Notizie

giustizia riparativa

Mercoledì 23 novembre si è svolta a Tempio Pausania (OT), nell'ambito della settimana internazionale della giustizia riparativa, il primo flashmob riparativo. Studenti e studentesse del Liceo Artistico Statale Fabrizio De Andrè, con la supervisione scientifica della Prof.ssa Patrizia Patrizi, hanno dato vita ad una manifestazione ideata dal gruppo di ricerca della Cattedra di Psicologia sociale e giuridica del Dipartimento di Scienze Umanistiche e Sociali dell’Università degli Studi di Sassari, per portare un messaggio di giustizia riparativa attraverso le parole chiave contenute in 200 piccoli biglietti, arrotolati e legati con un filo rosso di lana, consegnati ai passanti lungo il percorso.

vulvodinia

L’Associazione VIVA (Vincere Insieme la VulvodiniA) organizza un incontro per approfondire e sensibilizzare i cittadini e le associazioni sul tema “La Vulvodinia nell’integrazione mente corpo – Contatto, relazione, emozioni”

"Un NO a caratteri cubitali alla Determina AIFA emerge dall’incontro a porte chiuse che nelle scorse settimane ha visto riuniti Cittadinanzattiva–Tribunale per i diritti del malato, AMICI, AMRI, ANMAR, ASSOCIAZIONE MALATI DI RENI, CARDIOSALUS (CONACUORE), DIABETE ITALIA, FAND, FARE, FIMMG, FNOMCEO, FORUM NAZIONALE DIALIZZATI E TRAPIANTATI, SID, SIDEMAST, SIF, SIMBA, SIMG, SIN (Nefrologia).

Referendum Costituzionale

A Minervino Murge, sabato 26 novembre prossimo, Cittadinanzattiva invita la cittadinanza al dibattito sul Referendum Costituzionale, "conosciamo i contenuti del Referendum per un voto consapevole".

anziani

Venerdì 2 dicembre, presso l'Aula Magna del Seminario Arcivescovile, a Cagliari, il Tribunale per i Diritti del Malato presenterà con un evento pubblico "La Tutela degli anziani : al curare al prendersi cura, criticità e buone pratiche per umanizzare l'assistenza".

Il prossimo 27 novembre si terrà nella città di TorreGrotta (Messina) l’evento sulla Riforma Costituzionale, presso l'Aula Consiliare del Comune di Torregrotta, dal titolo"I Cittadini di fronte alle ragioni del Sì e del No".

giudici di pace

Udienze a rischio e grandi disagi per i cittadini e gli utenti per la mole di processi rinviati a causa dello sciopero iniziato lo scorso 22 novembre e che proseguirà fino al 25 prossimo, a cui hanno aderito Pubblici Ministeri e Giudici di Pace.

slide nonunadimeno

Il 26 novembre prossimo si svolgerà a Roma la Manifestazione nazionale “Non Una di Meno” contro la violenza maschile sulle donne, un corteo che attraverserà la città in segno di protesta per denunciare la violenza e gli abusi subiti. Cittadinanzattiva ha aderito con convinzione all’iniziativa: la manifestazione rappresenta l’inizio di un percorso che ha come scopo la scrittura di un Piano antiviolenza nazionale femminista a cui si inizierà a lavorare a partire dal 27 novembre, in un’assemblea plenaria che si terrà a Roma.

Cos'è l'azzardo e soprattutto qual è il ruolo che ricopre nella economia del nostro Paese? Come si è arrivati a generare un consumo di massa così elevato i cui rischi sembra fossero ben noti? Come si è arrivati a questo punto di non ritorno, entrando in un "gioco senza fine" e perché non si sono preliminarmente scritte le regole per uscire dal gioco?

facewhatsapp copy

Facebook sospende la condivisione dei dati degli utenti con WhatsApp per motivi pubblicitari in Europa. La decisione è maturata dopo diversi appelli e indagini avviate dalle Autoirtà dei paesi europei, Italia compresa. Nei mesi scorsi , infatti, Facebook aveva annunciato un cambio delle politiche per la privacy di WhatsApp, chiedendo agli utenti del servizio di accettare la condivisione dei loro dati personali fra le due societa', ammettendo di fatto che dettagli personali e numeri di telefono sarebbero stati usati per inserzioni pubblicitarie mirate e migliorare Facebook.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.