Europa

In occasione della Festa dell'Europa, lo Europe Direct Roma, in collaborazione con il Comune di Tivoli, organizza una giornata informativa su  “I finanziamenti e le fonti di informazione dell’Unione Europea 2014-2020" il 4 maggio 2017 a Tivoli, presso la Sala Conferenze Scuderie Estensi in Piazza Garibaldi.

Notizie false (o "fake news") e bufale sono ormai all'ordine del giorno sui social media e non solo. Quasi la metà dei cittadini europei (circa il 46% nel 2016) si informa sui social media senza controllare l’attendibilità delle fonti: sei notizie su dieci vengono condivise senza esser state lette.

garanzia giovani

La Corte dei Conti Europea boccia «Garanzia giovani», il programma istituito dall'UE e rivolto ai giovani che non hanno un lavoro, né seguono un percorso scolastico o formativo (i cosiddetti NEET), affinché ricevano un’offerta qualitativamente valida di lavoro, formazione, apprendistato o tirocinio entro quattro mesi dall'uscita dal sistema di istruzione formale o dall’inizio della disoccupazione.
La Corte dei Conti Europea è giunta a tale conclusione a seguito di un’indagine per valutare i progressi compiuti dall'attuazione del programma Garanzia Giovani, condotta in sette Stati Membri (Francia, Irlanda, Italia, Croazia, Spagna, Portogallo e Slovacchia), da cui emergono risultati tutt'altro che rosei.

Siti di prenotazione viaggi sotto accusa almeno 2 violano norme UE

La Commissione europea e le autorità dell'UE preposte alla tutela dei consumatori hanno avviato una verifica coordinata di 352 siti web di confronto prezzi e prenotazione viaggi in tutta l'UE.
I prezzi di 235 siti - ossia due terzi dei siti controllati - sono risultati ingannevoli e poco trasparenti. Il controllo ha rivelato una serie di irregolarità negli strumenti di confronto online, in particolare riguardo al prezzo e alle sue modalità di calcolo e di presentazione: costi supplementari aggiunti nella fase conclusiva della procedura di prenotazione, prezzi promozionali non corrispondenti a servizi effettivamente disponibili, offerte con disponibilità limitata (riportanti, ad esempio, diciture quali "ultime due", "disponibilità limitata ad oggi"), in cui non viene specificato che tale disponibilità è legata unicamente al sito in questione.

My house of European History

Il progetto "My house of European History", promosso dal Parlamento Europeo, è una piattaforma digitale che mira a diventare una raccolta virtuale di testimonianze e storie di persone da tutta l’Europa.

L'iniziativa si autodefinisce "un'odissea nel tempo e nello spazio", che intreccia i grandi avvenimenti storici con le vite e le storie di migliaia di cittadini europei. Gli utenti potranno essere consultare le notizie in ordine cronologico, oppure attraverso una mappa che delinea quello che viene definito "un muro di ricordi".

Infomigrants

Infomigrants è il nuovo portale europeo in inglese, arabo e francese che punta a fornire un’informazione completa, equilibrata ed innovativa a migranti, rifugiati e a coloro che pensano di partire e che si trovano in Europa o nei paesi di origine e di transito.

termalismoattivo 170408

La rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network, parteciperà all'incontro europeo "Termalismo attivo. La persona al centro della cura e promotrice del cambiamento" promosso dall'Associazione Europea dei Pazienti e Fruitori dei Centri Termali (www.eaptc.net), in collaborazione con le Terme di Riolo.
Durante l'incontro verrà approfondito il ruolo del paziente/fruitore delle cure termali. Il momento di riflessione intende contribuire a verificare se e come un approccio centrato sulla persona del paziente/fruitore possa innescare processi di innovazione e di cambiamento della risorsa terapeutica e promuovere il coinvolgimento attivo degli utenti delle prestazioni termali.

anniversario dei Trattati di Roma i leader UE rinnovano il proprio impegno

In occasione della celebrazione dei 60 anni dalla firma dei Trattati di Roma, i 27 capi di Stato e di Governo riunitisi per le celebrazioni hanno firmato la dichiarazione di Roma, con cui si impegnano a rimanere uniti per essere più forti e ad adoperarsi per realizzare:

1. Un'Europa sicura, dove i cittadini si sentano sicuri e possano spostarsi liberamente, in cui le frontiere esterne siano protette, con una politica migratoria efficace, responsabile e sostenibile, nel rispetto delle norme internazionali; un'Europa determinata a combattere il terrorismo e la criminalità organizzata;

Vuoi sapere cosa ha realizzato l’Unione Europea nel 2016 e quali benefici hanno tratto dall'Unione i cittadini europei? Quali progressi sono stati compiuti? Puoi trovare le risposte a queste domande, e altro ancora, consultando "L’UE nel 2016", la relazione generale pubblicata dalla Commissione Europea allo scopo di illustrare gli eventi, le principali iniziative ed i risultati di maggior rilievo realizzati dall'Unione Europea lo scorso anno.

60esimo europa

Cittadinanzattiva, insieme alla sua rete europea Active Citizenship Network, parteciperà alla manifestazione del 25 marzo a Roma, in occasione delle celebrazioni per il 60° anniversario dei Trattati di Roma.

Il corteo, organizzato da una coalizione di associazioni, movimenti sociali, sindacati, reti italiane ed europee nell'ambito dell'iniziativa "La nostra Europa. Unita democratica solidale", partirà da piazza Vittorio per terminare al Colosseo.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.