Il Governo va avanti sulle procedure di commissariamento per 6 regioni che sono inadempienti rispetto alla legge che prevede la chiusura degli Ospedali psichiatrici giudiziari. La Conferenza Stato Regioni, infatti, non ha accolto la richiesta formale della Conferenza dei Presidenti di sospendere l’annunciato commissariamento di alcune Regioni.

"Dispiace - sottolinea la senatrice Pd Nerina Dirindin - che la Conferenza delle Regioni non abbia espresso parere favorevole al provvedimento ma riteniamo che il Governo faccia bene ad andare avanti nella sua strada, come ha dichiarato il sottosegretario De Filippo. Le Regioni dovrebbero considerare il Commissariamento un’occasione di sostegno (un facilitatore, non un cerbero mostruoso), previsto dalla legge proprio per evitare i ritardi già osservati in passato. Su questo il gruppo Pd della Commissione Sanità - conclude Dirindin - continuerà a monitorare le iniziative del Governo e delle Regioni" .

Leggi la notizia del commissariamento e approfondisci il tema con gli ultimi sviluppi e dichiarazioni.

 

Salvatore Zuccarello
Siciliano, classe ’81, si laurea a Roma in Comunicazione. Dal 2008 in Cittadinanzattiva, si occupa settimanalmente della newsletter.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.