Lazio

  • Sono stati presentati a Roma da Cittadinanzattiva Lazio i dati di un capillare monitoraggio che in tre mesi ha raccolto informazioni sulla qualità dei citati servizi di pubblica utilità erogati a Roma e nel Lazio. Leggi il comunicato stampa, l'abstract e scarica il Rapporto "Trasporto Pubblico ferroviario e igiene urbana: La valutazione civica nei servizi della Regione Lazio".

  • L’analisi fa emergere vizi e virtù di 29 strutture laziali e romane, attraverso la presa in esame di circa 200 indicatori per le seguenti aree: emergenza, degenza, accesso, cure e assistenza. “Lo sforzo c’è da parte di tutti gli operatori sanitari - dice Francesca Diamanti, vice segretario di Cittadinanzattiva Lazio - continua però ad esserci una cattiva organizzazione, un modello che fa acqua. I cittadini si sentono spaesati, abbandonati dal sistema”. Leggi la notizia e approfondisci dalla pagina del progetto.

  • altra economia

    Ha preso il via il progetto “La nostra economia: consumatori fra cittadinanza ed educazione economica”, finanziato dalla Regione Lazio, curato e realizzato dalle Associazioni di consumatori Cittadinanzattiva Lazio Onlus, Altroconsumo, Confconsumatori Lazio e Movimento Consumatori Sez. di Roma Capitale.
    Il progetto si rivolge ai consumatori che vivono l’economia reale in qualità di cittadini alle prese con la spesa quotidiana per i consumi e con la gestione del budget familiare, ma anche come risparmiatori e piccoli investitori attivi nel sistema dei servizi bancari, finanziari e assicurativi, con l’obiettivo di contribuire ad accrescere l’informazione sui prodotti e sugli strumenti, a sensibilizzare ed educare ad un uso più consapevole del denaro in termini di spesa, investimenti e risparmio, e a fornire assistenza per la tutela dei diritti.

  • mistaacuore terr

    Continua la Campagna "Mi sta a Cuore" a Cassino: Cittadinanzattiva-Cassino promuove un incontro tematico rivolto ai cittadini, alla presenza di medici e professionisti sanitari si discuterà di prevenzione delle patologie cardio e cerebro-vascolari. L'incontro si terrà il 6 febbraio. Scarica la locandina

  • auditorium

    Una storia infinita che lascia l'amaro in bocca e tanta rabbia nei cittadini residenti nel quartiere Boccea-Pineta Sacchetti di Roma.

    L'Auditorium Albergotti, costruito nel 2005 e sul quale sono stati investiti milioni di euro, non è mai stata aperto e fruibile alla cittadinanza, in un quartiere già povero di spazi culturali e aggregativi. E adesso è andato in fiamme a causa di un incendio che l'ha colpito mercoledì 30 novembre, imputabile con molta probabilità all'errore umano di chi vi stava lavorando dentro.

  • Nei giorni scorsi Cittadinanzattiva ha lanciato l’ennesimo allarme perchè la struttura, costruita con fondi della Protezione Civile, con la partecipazione di Coca Cola, Cittadinanzattiva e governo israeliano, non è ancora aperta. "Il centro - commenta Antonio Gaudioso, Vice segretario generale di Cittadinanzattiva - è, tra l’altro, un esempio virtuoso di partnership fra mondo dell’associazionismo, istituzioni ed imprese private che andrebbe valorizzato e favorito e non certamente bloccato dai soliti intoppi burocratici". Approfondisci

  • insieme cambieremo

    Il prossimo 9 giugno, organizzato dall'Azione Cattolica di Roma un convegno dal titolo "Tessere per la città: riattivare la partecipazione per abitare Roma". Tavoli di confronto su diversi ambiti dai beni comuni alla formazione - educazione, all'arte e la bellezza. Tante le associazioni che vi parteciperanno oltre alle esperienze che verranno presentate.

  • fuga dal glutine

    AIC Lazio (Associazione Italiana Celiachia) e Cittadinanzattiva Lazio organizzano dei corsi di formazione rivolti agli insegnanti e al personale mensa delle scuole elementari del Lazio con il progetto dal titolo “In fuga dal glutine”. La formazione verrà svolta da una dietista, da una psicologa nonché da componenti di Cittadinanzattiva Lazio presso le scuole che aderiranno al progetto.
    AIC Lazio metterà a disposizione materiali informativi sul tema.

  • Il giudice per l'udienza preliminare del Tribunale di Roma ha disposto il rinvio a giudizio innanzi al Giudice di tre medici per il reato di omicidio colposo a danno di Tiziana Tumminaro deceduta il 7 aprile 2010 a seguito del parto gemellare effettuato presso la Casa di Cura Villa Pia di Roma. Leggi il comunicato

  • Dopo i fatti di Roma, Giuseppe Scaramuzza, Segretario regionale di Cittadinanzattiva, denuncia quanto già evidenziato dall'indagine nazionale del TDM. Nelle strutture ospedaliere è necessaria più sicurezza e il personale sanitario che ogni giorno si prodiga per salvare e curare vite umane va maggiormente tutelato. Le dichiarazioni
  • partecipazione civica in sanità Lazio

    La sanità è migliore se partecipata. Produrre decisioni condivise, infatti, consente di arrivare a soluzioni che rispondono ai bisogni reali dei cittadini con importanti risparmi anche per le risorse pubbliche. Questo vale specialmente per regioni come il Lazio, costrette a fare i conti con anni di severe politiche di razionalizzazione. È quanto emerso nell’evento Partecipazione in sanità: il ruolo di pazienti e cittadini nel Lazio”  realizzato oggi a Roma da  Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato con il contributo non condizionato di Janssen.  Si tratta del primo di quattro appuntamenti regionali che puntano a riportare al centro delle scelte in sanità i cittadini ed i pazienti.

  • pronto soccorso

    Cittadinanzattiva-Tribunale per la difesa dei diritti del malato, Associazione Diritto alla Salute di Anagni e Salviamo l’ospedale di Anagni, Anagni Viva e il Coordinamento interprovinciale ambiente e salute Valle del Sacco e bassa Valle del Liri promuovono un incontro il prossimo 12 di marzo per discutere insieme alla cittadinanza su come migliorare l'attuale organizzazione e i servizi .

  • Multa Antitrust 5

    Proseguono le attività di Agenda Tevere Onlus costituita nel marzo del 2017 da un gruppo di cittadini romani, insieme a tante Associzioni come Cittadinanzattiva Lazio, con la finalità di restituire il fiume alla città e trasformarlo in un luogo di condivisione sociale, culturale e sportiva.
    L’obiettivo strategico di Agenda Tevere è quello di fungere da “catalizzatore di cambiamento” nelle dinamiche tra cittadinanza attiva e istituzioni, evitando gli schemi tradizionali della protesta o della richiesta di fondi ed entrando in un’ottica di assunzione di responsabilità diretta da parte degli stessi cittadini che lo desiderano, di collaborazione e di complementarietà con le istituzioni pubbliche e collaborazione con il mondo delle aziende.

  • Pasolini Lazio copy

    Pasolini: la verità", evento teatrale per la legalità che si inserisce nel contesto del Teatro della Legalità promosso dal Teatro di Roma,è uno spettacolo di impegno civile, sociale, politico dedicato a Pier Paolo Pasolini.
    Claudio Pierantoni mette in scena i sensi di colpa, troppo spesso flebili, nei c onfronti di Pasolini sottolineando la mancanza dellavoce di Pasolini e del suo sguardo profetico e anticipatore sulla società umana.
    Attraverso la contaminazione di momenti teatrali e audiovisivi dalla vivida e lacerante vis drammatica, lo spettacolo si configura c onun marcato profilo giudiziario, evidenziando lucidamente e documentatamente gli innumerevoli punti oscuridella sua morte. Rappresentazione artistica che vede nella realtà, disperazione, ferocia, commozione, poesia i connotati qualificantiin totale assenza di infingimenti scenici e mediazioni di comodo: un'opera, definita pasoliniana, di denunci.

  • Presentato a Roma il II Rapporto sulla sanità del Lazio realizzato da Cittadinanzattiva - Tribunale per i diritti del malato dal titolo "Diritti al centro: il Rapporto PiT Salute 2010 Lazio". In primo piano lo scandalo delle liste di attesa "truccate": chi le rispetta aspetta anche 340 giorni per un'ecografia. Il 60% è invece erogato senza sapere come. Leggi il comunicato e scarica il documento

  • AGENDATEVERE

    A partire dalla sua costituzione, nel marzo del 2017, facendo esclusivamente affidamento sul lavoro volontario dei suoi associati, Agenda Tevere ha avviato lavori su fronti diversi. Dalla riqualificazione delle zone lungo il Tevere (Marconi - Ponte della musica - Ministero della Marina); oltre a temi e azioni sul fornte della raccolta fondi, rapporti con le istituzioni, strumenti normativi.
    I tempi del completamento e lo studio dei programmi e attività si chiuderanno tra la primavera/estate del 2018, con un evento di presentazione ai cittadini romani dimostrando loro cose concrete "fatte " e che insieme le cose si possono cambiare.
    Sarà un grande evento/intervento che dimostrerà cosa si può fare se si è determinati, se si hanno le idee chiare, se ci sono regole di governance severe e se le istituzioni, davanti a questo, smettono di battibeccare tra loro e si uniscono a questa incredibile avventura nata dal basso.

  • "Un grave atto elaborato a tavolino e senza considerare i veri bisogni dei cittadini". Così con una nota interviene Cittadinanzattiva - Tribunale per i diritti del malato (TDM) in merito alla chiusura del reparto di ginecologia dell'Ospedale di Subiaco. I dettagli

  • Si svolgerà venerdì 11 maggio la nuova assemblea del comitato Forte Boccea Bene comune: tra i temi il futuro, amministrativo ed urbanistico, dell’ex carcere militare. Tra i partecipanti anche Cittadinanzattiva. Il programma della giornata suwww.forteboccea.wordpress.com

  • Sul Forte Boccea, ex area militare nella zona ovest di Roma, incombe la speculazione edilizia. Ma il Comitato "Forte Boccea Bene comune", al quale aderisce anche Cittadinanzattiva Aurelia, da anni sta vigilando perchè la zona sia destinata ad un uso più consono alle esigenze del quartiere. E dopo le Primarie delle idee per sceglierne in modo partecipato il futuro, il comitato organizza il 2 giugno un flash mob a difesa del Forte. Leggi di più

  • insiemesipuò

    Il Comitato genitori dell'Istituto comprensivo "Piazza Forlanini", insieme al personale e agli studenti, ha deciso di dire basta alle troppe richieste inevase da parte del Municipio XII. Il 13 dicembre un flash mob davanti alla scuola #insiemesipuò dirigenza, corpo docenti, genitori, alunni, per dire #lascuolachevorrei.

    Scarica il comunicato e l'invito

  • Grande affluenza ai primi appuntamenti dello sportello itinerante di Johnny a Roma. Cittadinanzattiva offre assistenza su servizi pubblici locali, diritti dei passeggeri, e-commerce e sharing economy. Sarà possibile trovare opuscoli informativi, richiedere informazioni e presentare segnalazioni in caso di disservizi o problematiche nell’ambito dei temi del progetto.

  • Mercoledì 6 aprile dalle ore 9.30 alle 13.00 presso il Centro congressi Cavour di Roma si terrà la presentazione del Rapporto regionale PiT Salute 2010. L'invito. Il programma dell'evento

  • OSPEDALE

    Venerdì 15 settembre, a Colleferro si terrà una conferenza stampa sulla situazione dell'ospedale cittadino, alla presenza del Segretario regionale Elio Rosati, delle assemblee di Cittadinanzattiva di Tivoli, Colleferro, Palestrina, Subiaco e ad associazioni del territorio .

  • È protesta accesa per la nomina a Presidente dell’Agenzia Trapianti della Regione Lazio di un medico di base specializzato in odontoiatria. Numerose le polemiche e le critiche, persino del Tribunale per i diritti del malato, per la presunta “chiamata”. E la nomina viene revocata dal Tar. Approfondisci

  • Il 12 dicembre prossimo a Roma Dei diritti e delle Pene: conferenza nazionale sulla esecuzione della pena, organizzato da Antigone, Fp Cgil, Università Roma3, StopOPG.

  • “Con il Decreto per il governo delle liste di attesa presentato oggi dalla Regione Lazio, siamo in presenza di una piccola ma significativa rivoluzione” ha dichiarato Elio Rosati, segretario regionale di Cittadinanzattiva Lazio.

    “il primo elemento centrale di questo Decreto è, dal nostro punto di vista, la presa in carico del cittadino da parte del servizio sanitario regionale,  sia attraverso il medico di base che il medico specialista. Finalmente si pone un argine alla burocrazia e alla disorganizzazione con cui finora i cittadini hanno dovuto fare i conti ad esempio nel cercare, tra una telefonata e l’altra,. di trovare dove e quando fare una prestazione sanitaria. Con questo strumento ora è il medico ad avere la responsabilità di prendersi carico della persona”.

    Altri punti fondamentali che, dal punto di vista dell’associazione, possono contribuire in maniera sostanziale a garantire maggiore equità di accesso ai cittadini alle cure sanitarie:

  • Tutti i cammini portano a Roma

    Presentata la manifestazione che dal 4 al 9 ottobre porterà verso la capitale gruppi di camminatori provenienti dai quattro itinerari di pellegrinaggio storici che percorrono il Lazio.

  • Progetto senza titolo 1

    Il crollo della scala mobile all’interno della stazione metropolitana di Piazza della Repubblica di stasera ripropone con forza la necessità di avere una costante attenzione alla manutenzione, alla sicurezza e alla qualità del servizio pubblico locale. Queste le dichiarazioni di Elio Rosati segretario regionale di Cittadinanzattiva Lazio.

    Attendiamo di sapere quali siano state le reali cause del crollo di stasera e chiediamo all’azienda di dare informazioni precise e puntuali sugli interventi realizzati sulle scale mobili di tutte le stazioni della Metropolitana di Roma.

  • Al via il 13 gennaio il Seminario di formazione per volunteer manager. Il Seminario, che vede "a lavoro" 35 aderenti di Cittadinanzattiva presso l'Hotel Villaferrata di Grottaferrata (RM), si inserisce nel progetto "Fare i cittadini è il modo migliore di esserlo", realizzato con il sostegno del Ministero del Lavoro, della salute e delle Politiche Sociali. Il programma provvisorio

  • Oggi, presso la Sala Conferenze di Villa Guglielmi a Fiumicino, si terrà il convegno "La prevenzione dell'obesità in età scolare" realizzato dalla sede di Cittadinanzattiva di Fiumicino.Si tratta dell'evento conclusivo di un operazione iniziata circa un anno fa, con un'indagine realizzata in 8 istituti scolastici di scuola primaria. Sono stati sottoposti questionai sia ai bambini che ai loro genitori. Per saperne di più scarica il comunicato e l'invito

  • contro la violenza24nov

    Nel nostro paese quasi 7 milioni di donne ha subito almeno una volta nella vita una violenza fisica o sessuale, e i dati sono preoccupanti, una vittima ogni due giorni e mezzo (rapporto Eures). Il più delle volte la violenza è compiuta tra le mura domestiche, dal un famigliare o comunque una persona nota.

    Per sostenere le donne nella loro battaglia ad ottenere una società più sicura – si legge nella nota dell’Asl Roma 4 –  è importante il sostegno da parte delle istituzioni pubbliche in caso di manifestazioni di violenza, ma anche una corretta informazione volta ai più giovani per contrastare quei comportamenti che possono sfociare in atti oppressivi e violenti.

  • Appuntamento alle 10.00 in Piazza di Porta San Giovanni (lato statua di San Francesco) per la prima tappa del tour nazionale del progetto Io Sono Originale. IO Sono ORIGINALE è un’iniziativa del Ministero dello Sviluppo Economico, promossa dalla DG Lotta alla Contraffazione–Ufficio Italiano Brevetti e Marchi che, tra le altre attività, prevede l’organizzazione di un road show nazionale per promuovere sinergie di contrasto al falso, divulgare la cultura della proprietà Industriale, diffondere la corretta informazione sui rischi per la salute e maggiore consapevolezza su comportamenti di acquisto “sicuri”.
    La prima tappa della nuova edizione del progetto si concentrerà sulla tutela dei pellegrini fornendo loro  informazioni sui prodotti contraffatti in particolare false benedizioni apostoliche, stemmi vaticani taroccati, gadget simulati e su come difendersi dal mercato del falso.

  • Continuano i seminari di formazione di Cittadinanzattiva nell'ambito del progetto "RAFFORZIAMO LA TUTELA".

    I prossimi incontri formativi dedicati alle sedi locali di Cittadinazattiva sono previsti il 19 dicebmre a Napoli e il 22 dicembre a Roma. 

    Le due giornate formative si pongono l'obiettivo di preparare gli operatori di sportello all'utilizzo della scheda informatica e a fornire gli strumenti di tutela da utilizzare al vericarsi di eventuali disservizi per il cittadino.

  • A proposito del progressivo depotenziamento dell'Unità Operativa di Neurofisiopatologia dell'Umberto I di Roma, e della contemporanea mancanza di personale per l'anestesia pediatrica nella stessa struttura, Cittadinanzattiva Lazio ha pubblicato un comunicato che chiede attenzione e interventi alla Regione Lazio e alla Direzione della struttura. Leggi il comunicato

  • Il segretario regionale di Cittadinanzattiva del Lazio ha spedito una lettera via mail al Commissario ad acta Nicola Zingaretti, chiedendo alcuni chiarimenti in merito ad un decreto emanato il 14 luglio che istituisce "un gruppo di lavoro regionale per la rilevazione sistematica della qualità percepita degli utenti/cittadini, il monitoraggio dei tavoli misti permanenti e sulla partecipazione civica". In allegato il Decreto e la lettera

  • Pasolini 800x450 1 copy

    Torna lo spettacolo su "Pasolini : La Verità". Mette in scena drammaticamente la mancanza della voce di Pasolini, del suo sguardo profetico segnatamente oggi che molte delle sue parole si sono avverate e si avverte pesantemente il vuoto valoriale, sociale, politico, civile, antropologico, artistico, culturale lasciato dalla sua scomparsa nella vita del nostro paese e non solo, ma evidenzia inoltre lucidamente gli innumerevoli punti oscuri del caso Pasolini. L’evento si inserisce nel percorso avviato da Cittadinanzattiva sul tema della legalità, incentrato oltre che sul sostegno alle attività legali su processi come, da ultimo, Mafia Capitale a Roma, sull’importanza della cultura, dell’arte e del teatro come strumenti di inclusione, riabilitazione e prevenzione.

  • Cittadinanzattiva Lazio esprime sconcerto e preoccupazione per questo nuovo fallimento del sistema regionale di accoglienza e smistamento dei malati che ricorrono alle cure dei Pronto Soccorso. “Le segnalazioni e le immagini di questi giorni – commenta Roberto Crea, segretario regionale di Cittadinanzattiva Lazio - rendono conto di come la situazione in questi tre anni non sia migliorata affatto, nonostante la spesa di alcune decine di milioni di euro portati in dote dal Giubileo, nonostante l’enfasi nelle inaugurazioni e nonostante l´impegno encomiabile del personale sanitario e parasanitario dei Pronto Soccorso.

  • Cittadinanzattiva Lazio esprime indignazione e solidarietà in merito all'incredibile vicenda che sta colpendo la "casa di Peter Pan". Approfondisci. Per aderire alla campagna IO STO CON PETER PAN basta cliccare qui

  • Solo parole e promesse: l’emodinamica di Tivoli rimane chiusa, alla faccia di chi rischia la vita. Partono le azioni legali di Cittadinanzattiva. Leggi il comunicato stampa e la diffida ai vertici istituzionali

  • "Smart City", su Reteconomy SKY, canale 512, giovedì 15 ottobre interviene Marco Frey, Presidente di Cittadinanzattiva su tema degli asili nido, aziendali e pubblici: una necessità fondamentale per le città (e la società) di oggi e di domani.

  • Un atto irresponsabile la decisione assunta da Federfarma, di sospendere all'improvviso l'erogazione gratuita degli alimenti aproteici. Sollecitiamo, l'assessore Aldo Forte a fornire la documentazione dell'attività in corso per garantire la continuità dell'erogazione, al fine di riportare tranquillità tra i malati e i farmacisti. Leggi l'agenzia

  • Un gesto simbolico ma importante per esprimere solidarietà e vicinanza alla comunità cinese racchiusa nel dolore per la morte della piccola Joy nell'agguato degli scorsi giorni a Roma. La posizione di Cittadinanzattiva Lazio

  • Nell’ambito del Programma generale “Regione Lazio per il Cittadino Consumatore IV”, ed in collaborazione con le associazioni di consumatori Altroconsumo, Confconsumatori Lazio e Movimento Consumatori Sez. di Roma Capitale, Cittadinanzattiva Lazio Onlus è promotrice del progetto “La nostra economia: consumatori fra cittadinanza ed educazione economica” con l’obiettivo di accrescere l’informazione del cittadino-consumatore in ambito bancario, finanziario e assicurativo e l’educazione ad un uso più consapevole del denaro in termini di spesa, risparmio e investimento.

  • lazio cittadinanza ed educazione economica il forum tematico itinerante di cittadinanzattiva

    Nell’ambito del Programma generale “Regione Lazio per il Cittadino Consumatore IV”, ed in collaborazione con le associazioni di consumatori Altroconsumo, Confconsumatori Lazio e Movimento Consumatori Sez. di Roma Capitale, Cittadinanzattiva Lazio Onlus è promotrice del progetto “La nostra economia: consumatori fra cittadinanza ed educazione economica” con l’obiettivo di accrescere l’informazione del cittadino-consumatore in ambito bancario, finanziario e assicurativo e l’educazione ad un uso più consapevole del denaro in termini di spesa, risparmio e investimento.

  • murales

    Se la street art è il mezzo, l'impressione, a dispetto di McLuhan, è che qui tutto si giochi sul luogo, ossia la strada. Lo penso mentre, in una luminosa domenica di ottobre, passeggio nel quartiere, fra Boccea-Pineta Sacchetti e Primavalle, in cui vivo da 13 anni e comincio a conoscerlo attraverso il percorso fra 56 murales in cui ci conduce Lello Melchionda e gli attivisti di Pinacci nostri.

  • È iniziata una stagione, della durata difficilmente prevedibile, di "razionamento" delle politiche di welfare: Se ne discuterà la prossima settimana agli Stati generali del Welfare, organizzati dalla Provincia di Roma, con la partecipazione Tra gli altri di Cittadinanzattiva Lazio. Leggi di più

  • consigliera aggiunta1
    “Per la prima volta in Consiglio comunale ha partecipato anche Nawal El Mandili, Consigliera Comunale aggiunta in rappresentanza della Consulta dei Cittadini Migranti di Cerveteri. È stato un altro importante passo avanti verso l’uguaglianza e la parità di diritti”. Lo ha detto Alessio Pascucci, Sindaco di Cerveteri, in apertura di Consiglio comunale, presentando all’Aula e alla Città la prima Consigliera comunale aggiunta della storia di Cerveteri.

  • Cittadinanzattiva Lazio e altre associazioni hanno deciso di scendere in piazza per manifestare in maniera "singolare" contro l’abusivismo dei cartelloni stradali di Roma, responsabili di numerosi incidenti stradali. Si propone un ritorno al decoro, alla legalità e alla sicurezza stradale.

    Approfondisci

  • Cittadinanzattiva Lazio esprime sconcerto e preoccupazione per questo nuovo fallimento del sistema regionale di accoglienza e smistamento dei malati che ricorrono alle cure dei Pronto Soccorso. “Le segnalazioni e le immagini di questi giorni – commenta Roberto Crea, segretario regionale di Cittadinanzattiva Lazio - rendono conto di come la situazione in questi tre anni non sia migliorata affatto, nonostante la spesa di alcune decine di milioni di euro portati in dote dal Giubileo, nonostante l’enfasi nelle inaugurazioni e nonostante l'impegno encomiabile del personale sanitario e parasanitario dei Pronto Soccorso.

  • Il Tribunale per i diritti del malato sta ricevendo tantissime segnalazioni che riguardano il blocco delle visite di controllo oncologiche presso l'Ospedale S. Andrea di Roma. Finora sono circa un centinaio le persone che sono state richiamate per annullare le visite già programmate da tempo. Leggi il comunicato

  • trasporti studenti

    Il 24 marzo il TAR Lazio ha emesso la sentenza n. 3831/2017 che ha annullato la delibera della Giunta Comunale di Capena con la quale erano state aumentate le tariffe delle mense scolastiche.L’aumento era stato contrastato da un gruppo di genitori di Capena che si sono attivati per tutelare gli interessi di tutta la comunità locale e da Cittadinanzattiva Lazio.

  • a numero unico emergenza

    Dopo la Lombardia, anche la regione Lazio ha un nuovo servizio per garantire ai cittadini sicurezza e assistenza: è il NUE, Numero Unico dell’Emergenza. Il servizio si contatta componendo il 112, e lo scopo è quello di aumentare gli standard di sicurezza in occasione del Giubileo e non solo.

  • ass. infermieristica familiare

    Cittadinanzattiva Lazio è stata audita circa la proposta di legge 106 sull'istituzione della assistenza infermieristica familiare. Sebbene la proposta abbia l'intento, meritevole, di avvicinare i servizi sanitari ai cittadini e dare risposte alle loro esigenze e necessità di salute, Cittadinanzattiva Lazio ha messo a fuoco alcune riflessioni: "Riteniamo che se si vuole veramente puntare sul territorio e sui servizi si debba ribaltare il ragionamento: si parta dai reali bisogni, che vanno conosciuti, ricercati e definiti, della popolazione e intorno a questi si utilizzino in modo coordinato, monitorato e verificato per migliorare le diverse professionalità con passaggi chiari, semplici e immediatamente conoscibili e fruibili. Non si creino altri inutili e vuoti percorsi, vista la situazione futura della nostra popolazione, ma si renda operativo ciò che è già previsto ma che non è ancora attivo".

  • Il 20 giugno Cittadinanzattiva - Lazio ha presentato la Carta per la sicurezza, la qualità e la partecipazione nel percorso donazione-trapianto. All'incontro hanno partecipato rappresentanti di pazienti, delle istituzioni e del personale sanitario. Conclusioni a cura di Francesca Moccia, Coordinatore nazionale Tribunale per i diritti del malato. Il programma

  • atac

    Da giorni il servizio di trasporto pubblico locale della Capitale è al collasso: si registrano, infatti, forti rallentamenti sulla linea metropolitana che sta causando non pochi disservizi ai cittadini che quotidianamente utilizzano il trasporto pubblico. Manca una informazione adeguata per gli utenti, e un pieno rispetto degli standard di qualità e sicurezza. Questi i motivi per cui Cittadinanzattiva Lazio chiede all’azienda interventi immediati per la ripresa di un servizio accettabile, oltre alla identificazione dei responsabili di tutta questa situazione anomala che si sta verificando.

  • L'Assemblea territoriale di Roma Aurelia sta organizzando insieme alla Caritas per domenica 17 marzo la raccolta dei farmaci per persone bisognose da utilizzare negli ambulatori della Caritas della zona.

  • de vito

    "Gli arresti del Presidente del Consiglio Capitolino sono uno schiaffo di inaudita violenza alla città di Roma.
    E, al tempo stesso, non ci sorprendono affatto". Inizia così la lettera aperta del Segretario regionale di Cittadinanzattiva Lazio, Elio Rosati.
    "Un decennio caratterizzato da inchieste, arresti e processi il più famoso dei quali denominato Mafia Capitale ha caratterizzato non solo la storia giudiziaria ma anche quella politica di questa città. Nel processo Mafia Capitale Cittadinanzattiva si è costituita parte civile in tutti e cinque i filoni dell’inchiesta e, come tale, è stata accolta la sua richiesta. Siamo pronti a costituirci anche per i prossimi processi (non dimentichiamo la vicenda AMA che è parte collegata e non divisibile di questi ultimi fatti)".

  • Hanno protestato sotto le porte del Comune di Ardea i genitori degli alunni diversamente abili che dall'8 gennaio sono rimasti senza l'assistenza scolastica. Una decisione, quella di eliminare il servizio, presa dall'Amministrazione comunale in base a quanto stabilito dall'ex commissario prefettizio nel bilancio, per far quadrare i conti disastrati dell'Ente. 

  • PDTA

    Ottima notizia per la regione Lazio. Lo scorso 23 ottobre presso la Regione Lazio si è aperto il Tavolo di lavoro per la realizzazione del PDTA (Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale) per le malattie reumatiche. Al Tavolo partecipano Cittadinanzattiva Lazio, ALMAR, società scientifiche, FIMMG e Pediatri di Libera Scelta.

  •  

    agendatevere

    Si è costituita venerdì 3 marzo scorso l'associazione Agenda Tevere composta da associazioni e cittadini per il rilancio del Tevere. Tra le associazioni fondatrici, anche Cittadinanzattiva Lazio.

    Il progetto di Agenda Tevere intende ora fare per Roma quello che la Central Park Conservancy ha fatto per New York, e cioè consolidare sforzi e iniziative finora frammentate favorendo l’interlocuzione tra cittadinanza attiva, istituzioni pubbliche e realtà private attorno alla costruzione di un nuovo spazio pubblico lungo le sponde del Tevere che sia fruibile a fini ricreativi, di socializzazione, culturali, sportivi. Per tutti i cittadini della Città Metropolitana.

  • Agenda Tevere Onlus trattourbano

    Prosegue l'attività di Agenda Tevere Onlus con un programma definitivo dei sopralluoghi organizzati dall'associazione in occasione della visita degli studenti della TU Dresden, impegnati in un progetto sul tratto urbano del Tevere.

  •  terremoto centro italia

    In queste ore drammatiche il pensiero va a tutti gli amici del Lazio, dell'Umbria, dell'Abruzzo, delle Marche. A chi aveva già drammaticamente vissuto l'esperienza del terremoto e vive queste ore come un incubo che ritorna e a chi lo ha vissuto per la prima volta.

    Da questo punto di vista un abbraccio e un pensiero alla popolazione di Amatrice che è il simbolo del dramma di queste ore.

  • terremoto centro italia copy

    Su Vita.it, la riflessione di Antonio Gaudioso, segretario generale di Cittadinanzattiva:

    "Mettere in sicurezza l'Italia è sicuramente un investimento di cui non si può fare a meno, ma far sì che quando le strutture vengono messe in sicurezza o ristrutturate lo siano davvero è un imperativo da paese serio e "normale".
    Il bilancio in termini di morti e senza tetto aumenta ora dopo ora ed ancora non è definitivo. Le squadre di soccorso stanno facendo un lavoro straordinario, sia quelle "istituzionali" che i tantissimi volontari che dell'impegno del quadro degli interventi di protezione civile hanno fatto una scelta di vita. Le immagini che vediamo, i racconti che sentiamo da amici e colleghi che sono nelle zone colpite sono un pugno nello stomaco, ci provocano angoscia, sconforto, rabbia, indignazione. Tutti sentimenti e stati d'animo comprensibili in questo momento ma che se non trasformati in determinazione rischiano di restare lì, senza sbocco.
    La determinazione ci serve per capire cosa è successo, come è successo e, nei limiti del possibile, evitare che accada di nuovo".

  • Dal 25 maggio entrano in vigore gli aumenti previsti dalla società del trasporto pubblico del Comune di Roma per il Biglietto integrato a tempo: il costo passa così da 1 euro a 1,50 euro, su una corsa di 100 minuti, invece degli attuali 75 minuti. Novità per gli abbonamenti sono previste anche per giovani e studenti, disoccupati, invalidi e ultrasessantacinquenni. Leggi la lettera del nostro Segretario regionale
    Per saperne di più leggi su www.comune.roma.it e www.atac.roma.it

  •  

    liste d attesa copia copia copia

    Dai fatti di cronaca alla situazione generale italiana, le liste d’attesa sono uno dei problemi più evidenti e gravi che caratterizzano il Servizio Sanitario Nazionale.
    A seguito della classifica stilata dal Sole 24 ore, pubblicata il 3 dicembre 2017, che inserisce la Asl di Viterbo al 105° posto a livelli nazionale (quasi ultimi) , il Tribunale dei diritti del Malato di Viterbo, torna nuovamente a segnalare questa problematica all'Als viterbese, più volte sollecitata con diversi strumenti.

  • “Lo scandalo della ASL di Viterbo dove 23 persone sono state denunciate per assenteismo e stipendi gonfiati, con un danno da 1,3 mln, la minaccia di sciopero degli operatori dell’Azienda S.Camillo e il caso dei due decessi presso l’ospedale di Tivoli dove due pazienti sono stati scambiati al Pronto Soccorso e portati uno in rianimazione e l’altro in chirurgia, accaduto qualche giorno fa ma venuto alla luce solo ora, impongono una seria e immediata presa d’atto che per la sanità nella Regione Lazio è necessario cambiare decisamente rotta. Si deve aprire una nuova stagione nella governance della sanità laziale” queste le dichiarazioni del segretario regionale di Cittadinanzattiva Lazio, Elio Rosati, alla luce degli ultimi fatti di cronaca.

  • "Salvamamme" aiuta oltre 5000 donne-mamme bisognose e sole, rispondendo ai loro bisogni più materiali o offrendo assistenza sanitaria, psico-sociale e formativa. In occasione della chiusura dell'anno Europeo sul Volontariato, il 17 novembre, si terrà un concerto di musica sinfonica dell'Orchestra Giovanile di Roma durante il quale verranno presentate le attività dell'associazione e testimonianze. Per saperne di più

  • PASOLINI 800x450

    "Pasolini: la verità". Al Teatro Vittoria di Roma, il 31 gennaio, lo spettacolo gratuito per la legalità promosso da Cittadinanzattiva e Associazione "La Quarta Parete".

    “Pasolini: la Verità” è un evento teatrale gratuito fino ad eseaurimento posti, promosso dall’associazione La Quarta Parete in collaborazione con Cittadinanzattiva, in programma il prossimo 31 gennaio al Teatro Vittoria di Roma.
    Lo spettacolo, scritto, diretto e interpretato da Claudio Pierantoni, si compone di momenti teatrali e audiovisivi che conferiscono una marcata lacerante vis drammatica, configurandosi dunque quale rappresentazione di impegno civile, sociale, politico, giudiziario che mette in scena il senso di colpa nei confronti di Pasolini, uomo armato soltanto di una penna, cui tutti siamo ampiamente debitori.

  • a notatio

    Questo il titolo dell'evento che si terrà a Roma dalle 10,30 alle 12,30, il prossimo 28 gennaio presso l'auditorium del Consiglio Notarile di Roma in via Flaminia 122. Durante l'incontro sarà presentato il progetto "Parlane col notaio", un servizio di consulenza gratuita per i cittadini già attivo presso il Dipartimento di Risorse Economiche in via Ostiense 131/L, che sarà ampliato con l'apertura di un nuovo sportello con sede nel secondo municipio di Roma presso i locali del Consiglio Notarile.

  • Il giorno 8 e 9 OSPEDALE TERRITORIO copy

    Il giorno 8 e 9 si terrrà l'evento dal titolo OSPEDALE TERRITORIO – ABBATTERE BARRIERE, COSTRUIRE PONTI” organizzato dalla Cosips. Parteciperà, Cittadinanzattiva Lazio nella persona del Segretario regionale, Elio Rosati . L'intervento si concentrà sulle politiche che Ca Lazio soprattutto sull'area della medicina territoriale per costruire percorsi di presa in carico di prossimità ai cittadini fuori dall'ospedale.
    In questo senso le politiche che intendiamo attivare si riferiscono, in particolare, alla costituzione di un Tavolo regionale sulla riabilitazione, a percorsi di Audit civico sulla medicina territoriale includendo l'esperienza non ancora compiuta della Case della salute e sulla area della salute mentale e dei servizi territoriali che si riferiscono a questa area.

  • roma piazza vittorio

    Il prossimo 6 Aprile presso la Casa dell'Architettura, a Roma , si terrà un incontro pubblico organizzato dal Comitato Piazza Vittorio Partecipata in occasione della presentazione del piano partecipato di Gestione del giardino di piazza Vittorio. Cittadinanzattiva tra i fondatori del Comitato invita gli amministratori e la cittadinanza ad un confronto sul tema.

  • la salute non è un lusso copy

    Il 14 febbraio a Roma si è tenuto l' incontro pubblico "Curiamo la sanità del Lazio" di CIMO Lazio (sindacato dei Medici) su:“Lo stato del servizio sanitario regionale e sua rappresentazione alla politica".
    Tra gli interventi i candidati alla presidenza della regione Lazio. Per Cittadinanzattiva è intervenuto Elio Rosati, Segretario regionale Cittadinanzattiva Lazio.

  • Il 24 marzo, dalle 14.00 alle 24.00, presso l'Aula Magna dell'Università di Roma "La Sapienza" (piazzale Aldo Moro, 5), si terrà un grande evento organizzato dal Forum della Coalizione di associazioni firmatarie della dichiarazione "Cambiamo rotta all'Europa"  di cui fa parte anche Cittadinanzattiva.
    L'incontro sarà animato da workshop, dibattiti, interventi di rappresentanti delle organizzazioni della società civile, del mondo della cultura e della politica, nonché da momenti di intrattenimento musicale.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.