Beni di consumo

  • Secondo i dati Fao, sono 1,3 miliardi le tonnellate di cibo prodotte ogni anno che vanno perse. Così, il mensile "Vita", ha scelto tre piattaforme web che permettono di condividere il cibo tra vicini, risparmiando ed evitando gli sprechi per verificarne la fattibilità. Approfondisci

  • prodotti sito

    Con 9 provvedimenti l’Antitrust dispone, in via cautelare, la chiusura di 252 siti Internet che vendono prodotti contraffatti. I siti, accusati di pratiche commerciali scorrette e ingannevoli, vendevano prodotti di varia natura dagli occhiali da sole alle scarpe contenenti cromo esavalente e Dmf, nocivo per la nostra salute. Su questi portali, tutti collocati all’estero, venivano fornite “informazioni non rispondenti al vero in merito alla natura, alle caratteristiche dei prodotti e all’utilizzo di diversi marchi” oltre ad omettere le informazioni sull’identità e la provenienza del prodotto.

  • iosono copia

    L’iniziativa Io sono originale promossa dalla DG Lotta alla contraffazione – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico e realizzata dalle Associazioni di consumatori*, questa volta propone nuove attività tutte dedicate ai Comuni della cosiddetta Terra dei Fuochi.

    I cittadini dei Comuni della provincia di Caserta e Napoli saranno i destinatari delle attività formative, ludiche e informative che verranno organizzate entro la fine di marzo 2019.

    Il progetto di cui Cittadinanzattiva fa parte prevede la realizzazione di:

    • 2 eventi di informazione e formazione sulla prevenzione della contraffazione presso le Camere di Commercio.
    • 10 eventi di Caccia al tesoro rivolti a ragazzi tra i 14 e i 17 anni che si cimenteranno in una sfida all’insegna di prove che stimoleranno la creatività, l’ingegno e l’abilità acquisendo delle conoscenze sul fenomeno della contraffazione e sui danni che produce.
    • 4 workshop/seminari di approfondimento sul tema della proprietà industriale e dalla lotta alla contraffazione all’interno di facoltà universitarie. Gli studenti parteciperanno a degli incontri e potranno ricevere informazioni e materiale agli infopoint allestiti per le occasioni.
    • Edizione speciale della mostra del Museo del vero e del falso
    • Distribuzione del materiale informativo presso gli URP dei Comuni e gli Infopoint Turistici

    Tutte le iniziative hanno l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini su un argomento molto diffuso ma non sempre conosciuto, in particolare per ciò che riguarda le conseguenze che può causare. Informazioni chiare e precise vogliono favorire l’adozione di comportamenti corretti e fornire le conoscenze utili a riconoscere i prodotti originali da quelli falsi. 

    *ACU, Adiconsum, Adoc, Adusbef, Assoconsum, Assoutenti, Cittadinanzattiva, Casa del Consumatore, Codacons, Codici, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Movimento Consumatori, Unione Nazionale Consumatori, Udicon, Associazione Utenti Servizi Radiotelevisivi.

    Per maggiori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Anno di realizzazione: 2019

  • iosono copia

    Anche nel 2018 proseguono le attività di Io sono originale, l’iniziativa promossa dalla DG Lotta alla contraffazione  - Ufficio Italiano Brevetti e Marchi del Ministero dello Sviluppo Economico e realizzata dalle Associazioni di Consumatori*.
    Protagonisti sono sempre i consumatori, giovani, adulti e senior, con i quali le associazioni interagiscono con l’obiettivo di sensibilizzare sulla corretta informazione dei rischi legati alla contraffazione e per diffondere la cultura della legalità contro il Mercato del Falso.

  • In occasione del Festival della partecipazione, il roadshow "Io sono originale" farà tappa a L’Aquila. Venerdì 8 luglio in Piazza Duomo dalle 11.00 alle 17.00. I volontari di Cittadinanzattiva saranno a disposizione per dare informazioni sulla contraffazione e sulla tutela della proprietà industriale.

  • Un 2012 “ horribilis” per tutta l’area euro, ma è l’Italia il Paese che ne risente di più. Il 25% delle famiglie è costretto a indebitarsi pur di andare avanti, e l’Italia è sempre più il Paese delle differenze quanto alla ricchezza pro-capite. E’ quanto emerge dal Rapporto Coop 2012, redatto dall’ Ufficio Studi di Ancc (associazione Nazionale Cooperative di Consumatori)-Coop, che fotografa lo stato di salute dei consumi nel nostro Paese inserito in un contesto europeo e internazionale e i cambiamenti apportati dalle famiglie ai loro comportamenti d’acquisto. ApprofondisciScarica il rapporto Coop 2012. Approfondisci i dati Istat sulle Condizioni economiche delle famiglie

  •  

    Si chiama così la campagna realizzata dall’associazione dei consumatori spagnola OCU (Organización de Consumidores y Usuarios) e lanciata su Twitter per far luce sulle etichette alimentari. La campagna vuole migliorare le informazioni delle etichette alimentari, denunciando pubblicamente quelle che, pur rispettando dal punto di vista formale la normativa europea, di fatto la aggirano con espedienti grafici, creando confusione tra i consumatori.

  • Prodotti in scadenza? Una app ci dice come conservarli meglio o in quale ricetta consumarli subito.Approfondisci

  • assicurazioni e famiglie

    Si chiama cosi l’ultima delle quattro guide informative realizzate all'interno del Forum Ania in tema di assicurazioni "L'Assicurazione in chiaro", e rivolte alla cittadinanza, con l’obiettivo di illustrare con un linguaggio semplice e concreto i temi assicurativi di maggiore interesse per i consumatori.

    La guida illustra in maniera chiara ed esaustiva in cosa consista la polizza assicurativa e fornisce tutte le informazioni utili a riguardo. Nella guida infatti, sono descritte le caratteristiche generali della copertura assicurativa per la casa e la famiglia e approfondite le diverse garanzie previste nei contratti (es. incendio, furto, responsabilità civile, ecc).

  • Oltre un milione i controlli, 24 milioni di kg i prodotti sequestrati per un valore di oltre 840 milioni di euro: sono questi i numeri che nel 2011 hanno evitato che arrivassero sulle nostre tavole prodotti contraffatti e sofisticati. E' quanto emerge dal rapporto annuale sulla sicurezza alimentare giunto alla IX edizione e realizzato da Legambiente e Movimento difesa del Cittadino. Approfondisci. Scarica il dossier

  • iosonooriginale copy

    Io sono originale sbarca in Sicilia. Gli appuntamenti, alle ore 19.00, saranno il 26 luglio ad Aci Castello, in Piazza Castello e il 27 luglio a Giardini Naxos in Piazza San Pancrazio. Le tappe fanno parte del road show che sta girando l’Italia per sensibilizzare e informare i cittadini sul tema della contraffazione e sulla tutela della proprietà industriale orientandone le scelte di acquisto verso prodotti originali, sinonimo di sicurezza e garanzia.

  •  

    noalfalso

    E' questo il titolo della interessante iniziativa finanziata dal Ministero dello Sviluppo economico Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione - UIBM e realizzata dalle associazioni dei consumatori, tra cui Cittadinanzattiva. L'obiettivo dell'iniziativa è quello di mettere in campo attività di informazione e di sensibilizzazione per i cittadini sulla contraffazione e sulla tutela della proprietà industriale.

  • Aiutare i consumatori e le famiglie italiane a recuperare potere di acquisto sulla spesa leggendo le etichette dei prodotti? Questo l’obiettivo di “Io leggo l’etichetta”, una interessante iniziativa che invita i consumatori a leggere le etichette dei prodotti alimentari che acquistano, favorendo così oltre un risparmio di spesa, anche un acquisto consapevole del prodotto. Per saperne di più

  • Per conoscere ciò che acquistiamo è bene saper leggere le informazioni riportate sull'etichetta dei prodotti. Prodotti di marca o prodotti a marchio della Grande Distribuzione? Quale scegliere? E che differenze ci sono? Per rispondere a queste domande, "Io leggo l'etichetta" chiede il contributo di tutti i consumatori per creare una banca dati. Approfondisci

  • Una App per allergici e intolleranti nata da una idea di giovani imprenditori di GeniusChoice, la startup del parco scientifico e tecnologico Area Science Park di Trieste. La App permette di individuare velocemente in un prodotto la presenza di ingredienti indesiderati e suggerisce anche alternative compatibili con le esigenze del consumatore. Sviluppata sia per Android sia per iOS, è gratuita, e funziona in modo molto semplice. Approfondisci

  • cibi copy

    Il 20 ottobre alle ore 10.00 si terrà il convegno "Etichettatura, tutela, sicurezza ed educazione alimentare" presso il Teatro della Terra, Biodiversity Park all’Expo di Milano.  In questa occasione verranno presentati i risultati dell’indagine condotta dall’Osservatorio permanente sulla Filiera Italiana del Latte. L’Osservatorio “Mangiar Sano, Filiera Italiana” costituito a marzo del 2014 per volontà di Cittadinanzattiva e delle associazioni di consumatori Adoc , Federconsumatori e Movimento Consumatori, del Ministero delle Politiche Agricole e dell’azienda Granarolo.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.