Esiste un documento che garantisca la qualità del servizio di asilo nido?

Sì, dovrebbe. Infatti, anche gli asili nido, come tutti gli altri servizi erogati da una pubblica amministrazione, in seguito all'emanazione della Direttiva Ciampi-Cassese del 1994, dovrebbero dotarsi di una carta della qualità dei servizi contenente la definizione del servizio erogato, degli indicatori di qualità e delle modalità di tutela e partecipazione degli utenti.

Un genitore immigrato extracomunitario può iscrivere suo figlio all'asilo nido?
Sì, se dotato di regolare permesso di soggiorno può iscrivere il suo bambino all'asilo nido della città in cui risiede.

È possibile prendere visione del regolamento e delle tariffe in vigore?
Regolamento (es. informazioni su funzionamento del servizio, modalità di iscrizioni, accesso alle graduatorie, ecc.) e tariffe del servizio di asilo nido comunale vengono stabiliti annualmente mediante delibera comunale. Gli atti sono pubblici e possono essere richiesti dal singolo cittadino alla propria amministrazione di riferimento.

Con che tempistica bisogna muoversi per l'iscrizione?
Generalmente le iscrizioni per l'anno successivo si effettuano a partire dal mese di gennaio: si consiglia di informarsi sempre in modo tempestivo al fine di non restare esclusi dalla possibilità di iscrivere proprio figlio.

(ultimo aggiornamento: gennaio 2012)

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.