Scuola

23 novembre, V Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole promossa da Cittadinanzattiva. Appuntamenti in dodici città per spiegare il rischio sismico. Centinaia le scuole coinvolte sul tema della sicurezza

Il rischio sismico e come comportarsi in caso di emergenza sono i temi centrali della V Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole, promossa da Cittadinanzattiva nell’ambito della campagna nazionale Impararesicuri, in programma il prossimo 23 novembre in centinaia di scuole.

Le scuole italiane, ancora rimandate in sicurezza. Peggiora il dato sugli incidenti, immutato, ma negativo, il dato su crolli di intonaco e barriere architettoniche. In oltre un caso su dieci manca l’acqua potabile.

Presentato il V Rapporto di Cittadinanzattiva su sicurezza, qualità e comfort a scuola

Crolli di intonaco, assenza di certificazioni, sporcizia e polvere un po’ ovunque. E ancora troppi incidenti occorsi a personale e studenti: in media più di quattro all’anno nelle scuole oggetto della rilevazione.

Sicurezza delle strutture scolastiche: il 27 settembre la presentazione a Roma dell’edizione 2007 di “Impararesicuri” di Cittadinanzattiva

Si terrà a Roma, il prossimo 27 settembre, la presentazione di "Impararesicuri 2007", la V edizione del Rapporto sulla sicurezza degli istituti scolastici realizzato da Cittadinanzattiva. La conferenza stampa si terrà presso la Sala Egea dell’Istituto dell’Enciclopedia italiana, Piazza dell’Enciclopedia 4, dalle ore 11 di giovedì 27 settembre.

Incredulità per la sentenza della scuola di San Giuliano

Esprimiamo la nostra incredulità per la sentenza sul crollo della scuola di San Giuliano in Molise, afferma Cittadinanzattiva. Resta assurdo e incomprensibile come, nonostante l’accertamento della violazione di almeno 23 leggi sull’edilizia nella costruzione della scuola Iovine; nonostante l’assenza del collaudo dopo l’ampliamento; nonostante la scuola fu il solo edificio a sbriciolarsi tra tutti i 44 comuni colpiti dal sisma; nonostante tutto ciò, non ci siano colpevoli.

Cittadinanzattiva su dichiarazioni Ministro Fioroni su Statuto degli studenti Sanzioni sì, ma anche partecipazione

Sanzioni ma anche maggiore partecipazione. Questo in sintesi il pensiero di Cittadinanzattiva sulla proposta di revisione dello Statuto delle studentesse e degli studenti della scuola secondaria.

Tutti a scuola di sicurezza: il prossimo 24 novembre la IV Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole promossa da Cittadinanzattiva

Circa la metà delle scuole italiane presenta rischi di vario genere. Crolli di intonaco e segni di fatiscenza, barriere architettoniche, uscite di emergenza assenti o ostruite. Questi alcuni dei principali dati emersi dall’ultimo Rapporto Impararesicuri di Cittadinanzattiva.

Cittadinanzattiva su Finanziaria nella scuola: no ai tagli indiscriminati, sì a razionalizzazione delle spese ed eliminazione degli sprechi.

“Non siamo contrari ad una razionalizzazione del personale al fine di ridurre sprechi, inefficienze e privilegi, ma chiediamo che tale razionalizzazione sia basata su piani predisposti con le regioni e le scuole e non su calcoli algebrici e puri automatismi”.

Crollo scuola San Giuliano: Cittadinanzattiva ammessa come parte civile.Se riconosciuto risarcimento, creeremo fondo per vittime sicurezza scolastica.

Si terrà domani a Larino (CB) la terza udienza dibattimentale per il processo sul crollo della scuola Iovine di San Giuliano di Puglia.
Cittadinanzattiva, ammessa dal Giudice come parte civile nel processo, annuncia che in caso di riconoscimento di un risarcimento darà vita ad un fondo per le vittime della sicurezza scolastica.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.