Salute mentale

  • Convegno SANIT

    "Investire in Salute Mentale Comunitaria: nella personalizzazione della cura orientata verso percorsi di ripresa emancipativi, superando qualunque forma di istituzionalizzazione, nel rispetto dei diritti umani e di cittadinanza" è il titolo del convegno al quale ha partecipato per Cittadinanzattiva Francesca Moccia Coordinatore nazionale del Tribunale per i diritti del malato.

  • Per il superamento dell'OPG di Montelupo Fiorentino

    Il convegno che si terrà a Firenze il 23 Giugno, ha come obiettivo un progetto comune che impegna tutti in modo circostanziato per il superamento e la chiusura dell'Ospedale psichiatrico di Montelupo Fiorentino, in tempi programmati, come prescrive la legge. Il programma

  • Il comitato Stop OPG al Senato

    Il 9 giugno, presso la sala Zuccai del Senato, avrà luogo un incontro organizzato dalla Commissione parlamentare di inchiesta sull'efficacia e l'efficienza del Servizio sanitario nazionale al quale parteciperà il comitato Stop OPG (Ospedali psichiatrici giudiziari). Per Cittadinanzattiva sarà presente Francesca Moccia, coordinatrice nazionale del Tribunale per i diritti del malato. Il programma

  • Sit-in davanti all'OPG di Aversa

    Dopo il sit-in, il comitato "Stop Opg" incontra la direzione. Il confronto ha evidenziato come nonostante gli sforzi che pure si sono compiuti grazie al lavoro di tanti operatori, la vera soluzione sia la chiusura definitiva degli ospedali psichiatrici giudiziari, perché, come i manicomi, sono una risposta sbagliata e incivile ad un bisogno di cure. Approfondisci

  • Ormai è necessaria un'azione urgente contro gli OPG in Italia

    Nell'Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Aversa è morto per soffocamento un giovane internato; è il quarto decesso nel 2011. È urgente e necessario nominare dei commissari ad acta per la chiusura immediata dei 6 Opg italiani. Leggi il comunicato del Comitato

  • Stop OPG

    La campagna per l'abolizione degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari è stata lanciata il 19 aprile da 24 organizzazioni, tra cui Cittadinanzattiva, che denunciano le condizioni aberranti in cui versano circa 1.500 concittadini internati, 350 dei quali potrebbero uscirne fin da ora. Leggi l'appello

  • Sanità

    Cittadinanzattiva su inchiesta Ospedali Psichiatrici Giudiziari: le ASL si occupino da subito delle persone dimissibili. La scusa delle risorse economiche non può giustificare condizioni ai limiti della tortura.

  • Ospedali Psichiatrici Giudiziari: luoghi dell'abbandono

    Presentato in Commissione d'inchiesta sul Servizio Sanitario il video-choc sulle condizioni in cui vivono gli internati degli OPG. Leggi le dichiarazioni di Francesca Moccia e di Anna Gioia Trasacco, insegnante e attivista del Tribunale per i diritti del Malato di Aversa, che racconta cosa vuol dire vivere in OPG e avanza proposte. Le immagini scattate dalla Commissione

  • VI Forum nazionale per la Salute Mentale: pubblicata la sintesi conclusiva

    Pubblicata la sintesi conclusiva dei lavori del VI Forum nazionale per la Salute Mentale. Il Forum, assieme alla Conferenza Permanente per la Salute Mentale nel Mondo Franco Basaglia, si impegna, in sinergia con Cittadinanzattiva, UNASAM ed altre realtà impegnate in questo settore, a organizzare campagne culturali di denuncia delle inadempienze delle Regioni e delle omissioni di Asl e Dsm. L'allegato

  • La vita a due velocità

    Arriva in Italia La vita a due velocità, edizione italiana della Guida stilata da esperti europei per capire meglio che cosa significa essere affetti da disturbo bipolare e aiutare familiari e caregivers ad affrontare una patologia troppo spesso mal diagnosticata.
    Scarica il comunicato

  • Sanità

    Presentato il Rapporto Audit civico nell’area della salute mentale di Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato: servizi fra luci ed ombre.Maggiore impegno per valorizzare le Buone pratiche e sanzioni per chi viola i diritti umani

  • Audit civico in salute mentale

    Visti gli importanti risultati raggiunti dal Programma Audit civico, Cittadinanzattiva - Tribunale per i diritti del malato, in partnership con AstraZeneca, hanno deciso di continuare a sperimentale la metodologia della valutazione civica, utilizzandola per svolgere valutazioni civiche su altri temi rilevanti per i cittadini.

Condividi