X Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole:
il 23 e 24 novembre in 5000 istituti a lezione di sicurezza e salute

Studenti, genitori, insegnanti e chiunque abbia a cuore la sicurezza e la salute a scuola, può contribuire attivamente partecipando alla Giornata nazionale della sicurezza scolastica promossa da Cittadinanzattiva il prossimo 23 e 24 novembre nelle scuole di ogni ordine e grado; oppure segnalando situazioni di insicurezza e degrado o al contrario buone pratiche diffuse negli istituti scolastici, chiamando lo 06.36718555, oppure scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..


A dieci anni dal terremoto del Molise, in cui morirono 27 bambini e una maestra sotto il crollo della scuola elementare Jovine di San Giuliano, si rinnova l'appuntamento con la Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole, quest'anno alla decima edizione, con iniziative in numerose città (l'elenco è disponibile sul sito web www.cittadinanzattiva.it)
Edifici sicuri e "a prova di terremoto", piani comunali di emergenza, benessere e corretta alimentazione, uso responsabile di internet, sono i temi principali che saranno trattati nel corso delle iniziative nelle scuole per la X Giornata.
La X Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole si svolge sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con i patrocini della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Dipartimento nazionale della Protezione Civile e in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca.

A partire dal 15 novembre sul sito web di Cittadinanzattiva www.cittadinanzattiva.it sarà possibile scaricare i materiali della Giornata:
Spot video sulla X Giornata
Manifesto sulle zone sismiche in Italia (aggiornato al 2012)
Spot sulla contraffazione dei farmaci su internet
"Dieci e lode in sicurezza": guida per genitori alle prese con la sicurezza delle scuole
"10 cose da sapere e da fare sul terremoto": guida pratica sul rischio sismico
Gioco sulla corretta alimentazione

10 anni di Impararesicuri
campagna di Cittadinanzattiva per la sicurezza e la salute nelle scuole

I numeri
2.000 scuole fidelizzate e attive sulla sicurezza
1.728 scuole monitorate da oltre 1.700 cittadini addestrati
1.000 scuole che hanno concorso al Premio delle Buone Pratiche

oltre 5.000 scuole che ogni anno partecipano alla Giornata nazionale della sicurezza, sul coinvolgimento attivo di oltre un milione di studenti ogni anno e centinaia di migliaia tra personale della scuola e genitori
100 formatori/animatori

Abbiamo realizzato:
10 Indagini annuali nazionali sulla sicurezza degli edifici scolastici
10 Giornate nazionali della sicurezza nelle scuole
4 Indagini sulla conoscenza e percezione del rischio sismico
2 Indagini sui comportamenti violenti a scuola
1 Indagine sul tabagismo a scuola

I temi
L'educazione al benessere e a corretti stili di vita, il contrasto al vandalismo e al bullismo, la prevenzione del tabagismo, il risparmio energetico, l'educazione stradale, la contraffazione dei farmaci, l'uso consapevole e sociale delle tecnologie, la conoscenza teorica e pratica dei rischi naturali, la prevenzione dei rischi a scuola, a casa, sulla strada, sono alcuni dei temi trattati in questi anni.

Aurora Avenoso
Lucana, classe '73, master in comunicazione e relazioni pubbliche. Il meglio lo sto imparando con i miei figli, Greta e Giacomo. Per Cittadinanzattiva mi occupo di ufficio stampa e comunicazione. "Non dubitare mai che un gruppo di cittadini coscienziosi ed impegnati possa cambiare il mondo. In verità è l'unica cosa che è sempre accaduta" (Margaret Mead)

Condividi

Potrebbe interessarti

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.