Cittadinanzattiva su occupazione Tribunale Avezzano: apprezziamo scelta avvocati. Chiusura Tribunali minori necessaria per liberare risorse. Ora si guardi ai Giudici di Pace.

"Prima di arrivare all'occupazione sarebbe meglio attivare iniziative di coinvolgimento con le istituzioni e le organizzazioni civiche. Apprezziamo la decisione di oggi di interrompere l'occupazione, evitando inutili ulteriori danni ai cittadini".

Questo il commento di Mimma Modica Alberti sull'occupazione del Tribunale di Avezzano (L'Aquila) avvenuta ieri da parte di alcuni avvocati che hanno protestato contro la riorganizzazione dei tribunali circondariali.

"In molti casi la chiusura dei Tribunali minori è solo una misura di buon senso, perché permetterà di dedicare ad altri uffici risorse altrimenti non disponibili, e anche per mettere ordine in una geografia giudiziaria troppo parcellizzata. Riteniamo urgente la chiusura di 300 uffici del giudice di pace e consideriamo necessaria un'attenta valutazione dello stato di salute dei tribunali cominciando da quelli che hanno un organico al di sotto di 10 magistrati in servizio. L'eventuale revisione non deve, però, avvenire a tavolino, ma attraverso una conoscenza diretta della situazione territoriale, per evitare che il taglio colpisca indiscriminatamente, senza tenere conto delle reali esigenze locali".

Aurora Avenoso
Lucana, classe '73, master in comunicazione e relazioni pubbliche. Il meglio lo sto imparando con i miei figli, Greta e Giacomo. Per Cittadinanzattiva mi occupo di ufficio stampa e comunicazione. "Non dubitare mai che un gruppo di cittadini coscienziosi ed impegnati possa cambiare il mondo. In verità è l'unica cosa che è sempre accaduta" (Margaret Mead)

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.