Notizie

"Torni a fare il presidente della giunta regionale e ci consenta di capire cosa si può fare realmente per migliorare la sanità". Son le dure parole di Aldo Cerulli, Segretario regionale di Cittadinanzattiva Abruzzo e Tribunale per i diritti del malato, che chiede le dimissioni del Commissario straordinario alla Sanità Gianni Chiodi. Leggi di più

Si è tenuta martedì 20 dicembre la conferenza stampa di presentazione dei risultati di SonoUnVip, la Campagna di Cittadinanzattiva con cui Vogliamo riaffermare il diritto dei cittadini a ottenere le "indennità economiche correlate al riconoscimento delle minorazioni civili" (Art. 38 della Costituzione Italiana) e denunciare lo stato di estremo disagio in cui gli stessi versano. Clicca qui per leggere il comunicato, i principali risultati e i lucidi presentati.

Sul blog di Francesca Moccia, Coordinatrice nazionale del Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva, un commento sulle condizioni di nascita dei nostri figli che trae spunto dalla Relazione sullo stato sanitario del paese pubblicata dal Ministro della Salute. Approfondisci

Sotto esame i primi nove mesi del 2011. Consumi in crescita, anche se solo dell'1%. Ma nonostante ciò la spesa continua a diminuire. I generici coprono il 32% della spesa e il 55% dei consumi. Nei primi nove mesi del 2011 la spesa farmaceutica territoriale lorda si è ridotta del 3,7% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Approfondisci

Si aggiunge l'Emilia Romagna alle quattro regioni già coinvolte nell'indagine civica sulla prevenzione vaccinale. Visita la pagina del sito. A Gennaio verranno resi noti i dati dell'indagine. Approfondisci

Secondo l'Autorità garante della concorrenza e del mercato, la società ha ostacolato lo sviluppo dei mercati liberalizzati relativi al recapito "a data e ora certa" e alla notifica attraverso messo notificatore, e per questo ha comminato una sanzione pari a quasi 40 mila euro. Il tutto al termine di un' istruttoria, avviata in seguito ad una denuncia di TNT, che ha portato a individuare una serie di condotte di Poste poco eque. Approfondisci

A Napoli, dove la creatività la fa da padrone, succede anche questo! Un cittadino mette sul motore di ricerca una cartina con tutte le zone della città dove parcheggiare illegalmente, e trova in tempo reale il parcheggio, tariffe comprese. L'iniziativa, in realtà, nasce per segnalare il fenomeno alle Autorità, ma a quanto pare la pagina web è strutturata così bene che sembra quasi invogliare ad usufruire del servizio. Approfondisci

Da un'indagine condotta da Cospe e Asgi sui preventivi on line di 36 compagnie assicurative sono emerse alcune gravi disparità di trattamento tra cittadini italiani e non: alcune assicurazioni, infatti, applicano una polizza molto più costosa a stranieri neocomunitari o extracomunitari. Approfondisci

In una lettera firmata dal sindaco, il Comune chiede che il tribunale di Chiavari (Ge) non venga chiuso. Quattro anni fa è iniziata la costruzione del nuovo Palazzo di Giustizia, costata circa 13,3 milioni di euro: grandi opere o grandi sprechi? Approfondisci

Per aver apostrofato il dipendente con uno degli insulti più diffusi, il datore di lavoro è stato condannato a sborsare 500 euro a titolo di risarcimento. Per la Corte di Appello di Milano si tratta di un'aggressione verbale a cui il subordinato non può rispondere...altrettanto efficacemente! Approfondisci

Condividi