Umbria

  • Un messaggio bufala che danneggia le aziende terremotate

    messaggio bufala che danneggia le aziende terremotate

    Dopo il terremoto in Centro Italia molte delle aziende colpite dal sisma, stanno cercando di pubblicizzare, vendere e spedire i propri prodotti per rimanere in piedi in un periodo di profonda crisi. Nelle ultime settimane però gira un messaggio sui socialnetwork, diventato ormai virale e che scoraggia i possibili acquirenti: "Attenzione ai messaggi in cui vi si chiede di acquistare prodotti dalle zone terremotate. La Guardia di Finanza di Spoleto ha confermato che si tratta con molta probabilità dell'ennesima truffa, non inviate soldi". 

  • Umbria. Rinviata al 2 febbraio l'estrazione della Befan...attiva

    E' stata rinviata al 2 febbraio prossimo l'estrazione della Lotteria Befan...attiva.

  • Umbria:venduto a Orvieto il primo premio della Befan...attiva

    Sabato 2 febbraio 2012 alla presenza di un funzionario incaricato del Comune di Spoleto, si sono tenute nella sede regionale dell’Associazione in Via XXV Aprile 44, a Spoleto,  le estrazioni dei numeri vincenti della Lotteria Befan…attiva promossa da CITTADINANZATTIVA DELL’UMBRIA. Scarica la lista dei biglietti vincenti

    I vincitori possono fare riferimento alla sede regionale di Cittadinanzattiva Umbria Via XXV Aprile, 44 -  06049 SPOLETO - 0743/222208 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  • Umbria: SpreK.O. una lettera

    spreko 800 450

    E’ terminata la kermesse nazionale di Cittadinanzattiva dedicata alla lotta allo spreco: una tre giorni intensa e emozionante nei quali abbiamo spaziato dallo spreco sanitario allo spreco alimentare, dal riuso di edifici abbandonati (con decine di esperienze vissute presentate nel corso di convegni e seminari) fino a parlare di spreco generazionale.
    Approfondisci

  • Umbria: rifiuti e tutela del territorio

    Venerdì 3 febbraio a Bevagna, si svolgerà un'importante iniziativa di Cittadinanzattiva Umbria e Legambiente Umbria sul tema della tutela del territorio e il Piano Regionale dei Rifiuti (PRR). Cittadinanzattiva Corciano, parteciperà per dare continuità alle iniziative intraprese a favore della raccolta differenziata, quale soluzione fondamentale allo smaltimento dei rifiuti e salvaguardia dell'ambiente. La locandina, il documento programmatico

  • Umbria: rafforziamo la tutela

    Il 7 febbraio nuovo seminario formativo per gli operatori di sportello di Cittadinanzattiva Umbria. A un anno e mezzo di distanza da RAFFORZIAMO LA TUTELA I ritorna  il seminario formativo che  prepara i nostri operatori all’uso della scheda informatica  ma nel contempo che  riesamina tutte le procedure di accoglienza e di intervento per un aggiornamento e un miglioramento delle competenze  degli operatori. Per informazioni

  • Umbria: raccolta differenziata dei rifiuti nell'ATI 3, depositato un esposto

    L’Osservatorio  rifiuti della Valle Umbra Sud  – formato dalle Associazioni Cittadinanzattiva (Spoleto-Foligno), Legambiente (Spoleto-Foligno)  e  dal  Comitato rifiuti Zero Spoleto  – ha depositato il  26 agosto c.a. presso la Procura regionale della Corte dei Conti un esposto verso l’appaltatore del servizio (VUS S.P.A.) per il mancato raggiungimento degli obiettivi di raccolta differenziata dei rifiuti dell’ATI3 e per la mancata assunzione da parte degli amministratori di idonei e specifici provvedimenti volti a ricondurre la gestione nell’ambito delle previsioni di legge. Per maggiori informazioni

  • Umbria: Presentazione de “I PADRINI DELL’UMBRIA ” di Claudio Lattanz

    E' stato presentato il libro "I padrini dell'Umbria" di Claudio Lattanzi. Una severa analisi del tessuto umbro sospesa tra antichi privilegi e ”L’Umbria appare come una gigantesca foresta fossile pietrificata, in cui è sempre la politica a distribuire le carte….le prossime pagine saranno dedicate ai “padroni del vapore” e ai “padrini”, ma senza dimenticare che, se esistono questi ultimi, è perché c’è una società composta da persone che ricercano costantemente santi in paradiso, raccomandazioni per un posto di lavoro o un appalto, appartenenze partitiche intese come assicurazioni sul futuro, favoritismi e protezioni come unico orizzonte mentale e comportamentale….ieri. Una società duale, quella umbra, in cui esiste un nocciolo duro di imprenditori, ma anche di semplici dipendenti, operatori della cultura e del sociale che agiscono in osmosi con la macchina del potere ed un altro livello che è quello dei non garantiti, di coloro che vivono di impresa e di mercato, che non hanno protettori, di giovani senza padrini politici costretti negli incerti orizzonti di un precariato senza fine  e la cui indignazione non si rivolge quasi mai verso quel Sistema Umbro nei confronti del quale sembra invece dominare la rassegnazione o un malcontento espresso sempre sotto voce, in ossequio a quel conformismo timoroso come se la speranza stessa che qualcosa possa cambiare davvero non abbia nessun diritto di cittadinanza in questa parte d’Italia.”(Claudio Lattanzi)

  • Umbria: politica regionale dei rifiuti

    Cittadinanzattiva dell’Umbria insieme alle altre sei Associazioni dei consumatori-utenti aderenti al Consorzio CEASC hanno partecipato alla Conferenza Stampa indetta dai Comitati spontanei dei Cittadini (Terni – Borgo Giglione – Spoleto – Gubbio – Perugia – Gualdo Cattaneo ed altri ancora) che si battono per cambiare profondamente la politica dei rifiuti in Umbria. Per maggiori informazioni

  • Umbria: Piano straordinario per il contenimento delle liste di attesa

    Piano straordinario per il contenimento delle liste di attesa. Le valutazioni e le proposte di Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato per maggiori infoirmazioni

  • Umbria: marcia della pace Perugia-Assisi 19 ottobre 2014

    Nel 1981 Cittadinanzattiva partecipava alla Marcia della Pace Perugia -Assisi (a quel tempo ci chiamavamo Movimento federativo democratico). Molte altre volte vi abbiamo preso parte in seguito ma quest’anno, 2014, è con particolare orgoglio e convinzione che annunciamo che parteciperemo con le nostre bandiere. Approfondisci

  • Umbria: le proposte del movimento ai candidati alle elezioni regionali

     

    Pur avendo accolto  favorevolmente  in questi anni alcuni riconoscimenti da parte della Regione Umbria verso soggetti chiave quali Cittadinanzattiva – Tribunale per i Diritti del Malato,  non possiamo esimerci da una riflessione su quelle che sono le quotidiane denunce dei cittadini, nel periodo in cui in Umbria si scrive il nuovo piano sanitario regionale. Continua a leggere

  • Umbria: le giornate del Ben-Essere

    Leggi l'esito delle Giornate del Ben.Essere www.cittadinanzattiva.umbria.it

  • Umbria: la Prima Giornata del Camminare

    Cittadinanzattiva Corciano aderisce alla PRIMA GIORNATA DEL CAMMINARE  che si svolgerà a Perugia il 14 ottobre. Obiettivo della manifestazione è creare una rete virtuosa per promuovere l’importanza della mobilità pedonale nelle nostre abitudini quotidiane e nella pianificazione delle città. La locandina dell'evento

  • Umbria: indagine sulla qualità dei pannoloni. I risultati

    La gara riguarda la fornitura di ausili destinati soprattutto a pazienti allettati, su carrozzina e comunque con problemi di mobilità, ospiti presso strutture pubbliche o convenzionate,  residenti nel proprio domicilio, aventi diritto a ricevere un certo numero di ausili al mese   secondo  prescrizione medica. Per maggiori informazioni

  • Umbria: il Tdm segnala problemi al Santa Maria di Terni

    Il tema centrale è il tempo che i pazienti devono aspettare per essere sottoposti a interventi di cataratta a causa di una mancanza di personale e per problemi di organizzazione interni alla struttura. Leggi l'articolo

  • Umbria: i pannoloni della vergogna

    Riceviamo e pubblichiamo dalla nostra sede regionale dell'Umbria il comunicato stampa sulla vicenda dei pannoloni. Leggi il comunicato

  • Umbria: documenti su tariffe e i tributi locali

    CONVEGNO SULLE TARIFFE E I TRIBUTI SUI RIFIUTI – PUBBLICHIAMO LA RICERCA DELL’AUR, IL LINK DEL VIDEO E I RESOCONTI DEI GIORNALI. Leggi tutto

  • Umbria: dialoghi sulla crisi

    FRATTURA GENERAZIONALE? ai dialoghi sulla crisi si discute dei risultati elettorali. Coordina i Dialoghi il dott. Guido Grossi Martedì 12 marzo ore 21.15 al cantiere Oberdan. Approfondisci

  • Umbria: Corciano, petizione per la differenziata, che succederà?

    521 i cittadini di Corciano che hanno sottoscritto la petizione promossa da Cittadinanzattiva Umbria a favore dell'estensione della raccolta differenziata e in previsione della chiusura della discarica di zona. Congratulazioni al comitato di lavoro "Differenziamoci" per l'impegno profuso nelle attività svolte. L'articolo

  • Umbria: Consiglio regionale dice No ai cittadini

    La Commissione Consiliare ha rigettato la petizione presentata da Libera, Cittadinanzattiva, Legambiente, CISL Regionale Umbria supportata da oltre 10.000 (diecimila firme) di elettori ed elettrici della nostra regione riguardante il privilegio dei vitalizi, confermando un atteggiamento di insensibilità da parte di tutte le forze politiche presenti in Commissione. Leggi di più

  • Umbria: Congresso regionale il 31 maggio

    Il 31 maggio pomeriggio a Perugia presso la Sala Baioletti in Via Campo di Marte si terrà il Congresso regionale dell'Umbria.

  • Umbria: cittadini per davvero

    primule e caserme 03

    Recupero e riuso di beni immobili e aree inutilizzate, rivitalizzazione di ampie porzioni dei centri storici o dei quartieri periferici, interventi per la presa in carico e la manutenzione  del verde pubblico o del proprio quartiere, vigilanza per la sicurezza: sono tanti gli ambiti sui quali i cittadini vogliono intervenire, senza aspettare di dover essere attivati “dall’alto”, e tante sono le pubbliche amministrazioni umbre che intendono favorire questa azione. Approfondisci

  • Umbria: Cittadinanzattiva in treno

    Diverse organizzazioni civiche di paesi dell'Umbria organizzano la passeggiata di domenica sulla ex ferrovia Ellera-Tavernelle in occasione della giornata nazionale delle ferrovie dimenticate. Si potrà partire dal parcheggio della nuova centrale di Pietrafitta, sino a Capanne per un tragitto di 12 km o, in alternativa, da Castiglion della Valle per un tragitto di 8 km.

  • Umbria: Cara Presidente ti scrivo

    Umbria terr

    In assenza totale di informazioni – che non siano dichiarazioni generiche ai giornali – da parte della Regione dell’Umbria nella precedente legislatura, auspicando che qualcosa cambi nella nuova, abbiamo deciso di presentare le nostre proposte, elaborate da chi sui treni ci viaggia ogni giorno, basandoci sul Vecchio Contratto di Servizio 2009-2014, l’unico di cui ci sia traccia sul sito della Regione Umbria.
    Continua

  • Umbria: al via la I festa regionale della Cittadinanzattiva

    Manca poco all' inizio della I Festa Regionale di Cittadinanzattiva Umbria: da venerdì 14 a domenica 16 un ricco e serrato programma di eventi e incontri per confrontarsi su temi attualissimi come la smart-city, le nuove frontiere della raccolta differenziata, legalità e corruzione, valutazione e trasparenza in sanità. Il programma completo

  • Umbria: a Terni Cittadinanzattiva incontra i dirigenti ASL

    aslterni 2015 03 04

    I rappresentanti di Cittadinanzattiva – TDM di Terni incontrano Il Direttore Generale dell’azienda ospedaliera ANDREA CASCIARI e il direttore sanitario BARTOLUCCI. A seguire una sintesi degli argomenti trattati. Leggi di più

  • Umbria in movimento

    Spoleto. 4 sono stati fino i Dialoghi sulla crisi  organizzati da Cittadinanzattiva Umbria al Cantiere Oberdan di Spoleto. Il 4 dicembre, riprendono i Dialoghi sulla crisi con Alessandra Paciotto, presidente regionale di Legambiente, sul tema "Decrescita o sviluppo?" Ogni martedì alle 21.15, al Cantiere Oberdan di Spoleto.

    Terni.Il Comitato contro l'inceneritore Terni-Ena, con CittadinanzAttiva, No inceneritori, WWF, Italia Nostra, ha ottenuto  l'interruzione della seduta straordinaria che si stava tenendo per essere ricevuto dal Sindaco, il Presidente del Consiglio Comunale ed i gruppi politici ed essere ascoltato ma non solo, ricevendo l'approvazione di alcuni consiglieri di maggioranza ed opposizione, che si sono fatti carico di sottoscrivere la  richiesta che quindi verrà discussa sotto forma dei mozione, entro 15 giorni.

    Foligno. Nasce a Foligno il primo FORUM DEI CITTADINI, il blog della democrazia partecipativa. www.forumdeicittadini.it

  • Umbria in formazione

    Cittadinanzattiva Umbria organizza dal 18-25 agosto 2013  "I seminari residenziali della cittadinanza attiva". Una vacanza INFORM-ATTIVA, in un luogo meraviglioso  nei pressi di Spoleto, per rigenerarsi, ritemprarsi, informarsi, formarsi....e essere felici.
    Seminari a tema che si alternano a cucina naturale, meditazione, attività nell'orto,. spettacoli, visite ai musei, ecc.
    Il target sono le persone impegnate nel sociale che vogliono ritrovare le motivazioni dell'impegno civico ma nello stesso tempo capire anche i contenuti del proprio impegno. Scarica la brochure informativa

  • Umbria e falsi invalidi: CA dice no alle persecuzioni burocratiche

    "Giro di vite" contro i falsi invalidi in Umbria: un inasprimento burocratico, secondo la denuncia di Cittadinanzattiva, a sfavore dei soggetti svantaggiati, dal restringimento dei requisiti sanitari utili ad ottenere l'indennità di accompagnamento alla tortura delle doppie visite di controllo. L'articolo

  • Umbria - La partecipazione civica: studio del caso Audit civico

    Cittadinanzattiva dell'Umbria è stata oggetto di una visita di studio da parte di docenti ed esperti di formazione di tutta Europa , che hanno esaminato l'esperienza dell'Audit civico realizzata nel sistema sanitario regionale, come un caso paradigmatico della partecipazione civica. Leggi di più

  • Umbria - Insieme per restituire la sanità ai cittadini

    Le associazioni del terzo settore e dei consumatori unite per chiedere alla politica che la sanità torni ai cittadini. La proposta è di ridiscutere regole e metodologie di funzionamento del sistema sanitario, che sembra troppo attento a fatti e situazioni private, anziché pensare all'interesse generale. Leggi di più

  • Umbria - I cittadini valutano la sanità

    La qualità e i livelli di accessibilità delle strutture sanitarie pubbliche dell'Umbria, valutati direttamente dai cittadini, sono stati fotografati nell'Audit civico, progetto di Cittadinanzattiva dell'Umbria, voluto e finanziato dalla Regione. Leggi l'anteprima sui dati

  • Tutelare il parco del Colle della Trinità

    Domenica scorsa l'Assemblea di Corciano ha organizzato una uscita per tutelare e fruire di un bene comune, quale il parco del Colle della Trinità. I volontari si sono riuniti per valorizzarlo, ripulendolo da rifiuti, ma anche per trascorrere qualche ora insieme, nel verde,
    con il panorama sulla città e sul Trasimeno che solo il colle della Trinità sa offrire.

  • Terremoto e neve: rimbocchiamoci le maniche e raddoppiamo gli sforzi

    Terremoto 18 gennaio 2017

    18/01/2017 Il Centro Italia trema ancora

    Facebook mi chiede "a cosa stai pensando?" Penso che dopo quello che ho visto e sentito oggi sto male, per la rabbia, il dolore, il senso di drammatica impotenza che mi ha preso dopo le scosse di terremoto di oggi, la neve, il senso di abbandono delle persone, la difficoltà degli amministratori locali e il pensiero che, cazzo, la neve per quanto tanta non è una piaga d'Egitto ma è neve...possibile che non potessimo immaginare che in zone così bastonate come quelle terremotate non potesse capitare quello che sta capitando in queste ore, maledizione?

    I miei amici di Cittadinanzattiva di Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo sono in prima fila, anche in queste ore, per aiutare chi ne ha bisogno. Grazie a tutti loro ma mentre scrivo penso ad un whatsapp che ho appena letto di Monia Mancini segretario regionale di Cittadinanzattiva Marche che dice "siamo al 25 agosto" il fatto solo che lo pensi e che lo pensino le persone che in queste ore combattono tra neve e disperazione è la misura di come siamo messi.

  • Terni: tavola rotonda su povertà, legalità e lavoro

    Cittadinanzattiva ha portato l’esperienza dell’Osservatorio umbro sulle infiltrazioni mafiose e l’illegalità (di cui fa parte insieme a Libera, Legambiente e Mente glocale) alla tavola rotonda su POVERTA’, LEGALITA’, LAVORO TENUTASI SABATO 25 MAGGIO nell’ambito del TERNI FORUM SOCIAL WORLD presso la Biblioteca Comunale di Terni – BCT. Per informazioni

  • Terni: petizione popolare per i rifiuti

    A Terni Cittadinanzattiva sta realizzando una raccolta firme per una petizione popolare al fine di estendere a tutti i quartieri della città la raccolta differenziata. Per informazioni

  • Terni: parliamo di diabete

    Importante iniziativa della AsFM a Terni che ha visto coinvolti ieri diversi stakeholder in “Parliamo di Diabete” a Palazzo Gazzoli. Presente anche il Tribunale per i Diritti del Malato che ha illustrato a grandi linee ai cittadini, il Piano Nazionale Diabete e le prospettive per affrontare la malattia.Il Piano Nazionale del diabete, pubblicato in Gazzetta Ufficiale nel febbraio 2013 è lo strumento ufficiale che fissa un importante passo in avanti nella lotta alla malattia.
    Punti fondamentali la centralità dei bisogni del paziente e la qualità della cura oltre a un rigoroso aiuto anche in termini di sostenibilità per ridurre il numero dei malati e delle complicazioni.

  • Terni: mammografia?Torni tra un anno

    Un anno per una mammografia: è il tempo di attesa per molte visite specialistiche al "Santa Maria" di Terni. Garantite le urgenze in tempi brevi ma, dai dati forniti dalla sede locale del Tribunale per i diritti del malato, emerge una situazione ancora critica per i cittadini che necessitano di visite di controllo ordinario. L'articolo

  • Terni: eletto il nuovo coordinatore Assemblea territoriale

    E' stato eletto il nuovo coordinatore dell'Assemblea territoriale di Terni. Per informazioni

  • Terni: dal 27 al 29 giugno le giornate del volontariato

    Saranno circa 100 le associazioni di Terni, Orvieto, Amelia e Narni che per tre giorni animeranno il festival “Ci Siamo. Giornate del Volontariato“. Hanno accolto con grande entusiasmo l’appello lanciato dal consiglio direttivo del Cesvol di Terni per rimettere al centro, in questo momento di grave crisi, il volontariato e il suo straordinario valore. L’evento, in programma dal 27 al 29 giugno, sarà interamente dedicato al vivere volontario e si snoderà tra piazza Europa, piazza Solferino e la Biblioteca Comunale di Terni, dove sono in programma momenti di riflessione con tavole rotonde e workshop. L'Assemblea territoriale di Cittadinanzattiva sarà presnete con uno stand.

  • Terni: Cittadinanzattiva e LILT insieme contro il tumore

    CITTADINANZATTIVA  e la LILT (LEGA ITALIANA PER LA LOTTA CONTRO I TUMORI)   di Terni  hanno esaminato in un incontro congiunto tenutosi nella sede della LILT,  vari aspetti relativi alla qualità dell’assistenza sanitaria in provincia di Terni, a partire dai risultati della campagna di valutazione civica svolta da Cittadinanzattiva (l’Audit civico) e sulla base della quotidiana esperienza della LILT a fianco delle donne e degli uomini di Terni per promuovere una più efficace prevenzione. Per info www.cittadinanzattiva.umbria.it

  • Terni: bilancio di fine anno dell'Assemblea territoriale

    Il 2013 visto dall'Assemblea territoriale di Terni. Per informazioni

  • Terni: a scuola di sicurezza

    Diffondere la Cultura della Sicurezza a Scuola: corso di formazione per SECURITY YOUNG MANAGER ( RESPONSABILI DEGLI STUDENTI PER LA SICUREZZA).
    Ha preso il via a Terni (nell’Istituto di Istruzione secondaria di primo grado MARCONI) il secondo dei dieci corsi che verranno tenuti in Umbria da Cittadinanzattiva tra ottobre e novembre per la creazione della figura del SECURITY YOUNG MANAGER. Il progetto è estremamente interessante perché vengono coinvolti dei gruppi di ragazzi  di 12 anni che vengono responsabilizzati intorno al tema della SICUREZZA A SCUOLA e del RISCHIO SISMICO (ma anche industriale, idrogeologico, ecc).
    Grazie alla docente Maria Blasini e con la collaborazione di alcune insegnanti della scuola, si è tenuto oggi il primo incontro dei tre previsti per ogni corso. Man mano i ragazzi verranno accompagnati a prendere coscienza di quanto ognuno di loro possa fare per prevenire i rischi, per segnalarli e per aiutare i propri compagni.
    Un percorso entusiasmante che diventa anche un percorso di autostima e di crescita personale, effettuata in età davvero precoce.

  • Terni (Umbria): firmato Protocollo

    anziani

    Rendere più fruibile i servizi sanitari rivolti agli anziani e agevolare tutte quelle prestazioni pubbliche relative al mondo della terza età. Questo l’obiettivo del protocollo d’intesa firmato nei giorni scorsi  nelle sale della Provincia di Terni tra il centro socioculturale per anziani Alessandro Volta e Cittadinanzattiva -Tribunale dei diritti del malato. Approfondisci

  • Sulmona: contributo a pazienti oncologici

    Lo scorso lunedì il Tribunale di Sulmona ha dato ragione ad un paziente oncologico per il mancato rimborso delle spese di viaggio sostenute nel 2010. LA Regione Abruzzo aveva sospeso i rimborsi con effetto retroattivo dal 1 gennaio 2010. La Corte Costituzionale aveva dichiarato illegittima la legge regionale. Il paziente seguito dalla locale sezione del Tribunale per i diritti del malato ha ottenuto il risarcimento di 426 Euro. Tale provvedimento potrebbe riaprire quindi la strada a ulteriori ricorsi da parte dei cittadini abruzzesi.

  • Spoleto: usiamo lo SCEC!

    Dopo tanti "Dialoghi sulla crisi", a Spoleto  Cittadinanzattiva sta invitando in questi mesi estivi i cittadini e gli operatori economici della città di Spoleto ad usare lo Scec. Per ora si raccolgono pre adesioni, al fine di poter avviare l’esperimento con un numero significativo di utenti. Lo Scec è un buono sconto incondizionato, che assume forma cartacea oppure elettronica e svolge una funzione simile a quella di una moneta complementare, che si affianca all’Euro. E’ già usato da anni in molte altre città italiane (vedi il sito di Arcipelago Scec: http://scecservice.org/site/index.htm ) e sta vivendo in questi ultimi mesi una nuova giovinezza, in risposta all’aggravarsi della crisi economica.
    Lo sconto (nella misura massima del 30%, decisa da ogni esercente) viene praticato da: negozianti, artigiani, professionisti, produttori locali, nella misura indicata da ognuno. La particolarità è che gli operatori economici che lo ricevono, possono usarlo a loro volta all’interno del circuito, favorendo l’aumento degli scambi e la ripresa dell’economia territoriale. L’obiettivo, infatti, è duplice :
    - aumentare il potere di spesa dei cittadini
    - concentrare la spesa nel circuito economico locale, per evitare che si impoverisca.
    Per informazioni

  • Spoleto: una banca per la gente

    Il coordinatore dell'Assemblea territoriale di Spoleto avanza una proposta sulla Banca di Spoleto. Per informazioni

  • Spoleto: il calendario dei Dialoghi sulla crisi

    9 aprile
    LA MONETA COMPLEMENTARE con Guido Grossi e Bruno Lupo
    Molti ne parlano, chi ridicolizzandola, chi parlandone come dell’unica via d’uscita  dalla crisi. Ma cos’è, veramente, la MONETA COMPLEMENTARE e , soprattutto, ci sono esperienze realizzate ed efficaci?
    16 aprile
    COSA SONO E A COSA SERVONO I GRUPPI D’ACQUISTO
    Intervengono i Gruppi d’acquisto di Spoleto promossi da Legambiente e dal Movimento Cinquestelle
    23 aprile
    IL FANTASMA DELLA PARTECIPAZIONE con Anna Rita Cosso, segretaria regionale Cittadinanzattiva Umbria
    Tutti ne parlano, a volte sembra che non ci sia, a volte sembra che ce ne sia moltissima ma non sia presa abbastanza in considerazione. La rappresentante regionale di un movimento che da più di 30 anni ha fatto della partecipazione civica la sua bandiera, svela, della partecipazione, VIZI E VIRTU’
    7 maggio
    IL TEATRO DELLA CRISI con Andrea Paciotto, regista e animatore culturale
    14 maggio
    NUOVE E ANTICHE PROFESSIONI con Bruno TONIOLATTI, consulente del lavoro
    21 maggio
    RIFIUTI ZERO: UTOPIA O REALE POSSIBILITA’? con Guido Grossi e Marco Capoccia
    28 maggio
    L’ECONOMIA DELLA CONOSCENZA CI SALVERA’ con Paolo Baronti, presidente regionale di Cittadinanzattiva Umbria
    4 giugno
    PSICOLOGIA DELLA CRISI con Carla Mariotti, psicologa

  • Spoleto: gionata del Ben-Essere

    Cittadinanzattiva regionale dell’Umbria invita tutti a vivere una giornata insieme che puo’ migliorare la nostra esistenza – il 10 novembre a spoleto all’insegna del ben-essere. Per informazioni

  • Spoleto: Doppia firma

    Continua la mobilitazione di Cittadinanzattiva per raccogliere le firme per la PETIZIONE PER L’ABOLIZIONE DEI VITALIZI DEI CONSIGLIERI REGIONALI e per sostenere la legge di iniziativa popolare RIFIUTI ZERO. A Spoleto, in occasione del mercatino dell’antico tante le persone che, complice una giornata finalmente “discreta”si sono avvicinate al tavolo  per firmare. Per informazioni

  • Spoleto: differenziare o non differenziare?

    CITTADINANZATTIVA, COMITATO RIFIUTI ZERO E LEGAMBIENTE (SPOLETO E FOLIGNO) attaccano il Comune per la scelta di destinatre fondi alla raccolta indifferenziata a scapito della differenziata. Approfondisci

  • Spoleto rifiuti zero, messa in mora degli enti locali

    Si è svolta giovedì 4 luglio la conferenza stampa indetta dall’Osservatorio sui Rifiuti della Valle Umbra Sud, formato dalle associazioni Cittadinanzattiva Assemblea di Foligno, Cittadinanzattiva Assemblea di Spoleto, Legambiente Circolo di Foligno, Legambiente Circolo di Spoleto, Comitato Rifiuti Zero Spoleto No inceneritori. L’oggetto della conferenza stampa è stato l’atto di messa in mora e diffida nei confronti della V.U.S., dell’ATI3 e di tutti i comuni associati alla stessa in merito alla gestione dei rifiuti e alla raccolta differenziata. Per informazioni

  • Spoleto in festa per la raccolta differenziata

    Il comitato Rifiuti zero e Cittadinanzattiva - Spoleto cercano volontari da formare sulla raccolta differenziata in previsione della manifestazione "Spoleto a colori" che si terrà sabato 30 aprile e domenica 1 maggio. Per saperne di più

  • Spoleto (Umbria): cammina che ti fa bene

    spoleto
    Cittadinanzattiva Spoleto organizza a partire da giovedì 19 marzo delle passeggiate serali per la salute e il benessere con il sostegno del Comune, della ASL 2 Umbria e di un nutrito gruppo di associazioni sportive, di malati e di assistenza. Per informazioni

  • Spoleto

    A Spoleto il 20 Dicembre presso la Palazzina Micheli - USL Umbria 2, in Piazza Dante Perilli, dalle ore 9.30 alle 13.30 si terrà il convegno Active ageing, Prevenzione primaria e Vaccinazioni”.

  • Sicurezza a scuola con i ragazzi

    250 ragazzi umbri riceveranno l’attestato di RSS (responsabile studenti sicurezza o security young manager) in occasione dell’XI Giornata nazionale della Sicurezza nelle scuole. Approfondisci

  • Sanità in Umbria: l'audit civico e la partecipazione dei cittadini

    L’art. 42 del nuovo Ordinamento del servizio sanitario regionale accoglie molte delle proposte di Cittadinanzattiva sul ruolo dell’associazionismo e riconosce l’Audit civico come importante strumento di valutazione dell’efficacia e dell’equità del servizio sanitario. Per ulteriori informazioni

  • Salviamo il paesaggio: Cittadinanzattiva aderisce alla campagna

    "Salviamo il paesaggio" è la campagna per il censimento degli immobili sfitti o non utilizzati sul territorio. Cittadinanzattiva Corciano, che condivide principi ed obiettivi dell'iniziativa, ha aderito al Forum nazionale. Per saperne di più sulla campagna. Visitawww.salviamoilpaesaggio.it

  • Rifiuti: un convegno per proporre nuove strategie

    Un convegno sul tema rifiuti, promosso da Cittadinanzattiva e Legambiente si terrà il 3 febbraio a Bevagna (PG), per discutere di nuove strategie da proporre a tre anni dall'approvazione del Piano regionale dei rifiuti. La locandina dell'evento

  • Rifiuti: a Corciano il porta a porta mette il turbo

    Il Comune di Corciano, anche per le pressioni dei cittadini e delle associazioni locali, fra cui Cittadinanzattiva, si batte affinché a Perugia non si costruisca l'inceneritore. Ed ha preso la saggia decisione di estendere la raccolta differenziata a tutta la popolazione. . Per saperne di più visita il sito di Cittadinanzattiva Umbria. Scarica il resoconto di Cittadinanzattiva Corciano

  • Resistenza naturale: 3 appuntamenti su produttività e sostenibilità ambientale

    spoleto apericina solidale

    All'interno dell'evento "Resistenza naturale", come affrontare la crisi, il mercato globale e l'eterno conflitto tra produttività e sostenibilità ambientale, Cittadinanzattiva Spoleto organizza venerdì 5 alle 19:30, un apericena al Coworking in via del Mercato,2 –Spoleto, dove saranno presenti alcuni produttori del nostro Gruppo di acquisto solidale: Az. Agr. Cinzia Stella con le sue piantine aromatiche, Az. Agr.Andrea Boschetti con le candele di cera d'api e Chiara Sabatini dell’Agricola Naarcana che ha offerto le uova per le frittate.

  • Raccolta firme per eliminare i privilegi

    Cittadinanzattiva Umbria in collaborazione con Legambiente Umbria, Cisl Umbria e Libera ha avviato una raccolta firme per l'eliminazione dei privilegi e in particolare per l'eliminazione dei vitalizi dei Consiglieri regionali. Per informazioni

  • Raccolta differenziata a Castrolibero

    Lo scorso 31 di marzo a Castrolibero si è tenuto un convegno sul tema della raccolta differenziata: tra gli obiettivi quello di valutare il grado di conoscenza sulla raccolta differenziata da parte dei cittadini indirizzandoli verso una gestione più consapevole dei rifiuti. La rassegna stampa

  • Presentazione a Spoleto: "Per amore di Campania"

    per amore di campania

    Cittadinanzattiva  Legambiente e Libera presentano a Spoleto il video realizzato da Walter Ganapini in merito alla sua esperienza a Napoli in piena "emergenza rifiuti" come assessore tecnico all'ambiente della Giunta Bassolino (2008-2010). "Come una falsa emergenza creata da interessi oscuri ha martoriato una terra e la sua gente"

  • Pranzo sociale TDM Terni

    Si è tenuto nei giorni scorsi a La Rippia in località Mustaiole il pranzo sociale promosso dai volontari del Tribunale per i diritti del malato  di Terni con la segreteria regionale di Cittadinanzattiva. Un momento conviviale di grande allegria  ma anche di discussioni serie sui problemi che ogni giorno i nostri volontari si trovano ad affrontare dentro ospedale e ASL. Un’esperienza da ripetere.

  • Politiche dei rifiuti in Umbria

    Le assemblee di Cittadinanzattiva di Città di Castello, Corciano, Perugia, Foligno, Spoleto, Terni, Orvieto, Narni per una parola chiara sul futuro dell’Umbria. Sabato 16 febbraio conferenza stampa alle ore 12 al Cerp (centro espositivo della Rocca Paolina) di Perugia. Approfondisci

  • Politica dei rifiuti

    In allegato la stesura definitiva del Documento – Piattaforma sulla Politica dei Rifiuti in Umbria delle sette Associazioni dei Consumatori aderenti al consorzio CESAC. Scarica il documento

  • Petizione popolare contro i vitalizi ai politici regionali

    CISL, CITTADINANZATTIVA, LEGAMBIENTE e LIBERA dell’UMBRIA stanno raccogliendo firme per una petizione da sottoporre al Consiglio regionale con l'obiettivo di destinare la quota pari a circa 2 milioni di euro per interventi finalizzati al fondo per la non autosufficienza, al sostegno delle famiglie in difficoltà e ad un fondo per sostenere imprese giovanili nell’economia della conoscenza. Approfondisci

  • Perugia: sanità a confronto

    giovedì 20 giugno, a perugia, ore 15.30 incontro su criticità e prospettive della sanità Umbra – promosso da “Cittadinanzattiva Umbria” – invitati Pesidente Regione, Assessore sanità e direttori generali. Per informazioni

  • Perugia: proposta di legge sul randagismo

    Venerdì 7 febbraio u. s., presso la Sala Partecipazione del Consiglio Regionale dell’Umbria, il Presidente della III Commissione Consiliare ha presentato, ai fini della partecipazione di quanti interessati, il disegno di legge regionale “Benessere animale, tutela degli animali di affezione, prevenzione e controllo del randagismo” predisposto dal Consigliere Oliviero Dottorini. Per informazioni

  • Perugia: i cittadini e la valutazione dei servizi pubblici

    Si è tenuto la scorsa settimana presso l'ANCI Regionale dell’Umbria un importante incontro, tra l'ANCI e le Associazioni dei consumatori utenti, per discutere in merito all’applicazione del comma 461 dell’art. 2 della legge finanziaria del 2008. Per informazioni

  • Perugia: focus consumatori sui rifiuti

    Venerdì 6 dicembre a Perugia presso il Salone ANCI Umbria in Via Alessi, verrà presentato a partire dalle ore 10.00 un focus su Tariffe e Tributi nettezza urbana all'interno del progetto Osservatorio tariffe e tributi locali.

  • Perugia: Disponibile!

    Cittadinanzattiva organizza per il 20 febbraio dalle ore 10 alle ore 13 presso la sala della partecipazione del Consiglio regionale un incontro dal titolo: "Disponibile!" l'attivismo civico per la riqualificazione dei territori. Scarica programma e partecipanti

  • Perugia: continuano incontri Scuola di cittadinanza attiva

    VISSUTI DI MALATTIA E COPING NEI BAMBINI OSPEDALIZZATI. III incontro della Scuola di cittadinanza attiva Perugia 10 aprile 2014 per maggiori informazioni

  • Perugia: continuano i Dialoghi sulla crisi

    Proseguono con successo di pubblico i Dialoghi sulla crisi organizzati da Cittadinanzattiva regionale. Martedì 4 giugno alle 21.30 Guido Grossi e Marco Capoccia hanno discusso di ‘Rifiuti Zero: utopia o reale possibilità‘ Per informazioni e vedere il dibattito

  • Perugia: Cittadinanzattiva a ...piedibus!!!

    Cittadinanzattiva prende parte all'iniziativa Piedibus della Salute e del Ben Essere – speciale green days “Scopriamo la città con la multi-mobilità”, al fine di promuovere stili di vita salutari.Per informazioni

  • Perugia: attivismo civico e sussidiarietà dei beni comuni

    attivismo civico sussidiarietà dei beni comuni

    Sabato 10 ottobre dalle ore 10 presso la Sala Binni nella Biblioteca Augusta di Perugia, l'associazionismo civico incontra gli amministratori locali, confrontandosi sulle esperienze di cui sono promotori.
    Con l'applicazione dell'articolo 24 della L.N. 133/2014, i cittadini possono diventare protagonisti della tutela e accrescimento del bene comune.
    L'incontro è organizzato da Cittadinanzattiva in collaborazione con il Comune di Perugia e l'associazione Radici di pietra.
    In allegato la locandina

  • Perugia: A scuola di Cittadinanzattiva

    La SCA-RETE SCUOLA DI CITTADINANZATTIVA presenta a Perugia i corsi 2014 per la formazione alla cittadinanza attiva e alla tutela dei diritti.​"A scuola di cittadinanza attiva" è un'iniziativa che si rivolge a giovani e adulti che desiderano impegnarsi nella città di Perugia e intendono acquisire informazioni e strumenti di base indispensabili per la loro azione. Uso civico di internet, diritti del malato, diritti del consumatore, il diritto alla sicurezza degli ambienti pubblici e del territori, economia, salute e ben-essere, partecipazione civica saranno le materie di questa prima annualità. La partecipazione è libera e gratuita. Per informazioni www.cittadinanzattiva.umbria.it

  • Perugia: "Piacere sono Cittadinanzattiva"

    Perugia, Biblioteca di San Matteo degli Armeni, Via Monteripido, 2 venerdì 12 aprile alle ore 16.30 Cittadinanzattiva si presenta. Troppe volte ci sentiamo dire:“Cittadinanzattiva? Cos’è? Non la conosco!!”
    E allora: presentiamoci!!!!! Ecco gli argomenti dell’incontro: Pievaiola sicura presentazione della proposta progettuale per il miglioramento della viabilità a Strozzacapponi e Casteldelpiano. Cosa vuol dire amministrazione aperta? Presentiamo il laboratorio sulla trasparenza delle pubbliche amministrazioni promosso da Cittadinanzattiva. Tutelare i cittadini: l’esperienza del Tribunale per i Diritti del Malato e lo sportello PiT per la tutela dei cittadini-consumatori-utenti. L’esperienza delle primarie delle idee a Corciano. Essere cittadini attivi vuol dire anche vivere salutar-mente: presentiamo il programma di corrisullachiugina (28 aprile) e il piedibus. Pedoniciclisti: presentazione dell’associazione per la mobilità dolce a Perugia

  • Perugia corso per diventare cittadini attivi

    Al via il corso per diventare cittadini attivi a Perugia. Per informazione e programma

  • Perugia (Umbria): i cittadini per i beni comuni

    fa la cosa giusta workshop

    In occasione di Umbria Fiere che si svolgerà a Perugia dal 2 al 4 ottobre, Cittadinanzattiva organizza all'interno dell'evento "Fa' la cosa giusta"  una serie di seminari, workshop, laboratori. Scarica il programma dei diversi workshop

  • Partecipa alla cena di solidarietà per le popolazioni colpite dal terremoto

    cena solidale umbria

    Sabato 10 dicembre, Cittadinanzattiva Umbria organizza una cena di autofinanziamento. Il ricavato sarà destinato alle popolazioni colpite dal sisma. L'appuntamento è in località Solomeo.

  • Parte il progetto Young ideas for Europe

    Dal 17 al 21 marzo il progetto Young ideas for Europe riparte per la 4° volta in Italia e coinvolgerà gli studenti dell'ITAS di Sant'Anatolia di Narco, in Umbria. L'iniziativa coinvolgerà i ragazzi in un workshop di 5 giorni durante il quale svilupperanno "nuove" idee per la politica energetica e i cambiamenti climatici. le idee saranno poi discusse insieme alla scuola partner che si trova in Bulgaria. Per saperne di più

  • Osservatorio regionale sulla criminalità organizzate e l'illegalità

    Cittadinanzattiva Umbria, insieme con Libera, Legambiente e Mente Glocale ha proposto anni fa la creazione di una Commissione d'inchiesta sulle infiltrazioni mafiose in Umbria all'interno del Consiglio regionale. La Commissione, sorta nel 2010 e composta da Consiglieri regionali,  ha tenuto in due anni di attività  11 audizioni pervenendo alla redazione di un documento che potete trovare nel sito cittadinanzattiva.umbria.it nella sezione "MAFIA IN UMBRIA?NOI VIGILIAMO".
    Ulteriore obiettivo è stata la  creazione di un OSSERVATORIO  REGIONALE SULLA CRIMINALITA' ORGANIZZATA E L'ILLEGALITA'  all'interno del quale le  associazioni possano avere un ruolo significativo e  propulsivo. Si sta lavorando per rendere operativo questo Osservatorio.

  • Orvieto: premio ad un cittadino attivo

    Premiato a Orvieto Gianni Pietro MENCARELLI per “l’impegno costante, assiduo ed efficace nel volontariato”.

  • Orvieto: la popolazione contro la chiusura del Tribunale

    L'assemblea di Cittadinanzattiva di Orvieto ha raccolto oltre 40000 firme in pochissimi giorni per coinvolgere i cittadini nel provvedimento di chiusura del tribunale. Non è solo la "lobby degli avvocati" ad essere preoccupata per la cancellazione del tribunale di Orvieto che verrà accorpato con Terni, ma lo sono tutti i cittadini che si vedranno ridurre  i servizi e subiranno un maggior dispendio di risorse e un aumento dei tempi di attesa per ottenere un servizio.

  • Orvieto: l'AT scrive sullo spostamento del Tribunale a Terni

    llustre Signor Procuratore, a motivo della chiusura degli Uffici Giudiziari di Orvieto, ci sono pervenute da numerosi cittadini istanze e doglianze relative al rilascio di certificazione giudiziale e dei carichi penali pendenti ex art. 335 cpp, nonché per la presenziazione alle udienze, sia civili che penali, in qualità di parti o di testimoni.  Quanto sopra in ragione del fatto che spostarsi da Orvieto a Terni è impegnativo, oneroso e dispendioso. Si rammenta, inoltre, che i Comuni a Nord di Orvieto, quali Fabro, Allerona, Ficulle et cetera, distano da Terni circa 100 Km e per non parlare, poi, di Piegaro o Città della Pieve che ne distano oltre cento tanto che, per questi Comuni, è più economico ed agevole portarsi a Perugia piuttosto che a Terni. Alla luce delle suesposte considerazioni, ci permettiamo di proporre alla S.V. di valutare l’opportunità di riattivare l’apertura in Orvieto dell’ufficio del Casellario Giudiziario, quanto meno due giorni a settimana, al fine di mitigare almeno in parte gli obiettivi disagi a cui devono far fronte sia la cittadinanza che gli Avvocati del foro di Orvieto. Fiduciosi in un favorevole accoglimento della presente istanza, porgiamo i nostri più deferenti ossequi”.
    Cogliamo l’occasione, infine, per ribadire che non è il solo Tribunale al centro delle nostre attenzioni. Aziende e famiglie colpite dalla calamità del 2012, imprese, commercio, artigianato, agricoltura, impiegati, operai, liberi professionisti: lo stato di declino della città di Orvieto non risparmia niente e nessuno.
    Cittadinanzattiva, interprete della sofferenza sociale ed economica in atto, torna a sollecitare al Sindaco del Comune di Orvieto l’indizione di una giornata di mobilitazione cittadina per manifestare pubblicamente la condizione di estremo disagio in cui giace la nostra amata città.

  • Orvieto: for Lampedusa

    Il coordinatore dell'Assemblea territoriale di Orvieto propone di ospitare i migranti nelle caserme vuote di Orvieto e di sostenere Lampedusa e i suo cittadini. Leggi la proposta

  • Non c'è ricostruzione senza partecipazione: firma la petizione

    Terremoto petizione

    Cittadinanzattiva Umbria ha lanciato la petizione su Change.org: Terremoto in Umbria. Non c'è ricostruzione senza partecipazione.

    "La complessa situazione che si è generata nella gestione del post sisma, anche a seguito del grande numero di persone che sono state evacuate in altre zone, nonostante lo sforzo profuso nella prima fase di assistenza e di emergenza, presenta delle evidenti criticità in termini di effettiva comunicazione e chiarezza nella applicazione dei provvedimenti, coinvolgimento attivo e partecipazione delle popolazioni interessate.

  • Nell'organico del perugino, poco organico e tanta plastica

    spazzatura messina 3

    I Comuni che fanno? In Umbria, Cittadinanzattiva e Legambiente insieme danno il via ad un primo documento sulla gestione dei rifiuti in Umbria. Alcuni dati per la raccolta dell'organico e cosa fare per migliorare.
    Leggi per saperne di più

  • Lotta allo #spre.K.O. Cittadinanzattiva Orvieto lancia una proposta

    Lotta allo #spre.K.O. Cittadinanzattiva Orvieto lancia una proposta per il riutilizzo dell’ex ospedale in piazza Duomo, chiedendone la trasformazione in RSA per anziani. Per informazioni www.cittadinanzattiva.umbria.it

  • Lotta alla ludopatia: Cittadinanzattiva Umbria lancia il progetto "Non mi gioco il mio futuro"

    ludopatia

    Cittadinanzattiva Umbria, nell’ambito del Programma generale d’intervento della Regione Umbria: “Iniziative informative e formative a vantaggio dei consumatori e degli utenti 2016” DGR n. 791/2016 e n.1449/2016– 3° Intervento- Evito le dipendenze-, di cui alla convenzione sottoscritta il 12/12/2016, ha scelto di dedicare la realizzazione delle due iniziative previste al gioco d’azzardo,"Non mi gioco il mio futuro", poiché la ludopatia sta diventando una piaga sociale sempre più diffusa tra i cittadini di ogni ceto sociale. Ambedue le iniziative sono rivolte alle scuole, poichè si è fortemente convinti che la lotta alla ludopatia debba iniziare da uno dei più importanti contesti in cui di norma avviene la crescita sociale e culturale della persona. Sensibilizzare i più giovani è, infatti, il primo e fondamentale atto da compiere per evitare che il fascino bugiardo del gioco mieta sempre più vittime.

  • Le associazioni a sostegno delle famiglie umbre

    E' stato siglato l'accordo relativo alle agevolazioni e fondo di solidarietà, per le famiglie non abbienti della provincia di Terni, nei 3 comprensori di: Terni, Orvieto, Narni/Amelia. Il documento rappresenta una importante conquista politica da parte della Consulta dei Consumatori, nella quale ci sono Federconsumatori, Adoc, Adiconsum e CittadinanzAttiva. Questa conquista rappresenta anche  il concretizzarsi del comma 461 della L. 244 del 2007.

  • La Politica a Corciano si fa così

    Si è tenuto il primo congresso dell'assemblea di Cittadinanzattiva di Corciano; partendo dai problemi reali del territorio i cittadini attivi hanno dimostrato che si può fare politica in un modo diverso; concretezza e competenza coniugati con la partecipazione e la diffusione delle informazioni: ce ne parla il coordinatore Danilo Bellavita. Leggi tutto

  • La Lotteria della Befan...attiva: il 12 estrazione dei biglietti

    Il 12 gennaio prossimo verranno estratti i biglietti della Befan...attiva presso la sede di Cittadinanzattiva Umbria in Via XXV Aprile 44 a Spoleto. La lotteria offre ben 30 premi. Il costo del biglietto è di 2,50 Euro. Primo premio 1 weend-end a Riva del Garda per due persone. Per informazioni

  • L'isola di Polvese bene comune

    Cittadinanzattiva – acu – legambiente – italia nostra – libera – osservatorio borgo giglione – salviamo il paesaggio chiedono alla provincia di revocare la delibera sulla privatizzazione dell’isola polvese. Per informazioni

  • L'Assemblea di Perugia si impegna su...

    L’Assemblea di Perugia di Cittadinanzattiva ha stabilito il proprio percorso di lavoro per i prossimi mesi. Tale percorso segue tre linee operative. Leggi tutto

  • Insegnanti e studentesse della facoltà di giornalismo dell’Università di West Virginia

    Si tratta di 12 studentesse della classe di pubbliche relazioni guidate dal prof. Chuck Harman   che intendono studiare la nostra organizzazione per poi proporre modalità nuove di comunicazione anche attraverso l’uso dei social media. Siamo davvero onorati di questa visita. Il gruppo alloggia a Spoleto all’Hotel dei Duchi. Lunedì 25  incontreranno gli operatori del Tribuanle per i diritti del malato all’ospedale di Spoleto e poi nel pomeriggio i componenti della segreteria regionale.
    Il prof. Harman è anche Direttore delle relazioni esterne di NAMI , la più importante organizzazione non governativa statunitense nel campo della salute mentale.

  • Inquinamento ambientale, effetti sulla salute e sul territorio

    Inquinamento ambientale effetti sulla salute e sul territorio

    L'associazione Umbria Sensibilità Chimica Mulptipla che si occupa di tutelare i malati affetti da patologie, come la sensibilità Chimica Mulptipla e la fibromialgia, in collaborazione con Cittadinanzattiva Umbria, il prossimo 19 novembre organizza un convegno su l'"Inquinamento ambientale effetti sulla salute e sul territorio " .

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.