Europa

punto_16_04_09Carissimi, sono appena passati pochi giorni dalla tragedia che ha colpito L'Aquila e la sua provincia, e anche il nostro Movimento è stato sollecitato dall'esigenza di esprimere in primis il suo cordoglio per tutte le vittime e di interrogarsi sul nostro ruolo in questa tragedia. Sono sicuramente molte le cose che possiamo fare, sia nell'immediato che nella seconda fase, quella cioè della ricostruzione e del dopo emergenza. In questi giorni sono arrivate diverse proposte da alcune delle nostre assemblee, una delle quali mi sento di proporvi.


logoCEDM.gifLibertà di scelta, accesso alle cure e rispetto del tempo: tre diritti che i cittadini europei non vedono rispettati. La situazione del sistema sanitario sul territorio europeo e lo stato dei diritti dei pazienti in Europa è ancora  preoccupante: scarsa attenzione verso diritti fondamentali come quello di rispetto del tempo, di libera scelta e di accesso alle cure.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.