Anno 10, numero 447 - 16 febbraio 2017
Cittadinanzattiva (visita il sito web www.Cittadinanzattiva.it)
Cittadinanzattiva (visita il sito web www.Cittadinanzattiva.it)

 

Il Punto

I cittadini per dare nuova luce al centro Italia

“C’è una lunga striscia di terra che attraversa l’Italia e che la divide in due. Lunga circa 1300 km. Si chiama Appennino. Parte dalla Liguria e arriva fino al massiccio dell’Aspromonte in Calabria per poi proseguire in Sicilia.” Mentre mia figlia, 4° elementare, mi ripete geografia guardo con lei la cartina del nostro paese. E penso a quanti terremoti ci sono stati nella nostra storia proprio in questi territori. E quanti morti ci sono stati, quante sofferenze, quante storie di persone che hanno perso tutto in un attimo. Intere città e paesi che sono state evacuate e/o portate verso luoghi ritenuti più sicuri, continui controlli sulla sicurezza degli edifici che ogni volta che arriva un terremoto i controlli devono ricominciare da capo, vita quotidiana resettata per una dimensione quasi onirica del futuro.

Il Punto

Cosa sono i rifiuti elettronici? Ne parliamo il 21 febbraio

Non sempre ce ne rendiamo conto, ma le nostre case sono piene di rifiuti elettrici ed elettronici, i cosiddetti RAEE. Piccoli e grandi elettrodomestici, computer, cellulari, televisori, lampadine a risparmio energetico, ma anche orologi, radiosveglie, videogiochi…, tutte le apparecchiature che funzionano con la corrente elettrica quando poi smettono di funzionare e devono essere gettate via diventano RAEE, cioè Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche.

Scuole in corsa su sicurezza, salute e cittadinanza attiva: partecipa al Bando Scafidi

Sono ancora aperte le iscrizione per l'XI edizione del Premio Buone Pratiche a Scuola "Vito Scafidi" il tempo massimo per partecipare è il 3 marzo. Il concorso rivolto a tutte le scuole di ogni ordine e grado ha l'obiettivo di diffondere le buone pratiche realizzate nelle scuole del nostro paese in tre ambiti tematici specifici: sicurezza a scuola e sul territorio; educazione al ben-essere; educazione alla cittadinanza attiva. Questa edizione contiene una novità, prevede infatti una sezione speciale dal titolo "la scuola oltre il terremoto", rivolta a tutte le scuole presenti nelle regioni colpite. L'obiettivo è premiare le attività realizzate da queste scuole a supporto degli studenti ma anche delle famiglie.

Il Punto

News

Assicurazioni, ecco quali sono le più "contestate" dai consumatori

L’IVASS, l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni, pubblica i dati sui reclami che i consumatori hanno inoltrato alle diverse società di assicurazione relativamente al primo semestre 2016. Il numero complessivo dei reclami delle imprese italiane è di 56.287, in diminuzione dello 0,5% rispetto al primo semestre 2015, a fronte di 8.068 reclami relativi alle imprese dell’Unione Europea. Su un dato complessivo, il 45% dei reclami inoltrati dai consumatori afferisce al ramo assicurativo r.c. auto.

Canone Rai, diminuisce l'evasione

I primi dati ufficiali, presentati durante la conferenza stampa di giovedì 9 febbraio dall’Agenzia delle Entrate e dal ministro dell’economia Poadoan, parlano di oltre 19 miliardi di euro portati nelle casse dallo Stato dalla lotta all’evasione. Si tratta del 28% in più rispetto all’anno 2015 che rappresenta una cifra da record. Anche l’introduzione del canone tv in bolletta ha contribuito a questo innalzamento con un gettito complessivo di 2,1 miliardi, ben 500 milioni in più rispetto all’anno precedente.

“Bonus a sapersi” intervista ad Antonio Gaudioso al Tg 3

Il bonus energia è uno sconto sulle bollette di luce e gas destinato alle famiglie a basso reddito e, solo nel caso del bonus elettrico, anche per le persone che detengono in casa macchinari salvavita. Elemento fondamentale per avere accesso al bosus è il reddito Isee che deve essere fino a 8.750 euro per le famiglie con meno di 4 figli, e fino a 20.000 euro per le famiglie con più di 4 figli.

News

Richieste di asilo: record nel 2016 ma troppi dinieghi

Il 2016 appena concluso ha segnato per il nostro Paese un nuovo record: in base ai dati del Ministero dell’Interno il numero di richiedenti asilo e protezione internazionale ha infatti raggiunto la cifra più alta mai registrata in un ventennio, oltre 123mila (10mila ogni mese, il 47% in più rispetto all’anno precedente).

Ecco cosa prevede il piano immigrazione del Governo

il Consiglio dei Ministri ha dato l'ok al Decreto legge sul nuovo piano immigrazione del Governo. Le misure prevedono l’istituzione di nuovi Centri permanenti per il rimpatrio, la soppressione di un grado di giudizio per i ricorsi, lavori socialmente utili, collaborazione con i Comuni e misure volte a rafforzare l’apparato sanzionatorio amministrativo, una sorta di “Daspo” territoriale.

Tribunale per i Minorenni, riprendono i lavori della Commissione

Sono ripresi in settimana i lavori  in Commissione Giustizia del Senato per l'esame del disegno di legge sulla riforma della giustizia, che prevede la soppressione del Tribunale per i Minorenni. Il 14 febbraio, la Commissione ha iniziato la discussione del Ddl 2284 (adottato come testo base) e della valanga di emendamenti che sono stati presentati.

Morti sul lavoro, presentato un disegno di legge

Pene fino a diciotto anni: è questa una delle tante previsioni contenute nel testo di modifica del codice penale presentato in Senato, per introdurre il reato di “Omicidio sul lavoro”. Secondo gli ultimi dati Inail, in media, queste tragedie si ripetono più di due volte ogni giorno ed esiste una grande difficoltà nell' arrivare a punire con il carcere il datore di lavoro che si renda responsabile di gravi inosservanze della normativa sulla sicurezza.

News

I giovani italiani scelgono il liceo

Il prossimo anno oltre la metà degli studenti italiani frequenterà i licei. Il 54,6% degli studenti che oggi frequentano la 3° media hanno scelto il liceo come Istituto Superiore. Stravince il liceo scientifico con l'opzione scienze applicate con informatica al posto del latino. Il Liceo Classico ed il Linguistico hanno avuto un incremento delle iscrizioni rispetto all'anno passato, un crollo per i professionali.

Torino e la polemica dell'acqua a mensa

Nei giorni scorsi la città di Torino è stata la protagonista di una polemica sulla distribuzione di acqua nelle mense scolastiche. Un gruppo di mamme su facebook ha diffuso la notizia che in alcune scuole primarie della città ai bambini che portavano il pasto da casa veniva negata l'acqua. I bimbi erano costretti a portare una bottiglietta da casa. L'assessore alle Risorse Educative del Comune è intervenuto subito per chiarire la situazione ulteriormente animata dalla bocciatura di un emendamento presentato dalla Lega Nord, che obbligava ad inserire nel prossimo appalto della ristorazione scolastica il consumo dell'acqua dalle caraffe anche per gli studenti che portano il pasto da casa.

News

22-24 Febbraio, convegno internazionale sulla cooperazione pubblico/privato

Nell’ambito del progetto LADDER (http://www.ladder-project.eu/), il Consiglio Italiano del Movimento Europeo (CIME) sta organizzando a Roma un grande evento internazionale sul tema della Cooperazione pubblico/privato (PPC) per lo sviluppo e la creazione di posti di lavoro, con particolare riferimento al ruolo ricoperto dalle autorità locali.

21 febbraio 2017: info day Programma UE "Europa per i Cittadini"

Il 21 febbraio 2017, presso la Biblioteca Nazionale di Roma (Viale Castro Pretorio 105), l'Ufficio ECP Italy - Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, organizza il convegno nazionale "Programma UE Europa per i Cittadini: Bandi per gemellaggi fra città, network europei, memoria storica e integrazione dei migranti - Showcase progetti vincitori". In tale occasione saranno illustrati i Bandi per sovvenzione offerti dal Programma "Europa per i Cittadini", le modalità di presentazione delle candidature e saranno presentati alcuni dei progetti italiani finanziati.

Il Punto

Efficienza energetica ed economia circolare, le migliori strategie per l'Italia

L'Unione Europea ha promosso e sottoscritto accordi globali, vincolanti anche per l'Italia, per la riduzione delle emissioni nocive, stabilendo obiettivi a medio e lungo termine per ridurre i consumi e convertire la produzione di energia dalle fonti fossili alle rinnovabili.


Auto elettriche. La Norvegia guida l'Europa nel futuro

La tecnologia usata per i veicoli elettrici non è nuova. La sua capacità di diminuire le emissioni di Co2 è importantissima per il futuro del pianeta, ma questa caratteristica non è stata finora sufficiente per promuovere la sua popolarità tra i guidatori. La Norvegia è l’eccezione che conferma la regola. Con 100.000 auto elettriche su una popolazione di 5,32 milioni di persone è infatti il primo paese al mondo per numero di veicoli elettrici pro capite. Leggi tutto...

Cambiare il DNA degli alberi per salvarci dal riscaldamento globale

Alberi in cammino. Che un albero sia adattato al proprio habitat può sembrare un'ovvietà, ma c'è una minaccia che incombe: questi habitat stanno cambiando con il riscaldamento del pianeta e una specie che non riesce a stare al passo con i cambiamenti climatici è spacciata.

Il Punto

Cittadinanzattiva cresce! Benvenuti

Alla fine di gennaio vi avevamo raccontato che Cittadinanzattiva Campania avrebbe incontrato la cittadinanza di Eboli, centro nel salernitano, per stimolare la partecipazione dei cittadini sul tema "Attiva il tuo potere". In questo inizio di febbraio altri incontri sono stati fatti sul territorio sempre con l'obiettivo di dare voce al tema dei diritti, alla cura dei beni comuni, al sostegno dei soggetti in difficoltà abbiamo bisogno di essere sempre di più e incisivi.

Cura della persona e attenzione al territorio

Sabato 18 febbraio a Milano il Comitato Mi’mpegno, in collaborazione con Cittadinanzattiva, organizza il convegno/dibattito dal titolo: “SANITÀ IN LOMBARDIA. CURA DELLA PERSONA E ATTENZIONE AL TERRITORIO - STATO DELL’ARTE SULLA RIFORMA DEL 2015 E ULTERIORI SVILUPPI”

Grosseto, incontro di informazione con e per i cittadini

Il prossimo 24 febbraio, Cittadinanzattiva Grosseto con il patrocinio del Comune e della Provincia ha organizzato un incontro aperto a tutti i cittadini per discutere e approfondire insieme: il tema delle malattie croniche e rare " Malato come persona e non come malattia" il tema della "salute mentale come bene comune " "la lotta alla violenza intrafamiliare" che fa parte di una campagna di infomazione, sensibilizzazione e prevenzione che Cittadinanzattiva Toscana sostiene da alcuni anni e in ultimo l'"esperienza di accoglienza e integrazione" sociali e sanitari .

 

Cittadinanzattiva, via Cereate 6 - 00183 Roma - Tel 06 367181 Fax 06 36718333

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.