terrà la II edizione del Corso di Perfezionamento in Leadership in Medicina.

  • Qualità, sicurezza, efficacia degli equivalenti: scarica il leaflet

    Ioequivalgo, la campagna di Cittadinanzattiva sui farmaci equivalenti, continua la propria attività di sensibilizzazione, coinvolgimento e partecipazione sul tema.
    Per sgombrare il terreno dai falsi miti, favorire una informazione corretta ed avere un rapporto più consapevole con i farmaci equivalenti, puoi scaricare gratuitamente il leaflet realizzato da Cittadinanzattiva.

  • Festeggia il Natale con noi a Teatro!

    parole e catene 800 450

    Cittadinanzattiva e la Compagnia Teatrale "Stabile Assai" della Casa di Reclusione di Roma-Rebibbia sono lieti di invitarti il 20 dicembre p.v. al teatro Tirso de Molina, a Roma,  in via Tirso 89 alle ore 21:00, per assistere allo spettacolo teatrale "Parole e Catene". Attraverso la rappresentazione di canzoni e poesie della tradizione carceraria - tributi alla canzone popolare romana e napoletana - lo spettacolo invita a riflettere sull'importanza della dimensione culturale, ludica ed espressiva quale strumento di riabilitazione, riappropriazione di dignità e integrazione delle persone ristrette.

  • Continua la formazione di Cittadinanzattiva a Roma e Napoli

    Continuano i seminari di formazione di Cittadinanzattiva nell'ambito del progetto "RAFFORZIAMO LA TUTELA".

    I prossimi incontri formativi dedicati alle sedi locali di Cittadinazattiva sono previsti il 19 dicebmre a Napoli e il 22 dicembre a Roma. 

    Le due giornate formative si pongono l'obiettivo di preparare gli operatori di sportello all'utilizzo della scheda informatica e a fornire gli strumenti di tutela da utilizzare al vericarsi di eventuali disservizi per il cittadino.

  • Continua il viaggio di Johnny

    Dal 5 al 7 dicembre Johnny è arrivato a Chiaravalle. Presso il Centro Commerciale "La Manifattura", dalle 10.00 alle 16.00, gli operatori di Cittadinanzattiva si sono resi disponibili per fornire informazioni e assistenza in materia di servizi pubblici locali, sharing economy, e-commerce e diritti dei passeggeri. Molte le richieste pervenute al desk del progetto che hanno dimostrato l’interesse dei cittadini e la necessità di approfondire la conoscenza dei propri diritti.

  • Al via la piattaforma della Commissione Europea contro gli sprechi alimentari

    Commissione Europea contro gli sprechi alimentari

    Lo scorso 29 novembre è stata inaugurata la Piattaforma Europea contro gli sprechi e i rifiuti alimentari: un forum composto da 70 membri, di cui 33 rappresentanti di paesi membri dell’UE e organizzazioni internazionali e 37 del settore privato. I membri si incontreranno regolarmente (per il 2017 sono già in programma due incontri) fino al 31 Novembre 2019 allo scopo di individuare, condividere e sviluppare soluzioni e buone pratiche replicabili per ridurre lo spreco alimentare. 

  • Giornata informativa gratuita sui finanziamenti dell’Unione europea

    finanziamenti europei

    Active Citizenship Network prenderà parte alla giornata informativa su “I finanziamenti dell’Unione europea 2014-2020 e le fonti di informazione europee”, organizzata dallo Europe Direct Roma, in collaborazione con Cittadinanzattiva, Europe Direct Lazio, la Regione Lazio e la "Tua Europa".
    Il seminario, totalmente gratuito, si terrà il 19 dicembre 2016 alle ore 14:00 a Roma, in via Quattro Novembre, 149 presso la Sala Spazio Europa, gestita dall'Ufficio d'informazione in Italia del Parlamento europeo e dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea. 

  • Active Citizenship Network si racconta in Campania

     formazione acn

    Si è svolta a Napoli lo scorso 29 novembre la giornata di formazione tenuta dalla rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network. Durante l’incontro, sono stati approfonditi temi ed opportunità legati all’europrogettazione e all’accesso ai fondi europei, oltre a strategie di cooperazione e di lavoro in partenariato. 

  • Premio Civico Europeo sul dolore: partecipa e vinci!

    vincere alla roulette online

    Ultime settimane per partecipare al I Premio Civico Europeo sul Dolore Cronico lanciato dalla rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network (ACN). L’iniziativa nasce allo scopo di individuare e premiare le buone pratiche esistenti in Unione Europea in tema di lotta al dolore cronico.
    Se hai sperimentato o stai attuando una modalità di lavoro sul dolore cronico innovativa e vincente,partecipa alla selezione!

  • Progetto 10@lode in salute, gli ultimi eventi in programma

    Il progetto 10@lode in salute, realizzato dalla rete Scuola di Cittadinanzattiva e Assosalute -Federchimica, sta giungendo alla conclusione. Dopo aver realizzato dei laboratori didattici con i bambini delle scuole primarie di 10 città italiane su temi come i corretti stili di vita e l'uso dei farmaci di automedicazione, i tutor di Cittadinanzattiva stanno lavorando all'organizzazione dell'evento finale del progetto che coinvolge non solo i piccoli studenti ma anche le loro famiglie.

  • Racconti di una vita dietro le sbarre

    teatro carcere padova

    Per la prima volta alcuni ergastolani, condannati quindi al carcere a vita, incontrano il vasto pubblico: il 20 gennaio, al carcere “Due Palazzi” di Padova, giuristi, rappresentati delle istituzioni, giornalisti, intellettuali e gente comune ascolteranno i racconti di chi non ha neppure la speranza di rientrare un giorno nella società.

  • Processo Thyssen, pubblicate le motivazioni della sentenza

    Processo Thyssen

    Nell'incendio dello stabilimento di Torino, che scoppiò nella notte tra il 5 e il 6 dicembre del 2007, morirono sette operai: si aprì un interminabile iter giudiziario durato ben otto anni e mezzo tra sentenze e marce indietro. Finalmente lo scorso 13 maggio la Corte di Cassazione si è pronunciata definitivamente sulla vicenda confermando le pene lievemente ridotte nell'appello bis.

  • Quando a ospitare i rifugiati sono le famiglie

    Accade a Milano: venti famiglie hanno già dato ospitalità a rifugiati e richiedenti asilo e altri cento nuclei famigliari sono pronti ad accoglierli nelle proprie case. Sono questi i numeri del primo anno di attività di Refugees Welcome onlus, l'associazione che promuove l'accoglienza in famiglia dei migranti. In Italia i rifugiati possono vivere condividendo una casa con altri e non solo in un centro di accoglienza?

  • Facciamo Luce sul Canone Rai

    Siamo al primo giro di boa del “nuovo” Canone Rai ed ecco che i cittadini che non detengono un apparecchio televisivo sono nuovamente chiamati a comunicarlo all’Agenzia delle Entrate nel termine massimo del 31 gennaio 2017 o in via telematica.
    Per evitare di richiedere il rimborso della prima rata, addebitata già dal mese di gennaio, è consigliabile anticipare la presentazione della dichiarazione prima della fine di dicembre, in particolare entro il 20 dicembre nel caso in cui la dichiarazione venga presentata per posta.

  • Emergenza acque reflue: L'UE multa l'Italia per la cattiva gestione

    acque reflue

    La Commissione europea ha deferito nuovamente l'Italia alla Corte di giustizia dell'UE per la mancata esecuzione della sentenza della Corte del 2012. Le autorità italiane devono ancora garantire che le acque reflue urbane vengano adeguatamente raccolte e trattate in 80 agglomerati del paese, dei 109 oggetto della prima sentenza, al fine di evitare gravi rischi per la salute umana e l'ambiente.

  • In piazza per le famiglie del Comune di Ussita

    ussita

    Dall'8 all'11 di dicembre in due piazze della regione Marche, Urbino e Fermignano Cittadinanzattiva con altre associazioni del luogo insieme per una raccolta fondi per le famiglie del Comune di Ussita.

  • Un particolare ringraziamento alle nostre realtà territoriali

    grazie al territorio

    Si sono conclusi il ciclo di eventi organizzati da Cittadinanzattiva sul territorio per promuovere una corretta informazione ai cittadini sui contenuti della riforma costituzionale, oggetto del referendum dello scorso 4 dicembre e "accompagnarli" ad una scelta consapevole.

  • Partecipa alla cena di solidarietà per le popolazioni colpite dal terremoto

    cena solidale umbria

    Sabato 10 dicembre, Cittadinanzattiva Umbria organizza una cena di autofinanziamento. Il ricavato sarà destinato alle popolazioni colpite dal sisma. L'appuntamento è in località Solomeo.

  • Accordo di collaborazione tra Cittadinanzattiva e Cesvol Umbria "Sisma in Umbria"

    sisma umbria

    E’ stato sottoscritto il 5 dicembre 2016, tra Cittadinanzattiva Umbria, rappresentata dal Segretario regionale Danilo Bellavita, e Cesvol Perugia, rappresentato dal presidente Giancarlo Billi, l’accordo“Sisma in Umbria”, finalizzato alla condivisione tra i due enti di tutta una serie di azioni e iniziative da mettere in campo sul tema del terremoto in Umbria.
    Con il predetto accordo si è stipulato un patto di collaborazione tra le due organizzazioni, finalizzato a sostenere e dare voce alle popolazioni colpite dal terremoto dal 24 agosto e del 26 e 30 ottobre 2016, al fine di favorire l’uscita dall’emergenza e a gestire la delicatissima fase del post emergenza e della ricostruzione, con un’attenzione particolare alle fasce deboli (bambini, anziani, malati).

  • Convegno AICS sulla Giustizia riparat(T)iva

    giustizia riparativa
    Lunedì 12 dicembre 2016 si svolgerà a Bologna il convegno nazionale dell'Associazione Italiana Cultura Sport (AICS) sulla giustizia riparativa e sul ruolo della promozione sociale nella costruzione di comunità solidali. Cittadinanzattiva, che ha sottoscritto lo scorso 30 novembre un protocollo di intesa con AICS per sviluppare campagne di informazione e sensibilizzazione, progetti e iniziative di carattere sia nazionale che territoriale, parteciperà al convegno con un intervento di Laura Liberto, Coordinatrice nazionale di Giustizia per i Diritti, sul tema della tutela dei diritti e relazioni solidali in ottica riparativa.  
  • Questo Natale fai un regalo a Cittadinanzattiva, semplice come un click!

    il mio dono sito

    Sostenerci non è stato mai così facile. Basta andare sulla pagina "Il mio dono" di Unicredit e votarci! 
    Unicredit offre, alle onlus più votate, un sostegno economico per le loro attività: a Cittadinanzattiva permetterà di continuare a difendere i diritti di tutti i cittadini in maniera gratuita. 

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.