Anno 12, numero 551 - 20 giugno 2019
Cittadinanzattiva (visita il sito web www.Cittadinanzattiva.it)

Il Punto

Giornata mondiale del Rifugiato, ecco le iniziative di Cittadinanzattiva sul territorio

Il 20 giugno si celebra la Giornata mondiale del Rifugiato, l'appuntamento annuale voluto dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla condizione di oltre 70 milioni di rifugiati e richiedenti asilo costretti a fuggire da guerre e persecuzioni. La ricorrenza, che darà vita a una serie di iniziative ed eventi su tutto il territorio nazionale dal forte valore culturale, inclusivo e socializzante, invita a non dimenticare mai che dietro ogni persona che fugge dal proprio Paese per trovare salvezza c’è il racconto di un viaggio e di una storia che merita di essere ascoltata. In occasione di questa Giornata anche Cittadinanzattiva si attiverà con una serie di iniziative nei territori che nel corso di questi mesi sono stati coinvolti nel progetto “Cultura dell’accoglienza e comunità inclusiva”, promosso in collaborazione con AICS e Fictus.

Cittadinanzattiva in audizione dal Ministro della Salute Grillo

Cittadinanzattiva in audizione dal Ministro Grillo: patto per la salute, governance e partecipazione al centro dell’incontro. Una delegazione nazionale di Cittadinanzattiva, guidata dal segretario generale Antonio Gaudioso, ha incontrato ieri il Ministro della Salute Giulia Grillo per discutere di proposte dell’organizzazione tese al miglioramento di alcune misure già adottate o che saranno adottate in futuro, a partire dal Patto per la salute, che secondo l’organizzazione contiene aspetti potenzialmente positivi per i diritti dei cittadini.

XVII Rapporto Nazionale Politiche della Cronicità: il 4 luglio a Roma

Cittadinanzattiva - Coordinamento nazionale delle Associazioni di Malati Cronici (CnAMC) annuncia la presentazione del XVII Rapporto nazionale sulle politiche della cronicità: l'evento avrà luogo a Roma presso il Centro Congressi Cavour (via Cavour 50/A) il prossimo 4 luglio dalle ore 10.30 alle ore 13.30.

Il Punto
News

Ehi, Futura è online!

L’impegno per l'accesso all'innovazione in ambito farmacologico è una delle sfide più importanti per il nostro servizio sanitario. La ricerca sta facendo passi da gigante ma non è scontato che i suoi risultati raggiungano chiunque ne abbia bisogno. Da qui la nascita di Ehi, Futura, la nostra campagna di informazione e sensibilizzazione sui farmaci biologici e biotecnologici e sul loro corretto uso.

Salute mentale: le 10 proposte dalla Conferenza Nazionale 2019

Le proposte contenute nella Dichiarazione conclusiva della Conferenza hanno la finalità di aprire un confronto con le Istituzioni (Governo, Regioni, Comuni, Parlamento) e puntano alla continua mobilitazione per affermare diritti, libertà e la necessità di una vera rete di servizi.

Liste di attesa e spesa privata: si finanzi adeguatamente il SSN e si rendano effettivi i LEA

“Abbiamo in più occasioni sottolineato come la somma di liste di attesa lunghe, costi spesso più convenienti nel privato, piani di rientro e scarsa capacità di programmazione avrebbero aumentato il ricorso alle prestazioni a pagamento e acuito la distanza tra cittadini e uno dei pilastri fondamentali del nostro welfare che è appunto il SSN, che da solo contribuisce a circa l’11% del Pil a fronte di un investimento intorno al 6,6%. Così Antonio Gaudioso, segretario generale di Cittadinanzattiva.

Informazione scientifica e centralità del paziente: terza edizione del Premio

La salute dei cittadini è un obiettivo primario della società, condiviso tra Istituzioni, sanità pubblica e privata, Università, centri di ricerca, aziende farmaceutiche, associazioni di pazienti e cittadini. L’informazione scientifica rappresenta lo strumento d’elezione per promuovere progetti che, in molti casi, hanno la capacità di salvare la vita dei pazienti o di migliorarne la qualità della vita.

News

Poste Italiane: online la newsletter Dialogando con i consumatori

Poste Italiane e le Associazioni dei consumatori condividono, da oltre quindici anni, un percorso di dialogo e collaborazione. Da questo confronto sono nate molte iniziative orientate ai consumatori. Grazie anche alla firma di un Accordo Quadro, è stato istituito il ‘Cantiere Consumatori’, tavolo di lavoro permanente che esamina ed approfondisce, insieme alle Associazioni, tutte le principali iniziative dell’azienda che hanno un impatto diretto sul consumatore.

Un Codice di buone pratiche contro la disinformazione online

Il Codice di buone pratiche dell'Unione Europea è uno strumento per contrastare la questione della disinformazione. I firmatari sono importanti aziende come Google, Facebook e Twitter. Con disinformazione si intende il complesso di informazioni fuorvianti e palesemente false che minacciano i cittadini europei, influenzandone le scelte e le idee.

La legge europea sulla protezione dei dati personali compie un anno

È passato un anno dall’entrata in vigore del Regolamento europeo sul trattamento dei dati personali (regolamento (UE) n. 2016/679 e meglio conosciuto come GDPR). In questo primo anno il Garante italiano ne da un bilancio positivo seppure questi primi 365 giorni siano considerati un periodo di tolleranza nel quale le violazioni minori non erano sanzionabili.

Telemarketing: il registro delle opposizioni è più accessibile per tutti

Il consumatore potrà liberarsi definitivamente del fastidio del telemarketing. Il Garante per la Privacy ha recentemente espresso un parere rivolto al Ministero dello Sviluppo Economico per cui l’iscrizione al nuovo registro delle opposizioni – che è l’elenco dei numeri di telefono dei cittadini che non vogliono essere disturbati da telefonate pubblicitarie – comporta in automatica un reset totale dei consensi manifestati in precedenza. Ciò appare come un passo avanti rispetto agli step precedenti in materia.

News

Scatta il Decreto sicurezza bis, preoccupata l'Unione Europea

Il cosiddetto Decreto sicurezza bis, approvato dal Consiglio dei Ministri l'11 giugno 2019, ha recentemente visto la luce, dopo una serie di limature che ne hanno attenuato la portata rispetto alla prima versione. Il nuovo testo interviene, in particolare, in materia di contrasto all’immigrazione illecita e, tra le novità di maggior rilievo, emerge l’attribuzione al Ministro dell’interno, in qualità di Autorità nazionale di pubblica sicurezza, del potere di limitare o vietare l’ingresso, il transito o la sosta di navi nel mare territoriale, per motivi di ordine e di sicurezza pubblica.

Cittadinanzattiva sarà parte civile anche nel processo Cucchi ter

Cittadinanzattiva è stata ammessa parte civile e sarà a fianco della famiglia Cucchi anche nel terzo procedimento, quello che ha portato alla luce depistaggi e responsabilità ai vertici dell’Arma e che vede imputati otto militari accusati di avere messo in atto falsi e insabbiamenti. Un altro importante riconoscimento per la nostra Associazione, rappresentata anche in questo processo dall’avv. Stefano Maccioni della rete Giustizia per i Diritti. Parallelamente prosegue anche il'inchiesta bis, che vede sempre presente Cittadinanzattiva come parte civile e rispetto al quale un altro passo in avanti è stato fatto.

News

Agente 0011: un fumetto e un video per i mondiali antirazzisti

I Mondiali antirazzisti organizzati da UISP il 1° e il 2 giugno a Bosco Albergati sono stati la cornice per l’evento finale del progetto nazionale Agente 0011 – Missione inclusione. Il progetto, alla sua seconda edizione, ha visto la partecipazione di 1400 giovani di otto città italiane e quasi 8.000 nelle missioni proposte sul portale www.agente0011.it.

Futuro Sicuro: la sicurezza e la ricostruzione delle scuole d’Italia

Si terrà il prossimo 21 giugno a Bologna, in via Aldo Moro 64, dalle ore 10:30 alle ore 17, l'evento promosso da ActionAid e Cittadinanzattiva con l’obiettivo di promuovere un confronto sull’edilizia scolastica a partire da due aspetti: la ricostruzione nei territori colpiti dai terremoti negli ultimi 10 anni (L’Aquila, Emilia Romagna e Centro Italia); la sicurezza degli edifici scolastici, sia in termini strutturali che di prevenzione.

News

Opportunità lavorativa presso il nostro ufficio di Bruxelles

Cittadinanzattiva è alla ricerca di una risorsa, per sostituzione di maternità, da inserire all’interno del proprio staff dell’area europea nel suo ufficio di rappresentanza a Bruxelles, Belgio. La/Il candidata/o riporterà direttamente al Responsabile delle politiche europee con sede a Roma. Si offre l'opportunità di lavorare in un contesto giovane, creativo, stimolante e dinamico, per migliorare la vita dei cittadini e dei pazienti europei.

La Fondazione IES ti invita ad un aperitivo di Networking

La Fondazione IES Abroad Italy, che organizza esperienze di stage per studenti americani qui in Italia e che per il secondo anno ha chiesto ad ACN di ospitarne uno per due mesi, invita a partecipare al Networking Event che si terrà sulla terrazza del centro IES Roma mercoledì 26 giugno alle 18.45: organizzeranno per gli enti ospitanti e per gli studenti un aperitivo durante il quale si potranno conoscere tutti i ragazzi del programma ed i loro supervisors.

News

#straordinariamentenormali: storia delle mamme di Poggiofranco per la sicurezza stradale

“Poggiofranco non è la Svizzera di Bari”, raccontano le mamme, cittadine attive che, da alcuni mesi, si stanno occupando della sicurezza stradale del quartiere. “L’immaginarsi senza problemi o situazioni critiche può trasformarsi in uno svantaggio, perché si finisce con il restare ancorati allo stato delle cose, senza il desiderio di migliorare la realtà”. E invece loro hanno compreso che le cose possono sempre essere cambiate in meglio, e per farlo hanno deciso di costituire a dicembre 201, un Comitato, “Poggiofranco attiva”, e poco dopo di aderire all’assemblea locale di Cittadinanzattiva, di cui Stefania Palmisano è la coordinatrice.

Al via il Bando per la rigenerazione delle comunità

Coopstartup Rigeneriamo Comunità è un’iniziativa nazionale che ha l’obiettivo di favorire il consolidamento, lo sviluppo e la creazione di cooperative di comunità. Il progetto è promosso da Legacoop Nazionale e Coopfond e sperimenta nuovi processi di promozione cooperativa nelle aree interne, nei piccoli comuni, nelle aree urbane degradate, nelle aree agricole abbandonate, nelle aree naturalistiche e nelle aree di interesse storico, paesaggistico e culturale.

Il Punto

Conoscere il terremoto: una iniziativa in Campania

Prende il via il progetto di Cittadinanzattiva Campania "Conoscere il Terremoto" sull'educazione sismica, che interesserà tutti i cittadini e in particolare il mondo della scuola. L'opuscolo contiene informazioni per la conoscenza del rischio sismico e i relativi comportamenti e misure da adottare in caso di terremoto.

Un letto per disabili per l'ASP di Castefranco Emilia

Cittadinanzattiva ed Hera consegneranno all’ASP “Delia Repetto” di Castelfranco Emilia un letto per disabili, ottenuto grazie alla raccolta, da parte di tutta la città, di tappini in plastica. Un risultato eccezionale, che arriva anche grazie alla collaborazione de “Le 3A” e “Arci Solidarietà”, frutto di una moltitudine di piccoli gesti di per sé apparentemente insignificanti ma che, assieme, producono un effetto tangibile e virtuoso.

Andiamo in scena al teatro di Eboli

Lo scorso 14 giugno presso l’Icatt di Eboli, 12 detenuti hanno messo in scena "De Pretore Vincenzo" commedia di Eduardo De Filippo. Il progetto nasce da un idea di Paola De Vita, coordinatrice dell'assemblea di Cittadinanzattiva Eboli, insieme all'operato del LAB ICarte Teatro Terapia. Cittadinanzattiva, da anni, con la rete Giustizia per i Diritti, è impegnata sul fronte della tutela dei diritti umani e della lotta alle emarginazioni attraverso campagne, attività e progetti volti al reinserimento e alla tutela delle persone detenute o comunque private della libertà e al ripristino della legalità nelle carceri.

Cittadinanzattiva, via Cereate 6 - 00183 Roma - Tel 06 367181 Fax 06 36718333

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.