In quali casi posso accedere alla procedura di conciliazione Telecom?
I casi in cui è possibile accedere alla conciliazione sono:
  •  Importi addebitati in bolletta
  •  Segnalazioni guasti o riparazioni
  •  Errori ed omissioni in elenco
  •  Cambi numero
  •  Traslochi
  •  Mancata attivazione del servizio
  •  Sospensione del servizio

Entro quanti giorni Telecom deve rispondere al reclamo?
Entro 30 giorni dal ricevimento del reclamo ( art 17 condizioni generali contratto Telecom).
Qual è la procedura di conciliazione Telecom?

Il cliente può avere accesso alla procedura di conciliazione ogni volta che, esperiti i normali reclami presso lo sportello telefonico o fatti pervenire per iscritto alla sede Telecom Italia territorialmente competente, ottenga da parte di Telecom una risposta ritenuta insoddisfacente o non abbia ricevuto alcuna risposta (art 2 regolamento di conciliazione). E' necessario quindi fare un reclamo (meglio se scritto con raccomandata a/r presso la sede territoriale Telecom) in base all'esito del reclamo si può decidere se accedere alla conciliazione. Ricorda che la bolletta va contestata entro il termine di pagamento della stessa! (art 17 condizioni generali contratto Telecom).

(ultimo aggiornamento: gennaio 2012)

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.