Anno 13, numero 579 - 12 marzo 2020
Cittadinanzattiva (visita il sito web www.Cittadinanzattiva.it)

 

Il Punto

Consulta la guida aggiornata di Cittadinanzattiva sul Coronavirus

A seguito delle recentissime decisioni del Governo sui comportamenti da adottare per il contrasto alla diffusione del Coronavirus in Italia, Cittadinanzattiva ha aggiornato la sua guida sul tema: alla pagina dedicata sul sito web trovi tutti i riferimenti alla normativa vigente in materia, i comportamenti da adottare, gli approfondimenti e i riferimenti da contattare a livello locale per informazioni o emergenze.

Coronavirus: AIFA accoglie appello per proroga Piani terapeutici

“Prorogare la validità dei Piani Terapeutici per i farmaci e le prescrizioni dei presidi destinati a 10 milioni di malati cronici, fino alla risoluzione dell'attuale emergenza sanitaria da Covid-19”.  È questa la richiesta del presidente della Fadoi (Federazione dei medici internisti ospedalieri), Dario Manfellotto e del segretario generale di Cittadinanzattiva, Antonio Gaudioso, in una lettera inviata al Direttore Generale dell’Agenzia del farmaco (Aifa), Nicola Magrini. Appello accolto in poche ore dall'Aifa che ha annunciato "la validità dei piani terapeutici (PT) web-based o cartacei già sottoscritti dai medici specialisti e che risultano in scadenza nei mesi di marzo e aprile sarà estesa di 90 giorni a partire dal momento della scadenza".

Il Punto
News

Appello: garantire i diritti dei malati cronici anche in questa emergenza

CILD, Coalizione Italiana per le Libertà e i Diritti Civili, Cittadinanzattiva e ARCO, Associazione per la Ricerca e la Cura dell’Orticaria, hanno fatto un appello alle istituzioni ospedaliere affinché continuino, in questo momento di emergenza da Covid-19, la somministrazione dei piani terapeutici in atto previsti in regime di day hospital. Infatti molti pazienti cronici si sono allarmati, perché contattati dagli enti ospedalieri che comunicavano loro l’interruzione delle terapie in essere a causa del Coronavirus.

News

TIM sanzionata per aver ostacolato lo sviluppo della fibra

L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato rende noto di aver concluso le indagini su alcune condotte di TIM volte a ritardare nelle aree dove ce ne sarebbe stato più bisogno lo sviluppo della fibra nella sua forma più innovativa, ovvero l’FTTH (Fiber To The Home). Dalla conclusione del procedimento emerge che TIM abbia posto in essere una strategia anticoncorrenziale preordinata a ostacolare lo sviluppo in senso concorrenziale degli investimenti in infrastrutture di rete a banda ultra-larga.

Giovani e informazione, una ricerca dell'AGCOM sui nuovi bisogni

L'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni diffonde uno studio interessante circa i consumi informativi dei giovani.  Le domande cui si è tentato di dare una risposta sono le seguenti: Perché i giovani usano sempre di più i social e sempre meno i mezzi tradizionali? Verso che tipo di informazione si orientano e cosa invece riescono a trovare? E, infine, cosa appaga le curiosità informative dei giovani?

Alcuni modelli di lavatrici a marchio Bosch con potenziale rischio di lesioni

Il marchio Bosch (Siemens) ha diffuso un importante avviso sulla sicurezza di alcuni modelli di lavatrici prodotti nel mese di febbraio 2019. I controlli di qualità, si legge dal comunicato che potete trovare in fondo alla pagina di questa notizia, hanno riscontrato un danno potenziale alla congiunzione del cestello interno delle lavatrici coinvolte.

News

Sovraffollamento carcerario e diritti dei detenuti: quali misure?

Le carceri sono sovraffollate e l’emergenza Coronavirus non ha fatto altro che amplificare una situazione già di grave criticità. Le proteste dei detenuti che stanno dilagando in questi giorni scoperchiano in modo drammatico un vaso di pandora che da tempo si è scelto di ignorare, a cominciare dai grandi problemi del sovraffollamento e di una sanità penitenziaria estremamente carente. Ma qual è la situazione oggi in base ai numeri ufficiali?

News

Emergenza Coronavirus, come intrattenere i più piccoli

In questi giorni di emergenza legata al Coronavirus, con la chiusura delle scuole tante sono le idee lanciate sul web per intrattenere gli studenti: mentre i più grandi hanno una parte della giornata impegnata nella didattica a distanza, i più piccoli hanno necessità di essere impegnati in qualche attività. Più che mai in questa situazione di emergenza abbiamo riscoperto il potere della tecnologia ed è proprio sul web che troviamo tantissimi progetti educativi e attività di intrattenimento.

Scuole chiuse e didattica a distanza: come funziona

Con la chiusura delle scuole, per il momento prevista fino al 3 aprile, a causa dell'emergenza coronavirus, molte classi stanno sperimentando la didattica a distanza. Anche se la maggioranza dei genitori sembra sperimentare più che altro l'assegnazione di compiti a casa, sul registro elettronico per le scuole che ne sono dotate, o tramite comunicazioni dei rappresentanti di classe... Ma come funziona la didattica a distanza? Ci sono differenze tra i vari cicli scolastici? 

News

UE salute: finanziamenti per i sistemi sanitari nazionali e Coronavirus

L' UE ha aperto un bando da oltre 7,8 milioni di euro a sostegno dei sistemi sanitari nazionali; la call finanzia interventi in diversi ambiti, dall'accesso alla vaccinazione alla salute mentale. Ma in questa fase di emergenza Coronavirus, fa partire anche un bando IMI2, da 45 milioni per progetti di ricerca e un bando Horizon 2020 per ricerca su terapie e diagnosi.

Il Punto

Acqua Gran Sasso: al processo ammesse le associazioni in qualità di parti civili

L’Osservatorio Indipendente sull’Acqua del Gran Sasso, promosso da WWF, Legambiente, Mountain Wilderness, ARCI, ProNatura, Cittadinanzattiva, Guardie Ambientali d’Italia - GADIT, FIAB, CAI e Italia Nostra, ha tenuto una conferenza stampa per fare il punto della situazione alla luce dell’udienza del 26 febbraio scorso e delle recenti dichiarazioni del Commissario straordinario per la messa in sicurezza del sistema Gran Sasso, Prof. Corrado Gisonni.

L'Italia è bella dentro

Quella del libro "L’Italia è bella dentro. Storie di resilienza, innovazione e ritorno nelle aree interne", di Luca Martinelli, è la favola vera di un Paese inaspettato, nata nella redazione di Altreconomia, con il contributo di Fabrizio Barca e le conclusioni di Franco Arminio. L’autore, che ha girato tutta l’Italia, ha fatto parte del gruppo di lavoro della Strategia nazionale aree interne, occupandosi della comunicazione.

Il Punto

Eolico: per "raddoppiare" chiede semplificazione al Governo

Secondo gli ultimi dati, il 15% dell'energia elettrica consumata in Europa è prodotta da impianti eolici, che sfruttano l'energia del vento. In Italia l'eolico copre il 7% del consumo domestico di energia elettrica, ma per rispettare gli accordi internazionali e centrare gli obiettivi di transizione energetica, questa percentuale dovrebbe raddoppiare.

Il Punto

Cittadinanzattiva Sulmona a fianco delle istituzioni per informare i cittadini

“A sostegno della campagna di informazione sostenuta dall’amministrazione comunale, dai sindacati e dalle varie associazioni, siamo a disposizione per aiutare nella comprensione delle nuove disposizioni. Al fine di una migliore tutela del cittadino ogni problema in materia sanitaria di interesse comune verrà gestito dal Tribunale per i diritti del malato di concerto con il Sindaco di Sulmona”: così dichiara Catia Puglielli, coordinatrice del Tribunale per i diritti del malato di Sulmona, per precisare il ruolo dell'Associazione sul territorio e promuovere l'informazione attiva in questi giorni di particolare disagio per l'intera popolazione.

 

Cittadinanzattiva, via Cereate 6 - 00183 Roma - Tel 06 367181 Fax 06 36718333

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.