Anno 8, numero 363 - 19 marzo 2015
Cittadinanzattiva (visita il sito web www.Cittadinanzattiva.it)
Cittadinanzattiva (visita il sito web www.Cittadinanzattiva.it)

 

Il Punto

Riforma della scuola, tra soggetti forti e soggetti deboli

In attesa della Legge Delega ora comincia il cammino non facile, visti i tempi, del Disegno di Legge noto ai più come “La buona scuola”. Va dato atto al Governo degli sforzi fatti che, al di là delle diverse interpretazioni, testimoniano comunque l’impegno a voler rimettere al centro degli investimenti e delle politiche pubbliche la scuola italiana. I pilastri di questo disegno di legge sono rappresentati, a nostro parere, dagli interventi sui docenti precari e sull'autonomia funzionale delle scuole, menodall’aspirazione a riformare dalle fondamenta la scuola italiana. Volendo fornire un contributo alla riflessione,necessariamente sommario e sintetico, proveremo ad indicare le proposte che maggiormente ci convincono e ad evidenziare quelle sulle quali occorrerebbero interventi migliorativi. 


In movimento

La Mia Scuola è

La campagna "La mia scuola è" di Cittadinanzattiva dal 18 al 21 Marzo è al Made Expo di Milano per poi proseguire il suo viaggio in 8 piazze italiane, tra Aprile e Settembre. L'iniziativa nasce da una collaborazione tra Cittadinanzattiva e FederlegnoArredo, e ha come obiettivo principale tenere alta l'attenzione sulla sicurezza a scuola sia da parte delle istituzioni del nostro paese che da parte dei cittadini. La scuola è un bene di tutti!

Acqua, in aumento costi e dispersione

Ancora in salita il costo dell'acqua: una famiglia spende in media all'anno €355 per il servizio idrico integrato, con un aumento del 6,6% rispetto al 2013 e del 52,3% rispetto al 2007. Cresce anche il livello di dispersione idrica: il 37% dell'acqua immessa in tubatura va persa, con punte del 60% in Calabria e nel Lazio. E alle alte tariffe non si accompagnano agevolazioni congrue per le famiglie: le prevedono solo il 56% dei capoluoghi di provincia, con modalità molto diverse rispetto agli aventi diritti, alla tipologia e entità della agevolazione.

In movimento

News

Da Pisa pronte le Cyberlegs, protesi d’arto all’avanguardia

L’Europa ha scommesso (due milioni e mezzo di euro, il finanziamento) sulla ricerca della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, i cui laboratori di biorobotica hanno messo a punto, testato e presentato, pochi giorni fa, i primi modelli di protesi d’arto robotica “Cyberlegs” (acronimo di “The CYBERnetic LowEr-Limb CoGnitive Ortho-prosthesis”).

Farmacie e parafarmacie, i dati 2014: automedicazione è mercato in aumento

I numeri sono quelli analizzati da Ims Health e Assosalute, e fanno riferimento all’anno 2014. Il tema, invece, è quello dell’acquisto, da parte dei cittadini/pazienti, delle varie forme medicinali o prodotti salutistici, con e senza prescrizione; il dato rilevato fa emergere una leggera contrazione (intorno all’uno per cento) negli acquisti di farmaci che necessitano della prescrizione, soprattutto all’interno delle farmacie. Più stabile, anzi in chiaro aumento, la parte di mercato che riguarda i farmaci da banco, quelli per la cura della persona, i parafarmaci propriamente detti e gli integratori nutrizionali: si tratta di una fetta pari, in complessivo, a circa 11 miliardi di Euro.

News

Marzo: “Mese del Consumatore”

Ricevo fatture con consumi stimati, con una richiesta di spesa superiore rispetto a quella dovuta, come devo comportarmi?
"Dovrà inoltrare alla società idrica, un reclamo formale, a mezzo raccomandata a/r, mail o fax, contestando l’entità dei consumi e chiedendone il ricalcolo, secondo i consumi reali ed effettivi".

No al gioco d'azzardo legale

A dirlo sono 11 sindaci di 10 città lombarde, che scrivono al Premier Renzi per dire "NO" al decreto sul gioco d’azzardo legale che toglierebbe loro la possibilità di intervenire contro le slot machine. A firmare la lettera inviata al Presidente del Consiglio, sono stati  sindaci, vicesindaci e assessori di Milano, Pavia, Bergamo, Brescia, Crema, Cremona, Lecco, Lodi, Sondrio, Varese, Monza Brianza.

Benzinai aperti h 24: Via libera dell’Antitrust

Niente più orari obbligatori e vincolanti per l’apertura o la chiusura  dei  distributori stradali di carburante, da ora in poi potranno restare in funzione 24 ore su 24. Regioni e Comuni non potranno più stabilire  limitazioni d’ogni genere in tal senso, che vadano a limitare la libera concorrenza. Non solo distributori self service, quindi, da adesso in poi sarà possibile  trovare aperto a qualsiasi orario, qualsiasi benzinaio.

 

News

Richiesta di cittadinanza italiana: cosa cambia?

Niente più modelli cartacei per presentare la domanda per ottenere la cittadinanza italiana: a partire dal prossimo 18 maggio, infatti, basterà un click per accedere al nuovo servizio messo a disposizione dal Ministero dell’Interno (Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione - direzione centrale per i Diritti civili, la Cittadinanza e le Minoranze) per ottenere la naturalizzazione.

Antigone presenta l’XI rapporto sulle condizioni di detenzione

Lo scorso 17 marzo, a Roma, l’associazione Antigone ha presentato l’undicesimo rapporto sul sistema carcerario italiano, dal titolo “Oltre i tre metri quadri”. Un appuntamento annuale ed imprescindibile per entrare nella dura realtà degli istituti penitenziari del nostro Paese e gettare uno sguardo nelle celle in cui migliaia di detenuti sono costretti spesso a vivere in condizioni disumane, privati della propria dignità personale.

Se il fatto è lieve, pena evitata

E’ giunto a destinazione l’iter legislativo del decreto sulla non punibilità di alcuni reati per tenuità del fatto; decreto che il Governo aveva presentato a fine 2014 trascinando dietro di se non poche polemiche. Si appresta dunque a entrate in vigore una disposizione destinata a fare molto discutere, dal momento che introduce la non punibilità in sede penale per chi commette reati che saranno considerati particolarmente “lievi”.

Lente d’ingrandimento sul sistema penale

Sulla scia del trascorso censimento sulla giustizia civile, il Dipartimento dell’organizzazione giudiziaria del Ministero della Giustizia in collaborazione con la Direzione generale di Statistica ha elaborato e pubblicato un dossier per fare il punto sulla stato della giustizia penale in Italia. Utilizzando parametri già impiegati a livello internazionale dalla Banca Mondiale e dalla Commissione Europea per l'Efficienza della Giustizia (Cepej), sono stati presi in esame i 139 tribunali italiani e posti sotto una lente di ingrandimento per evidenziare criticità e margini di miglioramento in termini di produttività.

News

Firmato Protocollo fra Miur e Cittadinanzattiva

E' stato firmato il 18 marzo il Protocollo di intesa fra Ministero dell'Istruzione e Cittadinanzattiva. Lo stesso è finalizzato, come si legge nel testo al "[...] raggiungimento degli obiettivi di promozione della cultura della legalità, della sicurezza, del benessere e della cittadinanza nelle scuole, intesa nelle sue diverse declinazioni, il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e Cittadinanzattiva decidono di avviare una collaborazione organica e articolata". Leggi tutto...

Gli orti in classe ! Una didattica antica tornata di moda

In vista di Expo i temi legati al rispetto della natura, al mondo dell'agricoltura sono tornati alla ribalta anche nel mondo dell'istruzione e dell'apprendimento. Sempre più scuole decidono di creare un orto in classe ed usare una didattica antica come strumento educativo.
A Milano un esempio è la scuola Pizzigoni, che somiglia più a una cascina che ad un istituto scolastico; 22 mila mq di parco con animali piante, serre e orti.
In questa scuola si crede fortemente che coltivare la terra abbia un forte impatto sull'apprendimento dei più piccoli.
Diverse le iniziative sempre a Milano lanciate dal Comune come i progetti "Mi coltivo" e "Orto a Scuola".

Riforma della scuola: cosa ne pensa il preside dell'Avogadro di Torino

Leader, manager, ora sindaci e allenatori. Sono gli appellativi con cui i Presidi, o più burocraticamente detti Dirigenti scolastici, si sentono chiamare da qualche riforma della scuola a questa parte. Il disegno di legge renziano sembra voler attribuire loro più poteri: elaborazione di un piano dell’offerta formativa triennale con ampi margini di manovra nella modulazione del curriculum degli studenti, chiamata diretta dei prof, assegnazione di un premio economico ai docenti in base ai risultati ottenuti.

Musica, inglese ed educazione fisica: si farà sul serio?

Era già stato annunciato più volte e, con il disegno di legge sulla Buona scuola, sembra si passi ai fatti. Musica, inglese ed educazione fisica saranno affidati, nelle nostre scuole elementari, ad insegnanti esterni specializzati Per l'inglese si prevedono risorse economiche aggiuntive, anche per avere docenti madrelingua.

News

Ecco come cambierà l'impresa sociale

Ad un anno dalla sua nomina, il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Giuliano Poletti, in una intervista rilasciata a VITA.IT spiega quali saranno le priorità che riguarderanno la seconda fase del suo mandato.
Con una idea di economia solidale e sociale fondata sulla partecipazione attiva dei cittadini e sul protagonismo sociale, Poletti dichiara che «l’impresa sociale serve a creare nuova occupazione» e le sue prossime manovre riguarderanno, infatti, principalmente il mondo del welfare.
Partendo dalla legge delega di Riforma del Terzo Settore, attualmente in discussione presso la Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati, resasi necessaria per garantire lo sviluppo delle attività che promuovono e realizzano finalità solidaristiche e di interesse generale.
Nella sua agenda per i prossimi mesi troviamo in primis il casellario dell’assistenza.

News

Slowfunding: il recupero collettivo degli immobili di valore

L'idea nasce da una startup fondata da un gruppo di quattro ragazzi, quasi tutti architetti, provenienti dalla Puglia e Basilicata.
Il principio secondo cui lo Slowfunding opera è quello del crowfunding legato al patrimonio immobiliare storico in stato di degrado e abbandono, permettendo così anche ai piccoli e medi investitori, attraverso l'unione dei capitali, di poter investire in immobili di valore.

 
News

Festa del papà in arrivo!

La festa del papà è alle porte. Sapevate che si tratta di una ricorrenza che nasce all’inizio del XX secolo ed è  celebrata in tutto il mondo ma con date diverse? Si narra che la prima volta fu festeggiata nel luglio del  1908 Fairmont, in West Virginia, presso la chiesa metodista della zona.

Zeppole di San Giuseppe fatte in casa!

La zeppola di San Giuseppe è un dolce tipico della tradizione meridionale che coincide con la Festa del Papà il 19 marzo. Tanto tempo fa venivano preparate direttamente nelle strade dai cosiddetti  "frittellari". Leggenda vuole che l’invenzione di questo dolce sia attribuita alle suore di San Gregorio Armeno a Napoli, o a quelle della Croce di Lucca e dello Splendore, sempre comunque a Napoli.

News

Pinterest : Il social al femminile

Pinterest è un social network fondato nel 2010 da Evan Sharp, Ben Silbermann e Paul Sciarra. Dedicato alla condivisione di fotografie, video ed immagini, permette di “appuntare” sulla propria “bacheca virtuale” appunti fotografici, video o immagini, per poi ritrovarle facilmente, grazie anche alla suddivisione in categorie. L’idea è molto semplice e ricorda quelle vecchie lavagne di sughero dove appuntavamo, con le puntine, cartoline, ritagli di giornale, foto, ricette e ricordi di tutto ciò che volevamo avere sotto mano.

“Dal Pennello al click”: La moda intramontabile del Selfie

“Facciamoci un selfie”! questa è la frase che più spesso ci ritroviamo ad ascoltare ovunque. Chi di noi non ha fatto mai un selfie? veramente in pochi.
Perciò ho pensato di postare un articolo che parli di questa moda, che sembra nascere da tempi lontani, dove al posto di uno schermo piatto c’erano scalpello e martello!!

News

Veneto: Mario Crocco Grande ufficiale della Repubblica

Il nostro Presidente Nazionale Onorario, Mario Crocco, è stato insignito della più alta onorificenza della Repubblica:
"Grande ufficiale Ordine At Merito Repubblica Italiana".
Mario aveva già ottenuto due importanti  riconoscimenti: "Cavaliere  e Commendatore della Repubblica Italiana.
Congratulazioni vivissime.

Orvieto:" non è un paese per vecchi"

Il Comune di Orvieto ha messo in vendita Palazzo Nicosia,  struttura ospedaliera destinata alle persone anziane .
Cittadinanzattiva si è battuta in questi mesi per evitare la vendita del bene da parte del Comune.
L'appello di Cittadinanzattiva- Orvieto: "Possibile che in vent’anni di  Palazzo Nicosia (ex ospedale) che era stato destinato agli anziani, non si è fatto niente?"
Sarebbe stato utile che nell’ospedale trovassero posto tutti i servizi sociosanitari sparpagliati per la città.
L’atto di rinuncia fatto dal Comune nei giorni scorsi è un atto gravissimo: ha significato per noi cittadini l’abbandono degli anziani al loro destino.

Roma: I processi partecipati crescono

Grazie alla Carta della Partecipazione promossa nel Municipio I di Roma si è avviato il percorso di Definizione delle Linee Guida per la progettazione dell’intervento di riqualificazione di Via Carlo Alberto e Vie limitrofe. Le istituzioni capitoline hanno inteso avviare un processo di partecipazione  della cittadinanza che  permetta di raccogliere idee, proposte, suggerimenti finalizzati alla elaborazione di “ Linee Guida” progettuali.
Il primo incontro del “Processo di Partecipazione” si terrà il giorno 20  marzo dalle ore 17.00 alle ore 19.00 presso la Casa dell’Architettura in Piazza Manfredo Fanti 47, con il seguente ordine del giorno:
-Introduzione, presentazione degli iscritti, dei soggetti istituzionali e dei referenti tecnici coinvolti nelle attività
-Consegna e illustrazione della documentazione di supporto (atti amministrativi, documenti e proposte già pervenute, schema di riferimento delle Linee Guida)
-Definizione della metodologia di lavoro, del calendario delle attività e delle scadenze previste

Gioia Tauro (Calabria): apre una nuova Assemblea Territoriale

A Gioa Tauro venerdì 20 marzo nasce una nuova Assemblea territoriale di Cittadinanzattiva. L'appuntamento è a partire dalle ore 18.00 presso Palazzo Baldari. In occasione della costituzione dell'Assemblea si discuterà sulla situazione dei rifiuti e delle problematiche riguardanti le politiche sanitarie; Si celebrerà inoltre il Mese del consumatore.
Alla nuova Assemblea Territoriale gli auguri della redazione.

Roma: l'Aurelia si apre alla partecipazione sui rifiuti

Il XIII Municipio  di Roma  si apre alla partecipazione dei cittadini  con la costituzione dell'Osservatorio Rifiuti Zero Municipio Roma XIII, già formalmente istituito dalla deliberazione C.C. n. 129 del 16 dicembre 2014 "Roma verso Rifiuti Zero" approvata dall'Aula Capitolina in accoglimento della omonima delibera di iniziativa popolare promossa dall'associazione Zero Waste Lazio e dal Comitato Diamocidafare x Roma.
L'Osservatorio avrà il compito di monitorare, nell’ambito del contesto municipale, l’attuazione delle disposizioni generali della citata deliberazione, rendere pubblici e disponibili i dati sugli obiettivi raggiunti, raccogliere segnalazioni ed indicazioni dai cittadini e dalle utenze in genere. Tale attività non prevede alcun compenso ai partecipanti.

Termoli (Molise): dal 20 al 24 una mostra sull'acqua

Dal 20 al 24 marzo, Cittadinanzattiva Molise organizza a Termoli, presso il Castello Svevo, una mostra sul tema dell'acqua. Il tutto si inserisce nell'ambito delle attività promosse dall'associazione per il progetto "Consumatori in rete", in occasione del Mese del consumatore e per celebrare la Giornata mondiale dell'acqua (22 marzo).

 

News

Appuntamenti per il “mese del consumatore”

Continuano gli appuntamenti indetti da Cittadinanzattiva per il Mese del Consumatore. Oltre 250 le iniziative organizzate da nord a sud fino alla fine del mese. Trova la sede aderente a te più vicina e partecipa! per maggiori info

Cittadinanzattiva, via Cereate 6 - 00183 Roma - Tel 06 367181 Fax 06 36718333

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.