Anno 9, numero 415 - 12 maggio 2016
Cittadinanzattiva (visita il sito web www.Cittadinanzattiva.it)
Cittadinanzattiva (visita il sito web www.Cittadinanzattiva.it)


 
 

Il Punto

#ioequivalgo: la campagna di informazione sui farmaci equivalenti

Una campagna di sensibilizzazione, coinvolgimento e partecipazione sui farmaci equivalenti, che sgombri il terreno dai falsi miti, favorisca una informazione corretta per avere un rapporto più consapevole con i farmaci e che conti su una stretta collaborazione tra cittadini, istituzioni, operatori sanitari e imprese.
E’ questo il senso della campagna “IoEquivalgo”, promossa da Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato con il sostegno non condizionato di Assogenerici, presentata questa mattina a Roma, e nata per informare i cittadini dell’opportunità di risparmio a parità di qualità, efficacia e sicurezza offerta dai farmaci equivalenti (fascia A e C a totale carico del cittadino), promuovere la conoscenza della lista di trasparenza dei farmaci e la consapevolezza dei cittadini, garantire il diritto ad informazioni semplici, utili e corrette per scelte oculate, nonché offrire strumenti pratici e consigli utili per essere più proattivi nei confronti del farmacista e del medico.

Il Punto

News

Inchiesta di LiLa Onlus: "Il Farmaco Negato"

L’inchiesta di Lila Onlus. Pazienti che hanno sviluppato epatocarcinomi per farmaci arrivati troppo tardi; ngiustificati adempimenti burocratici per prescriverli; casi di reinfezione nei gruppi vulnerabili: da Milano a Catania i medici raccontano il primo anno delle nuove terapie, tra successi e difficoltà. Mentre, secondo i dati della Corte Icona, il 60% dei cirrotici con coinfezione non ha ancora accesso ai nuovi trattamenti.
E intanto aumenta chi si cura con i farmaci generici indiani. A Bologna l'ospedale offre un servizio per accertare che chi li usa abbia la giusta dose di principio attivo e non utilizzi molecole contraffatte.

Cittadinanzattiva su abolizione superticket: mobilitazione #hannorottoilpatto

Lo scorso 4 maggio si è tenuta la mobilitazione organizzata da Cittadinanzattiva/Tribunale per i diritti del malato #hannorottoilpatto, in riferimento al mancato rispetto del Patto per la Salute 2014/2016 e agli impegni in esso assunti dal Governo.

StopOPG: 13/14/15 maggio il Festival dei Matti

Prosegue la chiusura delle strutture OPG (Napoli Secondigliano, Reggio Emilia lo scorso 5 maggio), come da piano, ma in estremo ritardo sia rispetto alle indicazioni normative e giuridiche, che per quanto concerne le necessità dei pazienti e l’organizzazione del territorio.

Ospedale rifiuta farmaci oncologici ai non residenti, indagine dei Nas

I familiari dei malati che sono in cura presso la struttura ospedaliera di Chieti, ma non residenti in tale distretto sanitario, devono recarsi a proprie spese presso la farmacia ospedaliera della loro zona, per ritirare il farmaco prescritto per la terapia. Nel caso di un residente nella provincia di Pescara, ad esempio, è necessario rivolgersi agli ospedali di Pescara, Popoli o Penne: si tratta di chilometri, responsabilità, disagio che si aggiungono alle già drammatiche condizioni che una famiglia che assiste un ammalato cronico deve affrontare.

Una petizione per i pazienti anticoagulati

I pazienti anticoagulati sono quelle persone colpite da un primo episodio di trombosi venosa profonda, embolia polmonare, ictus cerebrale, infarto del miocardio, fibrillazione atriale e portatori di valvole cardiache.

News

Polizze dormienti: nuovi rimborsi per i benificiari

Dal 9 maggio al 1 luglio 2016 è possibile presentare alla CONSAP- Concessionaria servizi assicurativi pubblici- la richiesta di rimborso parziale delle polizze dormienti prescritte prima del 1° luglio 2010. La richiesta di  rimborso delle polizze dormienti potrà essere inoltrata solo in determinati casi e caratteristiche di seguito specificate:

Dal 2017 obbligo di conciliazione per le controversie energetiche

L'obbligatorietà della procedura di conciliazione scatterà dal prossimo gennaio 2017 e varrà per tutte le controverse relative alle utenze di energia elettrica e gas.
In pratica se dopo il reclamo all'azienda energetica, il conflitto non sarà stato risolto, il consumatore dovrà necessariamente dirimere la controversia in via bonaria, attivando il tentativo di conciliazione presso il Servizio dell’Autorità per le controversie nei confronti delle imprese, che saranno obbligate a prendervi parte.

Firma la petizione #Milletrenipendolari

Cittadinanzattiva è tra i promotori della petizione online "1000 treni per i pendolari" che si pone come obiettivo di raccogliere firme per richiedere di incrementare il servizio di trasporto regionale su ferro, oggetto di sempre maggiori tagli negli ultimi anni.
Cittadinanzattiva invita tutti a firmare e far firmare la petizione! Un maggiore investimento su ferro, anzichè su gomma, contribuisce a ridurre l'inquinamento delle nostre città, sempre più sommerse dall'emergenza smog e a migliorare il servizio offerto a milioni di pendolari, che quotidianamente vivono le vicissitudini di un servizio sovraffollato, spesso oggetto di ritardi e/o soppressioni.

Azzardo di stato

E' polemica sul numero di slot machine che la Legge di Stabilità avrebbe dovuto ridurre di un buon 30%. La riduzione del numero di slot dovrebbe avvenire nell'arco di quattro anni, mentre finora il numero sembra essere cresciuto del 10,6% in quattro mesi, tanto che nel 2016 si prevede ci sarà una macchinetta slot ogni 143 italiani.

News

Arretrato civile in calo: realtà o illusione?

Per il Ministro della Giustizia Orlando i dati elaborati dal Dipartimento di Statistica e Analisi organizzativa del Ministero parlano chiaro: la Giustizia civile migliora e nel 2016 si registra un trend positivo sui numeri dell’arretrato. Secondo le statistiche pubblicate, negli ultimi tre anni si è registrato un calo costante dei tempi in tutte le fasi del giudizio civile: lo studio condotto sul primo quadrimestre 2016 su un campione rappresentativo di quaranta tribunali evidenzia che nel corso del 2016 i tempi medi scendono a 367 giorni.

Il Tribunale di Firenze sotto la lente di ingrandimento

Si è svolto lo scorso 5 maggio 2016 presso l’Auditorium dell’ Ordine degli Avvocati di Firenze l’evento di presentazione dei risultati dell’audit civico realizzato presso il Tribunale Civile, l'Ordine degli Avvocati e l'Organismo di Conciliazione di Firenze (OCF) e che si inserisce nel più vasto progetto di valutazione civica del servizio giustizia, promossa e realizzata dal Dipartimento della Funzione Pubblica e da Cittadinanzattiva, con il supporto dell’Agenzia Nazionale di Valutazione Civica.

Prescrizione penale, a che punto è la riforma?

La Commissione Giustizia del Senato ha adottato il testo base che unifica i due disegni di legge di riforma del processo penale e della prescrizione. Il testo si compone di 41 articoli e contiene la riforma del processo penale, della prescrizione, dell'ordinamento penitenziario e la delega al Governo per la riforma delle intercettazioni. Il termine per presentare gli emendamenti è stato fissato al prossimo 25 maggio, per poi approdare all’esame dell’Aula.

News

Povera e senza istruzione, l'infanzia a metà del nostro Paese

Sono la Sicilia e la Campania a detenere il triste primato delle regioni italiane con la maggiore “povertà educativa”, cioè quelle in cui è più scarsa e inadeguata l’offerta di servizi e opportunità educative e formative che consentano ai minori di apprendere, sperimentare, sviluppare e far fiorire liberamente capacità, talenti e aspirazioni. Al secondo posto della classifica in negativo, con un leggero distacco, la Calabria e la Puglia. Fanno da contraltare Lombardia, Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia, le aree più “ricche” di offerta formativa ed extracurriculare per i minori.

Scuole innovative: a breve il bando

Tra qualche giorno sarà pubblicato il bando dedicato alle scuole innovative e scadrà il 30 di Agosto. Il concorso previsto dalla legge 107 della Buona Scuola ha l'obiettivo di dotare il Paese di 52 nuove scuole all'avanguardia, sostenibili a misura di studente. Sono stati messi a disposizione 350 milioni di euro dall'Inail. Una commissione di esperti selezionerà i tre progetti vincitori in palio: 25.000; 10.000; 5.000 euro.

Mense scolastiche? Arrivano i NAS

E' quanto affermato dal Ministro della Salute Lorenzin, intervenendo in un'assemblea di Federalimentare a Cibus. Dopo varie e ripeture segnalazioni da parte dei genitori che si lamentavano della qualità dei cibi serviti nelle mense dei propri figli il Ministro ha deciso di intervenire e ha chiesto ai NAS di effettuare controlli a campione e verifiche nelle mense delle scuole del nostro Paese.

La città che educa

"Ogni momento della città dovrebbe contenere un’opportunità educativa strutturata, rivolta soprattutto ai giovani. Una città che non sa creare cortocircuiti con i suoi giovani è destinata a perdere energia, a spegnersi. E allora perché questo non accada è necessario che la città sia una realtà significativa per i giovani, che offra loro implicazioni operative, emozionali e progettuali". [...] "E, senza dubbio, in questo quadro generale della città, anche la scuola. La scuola può svolgere un grande ruolo per quanto riguarda il lavoro sulle idee e le opzioni cognitive".

News

Active Citizenship Network premiata per il proprio impegno nella lotta al dolore

La rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network, è stata insignita del premio internazionale “Sine Dolore Excellence Award” nella sezione "organizzazioni della società civile", promosso da Efhre International University in collaborazione con Sine Dolore, associazione spagnola di pazienti contro il dolore.

Il Punto

Laboratori contro lo spreco per famiglie e bambini: partecipa a SpreKO!

Laboratori, punti informativi, attività ludiche e spettacoli, animeranno la Festa SpreK.O. di Fiuggi, nella Piazza Martiri di Nassiriya sabato 28 maggio (ore 10-20) e domenica 29 maggio (ore 10-14. Gli stessi saranno caratterizzati da un approccio estremamente concreto, al fine di condividere idee, pratiche e progetti per la lotta agli sprechi.
Particolare attenzione sarà dedicata al coinvolgimento delle famiglie, dei bambini e degli studenti con laboratori pratici per imparare a riciclare prodotti e materiali, a riconoscere i comportamenti corretti per non sprecare cibo, acqua, energia e per tutelare l’ambiente e valorizzare il territorio.

 

Il Punto

YouUrbanMob: architetti per la comunità

Giovani architetti in Calabria hanno fondato YouUrbanMob, associazione di architetti impegnati per il riuso di beni pubblici. Hanno aderito a Cittadinanzattiva Calabria. Ecco alcune iniziative che stanno realizzando.

Palestrina (Lazio): un esempio di sussidiarietà

In seguito alla donazione da parte della Banca di Credito Cooperativo di Palestrina di un Insufflatore di CO2 per la Gastroenterologia dell'Ospedale di Palestrina, grazie all'interessamento della nostra Assemblea di Cittadinanzattiva, attraverso il rappresentante del Tribunale per i Diritti del Malato il dott. Stefano Fabroni, la nostra Assemblea ha ricevuto una lettera di ringraziamento della Direzione Sanitaria dell'Ospedale.

 

Cittadinanzattiva, via Cereate 6 - 00183 Roma - Tel 06 367181 Fax 06 36718333

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.