processo parte civile

La ottava Sezione del Tribunale di Roma ha ammesso Cittadinanzattiva, rappresentata dall’avvocato Stefano Maccioni, come parte civile nel processo per corruzione a carico di Alfredo Romeo, legato alla maxinchiesta sugli appalti della Consip.

“Un nuovo importante risultato”, ha commentato Laura Liberto, responsabile Giustizia per i Diritti-Cittadinanzattiva, “e un ulteriore segnale da parte del Tribunale, che riconosce il nostro ruolo, l’importanza e l’effettività del nostro impegno nella lotta alla corruzione, agli sprechi e per una maggiore trasparenza.

Ufficio Stampa
Ufficio stampa e comunicazione di Cittadinanzattiva, e se no di chi? Scriviamo, parliamo, twittiamo e ci divertiamo. Se esageriamo, ditecelo!

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.