Sicurezza delle scuole in programma una fiaccolata per Vito Scafidi. Partecipa Cittadinanzattiva in apertura della IX Giornata nazionale della sicurezza

Cittadinanzattiva partecipa oggi 22 novembre alle 9.30 a Rivoli (Torino), alla fiaccolata 'Un fiore per Vito', in onore di Vito Scafidi, lo studente che nel 2008 perse la vita sotto il crollo di un soffitto nel Liceo Darwin della cittadina. All'evento, organizzato da Libera, parteciperà Adriana Bizzarri, responsabile scuola di Cittadinanzattiva.

"Con questo evento apriamo simbolicamente la nostra IX Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole, in programma il prossimo 25 novembre. A tre anni dalla scomparsa di Vito Scafidi, la sicurezza delle scuole rappresenta ancora una grave emergenza. Il ricordo di Vito, come di tutte le altre morti bianche della scuola italiana, non può che rafforzare il nostro impegno - spiega Bizzarri - affinché gli Enti locali ma anche il Governo centrale concentrino risorse ed energie per rendere sicure, attrezzate e vivibili le scuole italiane".

"Investire sulla sicurezza rappresenta un dovere ma anche un'opportunità in tempo di crisi: un dovere verso i dieci milioni di persone che ogni giorno studiano e lavorano nelle circa 57.000 strutture scolastiche; un'opportunità, perché – conclude Bizzarri – considerare la scuola una grande opera pubblica sulla quale investire anche con il concorso dei privati significherebbe contribuire alla ripresa economica del paese".

Il 25 novembre si terrà la IX Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole, promossa da Cittadinanzattiva in collaborazione con il Dipartimento nazionale della Protezione civile. All'evento aderiranno 4.000 scuole che distribuiranno materiali, organizzeranno prove di evacuazione e di primo soccorso, incontri con esperti, attività ludiche sul rischio sismico. Uno degli appuntamenti centrali si terrà a Lamezia Terme (Catanzaro). Per scaricare i materiali e per sapere dove si svolgeranno i principali eventi, visita il sito www.cittadinanzattiva.it.

Aurora Avenoso
Lucana, classe '73, master in comunicazione e relazioni pubbliche. Il meglio lo sto imparando con i miei figli, Greta e Giacomo. Per Cittadinanzattiva mi occupo di ufficio stampa e comunicazione. "Non dubitare mai che un gruppo di cittadini coscienziosi ed impegnati possa cambiare il mondo. In verità è l'unica cosa che è sempre accaduta" (Margaret Mead)

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.