Incontro tra AN e Cittadinanzattiva: Fini assicura il sostegno per la legge di iniziativa popolare per l'introduzione del metodo delle primarie in Costituzione

Una delegazione di Cittadinanzattiva guidata dal segretario generale Teresa Petrangolini ha incontrato oggi Gianfranco Fini, presidente di Alleanza Nazionale, nell'ambito di una serie di appuntamenti istituzionali dell'associazione per presentare la proposta di legge per l'introduzione del metodo delle primarie all'art. 49 Cost. per la quale l'organizzazione ha avviato la raccolta delle firme. Dopo l'illustrazione della proposta da parte della Petrangolini, Fini ha sottolineato, da una parte, le tradizionali difficoltà di recepimento da parte delle Camere di proposte di iniziativa popolare e, dall'altra, la complessità del nuovo quadro politico nel quale la legge elettorale sembra diventato il centro di un possibile accordo politico. Ciononostante, il Presidente di AN ha mostrato apprezzamento per l'iniziativa e ha offerto la disponibilità del suo partito a sostenerla sia nelle sedi istituzionali, con l'appoggio dei propri parlamentari, che nel territorio, verificando di volta in volta la disponibilità dei militanti del partito a raccogliere le firme. Nel corso del colloquio è stato affrontato anche il tema della class action. Tra Fini e Petrangolini è emersa una convergenza sulla ormai acquisita necessità di introdurre questo strumento nel nostro ordinamento, nella consapevolezza che occorrerà precisare meglio in sede normativa quali saranno i soggetti titolari di questo potere di azione collettiva. Entrambi hanno riconosciuto che l'introduzione della class action potrebbe aiutare a rendere più frequente il ricorso alle procedure conciliative che solo da pochi anni cominciano ad affermarsi in Italia. L'incontro si è svolto con grande cordialità e si è concluso con l'impegno reciproco ad una consultazione permanente tra Cittadinanzattiva e Alleanza nazionale su vari temi - dalle riforme all'economia - nel rispetto della natura, della autonomia e della mission proprie di ciascuna organizzazione. Della delegazione di Cittadinanzattiva facevano parte anche Alessio Terzi, presidente nazionale, e Vittorino Ferla, responsabile delle Relazioni Istituzionali.

Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi