TDM per VIDEO

Si terrà il 23 e 24 giugno ad Aosta la tappa del tour nazionale “Sono malato anch’io. La mia salute è un bene di tutti” con cui il Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva festeggia i 35 anni dalla sua fondazione.
Domani 23 giugno, dalle ore 20:45, presso la Sala Convegni della BBC di Aosta, in via Garibaldi 3, si terrà la Conferenza-dibattito sul dolore mentale “La presa in carico del dolore mentale in un momento di spending review”.

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming su www.valledaostaglocal.it ed i cittadini potranno partecipare anche inviando un sms al numero di cellulare che sarà comunicato ad inizio serata.
Mercoledì 24 giugno, dalle ore 10,00 alle ore 16,00 in Piazza Chanoux, sarà allestita la mostra fotografica del 35ennale del Tribunale per i diritti del Malato di Cittadinanzattiva. In piazza anche il gazebo informativo per raccogliere le segnalazioni e i pareri dei cittadini sulla sanità locale.
In allegato la locandina con programma dell’evento.
La sede locale di Cittadinanzattiva, in collaborazione con l’IRP (Istituto di Ricerca Riabilitazione Rieducazione Psicosensoriale) e con il supporto tecnico del portale di crowdfunding “EPPELA”, promuove, inoltre, un progetto di crowdfunding destinato all’acquisto di una stampante 3D per la produzione di strumenti tattili per la riabilitazione cognitiva in pazienti con disabilità congenita o acquisita (ad esempio post incidente, per ictus, demenza, disturbi specifici nell’apprendimento). La raccolta fondi è attiva da domani sul sito www.eppela.com. Tutti possono donare anche piccole cifre utili al raggiungimento del costo complessivo della stampante 3D, di 2500 euro.

Con la campagna itinerante “Sono malato anch’io – La mia salute è un bene di tutti”, il Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva, in occasione del trenta cinquennale dalla sua fondazione, attraverserà tutto il nostro Paese, facendo tappa in 23 diverse città, a partire dal 18 aprile 2015 e fino alla fine del mese di ottobre. La stessa è realizzata con il sostegno non condizionato di ABBVIE, e avrà come partner il portale di crowdfunding “EPPELA”. La campagna sarà rappresentata nelle principali piazze per due giorni da una “mostra fotografica” sui diritti dei cittadini, ispirata ai 14 diritti contenuti nella Carta Europea dei Diritti del Malato promossa da Cittadinanzattiva nel 2002, e un grande gazebo personalizzato. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.sonomalatoanchio.org.

Ufficio Stampa
Ufficio stampa e comunicazione di Cittadinanzattiva, e se no di chi? Scriviamo, parliamo, twittiamo e ci divertiamo. Se esageriamo, ditecelo!

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.