I Rapporto Pit Giustizia: il 10 novembre, a Roma, la presentazione del Rapporto di Cittadinanzattiva sullo stato della giustizia italiana dal punto vista dei cittadini

Si terrà a Roma il prossimo 10 novembre 2009, a partire dalle ore 9, presso la Sala Conferenze dell'ex Hotel Bologna, Senato della Repubblica, la presentazione del rapporto sullo stato della giustizia italiana dal punto di vista del cittadino. Il lavoro, unico nel suo genere, è il frutto dell'analisi di circa 2000 casi trattati dal Pit Giustizia, il servizio di consulenza e tutela di Giustizia per i diritti-Cittadinanzattiva, in questo ultimo anno.

Parteciperanno ai lavori Teresa Petrangolini, segretario generale di Cittadinanzattiva, Mimma Modica Alberti, coordinatrice naizonale di Giustizia per i diritti-Cittadinanzattiva, Filippo Berselli, Presidente Commissione Giustizia, Senato della Repubblica, Lino Busà, Presidente di SOS-Impresa, Confesercenti, Ida D'Ippolito, Segretario Commissione Giustizia, Camera dei deputati, Alberto Giombetti, Coordinatore di Giunta della Confederazione italiana agricoltori, Fabio Granata, Vice Presidente Commissione Antimafia, Camera dei deputati, Giuseppe Lepore, Segretario generale Organismo unitario dell'avvocatura, Presidente Camera, di conciliazione di Roma, Ole Neuhaus, Amministratore delegato, ARAG Assicurazioni, Luca Palamara, Presidente Associazione nazionale magistrati, Giuseppe Sileci, Presidente Associazione italiana giovani avvocati.

 

A causa delle vigenti norme relative alla sicurezza, è necessario l'accreditamento entro e non oltre il prossimo 8 novembre, con una email indirizzata a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., contenente dati anagrafici, testata di appartenenza e eventuali strumentazioni.

 


Redazione Online
Siamo noi, quelli che ogni giorno scovano e scrivono forsennatamente notizie di diritti e partecipazione. Non solo le nostre, perché la cittadinanza attiva è bella perché è varia. Età media: 33 anni, provenienza disparata....

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.