Notizie

polmoni 1

Si terrà il 16 febbraio prossimo, a Roma, l’appuntamento che vedrà impegnati Medici e Associazioni, in una giornata di confronto e aggiornamento sul tema dell’insufficienza respiratoria. L’evento è organizzato dalla Fondazione Fatebenefratelli per la Ricerca e la Formazione Sanitaria e Sociale e realizzato in collaborazione con FADOI Lazio.

Un più efficace contrasto alle infezioni correlate all’assistenza (ICA) non può prescindere dall’adozione di soluzioni innovative combinate insieme ad una decisa azione di sensibilizzazione dell’opinione pubblica, per la quale risulta cruciale coinvolgere gruppi di advocacy e di tutela dei diritti dei pazienti. Questo il messaggio che emerge dalla due giorni in tema di sicurezza dei pazienti, organizzata il 4 e 5 Febbraio a Bruxelles dalla rete europea di Cittadinanzattiva, Active Citizenship Network, con il sostegno di Copma.

partecipazione esito

“Dalla Consultazione è emerso sicuramente un approccio unitario, indipendentemente dal loro ruolo, fra tutti gli stakeholder intervenuti e la condivisione di un linguaggio comune. Ma si è lavorato insieme soprattutto all’individuazione di un Indice di rischi che compromettono una partecipazione di qualità e di alcune azioni che possono essere messe in campo per minimizzarli”, ha dichiarato Anna Lisa Mandorino, vice segretario generale di Cittadinanzattiva. "Questo Indice dei rischi e delle azioni di minimizzazione sarà a disposizione delle istituzioni che intendano realizzare pratiche di democrazia partecipativa come una traccia, utile ad affrontare con consapevolezza le dimensioni dell’inclusività, del grado di potere, dell’esito e della rendicontabilità delle pratiche stesse.

ricorsi migranti

Con i ricorsi presentati dal Piemonte e dalle Marche sale ad otto il numero delle Regioni che hanno deciso di opporsi al Decreto Sicurezza rivolgendosi alla Corte Costituzionale. I nodi critici del decreto varato dal governo per le Regioni ricorrenti sono innumerevoli: si prevede, infatti, la cancellazione del permesso di soggiorno per motivi umanitari e l’impossibilità di rinnovo per chi già lo possiede; si smonta il sistema di accoglienza dei migranti, si vieta l’iscrizione all’anagrafe dei richiedenti asilo, si estendere il Daspo urbano agli ospedali e presidi umanitari.

Si terrà il prossimo 12 febbraio, dalle ore 16 alle ore 18, presso l’Auditorium Centro Servizi Sanitari - viale Verona (Big Center) – Trento, la presentazione dei risultati del progetto: “La valutazione del grado di umanizzazione delle strutture di ricovero”. I risultati dell’indagine condotta a livello locale saranno comparati con quelli delle altre strutture nazionali coinvolte e si metteranno in luce gli eventuali passi ancora da compiere per un maggior grado di umanizzazione all’interno delle strutture sanitarie locali.

pagobancomat

Ci siamo quasi, già da questo mese e per i prossimi, il sistema di pagamento sarà ampliato e si potrà utilizzare il bancomat anche per gli acquisti online. Finora, infatti, le carte di debito che utilizzavano il sistema bancomat non erano contemplate, né tantomeno abilitate tra i possibili canali di pagamento per lo shopping online o per altri servizi digitali, ma ora tutto cambia.

multa mastercard

L’azienda americana Mastercard è stata sanzionata per un ammontare di € 570 milioni per aver abusato della propria posizione dominante. La ricostruzione dei fatti compiuta dalla Commissaria UE per la Concorrenza Margrethe Vestager risale al 2007.  Mastercard, violando le regole sulla “commissione di interscambio”. è rea di aver artificialmente aumentato i costi dei pagamenti con carta.

istat 2019 1

Come ogni anno, l’Istat - l'Istituto nazionale di statistica - si occupa di compiere indagini economiche per la rilevazione dei prezzi al consumo. Con la terminologia prezzi al consumo si intende uno strumento statistico che misura le variazioni dei prezzi di una selezione di beni e servizi. Ebbene, nel 2019, al fine di valutarne l’incremento o la diminuzione del prezzo, è cambiato il campione di beni e servizi presi in considerazione - detto anche “paniere”.

roma città resiste

Per sette mesi il quotidiano la Repubblica ha raccolto le storie delle associazioni e dei comitati dei quartieri e dei rioni di Roma che quotidianamente si impegnano per contribuire a migliorare il proprio territorio, contrastandone il degrado se non addirittura l’abbandono. Conclusasi la fase del racconto, il quotidiano ha deciso di aprire un nuovo capitolo dell’inchiesta, trasferendosi direttamente dove le cose accadono, per ascoltare, esperire e mettere in rete progetti e iniziative messi in atto da questi cittadini così innamorati della propria città

farmaci contraffatti

Da un intervento congiunto dei NAS in diverse città del nord e centro Italia sono emerse infiltrazioni malavitose nel mondo delle farmacie. Con l’operazione denominata “Partenope” sono state infatti disposte misure cautelari detentive nei confronti di alcuni soggetti ritenuti responsabili a vario titolo di: associazione per delinquere finalizzata al furto di farmaci, truffa ai danni di privati ed Enti pubblici, ricettazione, falsificazione e riciclaggio di medicinali presso depositi all’ingrosso e farmacie.
Tra le attività illecite risulta anche la contraffazione di farmaci, avvenuta applicando un falso bollino sulle confezioni di medicinali.
In merito all’accaduto, ne parla Antonio Gaudioso, Segretario generale di Cittadinanzattiva, ospite ad Uno Mattina su Rai 1 domenica 27 gennaio scorso: “chi lucra sulla salute delle persone fa un danno alla fiducia dei cittadini elevatissimo".
Ed aggiunge “la filiera nel nostro paese funziona, il combinato del lavoro dei NAS, dell’Aifa ed anche dei nostri farmacisti che sono un presidio del nostro sistema nazionale sanitario è molto importante ed è per questo che bisogna lavorare sulla prevenzione dell’infiltrazione della criminalità nella proprietà delle farmacie, che possono paradossalmente essere uno spazio per il riciclaggio del danaro sporco”.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.