Giustizia per i diritti (GD) è una rete di Cittadinanzattiva composta prevalentemente da professionisti, per lo più avvocati, impegnati nel mondo della giustizia. La rete è attiva dal 1990 e ha tra i suoi obiettivi principali quello di riformare la giustizia ponendo al suo centro il punto di vista e i diritti dei cittadini, utilizzando gli strumenti della giurisdizione al servizio di una strategia di tutela integrata dei diritti. GD opera attraverso l'attività di tutela legale, soprattutto nel campo delle politiche dei consumatori e delle politiche sanitarie occupandosi di:

  • promozione di processi, con la relativa costituzione di parte civile in quelli penali;
  • l'attivazione di cause pilota su temi come le clausole vessatorie nei contratti;
  • la rilevazione di situazioni critiche nel funzionamento della giurisdizione e il monitoraggio della qualità del servizio giustizia.

Giustizia per i diritti è articolata in un coordinamento nazionale, in coordinamenti regionali e in centri locali, collegati alle Assemblee territoriali della cittadinanza attiva. E' attivo inoltre dal 2006 il Pit Giustizia. Le segnalazioni delle migliaia di cittadini che ogni anno si rivolgono a questo servizio confluiscono nel “Rapporto Pit Giustizia”, una fotografia dello stato del servizio giustizia in Italia dal punto di vista dei cittadini che vi accedono.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.