flag eng

 

Attraverso la rete dei Procuratori dei cittadini, nata nel 1996, Cittadinanzattiva si occupa di politiche dei consumatori e, in particolare, di servizi di pubblica utilità (servizi assicurativi, bancari e postali, acqua, luce e gas, trasporti, telecomunicazioni), Pubblica Amministrazione, ambiente e rifiuti, energia e fonti rinnovabili, prezzi e tariffe, qualità e partecipazione civica nei servizi pubblici locali.
In ciascuno dei suddetti ambiti vengono promosse iniziative politiche, attività progettuali, campagne di informazione ed ulteriori azioni che delineano un nuovo approccio al ruolo di consumatori ed utenti: un ruolo che tende a superare una logica di “delega” della propria responsabilità da parte del cittadino nei confronti delle organizzazioni di consumatori, favorendo, invece, un suo pieno coinvolgimento nell’accessibilità, qualità e cura dei servizi. L’intento è infatti quello di fornire al cittadino modalità e possibili strumenti di tutela da adottare per far valere i propri diritti.
In altre parole, operiamo per la tutela dei diritti e la promozione della partecipazione civica nei rapporti tra cittadini, Pubblica Amministrazione e servizi di pubblica utilità, ispirandoci ai principi compresi nella Carta dei diritti del cittadino consumatore.

Cittadinanzattiva ha inoltre rinnovato il suo impegno su tematiche come la conciliazione, la valutazione civica, i prezzi e le tariffe, l’energia e le fonti rinnovabili, l’analisi civica dei contratti, ecc.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.