Anno 11, numero 494 - 08 marzo 2018
Cittadinanzattiva (visita il sito web www.Cittadinanzattiva.it)
Cittadinanzattiva (visita il sito web www.Cittadinanzattiva.it)

Il Punto

La salute è un bene da diffondere, fallo con un bacio! #diffondilasalute

Continua la nostra campagna "La salute è uguale per tutti”, campagna di riforma costituzionale promossa insieme ad oltre 50 realtà fra organizzazioni civiche, associazioni mediche e di pazienti, e di numerosi testimonial del mondo istituzionale, dell’impresa, della cultura e dei mass media. Un’integrazione all’art.117 della Costituzione è lo strumento messo a punto per contribuire alla riduzione delle disuguaglianze in ambito sanitario.

Premio Buone pratiche Vito Scafidi: c'è tempo fino al 16 marzo

Prorogato il termine per la presentazione dei progetti da parte delle scuole alla XII edizione del Premio Buone Pratiche "Vito Scafidi". La scadenza è spostata al 16 di marzo. Al concorso possono partecipare tutte le scuole di ogni ordine e grado che abbiano realizzato progetti su una delle seguenti aree tematiche: sicurezza a scuola e nel territorio; educazione al benessere; educazione alla cittadinanza attiva. Le scuole vincitrici di questa edizione saranno premiate il 24 Aprile in un evento che si terrà al Villaggio per la terra organizzato da EarthDay Italia a Villa Borghese.

Il Punto

News

Come "curare" la coppia medico-paziente: una Guida per tutti

E' dovere del medico "interagire e confrontarsi con altro professionisti" ed è un dovere del paziente "collaborare con i medici". Sono due dei doveri fondamentali per la "Cura di Coppia" proposta da Cittadinanzattiva, sulla base del lavoro congiunto con numerose associazioni civiche e sigle sanitarie, per migliorare il rapporto fra medici e pazienti, il progetto ha permesso di realizzare un Decalogo e un Vademecum sui diritti e sui doveri del medico e del paziente, sulla base dei principi contenuti nel Codice di deontologia medica e nella Carta Europea dei diritti del malato.

Vaccinazioni obbligatorie: cosa fare entro il 10 marzo

Scade sabato 10 marzo il termine per la presentazione alle scuole della documentazione relativa alle vaccinazioni dei bambini e dei minori di 16 anni. Il termine non vale solo per le regioni come Veneto e Lazio in cui sono state istituite le anagrafi vaccinali che consentono una «procedura semplificata»: sono le Asl e i servizi scolastici a parlarsi senza che i genitori debbano preventivamente consegnare la documentazione comprovante l’assolvimento dell’obbligo vaccinale alle scuole.

Piano Nazionale della Cronicità: a che punto siamo

Cittadinanzattiva, attraverso il Coordinamento nazionale delle Associazioni dei Malati Cronici, intende tenere alta l’attenzione sull’applicazione del Piano Nazionale della Cronicità, dal momento che rappresenta un documento di programmazione nevralgico per le persone che vivono una condizione di malattia cronica ed è una strategia fondamentale per la rete del Coordinamento nazionale delle Associazioni dei Malati Cronici.

I cittadini promuovono gli infermieri. Ma serve meno burocrazia

“Per i cittadini il lavoro svolto dagli infermieri è decisamente positivo e anche per questo li considerano una risorsa sulla quale il Servizio Sanitario Nazionale può e deve investire di più al fine di garantire maggiore accesso, qualità e sicurezza delle cure. Servono più infermieri, in particolare nei servizi sanitari territoriali, più tempo dedicato all’assistenza e meno alla burocrazia.

News

Agevolazioni per le popolazioni colpite dal sisma

Con la Delibera n. 36/18/CONS, pubblicata a Gennaio scorso, l'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni modificava quanto già disposto nella precedete  Delibera n. 235/17/CONS del 13 luglio 2017, in merito alle “Agevolazioni per le popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016” relativamente alle rateizzazioni di fatture scadute o in scadenza, prevedendo un periodo di rateizzazione non inferiore ai 36 mesi alla ripresa della fatturazione.

Farmaci contraffatti: un’indagine europea

La Commissione europea ha svolto un’indagine comparativa tra le sanzioni detentive e pecuniarie, previste nei singoli Stati membri, per chi è coinvolto nella produzione e commercializzazione di medicinali contraffatti.  Dall’indagine emerge un panorama eterogeno che va da pene detentive di 1 anno in Svezia, Finlandia e Grecia fino a 15 in Slovenia, Austria e Slovacchia. Anche per quanto riguarda le ammende pecuniarie si va da un minino di € 4.300 in Lituania ad un massimo di 1 milione di euro in Spagna, mentre nel Regno Unito non si prevede nessun limite.

Più controlli per il biologico

L’Italia leader in Europa nel comparto bio con oltre 70mila operatori e un incremento del 20%, in un anno, delle superfici coltivate, ha approvato il decreto amministrativo sui controlli in materia di produzione agricola e agroalimentare biologica. Questo provvedimento aggiorna le disposizioni ferme al 1995 e si adegua alla normativa europea del settore.

Telefonate moleste: arriva il nuovo Registro delle opposizioni

Ogni volta che acquistiamo un biglietto di viaggio, scarichiamo una App, usufruiamo di sconti tramite una carta fedeltà, aderiamo a una offerta telefonica, ci iscriviamo a un evento siamo consapevoli che stiamo fornendo i nostri dati personali ad aziende terze? Soprattutto, sappiamo a quali aziende verranno ceduti i nostri dati e l’utilizzo che ne faranno? Non sempre la risposta è positiva.

News

Catania: nasce l'URP all'interno del Tribunale

Rendere la Giustizia un servizio maggiormente accessibile ai cittadini: è questo l’obiettivo che il tribunale di Catania intende raggiungere attraverso l’attivazione di un Ufficio Relazioni con il Pubblico all’interno del Palazzo di Giustizia. L’URP è stato progettato come un nuovo strumento di accesso alla Giustizia a misura di cittadino, un primo contatto che, assieme alla galassia di siti web già operativi degli uffici giudiziari catanesi, possa accogliere e orientare i non addetti ai lavori, facilitando l'accesso e la fruizione dei servizi erogati dal tribunale. Una buona pratica che, si spera, possa avere corso in molti altri uffici giudiziari del territorio nazionale.

Patrocinio gratuito e contributo unificato: quando non pagare?

Scende di poche decine di euro la soglia di reddito per il gratuito patrocinio: lo ha stabilito il Ministero della Giustizia aggiornando così i limiti per il 2018. Nel dettaglio, il limite di reddito per beneficiare dell’assistenza gratuita di un legale grazie al gratuito patrocinio è pari a 11.493,82 euro. Conseguentemente, vanno rideterminati anche i limiti di reddito previsti dalla legge per ottenere l’esenzione dal pagamento delle spese di lite (in caso di soccombenza) e del Contributo Unificato nelle controversie previdenziali ed assistenziali.

News

Universitari italiani i più salutisti

Un'indagine internazionale condotta da Sodexo su oltre 4 mila universitari rivela che sono molto più attenti alla propria salute in particolare all'alimentazione. Stop a cibi pronti e surgelati soprattutto per gli studenti italiani che scelgono un'alimentazione salutista, 9 studenti su 10 (87%), battuti solo dai cinesi al 90%. Indiani e spagnoli sono all'84% seguiti dagli americani all''80% e inglesi al 78%. Il 61% mangia cibo sano ma senza renderlo un obbligo mentre per il 26% è un aspetto fondamentale per la propria vita. Il 57% dei nostri studenti preferisce portare il cibo da casa. Negli ultimi anni infatti è aumentata la consapevolezza soprattuto fra i più giovani che alimentarsi in modo sano è importante per la propria salute futura.

Senza insegnanti di sostegno si fa discriminazione: una nuova sentenza del Tar

Un bimbo di Sciacca, al primo anno di materna ed affetto da una grave forma di autismo, resta senza insegnante di sostegno. “Il ministero, che determina le risorse, ha attribuito all’istituto frequentato dal bambino un numero inadeguato di ore di sostegno. Il dirigente ha chiesto un’integrazione ma dagli uffici periferici del Miur è arrivata una risposta negativa”. Questo il motivo dell'assenza del sostegno. Ma i genitori non ci stanno e ricorrono agli avvocati.

News

Artists against pain: quando l’arte rende visibile l’invisibile

È in programma il prossimo 17 Marzo a Milano “ARTISTS AGAINST PAIN”, iniziativa culturale che unisce l’arte alla sensibilizzazione socio-politica sul tema della lotta al dolore cronico.

Il Punto

Il livello del mare si alzerà di un metro

Secondo uno studio pubblicato da Nature, gli impegni presi alla COP21 non basteranno: nel 2300 il mare sarà più alto di 0,7 o 1,2 metri, a seconda di quanto verranno tagliate le emissioni di gas serra.
Una ricerca pubblicata dal magazine online Nature Communications ha lanciato l'allarme: gli effetti dei cambiamenti climatici perdureranno anche se tutti rispettassero gli impegni presi a Parigi nel 2015, e venissero applicate le limitazioni alle emissioni di gas serra per contenere il riscaldamento globale al di sotto di 2°C rispetto ai livelli preindustriali. Tra gli effetti deleteri, l’innalzamento del livello del mare continuerà ad essere una delle conseguenze dirette più gravi.

Via libera al biometano per il settore dei trasporti

Venerdì 2 marzo il Ministero per lo Sviluppo Economico ha varato il decreto per la promozione dell’uso di biometano nel settore dei trasporti, con l’elargizione di agevolazioni per le imprese a forte consumo di gas naturale. L’Italia compie così un altro passo in avanti nella valorizzazione dei rifiuti organici provenienti dalla raccolta differenziata.

Il Punto

Dialogo: ben-essere e comunità. Primo convegno in Toscana

Il prossimo 16 marzo a Pitigliano si terrà il 1° Convegno dedicato al progetto "Dialogo" di Cittadinanzattiva Toscana. Il progetto è promosso al fine di produrre conoscenza e consapevolezza sull’uso più appropriato dei servizi territoriali e ridurre la distanza tra le necessità quotidiane del cittadino e le risposte delle istituzioni.

Lo stato dell'arte dei servizi sanitari territoriali

Il prossimo 15 marzo Cittadinanzattiva Oristano presenta i dati relativi al Monitoraggio sei servizi sul territorio "Fuori dall'ospedale, dentro le mura domestiche”. L’evento ha l’obiettivo di stimolare una riflessione sullo stato attuale dell’offerta dei servizi territoriali di cura e assistenza, facendo particolare attenzione ai nuovi assetti organizzativi (AFT, UCCP) previsti dalla L. 189/2012, al ruolo dei Distretti sanitari, alle cure primarie, alle nuove tecnologie (e-health), alle cure domiciliari, all'aderenza terapeutica e più in generale alla necessità di creare o rafforzare i percorsi assistenziali.

 

Cittadinanzattiva, via Cereate 6 - 00183 Roma - Tel 06 367181 Fax 06 36718333

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.