Poste

  • pit servizi

    Anche quest'anno Cittadinanzattiva ha presentato il consueto Rapporto PiT Servizi (Progetto integrato di Tutela), giunto ormai alla XVI edizione. Il 27 e 28 ottobre scorso, infatti, si è svolta una due giorni di lavori, con 4 focus tematici nell'ambito dei servizi di pubblica utilità (Energia e ambiente, Mobilità e trasporti, Telecomunicazioni e Servizi postali, Servizi bancari e Servizi assicurativi).

  • Anche quest'anno Cittadinanzattiva presenta il consueto Rapporto PiT Servizi (Progetto integrato di Tutela), giunto ormai alla XVI edizione. Prevista per il 27 e 28 ottobre una due giorni di lavori, con 4 focus tematici nell'ambito dei servizi di pubblica utilità (Energia e ambiente, Mobilità e trasporti, Telecomunicazioni e Servizi postali, Servizi bancari e Servizi assicurativi).

  • Migliorare la qualità dei prodotti e dei servizi postali, rafforzando il confronto costruttivo e trasparente con le organizzazioni che rappresentano i consumatori. Sono questi i temi-chiave al centro dell’Accordo-quadro firmato oggi da Poste Italiane con 19 Associazioni dei consumatori che prosegue in questo modo il percorso di collaborazione. Scarica il comunicato stampa

  • posteitaliane

    Poste Italiane rimborserà tutti i consumatori coinvolti nella vicenda del blocco delle spedizioni causato da una prolungata agitazione sindacale riconoscendo loro il rimborso delle spese di spedizione per i ritardi rispetto agli obiettivi stabiliti per ciascun prodotto, nonché  per il danneggiamento, la perdita o lo smarrimento della spedizione.

  • Un malfunzionamento del software dell'azienda causa ancora code e disagi ai cittadini, anche se lentamente si sta tornando alla normalità. Anche l'Agcom definisce inammissibile il perdurare del disagio! I disservizi subiti dai consumatori saranno risolti in conciliazione. Comunicato stampa di Poste

  • posteitaliane

    La Commissione Europea dice di no a una modalità più flessibile di recapito della corrispondenza da parte di Poste Italiane, che preveda una consegna delle lettere a giorni alterni e non tutti i giorni. L’Europa ci ricorda, infatti, che si tratta di un servizio di posta universale, di un servizio, cioè,  che “garantisce una consegna all’abitazione o alla sede di ogni persona naturale o giuridica ogni giorno lavorativo”, e per questo è un obbligo che deve essere osservato, come d’altronde confermato anche dalla direttiva europea sui servizi postali del 2008.

  • Lo ha stabilito la Corte Costituzionale con la sentenza n. 46/2011, affermando che l'esclusione di qualsiasi responsabilità di Poste Italiane Spa per il ritardato recapito sia da considerare "ingiustificato privilegio". Approfondisci

  • Attivo dal12 settembre "My Poste" per tutti gli utenti del servizio postale. Collegandosi al sito di Poste, gli utenti avranno a disposizione un ufficio postale digitale in grado di spedire online raccomandate, lettere in posta prioritaria o telegrammi. Sarà possibile anche pagare bollettini, fare bonifici, ricariche Postepay e telefoniche e controllare in tempo reale le operazioni sul conto BancoPosta. Approfondisci

  • energia mercato libero

    "Dal 1 luglio 2020, contratti di fornitura come il Suo, con prezzo aggiornato dall'Autorità (ARERA), non saranno più disponibili. Può già oggi cambiare contratto o fornitore in maniera semplice e gratuita con la garanzia della continuità del servizio: verifichi le offerte disponibili nella Sua zona sul "Portale Offerte", dove può anche valutare proposte con condizioni contrattuali standard dell'Autorità e prezzo libero (offerte PLACET). Per maggiori informazioni, consulti il sito www.ilportaleofferte.it o chiami il numero verde 800 166 654".

  • Modulo di conciliazione Banco posta

    Modulo di conciliazione Prodotti postali

    Modulo di concilizione Poste vita

    Modulo di conciliazione Posteitaliane

  • invito800 450 PIT SERVIZI 2016 copy

    Cittadinanzattiva è lieta di Invitarti alla presentazione del XVI Rapporto PiT Servizi (Progetto integrato di Tutela), che si svolgerà il 27 e 28 ottobre p.v. con 4 focus tematici nell'ambito dei servizi di pubblica utilità (Energia e ambiente, Mobilità e trasporti, Telecomunicazioni e Servizi postali, Servizi bancari e Servizi assicurativi).

  • In quali casi è possibile fare la conciliazione per i prodotti postali?
    L'ambito di applicazione della procedura di conciliazione riguarda le spedizioni nazionali dei seguenti prodotti postali:

    • Posta raccomandata
    • Posta assicurata
    • Posta celere 1
    • Corriere espresso nazionale
    • Telegramma
    • Fax
    • Pacco ordinario
    • Pacco celere 3

     (ultimo aggiornamento: gennaio 2012)

  • In quali casi è possibile fare la conciliazione Banco Posta?

    La conciliazione si può richiedere per i seguenti settori:

    •  spese e commissioni
    •  valute versamenti/accreditamenti
    •  valute prelevamenti/addebitamenti
    •  termini di disponibilità
    •  vidimazione assegni
    •  servizi accessori
    •  oneri fiscali
    •  carta Postamat Maestro

    (ultimo aggiornamento: gennaio 2012)

  • Inaugurato a Roma la settimana scorsa "Poste con Roma", il nuovo sportello che permetterà a tutti i cittadini residenti nella Capitale di ottenere certificati anagrafici in carta semplice (nascita, residenza, stato civile, stato di famiglia, ecc.) e informazioni di pubblica utilità. Gli sportelli dedicati a tale servizio, chiamati "sportello amico", sono presenti nei 206 uffici postali di Roma. Il costo del servizio è di 2,5 €. Approfondisci

  • amazon

    Dopo essere stata sanzionata il 2 agosto 2018 al pagamento di 300.000€ da parte dell’AGCOM - l'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni - pena massima prevista dalla legge in caso di operatività senza titolo autorizzativo, Amazon aveva chiesto la licenza proprio per lo svolgimento di attività postali quali la logistica e la consegna di pacchi o la gestione dei centri di recapito. Pochi giorni fa, il colosso dell’e-commerce ha ottenuto la licenza di operatore postale ed ora figura nella lista ufficiale del Ministero dello sviluppo economico.

  • Dal 1 luglio al 31 dicembre sarà possibile presentare domanda di conciliazione direttamente presso gli uffici postali o tramite una Associazione di consumatori. Cittadinanzattiva assisterà gratuitamente tutti coloro che hanno avuto danni. Scarica il modulo e scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Approfondisci

  • invito800 450 PIT SERVIZI 2016

    Cittadinanzattiva è lieta di invitarti alla presentazione del XVI Rapporto PiT Servizi (Progetto integrato di Tutela), che si svolgerà il 27 e 28 ottobre p.v. con 4 focus tematici nell'ambito dei servizi di pubblica utilità (Energia e ambiente, Mobilità e trasporti, Telecomunicazioni e Servizi postali, Servizi bancari e Servizi assicurativi).

  • Il vademecum è una vera e propria guida ai servizi e ai prodotti postali spiegati partendo dalle necessità dei consumatori. Sarà disponibile presso gli uffici postali e le sedi delle Associazioni dei consumatori. Scarica l'opuscolo

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.