Prima Indagine di Cittadinanzattiva sul fumo nelle scuole: il 20 ottobre la presentazione al Senato.

Quanti ragazzi fumano a scuola? A partire da che età? Se sorpresi a fumare, vengono puniti? E docenti e dirigenti danno il "buon esempio"?

Giovedì 20 ottobre, ore 11, presso la Sala Stampa del Senato (palazzo Madama, Piazza Madama) sarà presentata l'Indagine sul fumo a scuola, promossa da Cittadinanzattiva nell'ambito della campagna Impararesicuri. L'indagine si inserisce nel dibattito aperto con la presentazione nei mesi scorsi del disegno di legge bipartisan che propone di vietare la vendita delle sigarette ai minorenni e di proibire il fumo nelle scuole anche negli spazi aperti. La proposta è stata firmata dai senatori Ignazio Marino (PD) ed Antonio Tomassini (PDL).

L'Indagine di Cittadinanzattiva è stata realizzata attraverso questionari rivolti a 3.213 ragazzi, di cui 1.641 delle scuole secondarie di II grado (superiori) e 1.572 delle scuole secondarie di I grado (medie). Coinvolte 149 scuole (78 superiori e 71 medie) di 15 regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana ed Umbria.

Alla conferenza stampa del prossimo 20 ottobre, parteciperanno il sen. Ignazio Marino, Presidente Commissione di inchiesta sul Servizio sanitario nazionale, il sen. Antonio Tomassini*, Presidente Commissione Igiene e Sanità del Senato. Adriana Bizzarri coordinatrice nazionale Scuola di Cittadinanzattiva, Massimo La Rocca, Dirigente Scuola Luigi Settembrini di Roma.

*in attesa di conferma

I sig.ri giornalisti sono pregati di accreditarsi presso l'Ufficio stampa del Senato telefonando al numero 06 6706 2698, o mandando un fax al numero 06 6706 2947

Aurora Avenoso
Lucana, classe '73, master in comunicazione e relazioni pubbliche. Il meglio lo sto imparando con i miei figli, Greta e Giacomo. Per Cittadinanzattiva mi occupo di ufficio stampa e comunicazione. "Non dubitare mai che un gruppo di cittadini coscienziosi ed impegnati possa cambiare il mondo. In verità è l'unica cosa che è sempre accaduta" (Margaret Mead)

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.