Newsletter

  • Riforma del processo penale: via libera del CdM

    tribunale

    Giovedì 8 luglio il Consiglio dei Ministri ha approvato all’unanimità gli emendamenti proposti dalla Ministra della Giustizia, Marta Cartabia, sulla riforma del processo penale. Il testo di riferimento è il Disegno di legge recante “delega al Governo per l’efficienza del processo penale e disposizioni per la celere definizione dei procedimenti giudiziari pendenti presso le corti d’appello” che introduce una serie di modifiche al processo penale, dalla digitalizzazione alla prescrizione, dalle indagini preliminari all'appello, dalle misure alternative alla Giustizia riparativa, con l’intento di velocizzare i tempi dei processi e renderli compatibili con gli obiettivi del Recovery Fund e degli standard europei.

  • Il rapporto della Fondazione Agnelli sulla DaD

    scuole made copy copy copy copy

    La Fondazione Agnelli ha realizzato un rapporto dal titolo : "La DaD alle scuole superiori nell'anno 2020- 2021: una fotografia", insieme al Centro Studi Crenos ed al Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell'Università di Cagliari. L'indagine ha coinvolto un campione di 123 scuole superiori, statali e paritarie, di tutto il Paese. In ogni Istituto coinvolto sono stati proposti questionari a studenti del 3° e 5° anno, docenti e dirigenti scolastici per un totale di 105 dirigenti, 3.905 docenti ed 11.154 studenti.

  • DAZN e TIM sotto la lente dell'Antitrust per un'intesa anticoncorrenziale

    telecomunicazioni copy copy copy copy copy copy copy

    L'AGCM - Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato comunica di aver avviato un'istruttoria nei confronti di Tim e Dazn per possibile intesa restrittiva della concorrenza tramite l’accordo per i diritti TV della serie A di calcio nel triennio 2021-2024.

    Come si evince dal comunicato stampa, il procedimento è volto ad accertare se esista una possibile intesa restrittiva della concorrenza con riferimento alle clausole dell’accordo che limitano commercialmente DAZN nell’offerta di servizi televisivi a pagamento, con l’effetto, fra l’altro, di ridurre la sua capacità di proporre sconti agli utenti finali e di ostacolare gli altri operatori di telecomunicazioni dall’intraprendere eventuali iniziative commerciali.
    Cittadinanzattiva, nell'ampio settore delle TLC, ha messo a disposizione dei cittadini gratuitamente un call center nazionale e l’assistente virtuale SUSI (la piccola icona blu che si trova in basso a destra del nostro sito web) per dare informazioni e tutela ai cittadini.

  • La relazione annuale dell'ARERA sull'attività svolta nel 2020

    ambiente buca lo schermo

    Sono stati pubblicati i due volumi della relazione annuale Arera – l’Autorità di regolazione per l’energia e l’ambiente – sullo Stato dei servizi e sull’Attività svolta nel 2020.

    Tra i dati presentati dall'Autorità nella Relazione 2020 si registra, rispetto all’anno precedente, un aumento generalizzato dei differenziali tra i due mercati, libero e tutelato. In sostanza, sul mercato libero – caratterizzato dalla predominanza di contratti a prezzo bloccato – i valori sono rimasti quasi uguali all’anno precedente, mentre la maggior tutela nel 2020 ha visto una diminuzione media dei prezzi del 20%, che riflette il forte calo delle quotazioni nei mercati all’ingrosso, verificatosi anche in seguito alla pandemia.

  • Polizze assicurative irregolari: nuovo elenco dell'IVASS

    assicurazioni

    Il 12 luglio scorso l'IVASS - Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni ha diffuso la lista di alcuni siti web la cui vendita di polizze assicurative risulta irregolare: le polizze ricevute dai clienti infatti sono false e di conseguenza i relativi veicoli non sono assicurati.

    L'IVASS ricorda di adottare le opportune cautele nella valutazione di offerte assicurative via internet o telefono (anche via WhatsApp), soprattutto se relative a polizze di durata temporanea, oltre a fare attenzione ai pagamenti effettuati a favore di persone o società non iscritte negli elenchi indicati dal comunicato stampa.

  • Mezz' ora con

    dialogo7 800x445 copy copy

    Quarto appuntamento con l'iniziativa di Cittadinanzattiva Sardegna "mezz'ora con .." , giovedì 22 luglio sarà ospite Isabella Mori , responsabile nazionale Pit unico, che interverrà su “L’organizzazione della tutela in Cittadinanzattiva” .
    Per seguire la diretta è possibile collegarsi dalle 18 su facebook Cittadinanzattiva Sardegna

  • Presentato il XX Rapporto ISTAT

    ISTAT 2

    Lunedì 12 luglio si è tenuta la presentazione del XX Rapporto annuale dell’INPS.

  • Voto ai diciottenni per il Senato

    voto ai diciottenni senato

    Giovedì 8 luglio l'Assemblea ha approvato, in seconda deliberazione, il ddl costituzionale di modifica all'articolo 58 della Costituzione che abbassa a 18 anni l’età per eleggere il Senato.

  • Approvato il Testo unico sull’eutanasia

    eutanasia copy

    Martedì 6 luglio le Commissioni congiunte Giustizia e Affari sociali della Camera hanno approvato il testo unificato del DDL "Disposizioni in materia di morte volontaria medicalmente assistita".

  • Fratture da fragilità ossea: al via secondo monitoraggio di Cittadinanzattiva

    Immagine1 copy copy copy copy copy

    Produrre dati ed evidenze che restituiscano una fotografia di come i pazienti con fragilità ossea sono curati e presi in carico dai sistemi sanitari regionali e misurare il gap tra quanto delineato nel PDTA (Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale) e ciò che accade nella realtà. Sono questi i principali obiettivi del monitoraggio, presentato oggi da Cittadinanzattiva e promosso grazie al contributo non condizionato di UCB, che coinvolgerà i referenti amministrativi e i medici specialisti di dodici regioni - Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sicilia, Sardegna, Toscana, Veneto - che quotidianamente si occupano dei pazienti con frattura da fragilità ossea, con l’obiettivo di evidenziare buone pratiche o criticità circa la loro gestione e presa in carico.

  • Partecipa al webinar sulla medicina personalizzata in oncologia

    MedicinaPers 15Luglio2021 page 0001

    Il prossimo 15 luglio dalle ore 15.00 alle ore 17.00 si svolgerà l’evento dal titolo “Percorso di implementazione della medicina personalizzata – una raccomandazione civica".

  • Due eventi in occasione della 7° Giornata Mondiale della Sindrome di Sjögren

    giornata mondiale sindrome di sjogren 1200 900

    In occasione della 7° Giornata Mondiale della Sindrome di Sjogren A.N.I.Ma.S.S., l'Associazione Nazionale Italiana Malati Sindrome di Sjogren, realizza due eventi dal titolo:
    - "Il Dolore Cronico, le problematiche genitali e la qualità della vita nella sindrome di Sjogren primaria sistemica medici-pazienti", previsto il 20 luglio 2021 ore 17.30 - 19.30;
    - "7° Giornata Mondiale della Sindrome di Sjogren primaria Sistemica: malattia rara, degenerativa e multiorgano" - 22 luglio 2021 ore 17.25 - 20.10

  • Obiettivo cittadinanza: mettici la faccia e raccontaci la tua storia!

    campagna orizz web 800x450 girls copy copy

    Cos’è Obiettivo Cittadinanza? Ce lo spiegano Sonny Olumati e Fioralba Duma, di Italiani senza cittadinanza, che attraverso la nostra campagna social hanno deciso di “metterci la faccia” e raccontare la loro storia e il difficile percorso di acquisizione della cittadinanza italiana.

  • Violenze in carcere, necessario accertare le responsabilità

    carcere donne

    Quanto accaduto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere e le violenze subite dai detenuti che, nella fase iniziale dell’emergenza sanitaria, avevano osato protestare perché volevano avere garantito il diritto alla salute, oltre che per la sospensione delle visite, rappresenta una vicenda che deve essere fortemente stigmatizzata. È fondamentale che ogni responsabilità venga accertata ed è interesse di tutti i cittadini che si faccia completa chiarezza sui fatti: per questo Cittadinanzattiva valuterà la costituzione di parte civile nel processo che si avvierà.

  • Seminario online su “Giustizia e pratiche riparative nei territori”

    giustizia riparativa

    Si terrà il 14 luglio, dalle ore 9:00 alle ore 11:00, in diretta sul canale YouTube, il seminario sulla giustizia riparativa, riforma penale e welfare, promosso all’interno di un ciclo di incontri formativi di approfondimento online sul PNRR a cura del Forum del Terzo Settore. L’iniziativa è tesa a proporre una riflessione sui contenuti della relazione della Commissione di studio, istituita presso il Ministero della Giustizia, incaricata di elaborare un disegno di legge per completare il percorso della riforma penale anche e soprattutto alla luce dei paradigmi della giustizia riparativa. Interverrà nel seminario anche Laura Liberto, coordinatrice nazionale di Giustizia per i Diritti di Cittadinanzattiva.

  • Frodi nel settore assicurativo: come riconoscerle e cosa fare

    assicurazioni

    Molti cittadini segnalano di aver subito truffe assicurative RC Auto, mediante sottoscrizione di Polizze Assicurative Auto emesse con furto identità e sostituzione di persona presso diverse Agenzie di assicurazione (gruppo SARA Assicurazioni, UnipolSai, REALE Assicurazioni e Generali Assicurazioni), poste in essere e conseguenti a falsi sinistri a loro nome. Queste truffe danneggiano l’intera collettività, sono una delle cause di aumento del premio, intasano il sistema giudiziario e soprattutto provocano disagio al consumatore.

    Gli illeciti registrati sono molteplici, tra cui: attivazione di polizze intestate ad utenti non verificati ne verificabili e documenti di identità e libretto di circolazione, prodotti all’atto della stipula, non corretti. Tutto ciò, a fronte dell’obbligo da parte delle agenzie assicuratrici di accertare l’identità del contraente e del veicolo mediante esibizione di carta di identità in originale e libretto di circolazione in originale.

  • Stop alla plastica monouso: partecipa alle sfide della generazione SpreK.O.

    Cover scambiamo il mondo

    “Prevenire e ridurre l’incidenza di determinati prodotti di plastica sull’ambiente, in particolare l’ambiente acquatico, e sulla salute umana, nonché promuovere la transizione verso un’economia circolare con modelli imprenditoriali, prodotti e materiali innovativi e sostenibili”.

    Con questo obiettivo il Parlamento europeo e il Consiglio dell’Unione europea nel giugno 2019 hanno adottato la Direttiva sulla riduzione dell’incidenza di determinati prodotti di plastica sull’ambiente - Sup (Single use plastics/plastica monouso) recepita dall’Italia con legge nazionale nell’aprile di quest’anno e in vigore da sabato 3 luglio 2021 (puoi avere maggiori info sulla legge europea clicca qui).
    La Direttiva UE proibisce soltanto cose di cui si può fare a meno, tra cui cannucce per le bibite, stoviglie di plastica, contenitori usa e getta, cannucce, cotton fioc, palette da cocktail, bastoncini dei palloncini e bevande in polistirolo. I negozi potranno continuare a venderli fino ad esaurire le scorte, poi saranno proibiti del tutto.

  • L'Autorità Garante della Privacy alla prova della pandemia

    FAQPrivacy copy copy copy copy

    Puntuale come ogni anno, la relazione annuale del Garante della Privacy presentata lo scorso 2 luglio disegna un quadro dettagliato dell'attività nel 2020 dell'autorità di controllo.  Alcuni numeri: il Garante ha risposto a oltre 15.000 quesiti e fornito riscontro a circa 9.000 reclami e segnalazioni riguardanti vari ambiti, tra cui il marketing e le reti telematiche, i dati on line delle pubbliche amministrazioni, la sanità, la sicurezza informatica, il settore bancario e finanziario, e il lavoro. Sono state irrogate 56 sanzioni pecuniarie, con un importo complessivo di 57 milioni di euro di sanzioni, di cui 38 milioni di euro già riscossi.

  • Riforma del fisco: approvate le linee guida

    riforma fisco 2021 irpef luglio tasse imprese

    Le Commissioni Finanze di Camera e Senato hanno approvato il documento finale che traccia le linee guida che il Governo dovrà seguire per la riforma fiscale che dovrà essere presentata entro il 31 luglio. Le novità principali sono: riduzione dell’IRPEF per i redditi medi, abolizione dell’IRAP e conservazione del regime forfettario fino ai 65mila euro.

  • Vaccinazioni di routine e covid: una valutazione multistakeholder

    immagine primo tweet

    Active Citizenship Network (ACN) è lieta di invitarvi il 20 luglio 2021 dalle 14.30 alle 16.00  all'evento intitolato  "Vaccinazioni di routine in tempo di covid-19 in tutta Europa: una valutazione multi-stakeholder". Il seminario online si svolgerà nell'ambito del ciclo di webinar «La salute al centro del futuro dell'Europa», che ACN sta organizzando per alimentare il dibattito della Conferenza per il futuro dell'Europa, e comprenderà la presentazione dei risultati dell'indagine realizzata in diversi paesi dell'UE , Proteggere il valore della vaccinazione durante e dopo la pandemia di COVID-19 in Europa: impatto, esperienze e prospettive dei gruppi di difesa dei cittadini e dei pazienti e delle parti interessate.

  • Quando e come riapriranno le scuole a settembre

    orino i dati del XV Rapporto sulla sicurezza delle scuole

    La riapertura della scuola a settembre sarà accompagnata con l'uso della mascherina e con il distanziamento. Misure confermate in vista di uno scenario epidemiologico incerto anche a seconda del colore in cui si troverà ciascuna regione. Il Comitato Tecnico Scientifico, in una riunione tenuta a fine giugno, ribadisce che le misure da adottare per il nuovo anno scolastico dovrebbero essere uguali a quello appena concluso. Al momento, infatti, non è possibile prevedere quanti minori saranno vaccinati, perciò l'uso del green pass non è plausibile, anche perchè il dato da non sottovalutare è che non esistono vaccini approvati per la fascia di età 0-12 anni.

  • Progetto ENGAGE: focus l'Aquila

    progetto engage

    Il progetto ENGAGE mira a collegare la resilienza informale naturalmente insita nei cittadini con il lavoro formale svolto dalle autorità per prevenire, prepararsi, rispondere e riprendersi dai disastri. Il progetto riunisce 14 partner di 8 paesi con l'obiettivo di mostrare come gli individui e le azioni locali possono interagire efficacemente con la pianificazione di forme di prevenzione e gestione delle emergenze, con i professionisti e la tecnologia.

    In questo articolo intendiamo approfondire alcuni di quelli che potrebbero essere elementi limitanti la capacità dei cittadini e delle comunità di attuare azioni di coping soffermandoci sull’esperienza maturata da Cittadinanzattiva nelle interviste sul campo realizzate con i cittadini dell’Aquila che hanno vissuto l’esperienza del terremoto del 2009. Si pone particolare attenzione alle misure e ai metodi attuati dalle autorità con l’obiettivo di portare ulteriori elementi alla discussione sugli approcci migliori per favorire e incrementare la resilienza delle comunità.

  • Sardegna: continuano gli appuntamenti con Mezz'ora con

    dialogo7 800x445 copy

    Continua l'appuntamento con l'iniziativa di Cittadinanzattiva Sardegna "Mezz'ora con ", giovedì prossimo 15 luglio parteciperà Adriana Bizzarri , coordinatore della rete scuola di cittadinanzattiva sul tema " star bene a scuola" .
    E' possibile seguire l'appuntamento tramite la pagine faceebook di Cittadinanzattiva Sardegna. Scarica la locandina

  • #Estate2021: la nostra guida

    guida estate 2021 copy

    Proprio come lo scorso anno abbiamo deciso di creare una guida pratica all’estate, per consentirvi di trascorrerla in piena sicurezza, e, allo stesso tempo, illustrare tutte le novità introdotte in questo periodo, partendo da quella più importante rappresentata dal Green Pass (italiano ed europeo) per potersi spostare sia in Italia che nell’Unione Europea, riprendendo a viaggiare senza più l’obbligo di quarantena all’arrivo nei Paesi esteri.

  • La persona con patologia cardiovascolare, indagine civica sulla presa in carico

    mi sta acuore

    Parte il progetto “Mi sta a Cuore”, una indagine civica sulla condizione del paziente cadiovascolare, in collaborazione con FIMMG e Gise, con il contributo non condizionato di Abbott.

    Cittadinanzattiva e i partner saranno impegnati in una campagna di informazione e di raccolta dati per indagare la condizione del paziente cardiovascolare e per definire un modello di presa in carico che tenga conto delle diversità dei territori e delle esigenze personalizzate dei pazienti.

  • IL TERRITORIO COME BENE COMUNE

    il territorio come bene comune cittadinanzattiva protagonista di un laboratorio presso il dipartimento jonico dell universita degli studi di bari

    VERSO LA CONCLUSIONE DEL LABORATORIO DI PROGETTAZIONE PRESSO L’UNIVERSITÀ DI BARI

    Il Laboratorio di progettazione nasce nell’ambito della programmazione della Scuola civica di alta formazione di Cittadinanzattiva in collaborazione con l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro, Dipartimento Jonico sistemi giuridici ed economici del Mediterraneo società, ambiente, culture. L’iniziativa vanta inoltre il Patrocinio morale del Comune di Taranto

  • STOP ALLA PLASTICA MONOUSO: DAL 3 LUGLIO AL BANDO CANNUCCE, PIATTI E POSATE

    plastica

    Entra in vigore la direttiva europea Sup - Single Use Plastic - che nelle intenzioni del Legislatore europeo punta a ridurre i rifiuti plastici di almeno il 50% entro il 2025 e dell’80% entro il 2030.

  • Estate 2021: attenti alle ondate di calore

    scuola bolgna estate copy

    Come ogni estate anche quest'anno è tornato il forte caldo, e con esso le ondate di calore con i bollettini e le infografiche del Ministero della Salute che invitano le persone più fragili e vulnerabili al caldo, come gli anziani, le persone affette da patologie croniche e da Covid-19, a evitare di uscire nelle ore piu calde e seguire alcuni consigli utili per prevenire rischi per la propria salute.

  • Obiettivo cittadinanza, raccontaci la tua storia!

    194464815 100486552263833 3608300248798617427 n copy

    La campagna Obiettivo Cittadinanza, promossa e realizzata da Cittadinanzattiva e Movimento Italiani senza cittadinanza, rappresenta uno spazio di testimonianze e faq utili per chi è ancora in attesa della cittadinanza italiana. Vogliamo raccontare le storie di tanti “Italiani di fatto” che da anni, tra mille impedimenti e innumerevoli difficoltà, provano ad ottenere lo status di cittadini. Proprio come Sonny e Fioralba, se sei ancora in attesa della cittadinanza, puoi raccontarci la tua storia e inviarci il tuo video e le tue foto!

  • Come sarà l'estate per i bambini?

    bambina frutta

    Secondo un'analisi di Save the Children, nel 2020 il 71% dei minori non ha potuto fare una vacanza di almeno 4 giorni fuori casa , si tratta di circa 1 milione e 800 mila bambini, il 19% in più rispetto all'anno precedente. Grazie alla campagna "Riscriviamo il Futuro" nelle grandi città ed in territori svantaggiati si attrezzano spazi gioco e spazi attivi per tutto il periodo estivo, in modo che possano ritrovare un benessere fisico ma anche psicologico. Si organizzano anche attività volte alla conoscenza del territorio ed al recupero dell'apprendimento scolastico . I nostri giovani rischiano di pagare il prezzo più alto di questa pandemia, ed è fondamentale e necessario l'impegno di tutta la comunità per prevenire una crescita delle disuguaglianze.

  • Attivo il primo helpdesk interistituzionale anticaporalato

    caporalato

    Si tratta di un servizio rivolto ai cittadini di Paesi Terzi vittime o potenziali vittime di sfruttamento lavorativo,e può contare sulla professionalità di mediatori interculturali e operatrici che forniscono supporto in ambito legale, giuslavorista, sindacale e amministrativo sulle modalità di emersione, sull’accesso ai servizi territoriali e sulle possibilità di inserimento nelle azioni progettuali. 

  • Assegno per il nucleo familiare: al via le domande all’Inps

    scheda immagine id273 copy copy

    L’assegno unico e universale è un provvedimento che fa parte del "Family Act", e consiste in una quota che verrà data per ciascun figlio, dal settimo mese di gravidanza fino ai 21 anni di età, mese dopo mese, maggiorato dal terzo figlio e nel caso anche di bambini disabili. E’ per tutti, e la quota dipenderà dal reddito, quindi le famiglie meno abbienti riceveranno di più, e le più ricche avranno solo una quota base. In una nota, l'INPS, che eroga il contributo, informa coloro che lo riceveranno dei nuovi livelli reddituali e maggiorazioni per figli a partire dal 1° luglio 2021.

  • Accetta le sfide di generazione spreK.O. per (S)cambiare il mondo

    Cover scambiamo il mondo

    Al via una nuova sfida di "generazione spreK.O." realizzata in collaborazione con le amministrazioni comunali di Firenze, Prato, Narni, Vasto, Nuoro e la bacheca del riuso di Junker app.

    Generazione spreK.O., promossa da Cittadinanzattiva, arriva in 5 città - Firenze, Narni (TR), Nuoro, Prato, Vasto (CH), con l’obiettivo di rendere i cittadini sempre più i veri protagonisti delle scelte per la transizione verso un’economia circolare. La mission della generazione spreK.O. nasce da una riflessione sulla drammatica e profonda incompatibilità tra i limiti ambientali del pianeta e l’attuale modello di produzione e consumo, basato spesso sulla logica dell’usa e getta: è sempre più evidente ed urgente la necessità di un cambiamento significativo degli stili di vita e dei modelli di produzione e consumo in un’ottica di promozione dello sviluppo sostenibile dei territori e della comunità. Per far questo, occorre la collaborazione di tutti i soggetti coinvolti nella sfida: cittadini consumatori, imprese, media, istituzioni, decisori politici, società civile tutta. Grazie alla collaborazione con le amministrazioni comunali, dal 30 giugno, è attiva la sfida (S)cambiamo il mondo, promossa da Cittadinanzattiva, integrata con la Bacheca del riuso di Junker, l’app per la raccolta differenziata più evoluta e usata d’Italia, e disponibile su greenApes, la piattaforma che premia la sostenibilità.

  • Il Ministero della Salute istituisce un Tavolo sulle malattie rare

    maattie rare 2015 02 25 copy copy copy copy

    Il 14 giugno si è costituito presso l’Ufficio di Gabinetto del Ministero della Salute il "Tavolo tecnico in tema di Malattie Rare", che dovrà supportare il Sottosegretario alla salute Pierpaolo Sileri nell’approfondimento dei temi legati alle malattie rare con l'obiettivo di tradurre in proposte concrete le esigenze dei malati rari e dei loro caregiver. Tra i 13 componenti del Tavolo multistakeholder è presente anche Cittadinanzattiva, rappresentata da Tiziana Nicoletti, Responsabile delle associazioni dei malati cronici e rari - Cnamc di Cittadinanzattiva.

  • Le 8 Raccomandazioni SIP per vaccinare bambini e adolescenti contro il covid

    hand filling syringe with vaccine copy copy

    La pandemia globale ancora in essere sta minando fortemente la salute pubblica. In Italia tra i casi colpiti da Covid-19 finora risulta una percentuale del 5,5% e del 9,6% rispettivamente relativa alla fascia d'età pediatrica e adolescenziale (0-9 e 10-19 anni). Pur essendo la fascia d'età superiore ai 12 anni quella meno colpita dalla malattia da coronavirus, alcune evidenze scientifiche sottolineano il verificarsi anche nei bambini di questa età di alcune complicanze derivanti da un'infezione poco o asintomatica da SARS-CoV-2, come accade negli adulti. Da qui la necessità della Società di Pediatria di formulare delle raccoandazioni per orientare meglio la scelta nella vaccinazione anti covid anche per questo target di popolazione.

  • Prosegue la campagna informativa sugli screening oncologici

    SCREENING ONC WEB 5

    Prosegue la campagna d’informazione e sensibilizzazione sull’importanza degli screening oncologici messi a disposizione dal nostro Servizio Sanitario Nazionale delle persone più a rischio. Obiettivo della campagna social #NONASPETTARE 2 e della guida online è diffondere la conoscenza dell’importanza degli screening per il tumore della mammella, della cervice uterina e del colon retto, patologie il cui impatto è fortemente ridotto dalla prevenzione attraverso lo screening. Sul nostro sito è presente la guida aggiornata contenente consigli utili e un focus sullo screening del colon retto. Quest’ultimo, rivolto a uomini e donne fra 50 e 69 anni, è in grado di ridurre notevolmente l’incidenza del tumore del colon retto nell’intera popolazione. 

  • Calano le assunzioni per neolaureati. Presentato il Rapporto di AlmaLaurea:

    LItalia un paese con pochi laureati copy

    La pandemia non ha messo a rischio solo i vecchi posti di lavoro, tutelati grazie al blocco dei licenziamenti, ma ha avuto un forte impatto soprattutto sui neolaureati. E' quanto emerge dal rapporto di AlmaLaurea: i dati confermano che ad un anno di distanza circa il 30% degli studenti laureati nei primi mesi del 2020 sono ancora oggi senza lavoro. Rispetto ai mesi pre- pandemia, il tasso di occupazione è sceso di quasi 5 punti per chi ha una laurea triennale e di 3,5 punti per i laureati magistrali, se si considera l'impennata di assunzioni nel'area medico - infermieristica. Altrimenti i dati sono molto più allarmanti soprattutto al Centro meno 9,5%, e al Nord meno 8,7%, i settori del nostro Paese in genere più attivi dal punto di vista occupazionale.

  • Rigenerazione del patrimonio immobiliare: guida alle agevolazioni fiscali

    Cattura copy copy copy copy

    "Immobili e Bonus Fiscali 2021 – Guida pratica alle agevolazioni fiscali per interventi di rigenerazione del patrimonio immobiliare": questo è il nome del vademecum che verrà presentato - il prossimo giovedì 24 giugno alle ore 10:00 a Roma, presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati in Piazza Montecitorio 1 - dal Consiglio Nazionale del Notariato insieme alle Associazioni dei Consumatori (Adiconsum, Adoc, Adusbef, Altroconsumo, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione per la difesa dei consumatori, Unione Nazionale Consumatori).

  • Modificato il sistema dell'IVA delle vendite a distanza

    shoppingonline copy copy copy copy

    Sulla Gazzetta Ufficiale n. 141 del 15 giugno 2021 è stato pubblicato il Decreto Legislativo 25 maggio 2021, n. 83, che recepisce gli articoli 2 e 3 della direttiva (UE) 2017/2455 e la direttiva 2009/132/CE in materia di Iva sul commercio elettronico.
    Detto in parole povere, tale Decreto fa parte di un pacchetto di misure - in vigore dal prossimo 1° luglio prossimo -  che nascono con lo scopo di semplificare e riformare l'applicazione dell'Iva per le imprese impegnate nell'e-commerce transfrontaliero, al fine di contrastare le frodi e assicurare alle imprese nella Ue condizioni di parità con le imprese di Paesi terzi.

  • Servizi pubblici e non solo: per supporto chiama lo 0636718040

    telecomunicazioni copy copy copy copy copy copy

    Il servizio di Cittadinanzattiva fornisce gratuitamente alle persone informazioni, assistenza e consulenza in tema di telecomunicazioni, gestione dei rifiuti, acqua (servizio idrico), trasporto pubblico e asili nido comunali.

    Chiamaci come hanno fatto Riccardo, Francesca, Erika, Marianna e tanti altri ancora. I nostri servizi sono gratuiti!

    Riccardo, 53 anni. Operaio di Guidonia.
    "Ho ricevuto una bolletta dell’acqua di 3.000 euro per consumi che poi ho scoperto essere dovuti ad una perdita occulta. Non sapevo cosa fare: se e come pagare tutti quei soldi! Ho chiamato lo 0636718040 di Cittadinanzattiva che ha seguito e risolto il mio caso";

  • Osservatorio civico in audizione alla Camera

    christian lue MZWBMNP7Nro unsplash copy

    Lunedì 21 giugno Cittadinanzattiva e ActionAid, in rappresentanza dell’Osservatorio civico sul PNRR, sono state audite presso le Commissioni Affari Costituzionali e Ambiente della Camera. Serve un PNRR a portata di cittadino: nessuna semplificazione a discapito della trasparenza e della partecipazione. Proposti due emendamenti al ddl n. 3146.

  • Engage, i primi risultati in un video

    progetto engage

    È online il primo video del progetto ENGAGE!
    Il video presenta i risultati della prima azione di ricerca condotta su campioni delle popolazioni di otto paesi e dell'analisi di 8 casi studio.  Lanciato nel luglio 2020 ENGAGE è un progetto di ricerca triennale finanziato dall'UE con il programma H2020 che studia la resilienza sociale per migliorare la capacità delle comunità di far fronte alle calamità naturali o agli eventi avversi, prima durante e dopo le emergenze.
    Il progetto riunisce le competenze di 14 partner provenienti da ben 8 paesi europei, tra i quali l’Italia.

  • Rifiuti speciali, import ed export in Italia nel rapporto ISPRA

    riciclare i rifiuti copy

    Dal Rapporto rifiuti speciali 2021 emergono oltre 7 milioni le tonnellate di rifiuti speciali importate nel 2019. Si tratta in larga parte di rifiuti speciali non pericolosi dei quali oltre il 40% è rappresentato da rifiuti da costruzione e demolizione, più in generale sono derivanti da attività commerciali, produttive, sanitarie. Si tratta in prevalenza di materiali ferrosi indirizzati alle acciaierie lombarde e friulane, ai fini del loro recupero.

  • Acquilimpiadi

    Acquilimpiadi

    Dal 2 al 6 giugno scorsi ad Acqui Terme si è svolta la seconda edizione di AcquiLimpiadi, che attraverso lo sport integrato ci fa scoprire il valore della diversità che rende unica e irripetibile ogni persona.

    All’interno della manifestazione, Cittadinanzattiva di Acqui Terme – Ovada ha organizzato un incontro on line sul tema Sport, Accessibilità, Integrazione con la partecipazione di Paolo Berta (Associazione Idea), Paola Zunino (Fondazione Fibrosi Cistica Acqui Terme), Avv. Paolo Ponzio (Presidente Ordine degli Avvocati Provincia di Alessandria). Ha moderato l’incontro Giorgio Pizzorni di Cittadinanzattiva

  • Cittadinanzattiva Sardegna: "Mezz'ora con ..."

    dialogo7 800x445

    Dal 1 di luglio 2021 al 31 dicembre 2021 partirà il progetto di Cittadinanzattiva Sardegna "Mezz'ora con..." Il progetto ha l'obiettivo di dialogare, informare i cittadini sulle politiche di interesse comune e non solo a partire dalla salute, servizi, giustizia e scuola.  Gli incontri avranno cadenza settimanale e potranno essere seguiti tramite la pagina facebook di Cittadinanzattiva Sardegna.

  • Cittadinanza italiana: vuoi saperne di più? Segui Obiettivo Cittadinanza!

    194464815 100486552263833 3608300248798617427 n

    Quali sono i requisiti per l’acquisto della cittadinanza italiana degli stranieri nati in Italia? Gli stranieri nati in Italia possono acquistare la cittadinanza italiana se hanno risieduto legalmente e senza interruzioni fino alla maggiore età. Tutte le informazioni riguardanti la residenza possono essere richieste al Comune di residenza. Quali sono i tempi di attesa? È necessario possedere un reddito minimo?

  • Presentata la relazione del Garante nazionale dei detenuti al Parlamento

    carcere condizioni

    Il 21 giugno presso la Camera dei Deputati il Garante nazionale dei diritti delle persone private della libertà personale, Mauro Palma, ha presentato la Relazione al Parlamento 2021. Il Garante ha riassunto i punti principali delle più di 400 pagine della Relazione consegnata ai Presidenti delle Camere affrontando i diversi ambiti di intervento: dalla detenzione penale a quella amministrativa delle persone migranti, dalla privazione della libertà in ambito sanitario alla custodia nei luoghi delle forze di polizia, fino ad arrivare alla possibile perdita di autodeterminazione di persone anziane o disabili ospiti in residenze sanitarie assistenziali.

  • Sangue infetto, un’altra battaglia vinta da Cittadinanzattiva

    tribunalegiustizia

    Una vittoria importante quella ottenuta da Cittadinanzattiva a favore di un gruppo di cittadini infettati dal sangue delle trasfusioni in strutture pubbliche, nei confronti del Ministero della Salute, accusato di omessa vigilanza. Una battaglia che i cittadini, quasi tutti spezzini, hanno tenacemente combattuto a dispetto di sentenze sfavorevoli e una serie infinita di schermaglie a suon di carte bollate. A distanza di tanti anni e di reiterate pronunce negative nei diversi gradi di giudizio, è arrivata la decisione della Corte di Appello di Genova che ribalta alcune delle precedenti sentenze e i ricorrenti, assistiti dall’avvocato Rino Tortorelli della rete Giustizia per i Diritti di Cittadinanzattiva, hanno ottenuto il giusto risarcimento e la condanna del Ministero della Salute.

  • Come procede la riforma della Giustizia

    giustizia bilancia 2015 02 26

    Lo scorso 4 giugno la ministra della Giustizia ha presentato in Commissione Giustizia della Camera le proposte di riforma del Consiglio superiore della magistratura (CSM,) a cui ha lavorato nelle scorse settimane la commissione di esperti da lei nominata. Il capitolo che riguarda il CSM è arrivato dopo le indicazioni già fornite per migliorare il processo civile e il processo penale - l’obiettivo finale è una riduzione dei tempi dei procedimenti entro i prossimi cinque anni - e fa parte di una più generale riforma della Giustizia che l’Italia si è impegnata ad approvare per poter ottenere dall’Unione Europea i finanziamenti del PNRR.

  • Nuovi arrivi e sbarchi: la verità sui dati

    cas immigrazione

    Basta poco per sentire gridare all’invasione, come un disco ascoltato cento volte. È sufficiente che ricominci il conto degli arrivi sulle coste italiane e il “collasso” del sistema ricettivo e di accoglienza per far nasce inutili allarmismi immaginari che non portano a nessuna soluzione umana e efficace. Anche perché i dati ci dicono altro e consentono di fornire un quadro un po’ più preciso della situazione e della posizione dell’Italia nella mappa europea dell’accoglienza dei rifugiati: nel 2020, infatti, il nostro Paese ha ricevuto poco più di 21mila richieste d’asilo, il 39% in meno rispetto al 2019 e si trova al quinto posto nella classifica dell’Unione Europea.

  • Sabato la prima plenaria della Conferenza sul futuro dell’Europa!

    .bandieraeuropa

    Il prossimo 19 giugno 2021 dalle 9.00 alle 13.30 si terrà la prima sessione plenaria della Conferenza sul futuro dell’Europa, composta da 108 deputati europei, 54 del Consiglio UE (due per Stato membro) e 3 della Commissione europea, oltre a 108 rappresentanti di tutti i parlamenti nazionali e i cittadini. 108 cittadini parteciperanno per discutere le idee che saranno proposte negli incontri dei cittadini e sulla Piattaforma digitale multilingue: 80 rappresentanti tra i quali almeno un terzo con meno di 25 anni.

  • No agli abusi sugli anziani

    giornata anziani

    Il 15 Giugno si è celebrata la Giornata mondiale della consapevolezza degli abusi sulle persone anziane. Il fenomeno è sottostimato: le violenze possono essere fisiche, psicologiche ed emozionali, disattenzione, abbandono, sfruttamento economico, denutrizione e molto altro.

    La prevenzione degli abusi sugli anziani passa attraverso la formazione e il coinvolgimento individuale e collettivo di tutte le professioni sanitarie. Cittadinanzattiva, fra i promotori della riforma sugli anziani non autosufficienti che è confluita nel PNRR, ha patrocinato un video di ANASTE sul tema.

  • Probabile sanzione ad Amazon per la violazione del regolamento europeo privacy

    Amazon

    Come già accaduto ad altre grandi aziende madei in USA, anche Amazon potrebbe presto essere sanzionata per violazione dei dati personali. L’autorità garante della privacy del Lussemburgo ha infatti proposto di multare Amazon per un importo di oltre 425 milioni di dollari per violazione del Regolamento generale europeo per la protezione dei dati n. 2016/679, attraverso la raccolta e l’uso dei dati personali dei clienti della piattaforma di e-commerce.

    Prima che la proposta possa essere confermata però, dovrà passare al vaglio dei regolatori della privacy degli altri 26 paesi europei. Un processo che potrebbe richiedere mesi.

  • Progetto O.R.A.: ecco gli elaborati multimediali vincitori

    O.R.A. SITO WEB

    Sono online i dieci migliori elaborati multimediali selezionati tra quelli realizzati dalle 93 classi di O.R.A. - Open Road Alliance, il progetto di Cittadinanzattiva e Fondazione Unipolis dal quale nascerà a settembre il primo Manifesto della mobilità sostenibile della scuola italiana.

    93 classi provenienti da 57 scuole delle 14 città metropolitane, per un totale di 1863 studenti e 240 docenti coinvolti: sono i numeri del Progetto O.R.A. - Open Road Alliance che vuole promuovere una nuova cultura della mobilità, attraverso modelli di sostenibilità innovativi e la partecipazione attiva dei cittadini. In particolare proprio dei giovani nelle scuole, che con O.R.A. diventano il luogo privilegiato per lo sviluppo di una riflessione che abbraccia i temi ambientali, la sicurezza, la condivisione dei mezzi, l’orientamento alla multimodalità, oltre che un approccio più sostenibile al mondo dei servizi pubblici locali.

  • La conciliazione paritetica sempre più al fianco dei consumatori

    conciliazione

    Che gli organismi di negoziazione paritetica siano uno strumento proficuo per i consumatori non c'è dubbio. Le ADR, Alternative Dispute Resolution, offrono la possibilità di definire in modo gratuito, rapido, semplice ed extragiudiziale le controversie tra imprese e consumatori.

    In una ottica di promuovere l'utilizzo di questa soluzione, è notizia di pochi giorni fa l'accordo tra 7 operatori del settore energetico e 20 Associazioni dei consumatori del CNCU - Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti (organo rappresentativo delle associazioni dei consumatori a livello nazionale) di cui fa parte Cittadinanzattiva, per valorizzare la conciliazione paritetica.

  • Il dossier del Gruppo CRC su risorse dell'infanzia e adolescenza

    diritti dellinfanzia

    Il Gruppo CRC ha presentato lo scorso 14 giugno il Dossier "le risorse dedicate all'infanzia e all'adolescenza in Italia". Nella stessa giornata a Bruxelles è stata adottata la Garanzia europea per l'infanzia: ciascun stato membro, e quindi anche l'Italia, ha 9 mesi di tempo per elaborare un piano per la sua implementazione al fine di prevenire la povertà minorile. L'allocazione delle risorse per l'infanzia e adolescenza ha un'importanza fondamentale per garantire i diritti riconosciuti dalla Convenzione ONU all'infanzia e all' adolescenza (CRC).

  • I bambini devono usare la penna

    bambini adolescenti

    In un'epoca in cui la digitalizzazione sta prendendo il sopravvento e l'apprendimento è sempre più orientato verso i pc e tablet e meno su quaderni e penne, il pedagogista Daniele Novara sottolinea l'importanza dell'uso della penna "classica" soprattutto nelle prime fasi di crescita dei bambini fino alla scuola primaria. L'infanzia infatti è una fase di vita molto particolare, fatta di sensorialità, esperienzialità e motricità. L'uso della penna sulla carta è di sicuro molto differente dall'uso della penna elettronica, la prima pare che contribuisca in maniera positiva ad un corretto sviluppo neurologico dei bambini .

  • Presentazione dati della survey "a scuola di salute"

    ascuoladisalute STD Tavola disegno 1

    La rete Scuola di Cittadinanzattiva in collaborazione con Assosalute - Federchimica, ha lanciato in questi mesi una survey dal titolo "a scuola di salute" dedicata agli studenti italiani dai 14 ai 19 anni. Il prossimo 24 giugno saranno presentati i dati in un evento che si svolgerà in modalità on line su piattaforma ZOOM, per seguirlo potrete utilizzare il seguente link.

  • Un consumatore informato è un consumatore consapevole

    consumatore copy

    "Un consumatore informato è un consumatore consapevole, ed è in grado di fare scelte migliori e più responsabili. Da questo valore discende un beneficio per tutta la società”. Questo è quanto dichiarano le associazioni Cittadinanzattiva Sardegna e Adiconsum Sardegna che hanno realizzato 4 guide dedicate alla illegalità, contraffazione ed abusivismo, un Progetto ambizioso iniziato nel 2020, che le Associazioni sperano di poter proseguire nel tempo.

  • Il progetto Growing Up - centro di aggregazione sociale

    Ragazzi sospesi Fondaca

    Presentato venerdì 11 giugno a L’Aquila, il progetto Growing UP, finanziato dalla Regione Abruzzo tramite il Piano Operativo Regionale del Fondo Sociale Europeo, programma 2014 - 2021, si propone di ideare e avviare a L’Aquila un centro di aggregazione sociale e di servizi sociali, educativi e per il lavoro, capace di autosostenersi nel medio periodo senza bisogno di risorse pubbliche aggiuntive.

    Il progetto, della durata di 18 mesi, sarà portato avanti dall’ATS guidata dal Comune dell’Aquila e che comprende, oltre a Cittadinanzattiva, Ecad n°5 “Montagne aquilane”, la Casa del Volontariato della provincia dell'Aquila, le associazioni L'Aquila che rinasce e Amici dei Musei d'Abruzzo, l’agenzia di sviluppo locale Terre pescaresi, Confcooperative Abruzzo.

  • Comunità e il riuso degli spazi abbandonati

    beni abbandonati

    Un’inchiesta di Paolo Riva sul Corriere della Sera torna su un tema caro a Cittadinanzattiva, che ormai un lustro fa lanciava "Disponibile!", una rete di buone pratiche già attive sul territorio nazionale per la rigenerazione di beni ed aree abbandonate, proponendo il riutilizzo di patrimoni immobiliari inutilizzati che attendono una utilizzazione, un recupero, una nuova vita.

  • Assegno per i figli minori: presentato il DDL

    genitori figli tecn

    Nella seduta del 9 giugno del Senato è stata annunciata, in Aula, la presentazione del DDL n. 2267, di conversione del decreto-legge 8 giugno 2021, n. 79, recante misure urgenti in materia di assegno temporaneo per figli minori.

  • Costituzione materia tutela dell'ambiente: introdotte delle modifiche

    ambiente buca lo schermo

    Il Senato con 224 voti favorevoli, nessun contrario e 23 astensioni il 9 giugno ha approvato, in prima deliberazione, il disegno di legge costituzionale n. 83, recante modifiche agli articoli 9 e 41 della Costituzione in materia di tutela dell'ambiente. Il ddl, integrando l’articolo 9 della Costituzione, introduce tra i principi fondamentali la tutela dell’ambiente, della biodiversità e degli ecosistemi, anche nell’interesse delle future generazioni. Stabilisce inoltre che la legge dello Stato disciplina i modi e le forme di tutela degli animali. Modifica, inoltre, l’articolo 41 della Costituzione, prevedendo che l’iniziativa economica non possa svolgersi in modo da recare danno alla salute e all'ambiente e che la legge determina i programmi e i controlli opportuni perché l'attività economica pubblica e privata possa essere indirizzata e coordinata a fini ambientali.

  • Valeria Fava al Tavolo di lavoro per la pianificazione in oncologia

    oncologia e radioterapia

    Cittadinanzattiva ha nominato Valeria Fava come suo rappresentate al Tavolo di lavoro per la pianificazione in oncologia a cui è chiamata a far parte.
    Presso il Ministero della Salute, Direzione Generale della Prevenzione Sanitaria, con Decreto dei Direttori Generali della Prevenzione Sanitaria e della Programmazione Sanitaria del 27 aprile 2021 è stato istituto un Tavolo di lavoro inter-istituzionale con il compito di elaborare un documento di pianificazione oncologica (Piano Nazionale di Prevenzione Oncologica) al fine di migliorare il percorso complessivo di contrasto alle patologie neoplastiche (dalla prevenzione, alla diagnosi precoce e alla presa in carico globale del malato oncologico) e far fronte ai costi sanitari e sociali da esse determinati, anche in considerazione dell’impatto che la epidemia da Covid 19 ha avuto sulla prevenzione dei tumori e sulla presa in carico dei pazienti oncologici.

  • Dal 18 giugno al via la campagna di Cittadinanzattiva “Colpo di testa. I tuoi diritti su emicrania e cefalea”

    colpo ti testa

    Dopo il riconoscimento della cefalea primaria cronica come patologia sociale invalidante, Cittadinanzattiva lancia il 18 giugno un programma di informazione e sensibilizzazione dedicato all'emicrania e ad altre forme di cefalea. 

  • Il 22 giugno sesto appuntamento con "Dolore: 10 anni di legge 38"

    colpo ti testa

    A più di dieci anni dall’emanazione della legge 38 del 2010, che riconosce a tutti i cittadini il diritto di accedere alla terapia del dolore, oggi la stessa è ancora poco conosciuta e attuata. A prescindere dall'età e dalla presenza o meno di una patologia, chiunque ha diritto di accesso alla terapia del dolore su tutto il territorio nazionale. Bisogna colmare questo gap di informazione per restituire alla relazione tra medico e paziente, il ruolo centrale nel percorso di cura e la consapevolezza che professionista sanitario e paziente sono entrambi protagonisti indiscussi del percorso di cura.

  • Il digital tour di Generazione SpreK.O. fa tappa a Vicenza il 22 giugno

    generezione spreko

    La prossima tappa virtuale del progetto SpreK.O. è prevista il 22 giugno, dalle ore 11 alle ore 13, a Vicenza. Istituzioni, aziende e cittadini si confronteranno per una città SpreK.O. La prima parte del web meeting sarà dedicata al dialogo tra enti locali, aziende e cittadini con l’obiettivo di promuovere nella dimensione locale una responsabilità diffusa nella sfida di rendere le città effettivamente a prova di sprechi. In altre parole città sostenibili, efficienti ed innovative, in grado di garantire un’elevata qualità di vita ai loro cittadini.

  • Convocazione dell'Assemblea degli associati a Cittadinanzattiva Sardegna ODV

    Il prossimo 26 giugno si terrà l'assemblea dei soci di Cittadinanzattiva Sardegna ODV per l'approvazione del bilancio. Auguriamo a tutti un buon lavoro. Per approfondire

  • Venerdì 11 giugno la presentazione del libro "Il peso dell'amore"

    Il Peso dellamore SaveTheDate

    Venerdì 11 giugno, alle 18, torna l'appuntamento con Chiavi di lettura, l'iniziativa promossa dalla Scuola civica di Cittadinanzattiva.
    Ci occuperemo ancora di disturbi del comportamento alimentare (DCA) con la presentazione del recente libro "Il peso dell'amore. Capire i disturbi alimentari partendo da famiglia e scuola" di Leonardo Mendolicchio, medico psichiatra psicoanalista. Dialogando con l'autore, proveremo a comprendere "quanto le nostre scelte, i nostri comportamenti, le nostre abitudini, le parole che spesso utilizziamo possano condizionare i nostri figli rispetto al tema del proprio corpo", quali sono le domande "giuste" da farci come adulti, cosa possiamo aspettarci dalle cure e, soprattutto, quanto e cosa i diversi attori sociali, famiglia e scuola in primis, possano fare per sostenere i percorsi di cura.

  • Violenza sulle donne: la Corte Europea condanna l’Italia

    Contro violenza donne

    La Corte Europea dei Diritti dell’Uomo di Strasburgo ha emesso una sentenza importantissima, perché stigmatizza la delegittimazione delle vittime di stupro, ritenute corresponsabili delle violenze subite in base a valutazioni legate alla loro vita privata, che continuano a essere usate per motivare sentenze condiscendenti verso gli autori delle violenze, nonostante ciò sia vietato da nome interne e internazionali. La decisione della CEDU ribalta, la sentenza della Corte d’appello di Firenze che aveva assolto gli imputati dello stupro di gruppo ai danni di una giovane donna, sulla base della presunta non credibilità della vittima a causa di una valutazione moralistica della sua vita privata.

  • Obiettivo cittadinanza: online le storie e informazioni utili per chi aspetta ancora la cittadinanza

    campagna orizz web 800x450 girls copy

    Obiettivo Cittadinanza è la campagna promossa e realizzata da Cittadinanzattiva e Movimento Italiani senza cittadinanza: uno spazio di testimonianze e faq utili per chi è ancora in attesa della cittadinanza italiana. La procedura di acquisto della cittadinanza si rivela un vero e proprio percorso ad ostacoli a causa dei rigidi requisiti di accesso e della tempistica eccessivamente lunga. Obiettivo cittadinanza nasce quindi per fornire informazioni utili e aggiornate soprattutto ai giovani di origine straniera, nati o cresciuti in Italia, per acquisire la cittadinanza italiana e, attraverso una Call to action, rappresenterà i volti e racconterà le storie di tanti “Italiani di fatto” che da anni, tra mille impedimenti e innumerevoli difficoltà, provano ad ottenere lo status di cittadini.

  • DPCM Semplificazioni

    decreto semplificazioni

    Martedì 1 giugno è entrato in vigore il c.d Decreto semplificazioni. Il Decreto, necessario per la gestione del Recovery plan, ora è all’esame delle Commissioni Affari Costituzionali e Ambiente della Camera dei Deputati per la necessaria conversione in legge. La prima discussione si svolgerà mercoledì 9 giugno.

  • Il DDL 2255 sulle malattie rare

    maattie rare 2015 02 25 copy copy copy

    Mercoledì 26 Maggio sono state approvate le norme per la cura delle malattie rare e la produzione dei farmaci orfani. Nella seduta, la Camera ha approvato, in prima lettura, il testo unificato delle proposte di legge Disposizioni per la cura delle malattie rare e per il sostegno della ricerca e della produzione dei farmaci orfani.
    Fra le molte cose il testo rende uniforme il trattamento delle malattie rare in tutta Italia, istituisce il Piano diagnostico terapeutico assistenziale, personalizzato, stanzia un fondo di 1 milione di euro annui a decorrere dall’anno 2022, destinato al finanziamento delle misure per il sostegno del lavoro di cura e assistenza delle persone affette da malattie rare, con una percentuale di invalidità pari al 100 per cento.

  • Osservatorio fratture da fragilità, primo report: partecipa all'evento online

    la fragilità ossea progetto copy

    L’Osservatorio fratture da fragilità da' avvio alla sua attività con un primo evento pubblico, il 15 Giugno 2021, alle 10:30, nell'ambito del quale verranno presentati i risultati di un inedito studio che rappresenta una prima fotografia nazionale  di un quadro sanitario di estrema complessità.

  • Congresso nazionale cure palliative: prendersi cura nell'epoca del Covid 19

    depliant palliative2021 pdf

    Che cosa è successo durante la pandemia da Covid 19, come sono cambiate le cure palliative, quello che abbiamo imparato in questa fase di emergenza: questi alcuni dei temi trattati nell' 8° Convegno Nazionale sulle Cure Palliative: "Il prendersi cura nell’era del Covid 19. Quale approccio, quale comunicazione, quale presenza", in programma per il 12 giugno 2021.

  • Partecipa alle sfide della generazione SpreK.O.!

    accetta le sfide della generazione sprek o copy

    Il progetto SpreK.O - una rete nazionale per la lotta allo spreco e la promozione del consumo responsabile, promosso da Cittadinanzattiva, si colloca nell’ambito del goal 12 dell’agenda 2030 dell’Onu: “Consumo e produzioni responsabili - Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo”. Ed infatti, imparare a riciclare, condividere beni, riutilizzare gli oggetti, ripensare i propri consumi, altro non sono che diverse manifestazioni della stessa indole: una visione responsabile della vita.

  • 14 giugno - evento online "Acqua: risorsa e servizio da tutelare"

    evento 14

    Il 14 giugno, a partire dalle 10:30, si aprirà un momento di riflessione e confronto sulle criticità evidenziate e le proposte maturate da Cittadinanzattiva in tema di acqua, a partire da quanto emerso dal dossier sul servizio idrico integrato, che sarà presentato proprio in occasione del webinar.

  • Online la nuova guida sulla cessione del credito alla banca per Bonus Casa

    conciliazione copia copy

    L'ABI - Associazione bancaria italiana annuncia di aver pubblicato online l’infografica con le informazioni su come usufruire della cessione del credito d’imposta per gli interventi edilizi che rientrano nei Bonus Casa, utili per i cittadini titolari o interessati a comprendere meglio le caratteristiche di questo strumento.

    L'infografica è stata realizzata in collaborazione con le associazioni dei consumatori, tra cui Cittadinanzattiva, che partecipano al progetto Trasparenza semplice teso ad accrescere la comprensibilità delle comunicazioni destinate alla clientela - in alcuni specifici ambiti - per favorire l’adozione di scelte sempre più consapevoli.

  • ENGAGE, Social Resilience Hub - Segui il Workshop

    progetto engage

    Il Workshop “Social Resilience Hub” che si terrà virtualmente il 14 giugno dalle 9.00 alle 12.00, verterà sui primi risultati raggiunti e sulle soluzioni individuate durante le passate attività e ricerche svolte nell’ambito del progetto Engage.
    Presenteremo 1-2 casi d'uso e discuteremo con voi le azioni da intraprendere, il coinvolgimento dei cittadini e l'applicabilità delle soluzioni selezionate.
    L'attività consentirà inoltre di avviare la validazione di alcune delle soluzioni individuate per collegare interventi formali e informali in caso di emergenza.

  • Contro la dispersione di bottiglie e lattine nell’ambiente anche l’Irlanda punta sul deposito cauzionale

    Anche i pescatori per contrastare la plastica nei mari copy copy copy

    Il programma “Our Shared Future” ed il “Waste Action Plan for a Circular Economy” sono alla base degli indirizzi del Governo Irlandese al fine di adottare un sistema cauzionale per i contenitori di bevande. Un ampio percorso partecipativo che ha superato la consultazione sulla bozza di quadro legislativo, e che ha visto coinvolti tutti i soggetti interessati.

  • Piemonte: protocollo tra Cittadinanzattiva Coordinamento provinciale e OPI

    conciliazione

    Cittadinanzattiva  sostiene il ruolo centrale degli infermieri,  sia come infermieri di famiglia che di comunità. La collaborazione sarà a tutto campo nelle scuole, nei corsi Ecm e nei percorsi di supporto alle cronicità e non solo. La realtà provinciale di Cittadinanzattiva offre una diffusa rete di riferimento territoriale comprendente le assemblee di Alessandria, Novi L., Casale M.to, Tortona e Acqui T.

  • Cittadinanzattiva al Tg2 Italia sui piccoli ospedali

    rai

    Nella puntata del 19 maggio scorso la trasmissione di approfondimento del Tg2 ha ospitato Anna Lisa Mandorino, segretaria generale di Cittadinanzattiva, per parlare dei piccoli ospedali e analizzare cosa è successo e accade durante la pandemia.

  • Il digital tour di Generazione SpreK.O. fa tappa a Genova il 31 maggio

    La prossima tappa del progetto SpreK.O. è prevista il 31 maggio, dalle ore 15 alle ore 17, a Genova. Istituzioni, aziende e cittadini si confronteranno per una città SpreK.O.  La prima parte del web meeting sarà dedicata al dialogo tra enti locali, aziende e cittadini con l’obiettivo di promuovere nella dimensione locale una responsabilità diffusa nella sfida di rendere le città effettivamente a prova di sprechi. In altre parole città sostenibili, efficienti ed innovative, in grado di garantire un’elevata qualità di vita ai loro cittadini.

  • Anche Ryanair multata dall'AGCM per mancato rimborso dei voli annullati

    Ryanair bagaglio a mano

    Ed anche la nota Ryanair, come prevedibile, è finita nel mirino dell'AGCM - Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato per pratiche commerciali scorrette.
    Ciò che emerge dal comunicato stampa dell'Autorità è che la compagnia aerea irlandese, come EasyJet (ne avevamo scritto qui), venute meno le limitazioni agli spostamenti legate all’emergenza per Covid 19, non aveva rimborsato ai consumatori il costo dei biglietti per i voli cancellati dopo il 3 giugno 2020. E non solo. Il vettore, ha indotto - e in alcuni casi anche costretto - le persone a scegliere o ad accettare il voucher invece del rimborso.

  • Associazioni dei consumatori e ABI per l'accesso al credito e sostegno alle famiglie

    consapevolezza banche

    Lo scorso 12 maggio le associazioni dei consumatori, tra cui Cittadinanzattiva, e ABI - Associazione Bancaria Italiana, hanno sottoscritto una lettera indirizzata alle Istituzioni italiane per formulare proposte dirette a rafforzare gli strumenti per l’accesso al credito per l’acquisto della prima casa, e a sostenere le famiglie aventi difficoltà nel pagamento delle rate dei mutui causa Covid-19.

  • Un appello per denunciare “l’alienazione parentale”

    affarifamiglia

    Da quasi due settimane la signora Laura Massaro ha intrapreso lo sciopero della fame per denunciare il caso giudiziario che la vede da tempo coinvolta davanti al Tribunale peri i Minorenni di Roma. Il suo è un gesto estremo per impedire che il figlio, di undici anni, le venga sottratto per essere collocato in casa famiglia e che, contro la sua volontà, venga obbligato a frequentare il padre.

  • Respingimenti in mare: anche l’Italia viola i diritti dei migranti

    a migranti attivi

    Sistematiche violazioni di diritti e respingimenti a catena illegali attraverso la cooperazione di diverse forze armate in Grecia, Serbia, Bosnia ed Erzegovina, Nord Macedonia, Ungheria e Italia hanno impedito a migliaia di donne, uomini e bambini di cercare protezione in Europa quest'anno.

  • Giornata mondiale del gioco

    come scegliere giocattoli sicuri

    Il 28 maggio si celebra la Giornata Mondiale del gioco, e sarà la piazza Ciro Esposito, nel cuore di Scampia a Napoli, alle ore 17,00, il flash mob nazionale organizzato dal progetto, IP IP Urrà, selezionato dalla Fondazione Con i Bambini, nell'ambito del Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile. L'iniziativa è stata lanciata in 9 città in contemporanea. Tante le adesioni di associazioni che vogliono appoggiare l'iniziativa.

  • Aspettando il Premio V.Scafidi

    Lo scorso venerdì 21 maggio, dalle ore 17.00 alle 18.00 sulla PixelDust TV - Twitch, la Stardust House, con i due influencer Er Gennaro e Ciupilan, ha realizzato in collaborazione con la nostra organizzazione un evento live sul Premio delle Buone Pratiche Sicurezza e Salute "Vito Scafidi". Ospite la segretaria generale di Cittadinanzattiva, Anna Lisa Mandorino.

  • 17 giugno: Il diritto a evitare sofferenze inutili durante la pandemia!

    dolore cronico scritta

    Nell'ambito del ciclo di webinar «La salute al centro del futuro dell'Europa», che ACN (la rete europea di Cittadinanzattiva) promuove per alimentare il dibattito della Conferenza per il Futuro dell'Europa, il prossimo 17 giugno alle 15 realizzeremo un evento incentrato sul tema del Dolore. Sarà anche l'occasione per celebrare la Premiazione dell' European Civic Prize on Chronic Pain - Collecting Good Practices - III edizione 2020-2021.

  • Scuola Civica: parte la formazione regionale sulla salute mentale di comunità

    SCAF STD Salute Mentale Tavola disegno 1

    Parte il 18 giugno il nuovo percorso formativo con taglio laboratoriale promosso dalla Scuola civica di alta formazione, dedicato al tema dell'empowerment dei territori per una salute mentale di comunità. L'obiettivo generale è rafforzare e sostenere le aree interne, consolidando le competenze, e attivare community locali di attori responsabili sul tema. Questa prima edizione si rivolge a Campania, Molise e Veneto. Nello specifico, si intende promuovere per la presa in carico un “metodo” di lavoro in rete, basato sull’approccio della salute mentale di comunità e sui diritti, e, al contempo, favorire lo sviluppo di competenze e modelli organizzativi necessari per implementarlo.

  • Engage, condivisione per comunità più sicure

     tutela ambiente naturale

    È online la prima newsletter del progetto ENGAGE!
    Lanciato nel luglio 2020, ENGAGE è un progetto di ricerca triennale finanziato dall'UE con il programma H2020, e ha l'obiettivo di studiare la resilienza sociale per migliorare la capacità delle comunità di far fronte alle calamità naturali o agli eventi avversi, prima, durante e dopo le emergenze. Il progetto riunisce le competenze di 14 partner provenienti da 8 paesi europei.

  • Riforestiamo l'Italia

    economia forestale

    Al tempo dei cambiamenti climatici, l’obiettivo di mettere a dimora nuovi alberi è tra i più enunciati dalle amministrazioni ma non sempre concretamente praticato. La stessa legge che prevede un albero per ogni nuovo nato è sostanzialmente disattesa.

    Tuttavia, interventi di microforestazione sono alla portata di tutti coloro che con impegno e responsabilità intendano contribuire porre un argine agli effetti già prodotti dalla crisi climatica.

  • Questioni di Cuore

    Logo CARDIO 1 705x397

    Cittadinanzattiva Lombardia APS con la collaborazione di “AIPA Regione Lombardia” e “AELLE Varese Anticoagulati – ODV” promuove la rivelazione civica QUESTIONI DI CUORE .

    L’iniziativa, realizzata grazie al contributo non condizionato di Amgen, è volta a rilevare l’esperienza dei pazienti lombardi, a medio-alto rischio cardiovascolare, rispetto al percorso assistenziale pre e post- evento acuto, con l’obiettivo di mettere in luce eventuali criticità, ma anche punti di forza e buone pratiche da mettere a sistema.

  • Maculopatie, a confronto le buone pratiche in Piemonte: partecipa al webinar

    SITO25maggio

    La maculopatia è caratterizzata dalla progressiva perdita della visione centrale, spesso bilaterale, che limita fortemente la funzione visiva. La maculopatia senile o degenerazione maculare legata all’età è la forma più frequente di maculopatia, che colpisce 25 - 30 milioni di persone nel mondo occidentale. Ma vi sono diverse altre forme di maculopatia come quella diabetica la cui incidenza in rapporto all’aumento della malattia diabete e all’aumento dell’invecchiamento della popolazione potrebbe prospettare scenari epidemiologici preoccupanti.

  • 10 anni di Legge sul dolore: partecipa al nostro quarto appuntamento online

    LEGGE38 STD 25maggio 01

    Il dolore rappresenta una tra le manifestazioni più importanti della malattia; inoltre, fra i sintomi, è quello che tende a minare maggiormente la qualità di vita. Una sua gestione errata o del tutto assente crea conseguenze fisiche, psicologiche e sociali molto importanti e, se si calcolano le giornate lavorative perse, comporta un'importante ricaduta economica.

    E' sempre più cogente la necessità di trovare un modello di gestione del dolore più funzionale per garantire cure efficaci. Per fare ciò un ruolo primario spetta ai Medici di Medicina Generale (MMG), i quali, specificamente formati, potranno gestire loro stessi la maggior parte delle richieste assistenziali, così da prestare una prima risposta alle esigenze di cura e intervento sul dolore.

  • 25 e 27 maggio: webinar per aiutare i genitori sul tema figli e smartphone

    webinar tim copy copy

    I prossimi incontri del percorso formativo gratuito "Consumatori digitali, consapevoli e sicuri" vedranno l'Avv. Monica Valente giurista di Altroconsumo - il 25 e 27 maggio - aiutare i genitori nella gestione del rapporto tra i propri figli e lo smartphone. Sono tanti i punti che negli incontri saranno colti tra rischi e opportunità di siti web, app e social network, oltre a tanti consigli per rendere sicuro l’utilizzo dello smartphone con l’obiettivo di promuovere nei bambini e nei ragazzi un approccio più responsabile e consapevole.

  • Telecomunicazioni: da Cittadinanzattiva nuovi strumenti a supporto del cittadino

    tlc call center

    La Giornata Mondiale delle Telecomunicazioni, che si è celebrata come ogni anno il 17 maggio, nasce per sensibilizzare sulle possibilità che l’uso di Internet e delle altre tecnologie dell’informazione e della comunicazione possono apportare alla società.
    Cittadinanzattiva, nell'ampio settore delle TLC, ha messo a disposizione dei cittadini gratuitamente un call center nazionale e l’assistente virtuale SUSI (la piccola icona blu che si trova in basso a destra del nostro sito web per dare informazioni e tutela ai cittadini).

  • Riforma Giustizia civile: ecco le principali novità

    giustizia lumaca

    La Commissione Giustizia del Senato procederà a breve all’esame del maxi emendamento al DDL AS 1662, contenente la delega al Governo per l’efficienza del processo civile e la revisione della disciplina degli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie. L’obiettivo è quello di ridurre i tempi dei giudizi civili di almeno il 40%, rendendo il processo italiano efficiente e competitivo anche in ottica europea. In particolare, l’obiettivo di efficienza e semplificazione del processo civile è perseguito concentrando nella prima udienza il clou delle attività processuali, potenziando il filtro di ammissibilità nel giudizio di appello e prevedendo maggiore semplificazione e sinteticità anche dinnanzi la Cassazione. Si prevede inoltre il potenziamento degli strumenti di risoluzione alternativa delle controversie.

  • Il curriculum dello studente, dubbi sulla sua utilità e non solo

    studenti copy

    Per gli studenti prossimi alla maturità, le scuole sono al lavoro per stilare il "curriculum dello studente". 10 pagine, divise in 3 parti con tabelle e informazioni sul percorso scolastico, le certificazioni ottenute, le attività extrascolastiche realizzate nel corso degli anni. Una novità prevista dalla legge della Buona Scuola del 2015, ma messa in atto solo quest'anno con una piattaforma ad hoc. L'esordio del curriculum però è stato accompagnato anche da alcune osservazioni  poichè si rischia di privilegiare gli studenti provenienti da famiglie più agiate che possono offrire maggiori possibilità di formazione. Anche i presidi ed i docenti hanno espresso non poche perplessità riguardo al curriculum e soprattutto tanti dubbi sulla sua reale utilità.

Condividi