Attivismo Civico

IV Congresso nazionale di Cittadinanzattiva:
"ITALIA: PUNTO E A CAPO. INNOVAZIONE, COSTRUZIONE, FIDUCIA"
Firmato Protocollo di intesa fra Anci e Cittadinanzattiva per valutazione dei servizi pubblici locali e prevenzione della corruzione nei Comuni
Promuovere la trasparenza, sostenere la diffusione di pratiche di valutazione civica per il miglioramento della qualità, dell'efficacia e dell'accessibilità dei servizi resi dalle amministrazioni pubbliche locali, diffondere la cultura della legalità nelle istituzioni locali e nella società civile e adottare iniziative per la prevenzione del fenomeno della corruzione e di altri fenomeni ad essa collegati.
Sono questi i principali obiettivi del Protocollo di intesa firmato oggi da Anci e Cittadinanzattiva, nel corso del IV Congresso nazionale di Cittadinanzattiva "Italia: punto e a capo. Innovazione, costruzione e fiducia" in programma fino a domenica a Chianciano Terme per l'elezione dei nuovi Presidente, segretario generale e Direzione nazionale.

Aperto il IV Congresso nazionale di Cittadinanzattiva
Chianciano Terme, 21-24 giugno 2012
ITALIA: PUNTO E A CAPO. INNOVAZIONE, COSTRUZIONE, FIDUCIA.
Il messaggio della Presidenza della Repubblica

"Da Cittadinanzattiva un costante impegno nel rendersi interprete degli interessi generali della collettività e nel promuovere una corrente cultura della partecipazione responsabile e della solidarietà", Questo in sintesi il messaggio inviato oggi dalla Presidenza della Repubblica per il IV Congresso nazionale di Cittadinanzattiva "ITALIA: PUNTO E A CAPO. INNOVAZIONE, COSTRUZIONE, FIDUCIA", apertosi oggi a Chianciano Terme presso il Centro Congressi Excelsior, e che si chiude domenica 24 con l'elezione dei nuovi Presidente, Segretario generale e componenti della Direzione nazionale.
Al Congresso parteciperanno circa 400 delegati nazionali dell'associazione che oggi conta oltre 100mila aderenti e 250 assemblee attive su tutto il territorio nazionale.

Corruzione e sprechi bruciano 225 miliardi di euro l'anno. Con la campagna Ridateceli! al lavoro le sentinelle civiche per restituire risorse al Welfare
Da domani a Chianciano Terme il IV Congresso nazionale di Cittadinanzattiva:
"ITALIA: PUNTO E A CAPO. INNOVAZIONE, COSTRUZIONE, FIDUCIA"

Sono, in totale, almeno 225 i miliardi di euro che in Italia vengono bruciati annualmente fra corruzione, sprechi ed evasione fiscale. E, a conti fatti, ne basterebbe poco più di 40 miliardi per cominciare a salvare il nostro Welfare: 17 per coprire i tagli alla sanità degli ultimi anni; 1 miliardo per i fondi sociali (che ad oggi contano solo su 339 milioni), 1 miliardo per la non autosufficienza (nel 2011-2013 il fondo è pari a zero), 13 miliardi per mettere in sicurezza gli edifici scolastici, 8 per recuperare i tagli subiti dalla scuola pubblica negli ultimi tre anni, 103 milioni di euro per garantire il gratuito patrocinio nella giustizia ai non abbienti.

Sono queste i conti in tasca al nostro Paese fatti da Cittadinanzattiva che dal 21 al 24 giugno sarà a Chianciano Terme per il suo IV Congresso nazionale "ITALIA: PUNTO E A CAPO. INNOVAZIONE, COSTRUZIONE, FIDUCIA".

Corruzione e sprechi bruciano 225 miliardi di euro. Con la campagna Ridateceli! al lavoro le sentinelle civiche per restituire risorse al Welfare

Da domani a Chianciano Terme il IV Congresso nazionale di Cittadinanzattiva:

"ITALIA: PUNTO E A CAPO. INNOVAZIONE, COSTRUZIONE, FIDUCIA"


Sono, in totale, almeno 225 i miliardi di euro che in Italia vengono bruciati annualmente fra corruzione, sprechi ed evasione fiscale. E, a conti fatti, ne basterebbe poco più di 40 miliardi per cominciare a salvare il nostro Welfare: 17 per coprire i tagli alla sanità degli ultimi anni; 1 miliardo per i fondi sociali (che ad oggi contano solo su 339 milioni), 1 miliardo per la non autosufficienza (nel 2011-2013 il fondo è pari a zero), 13 miliardi per mettere in sicurezza gli edifici scolastici, 8 per recuperare i tagli subiti dalla scuola pubblica negli ultimi tre anni, 103 milioni di euro per garantire il gratuito patrocinio nella giustizia ai non abbienti.

Sono queste i conti in tasca al nostro Paese fatti da Cittadinanzattiva che dal 21 al 24 giugno sarà a Chianciano Terme per il suo IV Congresso nazionale "ITALIA: PUNTO E A CAPO. INNOVAZIONE, COSTRUZIONE, FIDUCIA".

Cittadinanzattiva su ddl anticorruzione: nessun passo indietro.
Approvarlo anche al Senato con le necessarie migliorie

"Non ci provate a tornare indietro! Il ddl anticorruzione deve essere approvato e migliorato al Senato", è questo il messaggio che oggi Cittadinanzattiva lancia ai partiti in merito al disegno di legge sulla corruzione appena approvato alla Camera.

ITALIA: PUNTO E A CAPO. INNOVAZIONE, COSTRUZIONE, FIDUCIA.

IV Congresso nazionale di Cittadinanzattiva

Chianciano Terme, 21-24 giugno 2012

 

Si terrà a Chianciano Terme, dal 21 al 24 giugno, presso il Centro Congressi Excelsior, il IV Congresso nazionale di Cittadinanzattiva, dal titolo “ITALIA: PUNTO E A CAPO. INNOVAZIONE, COSTRUZIONE, FIDUCIA”.

 

Cittadinanzattiva esprime cordoglio per le ennesime vittime di un terremoto che sta mettendo a dura prova vaste zone del Paese


"Il sisma che ha colpito oggi l’Emilia suggerisce riflessioni su come l’Italia sia effettivamente in grado di prevenire, gestire e superare simili eventi naturali" dichiara Antonio Gaudioso, vice segretario generale di Cittadinanzattiva.
"Non è ammissibile giustificare simili devastazioni solo con fattori naturali e condizioni  idrogeologiche. L’impressione è che – dinanzi a simili scosse – cade quel è stato tirato su in modo non conforme alle normative antisismiche o, come nel caso dei monumenti, dimenticato da una manutenzione ormai inesistente.

 

Cittadinanzattiva su approvazione ddl anticorruzione: primo passo importante, merito anche della pressione dei cittadini

"L'accordo di oggi tra le forze politiche in Parlamento sulla legge anticorruzione è un piccolo passo in avanti per l'affermazione della legalità nella politica e nelle amministrazioni pubbliche", afferma Antonio Gaudioso, vice segretario generale di Cittadinanzattiva.
"Siamo particolarmente lieti perché su questo accordo hanno certamente influito i voti, le proteste e le pressioni dei cittadini i quali, stanchi delle ruberie, chiedono più responsabilità nel rispetto e nella cura dei beni comuni.

 

Cittadinanzattiva Puglia esprime 
INDIGNAZIONE contro una violenza così feroce verso i giovani e la Scuola, e  Solidarietà alle famiglie dei ragazzi colpiti presso la Scuola "Falcone e Morvillo"  di Brindisi

 

Ciò che è successo oggi a Brindisi ,ovvero un attentato criminale con esplosivi presso la Scuola "Falcone-Morvillo" che ha colpito giovani inermi, ha colpito altresì un simbolo della democrazia e della lotta alle mafie, ovvero la Scuola che ha come mandato  Costituzionale di preparare i ragazzi,i giovani alla vita democratica,secondo appunto quella Costituzione  che don Luigi Ciotti fondatore e Presidente di "Libera-Associazioni, nomi e numeri contro le mafie", definisce il primo testo antimafia.

 

Cittadinanzattiva su ddl anticorruzione: approvarlo subito, per evitare di tornare al disegno Alfano.

I cittadini facciano sentire la loro voce. Per aderire alla mobilitazione è attivo il blog http://ridateceli.tumblr.com/


"Temiamo che l'ostruzionismo di questi giorni sul ddl anticorruzione riporti in auge il disegno di legge Alfano depotenziando, di fatto, gli strumenti per la lotta alla corruzione nel nostro Paese", spiega Vittorio Ferla, responsabile Cittadinanzattiva per la Trasparenza e la Legalità.

Condividi