Comitato naufraghi Concordia

(promosso dalle associazioni dei consumatori e degli utenti riconosciute dal Governo Italiano: Acu, Adiconsum, Adoc, Adusbef, Altroconsumo, Assoconsum, Assoutenti, Casa del consumatore, Cittadinanzattiva, Codici, Codacons, Confconsumatori, Lega consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, Unione Nazionale Consumatori)

Le associazioni dei consumatori aderenti al CNCU-Consiglio Nazionale Consumatori e Utenti e promotrici del COMITATO NAUFRAGHI CONCORDIA manifestano il loro profondo cordoglio ai parenti delle vittime del naufragio e solidarietà a tutti coloro che ne sono stati colpiti direttamente e indirettamente. Informano, fermo restando le autonome iniziative avviate da ciascuna a tutela dei naufraghi e dei passeggeri, di aver dato vita il 16 gennaio 2012 in Genova a un momento di coordinamento delle azioni costituendo il COMITATO NAUFRAGHI CONCORDIA al fine di ottenere chiarezza su quanto accaduto e certezza e rapidità nelle procedure di risarcimento. In particolare:

1) invitano le vittime del disastro (naufraghi o passeggeri che non hanno potuto imbarcarsi) che hanno subito danni personali, materiali e non a rivolgersi per ottenere aiuto, consulenza e assistenza a una qualsiasi delle associazioni promotrici anche per formalizzare richiesta di risarcimento con le modalità comunicate nei siti web delle stesse.

2) Sollecitano la compagnia di navigazione Costa e la capofila Carnival a un urgente incontro per concordare e garantire procedure celeri, certe e trasparenti per i rimborsi e i risarcimenti.

3) Sollecitano le associazioni dei Tour Operator e degli Agenti di Viaggio a concorrere alle iniziative annunciate tese a garantire efficaci tutele dei diritti dei naufraghi e dei passeggeri.

4) Invitano il Ministro dei Trasporti e ai Consumatori a sostenere e affiancare, in questa grave situazione, le azioni di tutela dei naufraghi e dei passeggeri e contestualmente a favorire l'attuazione di procedure negoziali tra compagnie di navigazione e imprese marittime di trasporto e AA CC a protezione dei diritti dei viaggiatori e dei turisti.

Alessandro Cossu
Classe '71, napoletano di nascita, mancato romano di adozione. Laureato in economia, ha passato molto tempo a collezionare master in diverse discipline, ed è a Cittadinanzattiva dal 1997. Appassionato di cucina e di tecnologia applicata, è responsabile dell'ufficio comunicazione e stampa, e membro della Direzione Nazionale.

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.