La primavera è il periodo delle gite scolastiche e in questi giorni in poco tempo si sono susseguiti tre casi di esclusione di ragazzi dalle gite perchè autistici. E' quello che è accaduto a Giulio di Livorno, a Luigi di Isernia e ad una ragazza di Legnano. Tutti e tre gli studenti sono accomunati dall'autismo e per questo motivo esclusi dalle gite scolatiche.

Il Ministro Giannini è subito intervenuto per aprire un dialogo con le comunità scolastiche e le famiglie ribadendo che la scuola è il luogo simbolo di rispetto ed inclusione e non certo di esclusione. Per saperne di più

Calabrese di nascita, romana d’adozione. Classe '80, una laurea in Scienze della Comunicazione e una specializzazione in giornalismo. A Cittadinanzattiva dal 2007, prima nel Dipartimento Networking, poi nella rete Scuola dove attualmente si occupa di Progetti e Campagne. Appassionata di fotografia, cinema e soprattutto del “mare del sud” dal quale non riesce a stare lontana.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.