Notizie

"A Scuola di Cibo" è un progetto educativo sulla nutrizione realizzato da Cittadinanzattiva Pistoia: un ritorno tra i banchi di scuola per imparare a conoscere il cibo presente sulle nostre tavole! Il video

Sulla testa di ogni cittadino grava una tassa annuale di 1.000 euro legata alla corruzione.
E' uno dei dati del Convegno "Corruzione vs Welfare" promosso da Cittadinanzattiva che lancia una campagna di sensibilizzazione "Ridateceli! I soldi della corruzione al servizio dei cittadini". Perchè le risorse delle attività illecite sono sottratte ai servizi del welfare! Guarda il video. Leggi il comunicato. Leggi il messaggio inviato dal Presidente della Camera Fini.

Proseguono gli aggiornamenti del portale sulle malattie rare di Cittadinanzattiva: le persone affette da malattia rara, le associazioni ed i cittadini interessati troveranno da oggi sul sito nuovi approfondimenti utili per tutelare i propri diritti. Visita www.malattierare.cittadinanzattiva.it

Nelle giornate 22, 23 e 24 marzo in programma il XVI Congresso nazionale del Collegio IPASVI. Al centro delle riflessioni il tema dei percorsi dell’assistenza, della cultura della sperimentazione, e dell’innovazione sostenibile del sistema. Informazioni, programma e modulo d’iscrizione sul sito IPASVI

“Rari ma forti insieme” è lo slogan di quest’anno. In programma una tavola rotonda il giorno 24 marzo a Firenze, per concentrare le riflessioni sul tema della solidarietà. Informazioni e programma sul sito AIM

Con delibera dell’Assessorato approvata in Regione, sono state individuate le strutture di riferimento regionale per le informazioni e la gestione dei casi secondo le direttive del Ministero: si tratta di cinque centri, tra cui Molinette e CTO di Torino. Leggi la notizia sul sito della Regione

Nuovi indennizzi per i passeggeri dei treni che hanno subito i ritardi più consistenti durante l’eccezionale nevicata dello scorso 1° febbraio. Ok di Cittadinanzattiva. Il comunicato

Una clausola abusiva può rendere nullo il contratto stipulato tra un consumatore e un professionista. Lo stabilisce una recente sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea, precisando che la direttiva comunitaria 93/13 tende ad eliminare le clausole abusive contenute nei contratti con i consumatori, salvaguardando ove possibile la validità del contratto nel suo complesso.
La Corte precisa anche che, se in un contratto di credito il TAEG -Tasso annuo effettivo globale- pubblicizzato è inferiore a quello reale, la pratica commerciale è scorretta poiché induce il consumatore medio ad assumere una decisione di natura commerciale che non avrebbe altrimenti preso. Per saperne di più

L’Osservatorio eGovernment della School of Management del Politecnico di Milano ha fatto uno studio in base al quale, se i Comuni Italiani digitalizzassero i servizi di pagamento dell’Ici, Imu, Tarsu, certificati anagrafici, ci sarebbe un risparmio di circa 2,3 miliardi l’anno per l’intero Paese. Ad oggi però, solo il 16% dei Comuni ha attivato sul proprio sito servizi di pagamento. Approfondisci

L’Autorità Garante della concorrenza e del mercato contesta alla società Private Outlet di aver “diffuso, attraverso il proprio sito internet, contenuti idonei ad indurre in errore i consumatori in merito alla disponibilità dei prodotti offerti in vendita” .
In molti casi la società non avrebbe consegnato ai consumatori la merce acquistata on-line o nei casi di avvenuta consegna, non avrebbe rispettato i termini indicati al consumatore dopo l’acquisto o avrebbe consegnato merce diversa da quella ordinata.
Questi i motivi che hanno spinto l’Autorità, in collaborazione con il Nucleo Speciale Tutela Mercati della Guardia di Finanza, a bloccare, in via cautelare, l’accesso al sito web privateoutlet.com in base alle denunce di diversi consumatori. Approfondisci

Condividi