Politiche Europee

  • Obiettivi di Sviluppo Sostenibile: nasce il Gruppo Inter-Istituzionale per un’Europa inclusiva e sostenibile

    IIG STD 16feb2021

    Le organizzazioni della società civile insieme alle istituzioni europee per contribuire al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs): questo è il messaggio principale della nuova iniziativa politica promossa da Cittadinanzattiva - attraverso la sua rete europeaActive Citizenship Network (ACN) – dall’associazione europea dei consumatori “European Consumers Union” (ECU) e dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS). Il Gruppo Inter-Istituzionale “SDGs for well-being and consumers' protection è stato presentato al livello europeo Martedì 16 febbraio, in occasione della conferenza “Making sustainability an easy choice for EU citizens.

  • Obiettivi di Sviluppo Sostenibile: nasce il Gruppo Inter-Istituzionale fra organizzazioni civiche ed eurodeputati

    Le organizzazioni della società civile insieme alle istituzioni europee per contribuire al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs): questo è il messaggio principale della nuova iniziativa politica che verrà lanciata al livello europeo domani 16 febbraio, in occasione della conferenza “Making sustainability an easy choice for EU citizens” (qui il link per registrarsi al webinar).

    Promosso da Cittadinanzattiva - attraverso la sua rete europea Active Citizenship Network (ACN) – dall’associazione europea dei consumatori “European Consumers Union” (ECU) e dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), il Gruppo Inter-Istituzionale “SDGs for well-being and consumers' protection, è al momento sostenuto da otto eurodeputati, di diversi Paesi e gruppi politici: Nikos Androulakis (Greece - S&D); Tanja Fajon (Slovenia - S&D); Jose Gusmão (Portugal – GUE/NGL);  Aldo Patriciello (Italy - EPP); Sabrina Pignedoli (Italy – NI); Giuliano Pisapia (Italy - S&D); Marcos Ros Sempere (Spain - S&D); Patrizia Toia (Italy - S&D).

    Alla conferenza parteciperanno anche rappresentanti della Commissione Europea e del Comitato Economico e Sociale Europeo, sottolineando l'interesse per l'iniziativa.

  • Digitalizzazione e sviluppo umano: nuovi partner per Active Citizenship Network

    bandieraeuropa

    Durante i mesi estivi, Active Citizenship Network (ACN) ha sottoscritto 2 accordi di collaborazione, uno con Ifok, tedesco, che si occupa di Digitalizzazione, transizione energetica, nuova mobilità, e uno con il colombiano CEDEI che punta sullo sviluppo umano e sociale, la ricerca e gestione della conoscenza, con l'idea di lavorare insieme a livello dell'UE e di partecipare e sostenersi a vicenda.

  • Discorso sullo stato dell'Unione: un’Europa della sanità unita

    Commissariamento Calabria contrapposizioni lascino spazio al lavoro sui diritti dei cittadinijpg

    Ogni anno a settembre il presidente della Commissione europea pronuncia dinanzi al Parlamento europeo il discorso sullo stato dell’Unione, in cui fa il punto della situazione per l’anno appena trascorso e presenta le priorità per l’anno successivo. Il 16 settembre 2020 la presidente Von der Leyen ha presentato la sua visione di un'Europa più forte dopo la pandemia di coronavirus e ha tracciato la via da seguire.

Condividi