Anno 8, numero 390 - 29 ottobre 2015
Cittadinanzattiva (visita il sito web www.Cittadinanzattiva.it)
Cittadinanzattiva (visita il sito web www.Cittadinanzattiva.it)

 

Il Punto

Centri di accoglienza immigrati: non prendeteci in giro!

Secondo i dati resi noti dal Ministero dell’Interno la scorsa settimana, in occasione della presentazione del rapporto sull’accoglienza di migranti e rifugiati in Italia1 , ad ottobre 2015 sono oltre 99.000 i migranti ospitati nelle strutture di accoglienza disseminate sul territorio italiano. Di essi, quasi 71.000 sono distribuiti all’interno di strutture temporanee, i cosiddetti CAS (centri di accoglienza straordinaria), circa 21.800 sono inseriti nella rete comunale degli SPRAR (sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) poco più di 7.000 sono collocati nei centri governativi di accoglienza per richiedenti asilo (CARA).
Il rapporto ministeriale conferma il quadro di un sistema di accoglienza dei migranti eterogeneo e scoordinato, composto di strutture dalla natura diversa ed affidate alla gestione di soggetti differenti, cui, complessivamente nel 2015 sono stati destinati oltre 1.160 milioni di euro. Il risultato di un affastellamento di interventi finalizzati prevalentemente, se non unicamente, alla ricerca di rapide soluzioni di smistamento dei richiedenti asilo sul territorio, di spazi dove parcheggiarli nella lunga attesa delle pronunce sulle domande di protezione internazionale. Leggi tutto...

Il Punto

News

Chi sbaglia in Sanità, paghi”: firma la petizione!

Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato lancia la petizione “Chi sbaglia in sanità, paghi”, contro la riforma della responsabilità professionale sanitaria. Se passasse la proposta attuale, si ammetterebbe un tempo di soli 5 anni per fare causa al professionista, con l'onere a carico del cittadino di dimostrare non solo il danno, ma anche la dinamica dell'errore e le responsabilità.

Cittadini nelle politiche sanitarie: Cittadinanzattiva alla conferenza di Trento

«Vent'anni di APSS. Una rivoluzione partecipata» è un evento organizzato dall'Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari di Trento ed è rivolto ai professionisti dell’APSS, alla cittadinanza, alle istituzioni, enti e associazioni che collaborano con l’APSS. Questo evento intende dare conto alla comunità trentina dei principali cambiamenti avvenuti nell’ambito dell’evoluzione delle professioni, della rivoluzione tecnologica, dell’innovazione digitale, della relazione e partecipazione con le parti interessate.

Epatite, C siamo! Cittadinanzattiva informa su nuovi farmaci e procedure

“Epatite, C siamo” è il servizio di Cittadinanzattiva/Tribunale per i diritti del malato, con il contributo non condizionato di AbbVie, che si occupa di fornire informazioni e assistenza per quanto riguarda la patologia Epatite C, le terapie attuali, i nuovi farmaci, i Centri di riferimento e di prescrizione.

Aumento ticket, è accanimento su malati e SSN

“Si sta scaricando il peso dei tagli al finanziamento del SSN e i costi dell’inefficienza organizzativa di Regioni e Stato sulle spalle dei cittadini, incidendo in negativo su un trend già molto preoccupante che vede da alcuni anni i pazienti costretti a rinunciare alle cure". Questo il commento del rappresentante nazionale del Tribunale per i diritti del malato/Cittadinanzattiva, Tonino Aceti, a proposito delle misure economiche riguardanti i ticket previste dalla Legge di Stabilità.

News

Caso Volkswagen: inviaci la tua segnalazione

In relazione alla nota vicenda Volkswagen, relativa alla commercializzazione di autoveicoli con caratteristiche qualitative e classe di emissione inquinante che sarebbero, di fatto, inferiori ai valori dichiarati, l’Antitrust -Autorità garante della Concorrenza e del Mercato- ha avviato un procedimento istruttorio nei confronti della società Volkswagen AG e della sua filiale che opera nella distribuzione di autoveicoli del Gruppo in Italia, cui anche Cittadinanzattiva ha avanzato richiesta di partecipazione.

Consultazione civica sulle nuove forme di mobilità

Cittadini che modificano le proprie abitudini, ripensano le modalità di spostamento aprendosi anche all’utilizzo di più mezzi diversi, condividendo ed utilizzando la macchina, con risparmio in termini di costi e di tempo. Cittadini che non dovranno rinunciare all’esercizio dei propri diritti di utente. Tutto ciò potrà cambiare il concetto stesso di “trasporto pubblico locale”.

Antitrust apre procedimento vs Techmania per pratica ingannevole

Il procedimento aperto dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato nei confronti della società Techmania srl, specializzata nel commercio all’ingrosso e al dettaglio di prodotti informatici, elettronici, di telefonia o di comunicazione in genere, è legato all’attuazione di pratiche aggressive e ingannevoli che la società metterebbe in atto attraverso il proprio sito web www.techmania.it.

News

Falso medico, nessun controllo per 37 anni di esercizio della professione

Uno scandalo di grandi dimensioni quello che coinvolge un medico ferrarese, addirittura primario di Ginecologia e Ostetricia,  oggi sessantacinquenne in pensione, che per quasi quarant’anni ha esercitato la professione sanitaria sebbene non possedesse alcun titolo di laurea e alcuna abilitazione. Questo è quanto emerge dalle indagini aperte dalla procura di Venezia, in seguito all’esposto presentato da una coppia di genitori con il supporto della sezione del Tribunale per i diritti del Malato di Dolo, per le gravissime lesioni riportate dal loro neonato in uno degli ospedali dove il medico esercitava.

Corri con Stefano: una maratona in ricordo di Stefano Cucchi

Il prossimo 31 ottobre, presso il parco degli Acquedotti a Roma, proprio nel luogo in cui Stefano Cucchi fu arrestato, si svolgerà una maratona simbolica, un memorial per ricordare il giovane deceduto, a distanza di sei anni dalla sua morte. E proprio da allora la sorella Ilaria ed i genitori di Stefano sono alla ricerca della verità, portando avanti una lunga e dolorosa battaglia con la speranza che oggi sulla morte del ragazzo si possa fare veramente chiarezza.

Cartelle esattoriali, per la Cassazione la prescrizione non è solo di dieci anni

Una importante e recente ordinanza della Corte di Cassazione (n. 20213/15) smentisce la tesi sostenuta da Equitalia secondo cui la cartella esattoriale scadrebbe sempre dopo dieci anni. La Suprema Corte afferma che non sia così e che la prescrizione dipende invece dal tipo di tributo di cui si chiede il pagamento e, quindi, varia a seconda del caso concreto.

Richiedenti asilo: tra luci ed ombre il rapporto del Viminale

Lo scorso 21 ottobre, presso la sala conferenze del Viminale, è stato presentato il rapporto sull’accoglienza dei migranti e rifugiati in Italia, contenente dati e statistiche elaborate dal Dipartimento per le Libertà civili e l'Immigrazione sulle presenze dei migranti nei centri di accoglienza (Cpsa, Cda, Cara), nei centri di identificazione ed espulsione (Cie), nelle strutture temporanee, nell'ambito del Sistema di protezione richiedenti asilo e rifugiati (Sprar) e sull'andamento degli sbarchi.

News

#lanostrascuola: un bando per la manutenzione nelle scuole

Fondazione Mission Bambini e Fondazione con il sud hanno dato il via alla seconda edizione del bando #Lanostrascuola. Il bando che scade a fine Dicembre, mette a disposizione 300 mila euro che consentiranno a cittadini e soprattutto a genitori di acquistare del materiale per lavori di manutenzione all'interno delle scuole.

Ultimi giorni per iscriversi alla Giornata della sicurezza nelle scuole

Il prossimo 31 di Ottobre scade il termine per le iscrizioni alla XIII Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole e ricevere un kit didattico gratuito per le scuole di ogni ordine e grado. Se ancora non avete iscritto la vostra scuola o quella di vostro figlio affrettatevi! Per saperne di più leggi la lettera "XIII Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole " e iscrivi la scuola

A scuola lezione di bici

Le scuole di Washington hanno detto addio alle classiche lezioni di ginnastica in palestra ed hanno deciso di far posto ad una nuova disciplina: il ciclismo. 80 scuole elementari della città da quest'anno hanno introdotto ore di bicicletta nei programmi scolastici. I bambini impareranno non solo ad andare in bici ma anche la manutenzione del loro mezzo, l'educazione stradale, la lettura di mappe e nozioni di primo soccorso in caso di infortunio.

L'innovazione a scuola con un miliardo di euro

Un miliardo di euro è il fondo previsto dal Piano Nazionale Scuola Digitale presentato nei giorni scorsi dal Ministro Giannini. Ogni scuola avrà la fibra e la banda larga. I fondi ci sono, assicura il Ministro, sono in parte relativi alla Buona Scuola e in parte ai PON.

News

Pacchetti vacanze: i deputati europei aggiornano i diritti dei consumatori

Le nuove regole dei pacchetti turistici, votate il 27 Ottobre, stabiliscono che chi comprerà un pacchetto turistico online con la formula “tutto compreso” o tramite pagine web collegate, che includono almeno un volo e un hotel o un auto-noleggio, godrà della stessa protezione d chi acquista un pacchetto turistico presso le agenzie di viaggio.

Il Punto

Clima: appello dei vescovi in vista di Cop21

Cardinali, Patriarchi e Vescovi di tutto il mondo, rappresentanti le istanze continentali delle Conferenze episcopali nazionali, hanno siglato un appello rivolto a quanti negoziano la COP 21 a Parigi,  invitandoli a lavorare per l'approvazione di un accordo sul clima che sia equo, giuridicamente vincolante e generatore di un vero cambiamento. APPROFONDISCI

Greenpeace: pesticidi nelle mele UE

L’Ong ha pubblicato il rapporto “Pesticide application as routine in EU apple production - L’abuso di pesticidi nella produzione europea di mele”, con i risultati di un’analisi sulle mele acquistate nei supermercati di 11 diversi Paesi europei, Italia compresa, prendendo in esame 23 catene di supermercati.

 

Il Punto

Le Tappe del Tour: prossimi appuntamenti

A Piedimonte Matese, in provincia di Caserta, si è svolta la Tappa del Tour dei diritti il giorno 28 ottobre scorso con la partecipazione di attivisti, cittadini, autorità locali. Per l'occasione si è tenuto un convegno dal titolo "LA sanità nell'Alto Matese". In allegato il programma.
Cittadinanzattiva Emilia Romagna festeggerà i 35 anni del Tribunale per i Diritti del Malato a Bologna.

Cittadinanzattiva, via Cereate 6 - 00183 Roma - Tel 06 367181 Fax 06 36718333

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.