Consumatori

Nell’ambito del progetto Io sono Originale, le associazioni coinvolte hanno organizzato degli eventi specifici rivolti ai ragazzi delle scuole superiori. La scelta si inserisce in un contesto in cui recenti sondaggi hanno evidenziato la scarsa conoscenza e percezione della gravità del fenomeno da parte dei giovani consumatori.

Lo scopo è quindi quello di sensibilizzare i consumatori fin dalla giovane età per contribuire alla creazione di un senso civico e valoriale che determini i comportamenti virtuosi e aumenti la responsabilità personale del giovane consumatore attraverso la consapevolezza dei danni provocati dalla contraffazione.

Durante gli eventi i ragazzi potranno confrontarsi con gli stakeholder coinvolti, mettersi alla prova con simpatici quiz, conoscere il punto di vista dei cittadini intervistati riportato in un breve video e approfondire il tema sui materiali prodotti.

Ancora pochi giorni per presentare la richiesta di esonero per i contribuenti ultrasettantacinquenni con un reddito inferiore a 6.713 euro che lo richiedono per la prima volta. La scadenza è fissata per il 30 aprile mentre chi intende beneficiare dell’esonero a partire dal secondo semestre la data ultima è quella del 31 luglio. Se le condizioni di esonero non variano negli anni successivi non è necessario presentare ulteriori dichiarazioni in caso contrario va versata l’imposta.

La richiesta compilata secondo il modulo dell’Agenzia delle Entrate e corredata di un valido documento d’identità va presentata, dall’interessato, presso qualsiasi ufficio territoriale dell’Agenzia delle Entrate o spedita  senza busta al seguente indirizzo Agenzia delle Entrate, Ufficio Torino 1 Sat - Sportello abbonamenti tv - Casella Postale 22 10121 – Torino.

Da qualche giorno è diventato virale su social e siti internet un video (vedi sotto) dai toni abbastanza allarmistici su una presunta “truffa dello zucchero grezzo di canna”. Dopo avere ricevuto numerose segnalazioni in redazione e percepito la preoccupazione di alcuni lettori, abbiamo deciso di chiarire l’argomento.

gommetermiche

Il 15 aprile è scaduto l’obbligo per le gomme invernali, si ricorda che se non avete pneumatici invernali con codice di velocità inferiore a quello indicato dalla carta di circolazione si deve effettuare il cambio entro il 15 maggio. Oltre questa data si rischia di ricevere sanzioni salate.

Agenzia Entrate ecco le novità per le agevolazioni fiscali

Pubblicata la circolare dell'Agenzia delle Entrate che presenta le novità e da chiarimenti in vista della prossima dichiarazione dei redditi. Quali le principali novità? Dalle agevolazioni per bici e cucine acquistate da disabili, ai contributi riconosciuti alle badanti e alle spese collegate alla scuola come ad esempio, per la detrazione delle gite scolastiche o del 19% della mensa scolastica e del post scuola.
Il documento riassuntivo con tutte le novità in tema di agevolazioni fiscali (prima circolare-guida sul visto di conformità per il prossimo 730) è stato presentato dall'Agenzia delle Entrate e dalla Consulta nazionale dei Caf e sarà di prossima pubblicazione.

luce sul canone

Se posseggo un computer dal quale guardo i programmi televisivi sono obbligato a pagare il canone?
Nella nota del Ministero dello Sviluppo Economico si legge che  "per apparecchio televisivo si intende un apparecchio in grado di ricevere, decodificare e visualizzare il segnale digitale terrestre o satellitare, direttamente (in quanto costruito con tutti i componenti tecnici necessari) o tramite decoder o sintonizzatore esterno. Per sintonizzatore si intende un dispositivo, interno o esterno, idoneo ad operare nelle bande di frequenze destinate al servizio televisivo secondo almeno uno degli standard previsti nel sistema italiano per poter ricevere il relativo segnale TV. Non costituiscono quindi apparecchi televisivi computer, smartphone, tablet, ed ogni altro dispositivo se privi del sintonizzatore per il segnale digitale terrestre o satellitare".

post su facebook

Chi legge i post che pubblichiamo su Facebook? Solo i nostri amici? E se si posta in un gruppo chiuso c'è più sicurezza? Se il post riguarda un minore ci sono regole ancora più stringenti? Un post su Facebook non è mai veramente riservato ai soli “amici”, anche se è pubblicato in un profilo “chiuso”. E' quanto afferma il Garante della privacy in un provvedimento con il quale ha ordinato a una donna la rimozione dalla propria pagina Facebook di due sentenze, sulla cessazione degli effetti civili del matrimonio, in cui erano riportati delicati aspetti di vita familiare che riguardavano anche la figlia minorenne.

raee milano

Giovedi 30 marzo alle ore 14.30 presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università degli Studi di Catania si terrà il 3° incontro “Gli italiani e i RAEE: dall’uno contro uno all’uno contro zero” in cui verranno presentati i dati dell’indagine Ipsos e approfonditi i comportamenti degli italiani nella gestione dei rifiuti elettrici ed elettronici.

Continua il viaggio di Johnny

Grande successo per le iniziative di Cittadinanzattiva. Cittadini di tutte le età hanno accolto Johnny a Roma e Bologna. Tra giochi e momenti informativi Johnny, il consumatore del terzo millennio, ha contribuito ad accrescere la conoscenza in tema di servizi pubblici locali, diritti dei passeggeri, e-commerce e sharing economy.
Cittadini più consapevoli dei propri diritti e doveri, che sperimentano nuove forme e nuovi modi di fruire dei servizi.

Conciliazione Ania Associazioni consumatori

In caso di controversie che riguardano sinistri r.c. auto con richiesta di risarcimento fino a 15.000 euro, un consumatore può ricorrere alla procedura di conciliazione paritetica Ania solo dopo aver presentato una richiesta di risarcimento del danno e successivamente il reclamo all'impresa di assicurazione competente. La procedura conciliativa, frutto di un Protocollo siglato da ANIA e le principali associazioni dei consumatori, tra cui Cittadinanzattiva, è uno strumento stragiudiziale alternativo alle vie legali, che permette di risolvere, in modo semplice e in tempi rapidi, un'eventuale controversia sorta a seguito di un incidente d'auto.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.