Anno 8, numero 348 - 13 novembre 2014
Cittadinanzattiva (visita il sito web www.Cittadinanzattiva.it)
Cittadinanzattiva (visita il sito web www.Cittadinanzattiva.it)

 

Il Punto

Cittadinanzattiva: la Riforma? Ecco cosa va e cosa non va (www.vita.it)

Fra le organizzazioni che ieri sono state audite dalla Commissioni Affari Sociali della Camera dei deputati nell’ambito dell’iter per la legge delega di riforma del Terzo settore c’era anche Cittadinanzattiva. In allegato trovare il documento che  l’ente ha messo a divulgato. Leggi tutto

 

In movimento

Farmaci biologici e biosimilari: i risultati dell’indagine

“Indagine civica sull’esperienza dei pazienti rispetto all’uso dei farmaci, con un focus su farmaci biologici e biosimilari”. Questo il titolo della presentazione resa possibile dal lavoro sinergico di società scientifiche e associazioni di pazienti, in programma il 13 novembre a Roma. Leggi il programma, il comunicato e scarica il rapporto

XII Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole

Il 21 e il 22 novembre si celebrerà la XII Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole con eventi in programma in diverse città. Al centro della Giornata i temi della sicurezza a scuola, della gestione delle emergenze naturali e dello spreco alimentare. In 6 città (Torino, Policoro, Roma, Napoli, Perugia, Avola) inoltre si allestiranno corner informativi, sul corretto uso dei farmaci di automedicazione, all'interno delle scuole secondarie che hanno partecipato al progetto "La salute vien clicc@ndo?". L' evento nazionale invece si realizzerà a Roma. Per saperne di più sugli eventi.
Dal 17 novembre inoltre sarà possibile scaricare i materiali del kit didattico dal sito di Cittadinanzattiva, sezione scuola. 

Quali sono obblighi della PA in tema di trasparenza?

On-line sul nostro sito il vademecum per i cittadini in tema di amministrazione trasparente. Scarica la guida e scopri come attivarti per esercitare il tuo potere di controllo sulle attività della pubblica amministrazione. Scarica il vademecum

In movimento

News

Presentati dati su medicina difensiva: è il 10% del totale della spesa sanitaria

Uno studio elaborato dalla AGENAS (Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali) per valutare il peso della medicina difensiva, anche per quanto riguarda l’aspetto economico. Riguarda in particolare quattro regioni (Lombardia, Marche, Sicilia, Umbria), e i medici intervistati hanno segnalato che all’origine di tale pratica è una legislazione poco favorevole, le eccessive pressioni da parte dei pazienti, e anche il rischio di essere citati in giudizio. Approfondisci il tema con gli articoli su www.regione.vda.it e www.ansa.it

Mi sta a cuore: continua la campagna di prevenzione di Cittadinanzattiva

Continua la campagna  sulla prevenzione primaria delle patologie cardiovascolari e cerebrovascolari "Mi sta a cuore", promossa da Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato. A novembre e a dicembre, in oltre 30 città italiane, i volontari di Cittadinanzattiva distribuiranno gratuitamente la Guida alla salute di cuore e cervello mentre le farmacie che aderiscono all’iniziativa offriranno ai cittadini un controllo gratuito di altezza, peso e pressione arteriosa. Leggi di più sulla pagina dedicata alla campagna e scarica il calendario degli eventi

News

Sportello "Energia:diritti a viva voce"

Ti hanno attivato un contratto non richiesto? Non riesci a risolvere un problema con la bolletta dell'energia o del gas? Per ricevere tutela nelle controversie relative al settore energetico, rivolgiti agli sportelli del progetto "Energia:diritti a viva voce"!
31 sportelli attivi sul territorio nazionale con 18 associazioni dei consumatori insieme per garantire una maggiore tutela ai consumatori e utenti del servizio energetico italiano. Gli sportelli di Cittadinanzattiva di Sardegna e Lazio

Dall’Ici alla Local Tax

Si chiama local tax e sarà la nuova imposta unica comunale che i cittadini italiani cominceranno presumibilmente a pagare già a partire dall’anno prossimo. Continua a leggere

22-30 novembre:settimana europea per la riduzione dei rifiuti

Cittadinanzattiva scende nelle piazze italiane con iniziative simboliche e di sensibilizzazione per promuovere l'importanza della partecipazione civica in tema di gestione dei rifiuti. A breve disponibili sul sito tutte le info e i materiali dell'iniziativa. Approfondisci

News

Giudice di pace, per le sentenze di modesto valore niente più tasse!

Finalmente una buona notizia per le tasche dei cittadini: l’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 97/14, ha chiarito che per le piccole cause di valore non superiore ai 1.033,00 euro, il pagamento dell'imposta di bollo e di registro non è dovuto; esenzione che riguarda sia le pronunce del Giudice di Pace che le sentenze di appello dei relativi provvedimenti. Una buona notizia dunque, soprattutto perché si tratta di tasse che gravano sulla parte che ha perso il giudizio. Per approfondire la notizia

Omicidio Pasolini: una firma per la verità

Pier Paolo Pasolini, uno dei maggiori intellettuali del ‘900, moriva nel 1975 in seguito ad un barbaro assassinio di cui oggi, a distanza di 39 anni, ancora non si conoscono i nomi dei colpevoli e dei mandanti. Ora la verità non può più aspettare e, attraverso una petizione, si chiede al Procuratore Capo della Repubblica di Roma di definire il procedimento sull’omicidio dopo oltre 5 anni dalla sua riapertura. Firma anche tu la petizione

Mediazione civile, ecco i numeri del Ministero

Il Ministero della Giustizia ha diffuso sul proprio sito istituzionale gli ultimi dati - aggiornati al 30 giugno 2014 - relativi alla mediazione civile. Il procedimento, per alcune materie specifiche, è tornato ad essere condizione di procedibilità per la domanda giudiziale: questo significa che i cittadini, prima di poter adire il Giudice, dovranno obbligatoriamente cercare di trovare un accordo. I benefici? Tempi e costi ridotti. Approfondisci e leggi i dati

E’ legge il Decreto sul processo civile: una riforma illusoria?

La Camera ha approvato in maniera definitiva la riforma della giustizia civile 2014, convertendo in legge il Decreto n. 132/14. Molte le novità introdotte che, tuttavia, rischiano di rivelarsi strumenti poco efficaci e poco risolutivi delle problematiche che affliggono il sistema Giustizia italiano. Approfondisci la notizia e leggi il nostro comunicato stampa

Tribunale di Napoli: i fascicoli arrivano da Perugia, a 300 Km di distanza

A Napoli, i fascicoli degli uffici giudiziari anteriori al 2009 sono conservati in affitto in un deposito a Scanzano, in provincia di Perugia. Una follia organizzativa, perché i fascicoli viaggiano avanti e indietro per quasi 600 km, perché in una città come Napoli sembra non esistere uno spazio idoneo per conservarli. Questo sistema, oltre i costi per l'amministrazione pubblica, provoca ritardi nei procedimenti giudiziari, con grande disagio per i cittadini che vedono rinviare le proprie udienze. Ma è un’illusione pensare di utilizzare i 300 immobili confiscati alla camorra per risolvere il problema? Guarda il servizio di Report

News

Presentazione del XV Rapporto Ecosostema Scuola di Legambiente

Presentato a Roma il XV Rapporto di Legambiente, "Ecosistema Scuola". Un'indagine dedicata alla qualità dell'edilizia scolastica e dei servizi nelle scuole del nostro paese. Presentato inoltre l' "Osservatorio civico sull'edilizia scolastica" realizzato da Legambiente in collaborazione con il Consiglio Nazionale degli Architetti. Tra gli interventi in programma anche quello di Adriana Bizzarri, coordinatrice nazionale Scuola di Cittadinanzattiva. Leggi il programma

Sette idee contro il caro-scuola

Meno costi per le famiglie: sono oltre 100 le proposte inserite dai cittadini su questo tema nella consultazione La Buona Scuola. Autoproduzione, riuso, interventi fiscali e normativi, schemi di finanziamento: queste le proposte più interessanti riportate da Skuola.net

Sostieni l'emendamento per rendere sicure le scuole!

In questi giorni numerosi amministratori di enti locali (Province, Comuni, Città Metropolitane) si stanno letteralmente ribellando ai vincoli del Patto di Stabilità che impedisce loro di spendere soldi immediatamente disponibili per i necessari e non più differibili interventi in materia di edilizia scolastica. Non potrebbero spendere un euro per la messa in sicurezza delle scuole, ma hanno deciso di farlo lo stesso, in nome dell'urgenza e degli impegni presi.
Per questo diversi parlamentari hanno presentato un emendamento affinché le Province possano avere la possibilità di spendere le risorse destinate all'edilizia scolastica senza infrangere il Patto di Stabilità. Noi lo sosteniamo!  Clicca qui e firma anche tu!. Scarica l'emendamento

News

OCSE- PARIGI 12-13 Novembre

Cittadinanzattiva interverrà alla conferenza "Innovazione del settore pubblico: dalle idee all'impatto" organizzata dall'OCSE per sottolineare l'importanza della partnership tra società civile e pubblica amministrazione  per il  rinnovamento delle strutture e l'implementazione di nuove tecnologie.

13-14 Novembre, Varsavia (Polonia): Al via coalizione per la tutela dei neonati

Cittadinanzattiva-Active Citizenship Network parteciperà al summit internazionale in tema di tutela della salute di minori e neonati, organizzato dall’organizzazione polacca “Coalition for preemies”. Clicca qui per saperne di più (pagina in inglese)

17 Novembre, Bruxelles: conferenza stampa in tema di dolore cronico

Presso la sede del Comitato Economico e Sociale Europeo, Cittadinanzattiva-Active Citizenship Network e Pain Alliance Europa presenteranno dati e raccomandazioni civiche in tema di lotta al dolore cronico a livello europeo. Clicca qui per saperne di più

Colombia

Intervista a María Cruz Esquivel, presidente della Corporación Tribunal de Derechos di Cartagena

María Cruz ci aggiorna sulle attività svolte dai centri di tutela aperti in città grazie alla collaborazione tra la società civile, Nazioni Unite, Cittadinanzattiva e istituzioni locali. Clicca qui per leggere l’intervista.

Intervista al Responsabile del poliambulatorio che ospita la sede del Tribunale per i diritti del malato di Cartagena

Larry Javier Laza Barrios è il coordinatore della struttura pubblica (chiamata CAP – Centro de Atención Primaria) presente nel quartiere “La Esperanza”, che ospita la sede del Tribunale per i diritti del malato di Cartagena. Clicca qui per leggere l’intervista.

Intervista al Direttore del Centro di consulenza giuridica della Fondazione Universitaria Tecnologico Comfenalco.

Nayibe Florez Hernandez ci racconta l'impegno degli studenti universitari che svolgono tirocinio prestando assistenza ai cittadini che si rivolgono al Tribunale per i diritti del malato di Cartagena. Clicca qui per leggere l’intervista.

Da studente di giurisprudenza a consulente giuridico del Tribunale per i diritti del malato di Cartagena.

Leggi la storia di Rafael, giovane cittadino attivo, che presta consulenza ai volontari e partecipa attivamente alle attività del Tribunale.

La collaborazione tra l’Amministrazione comunale e il Tribunale per i diritti del malato di Cartagena.

Inés Villadiego, del Dipartimento Servizi Sociali del Comune di Cartagena, ci offre una panoramica sulla situazione della sanità nel Distretto di Cartagena e sulla partnership tra Amministrazione Comunale e Tribunale per i diritti del malato di Cartagena. Clicca qui per leggere l’intervista.

Per saperne di più sull’impegno di Cittadinanzattiva in Colombia, clicca qui e qui
Per leggere la Carta dei diritti del malato della Colombia, clicca qui (pagina in spagnolo)

News

Una app per scegliere più consapevolmente prodotti e aziende

GoodGuide è un’applicazione che fornisce le recensioni di oltre 250.000 prodotti, dalla cura della persona e della casa al cibo, dai prodotti per l’infanzia all’abbigliamento e l’elettronica.
La missione del team statunitense, costituito da specialisti in ingegneria ambientale, chimica, nutrizione e sociologia, è quella di valutare prodotti e aziende al fine di aiutare i consumatori a prendere decisioni di acquisto che riflettano i propri valori e le proprie preferenze.
Alla base di questo lavoro c’è la consapevolezza che una migliore informazione è in grado di trasformare il mercato, spingendo un numero sempre maggiore di rivenditori e produttori a realizzare prodotti che siano sicuri, sostenibili per l'ambiente e realizzati attraverso un approvvigionamento etico delle materie prime e della manodopera.
Il punteggio assegnato varia da 0 a 10 e deriva dalle singole informazioni su prodotto e azienda in relazione all’impatto sulla salute, sull’ambiente e sulla società, permettendo così una facile comparazione.
Questo il link alla versione italiana del sito

Sblocca Italia: #ripartiamodaicittadini

La campagna #ripartiamodaicittadini organizzata da Cittadinanzattiva è andata a segno. Grazie al sostegno di numerosi parlamentari, istituzioni e singoli cittadini il nostro emendamento all’art 24 della legge Sblocca Italia è stato approvato. Questo estende il campo di applicazione delle iniziative della cittadinanza e dà una nuova dimensione al concetto di cittadino attivo: non solo pulizia, manutenzione e abbellimento degli spazi comuni, quali attività rispetto alle quali i Comuni sono chiamati a favorire i cittadini, ma, soprattutto, riuso e recupero di beni pubblici inutilizzati, per lo svolgimento di attività di interesse generale. Per approfondimenti

News

Da rifugiati a artisti del riciclo

A Roma, in un ex deposito Ama, ha sede la "Refugee Scarts". Qui in quindici provenienti da Senegal, Mali e Somalia utilizzano materiali scartati per creare accessori. Tra i loro clienti anche Angelina Jolie, Maryl Streep e Woody Allen. Leggi tutto

News

Condomini intelligenti e amici dell’ambiente? Si può fare!

Il settore residenziale in Europa è repsonsabile di circa il 25% delle emissioni di gas serra nell'atmosfera tra emissioni dirette o indirette. Efficientare la propria abitazione per risparmiare energia, emissioni e denaro è un conto, ma come si fa a mettere d’accordo un condominio? Il progetto Habitami ci sta provando con quelli di Milano. Approfondisci

News

Eliminare il calcare con rimedi naturali

Sapete che aceto, limone e bicarbonato sono in grado di eliminare il calcare dalle diverse superfici e farle tornare a brillare? Ecco come procedere

Scelte consapevoli: la spesa di novembre

Le indicazioni specifiche per la spesa di novembre, con un elenco della frutta, della verdura e dei pesci da mettere in tavola. Per un autunno pieno di colori. Leggi tutto

News

Corciano (Umbria): sostieni un progetto a...cena

Cittadinanzattiva di Corciano invita alla cena di Beneficenza di sabato 15 novembre alla ore 20.00 presso IL CIRCOLO ARCS DI MANTIGNANA per autofinanziare un progetto  di sostegno mirato a persone o famiglie con disagio socioeconomico,Una serata di convivialità solidale, per le persone del nostro territorio, anche per questo chiediamo un aiuto nel far conoscere l'iniziativa e sostenerla.

Piano di rientro Campania: quali effetti sui cittadini? L’incontro

Gli effetti del piano di rientro sanitario per la regione Campania, e soprattutto per i suoi cittadini: questo il tema dell’incontro che si terrà a Napoli in data 14 novembre a partire dalle ore 09:00, presso l’Istituto Nazionale Tumori Fondazione “G. Pascale” in via Mariano Semmola n° 1. Saranno presenti i responsabili della Sanità locale e i rappresentanti di Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato. Leggi la notizia

 

 
Cittadinanzattiva, via Cereate 6 - 00183 Roma - Tel 06 367181 Fax 06 36718333

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.