Notizie

 lotta al fumo alleanze e nuone strategie per smettere di fumare

Cosa manca per combattere il fumo in modo realmente efficace? Istituzioni, mondo scientifico, associazioni di cittadini e di pazienti si interrogano sulla opportunità di individuare nuove strategie e nuove alleanze per arginare un fenomeno che rappresenta la principale causa di morte evitabile.

In occasione del Forum PA 2017, il 25 maggio alle ore 16.30, sarà presentato il nuovo webgis, uno strumento  per la geolocalizzazione degli interventi di edilizia scolastica sul territorio nazionale, realizzato da #ItaliaSicurascuole.

"Mappe, open data, griglie informative. Non solo il monitoraggio dei nuovi finanziamenti, ma anche l'accelerazione di quelli precedenti, talvolta non utilizzati, nello spirito che anima "Casa Italia": la mappatura come premessa necessaria ad un sistema di prevenzione. Il webgis è un'opera collettiva, condivisa con le Regioni e i Ministeri competenti già dal giugno 2016. E' attivata la collaborazione applicativa con l'Anagrafe dell'Edilizia Scolastica per fotografare il progressivo evolversi di ogni edificio scolastico".

Un gruppo di giovani studenti salentini, adolescenti tra i 16 e i 18 anni, ha creato Educationline 2.0, una pagina Facebook per aiutare a comprendere la Rete ed informare sulla sicurezza online. "E cosa c’era di meglio che usare proprio uno strumento a loro vicino per diffondere qualche buona pratica, per raggiungere i coetanei, per parlare attraverso loro anche ai genitori che ancora faticano a capire le dinamiche che si sono nel Web".

Dopo l'Antitrust italiana, anche la Commissione europea ha sanzionato Facebook per 110 milioni di euro, per aver fornito informazioni non corrette e fuorvianti in merito alla sua acquisizione della app mobile WhatsApp.

fake news wikipedia va a scuola

Questo il titolo della iniziativa lanciata da Wikipedia per sensibilizzare gli utenti del web a un utilizzo consapevole delle notizie che si trovano navigando in rete. Il vademecum realizzato da Wikipedia vuole informare i cittadini che navigano in rete della esistenza delle cosiddette fake news o bufale, che dir si voglia, che altro non sono che informazioni false, il più delle volte considerate attendibili.

Con l’aumento degli abbonati, giunti a 5,5 milioni, anche il gettito fiscale è incrementato. Questo ha consentito una riduzione dell’importo che dai 113,50 euro del 2015 ai 100 euro del 2016 è giunto a 90 euro per l’anno in corso. Come dichiara la direttrice dell'Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi, solo il 5% dell'importo complessivamente addebitato non è stato pagato dai cittadini entro fine anno, una morosità in linea con quella dell'elettricità in generale.
Mentre il numero di chi ha dichiarato di non possedere la Tv in casa si aggira intorno ai 550mila.

Cittadinanzattiva lavora da anni sul tema della lotta alla contraffazione e nel corso del tempo è diventata sempre di più un punto di riferimento per i consumatori specializzandosi a livello locale su attività e progetti di sensibilizzazione rivolti ai cittadini. Attualmente è impegnata nel progetto “Io sono originale", finanziato dal Mise - UIBM che vede l’associazione, insieme alle altre associazioni dei consumatori, in prima linea nelle attività di contrasto alla contraffazione. Nell’ambito del progetto è stato prodotto un questionario sulla percezione e la consapevolezza del fenomeno, indirizzato ai membri delle associazioni stesse. 

eni conoe biocarburanti olio esausto

L'olio fritto usato dei ristoranti e delle mense diventerà diesel verde di alta qualità nelle raffinerie Eni di Venezia e Gela, riconvertite dalla raffinazione dei carburanti tradizionali a quella dei biocarburanti. Lo prevede un accordo firmato a Roma fra l'Eni e il Conoe, il Consorzio nazionale di raccolta e trattamento degli oli esausti, alla presenza del ministro dell'Ambiente, Gian Luca Galletti.

imputato il pomodoro un processo allo sviluppo in sostenibile

Lo scorso 24 maggio si è tenuto all'Auditorium dell'I.I.S."F.Insolera" di Siracusa il "processo al pomodoro", organizzato da Cesvi e ActionAid e sostenuto dall'AICS. L' evento rientra tra le attività del progetto "Agente 0011: gli studenti delle scuole italiane si attivano sul territorio per città più sostenibili e inclusive e per un'Italia più responsabile verso l'Agenda 2030", di cui anche Cittadinanzattiva fa parte insieme ad altre associazioni.

una classe di prato rinuncia ai social

Sette giorni senza cellulari, è questo l'esperimento realizzato da una classe di una scuola di Prato. I ragazzi hanno letteralmente consegnanto i propri cellulari ai loro prof ed hanno monitorato i cambiamenti nei propri comportamenti.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.