La manovra finanziaria per il triennio 2012- 2014 approvata dal Governo con il Decreto Legge n. 98 del 6 luglio 2011, «Disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria», ha stabilito per la Sanità tagli molto pesanti e nuovi ticket. Nello specifico, la novità per i cittadini è stata dover versare 10 euro di quota fissa su ricetta per ogni prestazione di assistenza specialistica ambulatoriale, eccezion fatta per gli esenti e, 25 euro di ticket per i codici bianchi in pronto soccorso.
Inoltre, la manovra ha previsto ticket aggiuntivi che andranno in vigore dal 2014 (art. 17 comma 1 lettera d).

Per saperne di più, leggi il documento (2011).

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.