Notizie

mese consumatore

A marzo cadono due importanti appuntamenti: la Giornata europea del consumatore e la Giornata mondiale dell’acqua. Due incontri che ci ricordano il ruolo fondamentale del consumatore che è sempre più  informato e consapevole dei propri diritti e doveri e sempre più attivo e impegnato a migliorare i servizi partendo da quelli a lui più vicini. Per questo Cittadinanzattiva anche quest’anno festeggia il mese del consumatore con appuntamenti di informazione e sensibilizzazione sull’intero territorio nazionale.

oltre la cenere 1

C'è la storia di un quartiere di Roma, del suo degrado ma soprattutto dei processi in atto per uscrine anche attraverso l'arte, di cui si parla ancora poco.

E' il quartiere grande, popoloso, a ridosso della Pineta Sacchetti, Aurelio-Boccea, Municipio XIII. Dopo gli incendi che hanno recentemente devastato il Parco del Pineto e l'Auditorium di via Albergotti, prosegue alla Pineta Sacchetti l'azione di riscatto, basata sull'arte, del collettivo artistico di Pinacci Nostri.

Questa volta, è il turno dell'area giochi incendiata, ubicata nel parco e prospicente la biblioteca Casa del Parco.

"Oltre la cenere, l'area giochi che vorrei" è un appuntamento dedicato ai bambini e al loro diritto di poter giocare e di essere accolti in luoghi curati e a favore del loro pieno benessere.Si tratta di un laboratorio artistico per i gli alunni delle elementari dell' IC Capozzi - scuola Andrea Baldi di via Sisto IV, che si terrà la mattina di venerdì 24 marzo, a partire dalle 10:00, proprio nell'area giochi posta all'interno del parco del Pineto.

Venerdì 24 marzo 2017, presso l’Aula Magna della Pontificia Facoltà Teologica della Sardegna, in via Sanjust 13 a Cagliari, dalle ore 8,45 alle ore 15,00, la Rete del Tribunale per i Diritti del Malato di Cittadinanzattiva Cagliari, in collaborazione con la SIMEU (Società Italiana Medicina d’Emergenza Urgenza) e il CSV Sardegna Solidale, ha organizzato un evento formativo ECM pubblico avente per tema “Lo stato di salute del Pronto Soccorso in Sardegna: eccellenze e criticità”.

Nelle scuole italiane si riscontra un buon livello di digitalizzazione dei processi amministrativi e gestionali, con il 75% degli istituti che ha digitalizzato in parte o completamente i processi primari.

E' invece ancora immatura la diffusione delle tecnologie nell'attività didattica, per cui ad oggi sono utilizzate in larga scala solo le dotazioni minime, come la connessione Internet in classe, la Lim, i Pc e Tablet personali forniti in alcuni casi dalla scuola. Per favorire l'adozione del digitale a tutti i livelli, però, è cruciale lo sviluppo delle competenze del personale, che permettono l'introduzione degli strumenti tecnologici più avanzati in grado di accompagnare l'innovazione del mondo scolastico.

Cittadinanza attiva di Urbino

Cittadinanzattiva Urbino, insieme alle Associzioni del territorio che lavorano in campo socio-sanitario organizza un'iniziativa il prossimo 23 Marzo sul tema della Riforma Sanitaria nelle Marche e le sue ricadute a livello di Area Vasta 1.

empowerment sanita piemonte

Da tempo Cittadinanzattiva del Piemonte ritiene che l’empowerment delle comunità locali sia una condizione necessaria per il mantenimento della universalità e della sostenibilità dei sistemi sanitari. Per questo motivo, in collaborazione con la Scuola di igiene e medicina preventiva dell’Università di Torino, il prossimo 18 di marzo organizza la Conferenza annuale “Sanità e comunità locali”, come luogo di incontro e di confronto fra i cittadini dei diversi territori regionali e i responsabili istituzionali e professionali.

Tribunale di Firenze prima adozione gay in Italia

Sentenza storica del Tribunale per i minorenni di Firenze. Il giudice ha disposto la trascrizione anche in Italia dei provvedimenti emessi da una Corte britannica e ha così riconosciuto l’adozione di due bambini da parte di una coppia gay, senza la sussistenza di legami biologici. E’ la prima volta che accade in Italia: si tratta di un altro passo avanti sulla strada dei pari diritti fra coppie etero e omosessuali.

E' di ieri la notizia della sospensione, ai sensi della legge Severino, di quattro consiglieri della Regione Valle d’Aosta, a seguito della condanna della Corte di Appello di Torino emessa a carico di 15 consiglieri regionali, imputati di reati che vanno dal peculato al finanziamento illecito ai partiti e indebita percezione di contributi pubblici.

Retake copertina

Retake Roma è un movimento non profit, nato dai cittadini, impegnato nella lotta contro il degrado, nella valorizzazione dei beni pubblici e nella diffusione del senso civico sul territorio. Il Retaker è chiunque ambisce a vivere in una citta in cui regni legalità, il rispetto delle regole, il senso di comunità e attivamente si dedica e favorisce il recupero degli spazi e dei beni pubblici
Retake Roma promuove l'arte di strada purchè legale. Promuove accordi per la realizzazione di murales (o graffiti) sia su spazi privati che su spazi pubblici. Favorisci l’integrazione sociale in zone urbane periferiche per una visione di diffusione di un maggiore orgoglio e senso civico.

Mese della Mobilità Dolce

Camminare sulla Fontana di Trevi o altri monumenti storici è autorizzato soltanto nei film o nei sogni. Tuttavia, possiamo camminare su un altro frammento della storia italiana senza deteriorare il patrimonio culturale. Si celebrerà il 5 marzo la decima edizione della "Giornata delle Ferrovie NON Dimenticate" in cui le persone potranno partecipare a molte attività per promuovere la preservazione delle linee ferroviarie storiche, alcune ancora attive, altre abbandonate.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.