Notizie

termosifoni consigli utili

Dal 15 ottobre nelle aree del territorio italiano ricomprese nella cosiddetta zona E è possibile accendere le caldaie, cosa che invece non è possibile in altre zone del Paese dove invece è necessario rispettare altre date appositamente scadenzate da una normativa di riferimento del 1993 che suddivide il bel Paese in 6 zone, dalla più calda alla più fredda. Dalla A alla F sono indicate tutte le fasce temporali per l’accensione dei riscaldamenti che possono andare dal primo dicembre al 15 marzo per le zone più calde, a una assenza di limitazione in quelle più fredde del nord Italia.

ryanair wizzair

Nonostante il provvedimento dell'Autorità della Concorrenza che dispone in via cautelare la sospensione della nuova policy dei bagagli a mano delle due compagnie low-cost Ryanair e Wizzair, finora sembra non ci sia stato nessun adeguamento alle nuove regole introdotte dal 1 novembre scorso. I vettori fanno sapere che faranno appello alla decisione dell'Antitrust ritenendo di aver agito nei limiti di una policy trasparente.

CODICI IDENTIFICATIVI PER LE FORZE DI POLIZIA 10

Diversi stati dell’Unione europea hanno dato seguito a questa richiesta, ma non l’Italia. Per questo, con un appello rivolto al ministro dell’Interno Matteo Salvini e al capo della Polizia Franco Gabrielli, Amnesty International Italia ha lanciato una campagna per chiedere che le forze di polizia siano dotate di codici identificativi alfanumerici - ben visibili sulle uniformi degli agenti - durante le operazioni di ordine pubblico.

La scuola Tommaso Campanella di Gioia Tauro è chiusa da maggio 2016 a seguito del crollo di una parte del soffitto in un’aula, che, oltre ai danni, ha provocato il ferimento di alcuni studenti.

Da allora, gli studenti sono stati trasferiti presso l'istituto “Stella Maris” in via Magenta, ma sono rimasti sprovvisti di spazi per l'educazione fisica e per le attività musicali. L'assemblea territoriale di Cittadinanzattiva ha chiesto di poter accedere all'istituto sequestrato per poter quanto meno prendere le attrezzature esistenti soprattutto LIM e computer, e portarle nella scuola che li ospita, ma tale richiesta è rimasta inascoltata. Ha chiesto, inoltre, un incontro con i due Dirigenti scolastici per cercare di trovare una soluzione per una migliore condivisione degli spazi. Il problema principale resta, comunque, che per l'edificio Campanella non si sa a che punto sia l'indagine giudiziaria, e dunque, quale possa essere la data di dissequestro.

diritto pazienti cipro

Si è svolto a Roma il 5 novembre il Focus Group “Patologie croniche: risposte di salute e criticità nel rapporto con la Farmacia”. I rappresentanti di 7 organizzazioni aderenti al CnAMC si sono confrontate sul ruolo della Farmacia nella gestione della patologia cronica, sugli elementi di maggiore efficacia nel supporto da parte dei farmacisti all'aderenza terapeutica, sulla valorizzazione di best practices, con particolare riferimento alle Aree interne del Paese. L'iniziativa rientra nel progetto “Rapporto annuale sulla Farmacia italiana” che sarà presentato il prossimo 20 novembre alla presenza di interlocutori istituzionali e politici.

Lavoro

Ribilanciare la distribuzione del reddito, del potere negoziale e del controllo a favore del lavoro. Un seminario a Milano il 30 ottobre. Nell’ambito del Programma Atkinson per l’Italia, progetto del Forum Disuguaglianze Diversità articolato su tre tremi e ispirato ad alcune proposte contenute nel libro di Anthony Atkinson “Inequality. What can be done?”, il 30 ottobre a Milanopresso la Casa della Cultura dalle ore 10.00 alle ore 13.30, si terrà il seminario aperto sul tema “Ribilanciare la distribuzione del reddito, del potere negoziale e del controllo a favore del lavoro”. Gli elevati livelli di disuguaglianza che si osservano negli ultimi decenni sono in parte determinati dalla diminuzione del potere contrattuale da parte dei lavoratori, causata dalla mobilità dei capitali e dalla conseguente facilità di spostare la produzione altrove, dall’indebolimento dei sindacati, dall’adozione da parte dei manager di strategie a breve termine che mirano alla massimizzazione del profitto a scapito delle responsabilità sociali.

Progetto senza titolo 1

Il crollo della scala mobile all’interno della stazione metropolitana di Piazza della Repubblica di stasera ripropone con forza la necessità di avere una costante attenzione alla manutenzione, alla sicurezza e alla qualità del servizio pubblico locale. Queste le dichiarazioni di Elio Rosati segretario regionale di Cittadinanzattiva Lazio.

Attendiamo di sapere quali siano state le reali cause del crollo di stasera e chiediamo all’azienda di dare informazioni precise e puntuali sugli interventi realizzati sulle scale mobili di tutte le stazioni della Metropolitana di Roma.

blockchain

La tecnologia “blockchain”, sviluppata nel 2008 con l’obiettivo di rivoluzionare il mondo della finanza e delle criptovalute, si è dimostrata di grande utilità in una serie crescente di ambiti di applicazione, laddove sia necessario gestire dati sensibili quali pagamenti o transazioni digitali di dati personali in modo efficiente, trasparente e sicuro.

L'evento "Blockchain in Sanità: sicurezza, trasparenza e democrazia dei dati" si terrà il prossimo 12 novembre 2018 a Roma presso l’Istituto Superiore di Sanità (in viale regina Elena 299) e sarà destinato prioritariamente al personale del Servizio Sanitario Nazionale interessato all’impiego della Blockchain in Sanità.
Obiettivo della manifestazione è quello di informare sulle potenzialità di questo sistema informatico di protezione dei dati e discutere possibili applicazioni in diversi ambiti di Sanità Pubblica e Ricerca Clinica.

tdmeboli

Il prossimo lunedì 29 ottobre Cittadinanzattiva Campania e Cittadinanzattiva Assemblea Territoriale di Eboli invitano le istituzioni e la cittadinanza all'inaugurazione dello sportello del Tribunale per i diritti del malato presso il P.O. "Maria SS.Addolorata" di Eboli.
Seguirà il convegno sugli "Screening oncologici : organizzazione territoriale e uniformità di modelli", tra i partecipanti Tonino Aceti, coordinatore nazionale Tribunale per i diritti del malato.

ospedale fiumicino copy

Il prossimo 26 ottobre a Fiumicino presso la Villa Guglielmi, dalle ore 9.30 alle 13.00, si terrà ll'incontro "Un ospedale di prossimità per Fiumicino? "
Dopo il lavoro sull’assistenza fuori dalla mura ospedaliere realizzato nel 2017 dall’ Agenzia di Valutazione Civica di Cittadinanzattiva, è emersa la necessità di una struttura intermedia tra ospedale e territorio che affronti i problemi di assistenza sanitaria in ambiente sanitario protetto per pazienti dimessi dopo l’acuzie.

Nella stessa struttura potrebbero essere previsti alcuni posti letto per un hospice al momento mancante nel Comune di Fiumicino.

Condividi

Questo sito web utilizza cookie. Continuando la navigazione si accettano gli stessi.