Il 31 marzo è scaduto il termine previsto per legge per la chiusura delle strutture Ospedaliere Psichiatrico Giudiziarie; non sono stati prorogati ulteriormente i termini, segno che l’iniziativa istituzionale vuole ufficializzare il giro di boa rispetto l’assistenza ai pazienti ancora ricoverati nelle strutture in questione, con una presa in carico appropriata.

Sul tema è stato prodotto, dal Comitato StopOPG, un comunicato di riflessione sulla scadenza e sulle problematiche ad essa collegate. È stato anche programmato un importante incontro in data 1 aprile, presso la Sala Zuccari del Senato. Per conoscere gli intervenuti e i temi dell’incontro, è possibile collegarsi con la pagina apposita.
Leggi il comunicato

Salvatore Zuccarello
Siciliano, classe ’81, si laurea a Roma in Comunicazione. Dal 2008 in Cittadinanzattiva, si occupa settimanalmente della newsletter.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.