studenti

Meno borse di studio, tasse più alte e alloggi solo per il 4% degli studenti fuori-sede. E' quanto emerge dal Rapporto 2015 sulla condizione studentesca elaborato dal Comitato nazionale degli studenti universitari, presentato nei giorni scorsi.

Una fotografia impietosa del sistema universitario del nostro Paese che, rispetto agli anni passati, sembra aver fatto passi indietro sul fronte del welfare studentesco e del diritto allo studio. Sempre meno poi gli stranieri che vengono a studiare in Italia. E le riforme degli ultimi quindici anni non hanno sortito quasi nessun risultato sull'efficienza del sistema.
Approfondisci leggendo l'articolo di Repubblica.it e scarica il Rapporto.

Aurora Avenoso
Lucana, classe '73, master in comunicazione e relazioni pubbliche. Il meglio lo sto imparando con i miei figli, Greta e Giacomo. Per Cittadinanzattiva mi occupo di ufficio stampa e comunicazione. "Non dubitare mai che un gruppo di cittadini coscienziosi ed impegnati possa cambiare il mondo. In verità è l'unica cosa che è sempre accaduta" (Margaret Mead)

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.