Anno 9, numero 407 - 17 marzo 2016
Cittadinanzattiva (visita il sito web www.Cittadinanzattiva.it)
Cittadinanzattiva (visita il sito web www.Cittadinanzattiva.it)

 

Il Punto

Sull’Anagrafe dell’Edilizia, Ministero, Regioni e Comuni sordi alle richieste di trasparenza

L’istituto Agrario “Scorciarini Coppola” di Piedimonte Matese è chiuso da più di due anni e i suoi studenti sono ospitati nell’Istituto Commerciale della stessa città senza più laboratori da utilizzare e terreni da coltivare, ma nell’Anagrafe l’istituto risultaattivo ed operante; la scuola Media Don Milani di Lamezia Termepresenta gravi problemi strutturali, di accessibilità e di evacuazione che ne consiglierebbero la chiusura immediata, ma non secondo l’Anagrafe, che non fornisce tali informazioni; l’IC Pirandello di Lampedusa presenta un’aula puntellata, altre aule con infiltrazioni di acqua e distacchi di intonaco, inadeguati sistemi di evacuazione, ma non secondo l’Anagrafe che non riporta alcun dato sullo stato dell’immobile.

Il Punto

Presentato il Rapporto su sprechi e buone pratiche in Sanità: i dati

Macchinari non utilizzati o funzionanti a scarto ridotto, reparti chiusi anche se appena ristrutturati o sottoutilizzati per mancanza di personale, attrezzatture e dispositivi non adatti alle esigenze dei pazienti, personale sanitario costretto a turni di lavoro massacranti o in trasferta con costi aggiuntivi per le aziende sanitarie, burocrazia costosa e che ostacola il percorso di cura dei pazienti: sono queste le principali aree di sprechi in sanità segnalate nel Rapporto “I due volti della sanità. Tra sprechi e buone pratiche, la road map per la sostenibilità vista dai cittadini”, fotografia del Servizio Sanitario Nazionale tra luci ed ombre presentato da Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato, con il sostegno non condizionato di Farmindustria.

Prima iniziativa di Cittadinanzattiva con la Compagnia teatrale “Stabile Assai"

Il prossimo 21 marzo, alle ore 18, presso il Teatro Trastevere di Roma si terrà la prima rappresentazione teatrale della Compagnia “Stabile Assai” della Casa di Reclusione di Roma-Rebibbia nello spettacolo "La verità nell'ombra".  Si tratta della prima iniziativa di implementazione del Protocollo d’intesa siglato da Cittadinanzattiva con la Casa di Reclusione lo scorso 21 dicembre per promuovere, attraverso la compagnia teatrale “Stabile Assai”, attiva nel carcere romano da oltre quindici anni, iniziative per la tutela dei diritti umani e civili e per la diffusione di una cultura alternativa alla devianza e al carcere.

Il Punto

News

Presa Diretta di RAI3 su Epatite C e caro farmaci

Il programma di approfondimento e indagine di Rai3, Presa Diretta, ha dedicato una parte di puntata al tema dell'Epatite C e dell'accesso ai nuovi farmaci; quali sono i meccanismi che formano i prezzi di un farmaco e la sua disponibilità per i pazienti, quale è il ruolo dell'Agenzia italiana del farmaco e delle ditte produttrici, quali le prospettive di cura per chi non rientra nelle liste dei casi più gravi (che hanno diritto al farmaco)? A queste domande si cerca di rispondere nell'inchiesta condotta in questa puntata.

Screening neonatali: Aismme Onlus e Uniamo a sostegno del Disegno di Legge

Aismme Onlus (Associazione Italiana Sostegno Malattie Metaboliche Ereditarie), da sempre in prima linea - con Uniamo Federazione Italiana Malattie Rare - per l’applicazione dello screening neonatale ad ogni nuovo nato in Italia, chiede il blocco del Decreto ministeriale e appoggia la Senatrice Paola Taverna (M5S) nella sua decisa azione di difesa del Disegno di Legge 998 di cui è prima firmataria ma sottoscritto da componenti di tutte le forze politiche. Un provvedimento condiviso con le associazioni dei malati, organico e efficace, già approvato dalla Commissione Sanità al Senato in sede deliberante, approdato il 18 dicembre scorso alla  Camera (C. 3504) e calendarizzato in Commissione Affari Sociali per il 22.3.2016.

Responsabilità medica: in Senato i nostri emendamenti al DDL

“Abbiamo proposto misure concrete per dare più centralità ai diritti del malato, assicurare più trasparenza e sicurezza al SSN, nonché più certezza nell'accesso al risarcimento per chi ha subito un danno: abbiamo chiesto che l’inversione dell’onere della prova vada controbilanciata prevedendo che il DDL entri in vigore solo dopo l’adozione del Fascicolo Sanitario Elettronico e che il rilascio della cartella clinica sia contestuale alle dimissioni e non, come accade oggi, anche dopo 120 giorni. Così i cittadini avranno degli strumenti in più per poter provare l'eventuale danno subito, tra cui i sistemi di video registrazione di cui abbiamo proposto l'installazione in tutte le sale operatorie". Queste le dichiarazioni di Tonino Aceti, coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva, in occasione della presentazione in Senato di alcune proposte di modifica dell'attuale decreto.

OPG chiusi da un anno: un incontro per fare il punto della situazione

In occasione dell’anniversario della data fissata dalla legge per la chiusura degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari OPG (31 marzo 2015 - 2016) il Comitato StopOPG si incontra il 31 marzo a Roma presso la CGIL nazionale (Corso d’Italia, 25 ore 14 – 18).

News

22 marzo Giornata mondiale dell'acqua

In occasione del Mese del Consumatore, e in particolare per celebrare la ricorrenza della Giornata Mondiale dell'Acqua che si celebrerà il prossimo 22 marzo, Cittadinanzattiva lancia la consultazione civica su questo tema.
Infrastrutture obsolete e non adeguate, gestioni frammentate e poco efficienti del servizio sono responsabili di non poche inefficienze che pesano sui cittadini: acqua contaminata in alcune zone del nostro Paese, non adeguato trattamento delle acque reflue in specifiche città, tariffe in aumento per un servizio di acquedotto a intermittenza, specialmente in alcuni periodi dell’anno, ecc. A margine di ciò, si pensi che in media il 33% dell’acqua immessa nelle tubature (per tutti gli usi) viene persa a causa delle perdite di rete.

Documento su maxi conguagli in energia

Le principali Associazioni dei consumatori iscritte al CNCU hanno prodotto un documento sul tema dei maxi conguagli, presentato nei contenuti al Governo, esplicitando la loro posizione con l’obiettivo di formulare soluzioni plausubili per il superamento definitivo del caso e per la risoluzione immediata dei fenomeni stratificati nel tempo e oggetto della delega parlamentare. 

IVASS: attenti alle polizze VHV KAUTION

L’IVASS, l'Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, rende noto con un comunicato stampa del 14 marzo scorso, che sono stati segnalati dei casi di commercializzazione di polizze fideiussorie contraffatte intestate a: VHV ALLGEMEINE VERSICHERUNG AG e a VHV KAUTION.
VHV ALLGEMEINE VERSICHERUNG AG è una impresa tedesca – con sede in VHV Platz,1, 30177, Hannover, Germania - abilitata ad operare in Italia in libera prestazione di servizi anche nel ramo 15 (cauzione), nell’ambito del quale rientra il rilascio di polizze fideiussorie. La denominazione VHV KAUTION, invece, non corrisponde a nessuna impresa abilitata ad operare in Italia.

Azzardo "criminale"?

"La gestione criminale del gioco on-line si muove - in un certo senso- nel solco tracciato dall’analoga gestione della distribuzione delle macchine utilizzate per il videopoker". E' quanto emerge dalla Relazione della Direzione Nazionale Antimafia presentata in Parlamento qualche giorno fa. Ma dove si annida l'illegalità? Principalmente nei "punti di raccolta", nelle sale scommesse e sale slot, luoghi dove l'illegalità viene a contatto con la legalità e la corrompe.

News

Vitalizi: Cittadinanzattiva interviene contro ricorso ex consiglieri Lazio

Il 9 marzo scorso si è svolta la prima udienza davanti al Tribunale Civile di Roma per il ricorso presentato dagli ex consiglieri regionali del Lazio per l’annullamento dei tagli ai vitalizi dei consiglieri stessi, conseguenti alla approvazione della legge regionale che ne riduceva leggermente gli importi.

Caso Cucchi, la Cassazione annulla l’assoluzione dei medici del Pertini

Sono state depositate le motivazioni della sentenza della Corte di Cassazione emessa lo scorso 15 dicembre 2015 e che ha annullato l’assoluzione dei cinque medici dell’ospedale Pertini presso cui il giovane Stefano Cucchi era stato ricoverato, deceduto dopo una settimana, disponendo un appello-bis per omicidio colposo.

Mediazione civile, bilancio positivo per l’anno 2015

Il Ministero della Giustizia ha pubblicato il rapporto statistico 2015 relativo alla mediazione civile redatto dalla Direzione Generale di Statistica e Analisi Organizzativa, nel quale si evidenziano i risultati che la mediazione ha ottenuto e sta avendo nel nostro Paese. Il trend positivo del 2014 viene confermato anche nel 2015: i dati riportano un aumento dei procedimenti, che sono passati dai 295.010 del 2014 ai 300.455 dello scorso anno.

News

Anagrafe dell’edilizia scolastica: ritardi ingiustificati e dati parziali

E' andata online ad agosto dello scorso anno e doveva essere aggiornata entro il 31 gennaio 2016. Ma ad oggi l'Anagrafe dell'edilizia scolastica resta ancora una promessa mancata. Dati non aggiornati e parziali, indicatori mancanti e incomprensibili per i cittadini che, di certo, non possono utilizzarla come strumento di trasparenza e di scelta per la scuola da frequentare o dove far iscrivere i propri figli.
La denuncia, l'ennesima, arriva da Cittadinanzattiva e Legambiente, da anni impegnate sul tema della sicurezza scolastica.

Scuole aperte: il Vademecum di Milano

Tener aperta la scuola oltre l'orario scolastico perchè diventi un civic center per tutto il quartiere. A Milano sono già trenta le scuole che non chiudono quando la campanella suona la fine delle lezioni, con il coinvolgimento di 40 associazioni di genitori: scuole che restano aperte per 1.200 alunni e centinaia di genitori.

A scuola con il badge

Al liceo classico Parini di Milano gli studenti all'ingresso strisciano il badge, ogni mattina infatti passano il loro tesserino di riconoscimento su dei totem elettronici collocati accanto ai portoni della scuola,  in automatico il registro di classe viene aggiornato. Per le scuole milanesi non si tratta di una novità; infatti il sistema di "timbratura" esiste in molti istituti professionali e tecnici della città ma il Parini è il primo liceo ad aver adottato questo strumento. Il badge consente di snellire una buona parte del lavoro burocratico che quotidianamente i docenti devono svolgere, è un sistema veloce, pratico ed efficace.

News

Volete sapere che cosa ha realizzato l'UE nel 2015?

La Commissione europea ha pubblicato l'ultima edizione della relazione generale sull'attività dell'Unione europea che passa in rassegna gli eventi e le iniziative principali dell'anno 2015,  tra cui: gli sforzi compiuti dall'UE per far fronte alla crisi dei rifugiati, l'accordo sul sostegno alla Grecia, la risposta dell'UE agli attacchi terroristici di Parigi, l'avvio del piano d'investimenti per l'Europa etc. La relazione e la sua sintesi presentano le attività dell'UE in modo comprensibile ai cittadini, anche a quelli meno esperti di questioni UE. L'edizione di quest'anno è interattiva e l'impatto visivo è stato migliorato grazie ad un maggiore uso di collegamenti ipertestuali, foto, video e infografica.

"La Cittadinanza in Europa" 60° anniversario del Trattato di Roma

Il 25 marzo 2017 ricorrerà il 60° anniversario dei Trattati di Roma e per l'occasione, nel 2016, il Dipartimento delle Politiche Europee promuove e realizza mostre fotografiche e documentali itineranti.

News

Cittadinanzattiva aderisce al Comitato "Vota SI' per firmare le trivelle"

“Il nostro Paese ha aderito agli obiettivi posti sulla riduzione delle emissioni gas serra di Parigi, ed è necessario che si pongano in atto azioni coerenti per il raggiungimento di tali obiettivi.

 
Il Punto

Storie di comuni abbandonati

E’ un’Italia nell’Italia, fatta di borghi medievali e paesi arroccati sulla dorsale appenninica, con 400 abitanti in media, in alcuni casi uno solo. Ed è tutt’altro che piccola: copre il 60% del territorio nazionale. A comporla sono i “Comuni polvere”, quelli con meno di mille residenti e a rischio abbandono, o come dicono gli esperti “desertificazione demografica“. Una costellazione di piccoli nuclei urbani perlopiù montuosi ocollinari che un tempo, prima della nascita delle grandi fabbriche, costituivano tessuti economici attivi grazie all’agricoltura, ma che dal secondo dopoguerra a oggi si sono via via spopolati e rischiano di scomparire completamente.

Il Punto

22 Aprile: a Roma il Concerto per la Terra con Rocco Hunt

Sarà il giovane rapper campano Rocco Hunt il Testimone 2016 del Concerto per la Terra di Earth Day Italia. Dopo il successo ottenuto sul palco del Festival di Sanremo, dove con il brano “Wake up” ha stupito critica e pubblico, Hunt ha deciso di dedicare una tappa del suo nuovo tour alla Terra.

#IoCiTengo. Torna il premio ambientale per le scuole di Roma

Cittadinanzattiva insieme a Earth Day Italia, Scuole di Roma e Retake Roma lanciano la seconda edizione Premio #IoCiTengo che quest’anno avrà come tema “Amo la mia Città, immagino la Terra del Futuro”.
Il premio è indetto in occasione delle Celebrazioni per la 46ma Giornata Mondiale della Terra, con lo scopo di richiamare l’attenzione e stimolare la creatività degli studenti delle scuole di Roma sui temi del decoro urbano, della cura della città, degli spazi verdi, dei beni comuni, coscienti che non può esserci amore per la Terra e l’ambiente senza amore per il luogo in cui si vive.

Italia dissestata. Un quinto del nostro territorio a rischio frana

Frane e alluvioni minacciano direttamente popolazioni, attività economiche e beni culturali in tutta Italia. Un rapporto dell'ISPRA lancia l'allarme su una situazione preoccupante, causata dalla mala gestione del territorio a partire dagli anni '50 del Novecento.

 

Cittadinanzattiva, via Cereate 6 - 00183 Roma - Tel 06 367181 Fax 06 36718333

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.